Ricette di cocktail, liquori e bar locali

Se non stai completando il tuo toast in questo modo, allora stai facendo colazione in modo sbagliato

Se non stai completando il tuo toast in questo modo, allora stai facendo colazione in modo sbagliato



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Porta il tuo brindisi per la colazione al livello successivo con questi semplici condimenti


Non importa cosa ci aggiungi: rompi un avocado sul pane tostato e sarà delizioso. Tutto, da una spremuta di succo di limone e un pizzico di fiocchi di peperoncino rosso a cipolle caramellate e pomodori arrostiti al forno, rende un toast all'avocado incredibilmente buono.


Le banane schiacciate o affettate sono il perfetto topper per toast completamente naturale. Aggiungi alcune noci tritate per le proteine ​​e un pizzico di cannella per le spezie e hai la perfetta colazione dolce e salata in movimento.


Più saporito del formaggio cremoso, questo topper piccante è un'ottima base per mirtilli e miele. Oppure prendi il tuo toast in una direzione salata aggiungendo salmone affumicato, cetriolo affettato e capperi.


Per un toast da colazione che sa di panino con burro di arachidi e gelatina (ma è meglio), prova a guarnire il tuo pane tostato con burro di noci non zuccherato e lamponi o more frantumate.


Questo è il modo migliore per mangiare uova e toast in movimento. Prendi un uovo alla coque o un uovo in camicia e rompilo sopra il pane tostato. Tutto ciò di cui ha bisogno questa deliziosa colazione è una spolverata di sale grosso e sei fuori dalla porta.

Kristie Collado è l'editore di The Daily Meal's Cook. Seguila su Twitter @KColladoCook.


4 taglieri di salumi per la colazione per cui vale la pena svegliarsi presto

I taglieri di salumi epici sono diventati un pilastro sui social media, poiché le immagini di formaggi fantasiosi e rose di carne sono dietro ogni angolo. Le tavolette di cioccolata calda sono un altro tocco popolare, in particolare questa bellezza alcolica della nostra cucina di prova. Ma cosa accadrebbe se potessi incanalare l'energia della grande tavola in un entusiasmante aggiornamento per la colazione? I taglieri di salumi per la colazione sono una nuova straordinaria tendenza di cui siamo così entusiasti e abbiamo raccolto alcuni dei nostri preferiti da Instagram.


Una breve precisazione...

HTE sta ovviamente parlando di focaccine appena tostate (fatte in casa o acquistate in negozio). Potrebbero esserci persone che li mangiano freddi in qualche forma, ma hanno bisogno di aiuto, non di incoraggiamento.

Il numero di focaccine per porzione dipende molto da come sono riempiti i tuoi condimenti. Se semplicemente applicando una crema, due focaccine sono una porzione ragionevole, lasciandoti la possibilità di, in seguito, buttarne un terzo nel tostapane.

Tuttavia, non più di tre focaccine e la legge dei rendimenti decrescenti entra in gioco. A quel punto, stai meno mangiando che cercando un comfort che non arriverà mai. Le focaccine sono una breve sorpresa di fronte alla terribile, sbadigliante orribilità dell'esistenza, ma mangiarne 12 non riempirà quel vuoto. In effetti, le conseguenze del disprezzo di sé non faranno che peggiorare le cose.


30 colazioni ipocaloriche per mantenerti pieno tutta la mattina, secondo i dietologi

Inizia la giornata con una colazione soddisfacente ricca di proteine, fibre e grassi sani di alta qualità.

Se stai cercando di dimagrire, mantenere il tuo peso attuale o abbandonare la tua abitudine di caffè e ciambelle drive-thru, potresti essere tentato di saltare la colazione o ridurre drasticamente (ciao, piccola tazza di yogurt!). Tuttavia, una colazione sana e ipocalorica non dovrebbe essere tortuosa o insoddisfacente. Dopotutto, se ti privi al mattino, probabilmente mangerai troppo prima che arrivi il pranzo.

Sebbene la definizione di "basso contenuto calorico" dipenda da molteplici fattori tra cui il peso, l'altezza e il livello di attività, un buon intervallo target per una colazione ipocalorica è da 300 a 350 calorie se sei diretto a un lavoro d'ufficio, o da 350 a 450 calorie se hai una mattinata più attiva davanti, afferma Susan Bowerman, R.D., C.S.S.D., direttore senior di Worldwide Nutrition Education and Training presso Herbalife Nutrition.

Per tenere a bada la fame, assicurati di ottenere anche l'equilibrio ottimale di macronutrienti. I cereali con latte scremato e una banana potrebbero adattarsi al tuo obiettivo calorico, ma non forniscono le proteine, le fibre e i grassi sani di alta qualità di cui hai bisogno per rimanere sazi per ore, osserva Lauren Harris-Pincus, R.D., autore di Il club della colazione proteica.

Obiettivo almeno 20 grammi di proteine (pensa: a ¾ tazza di ricotta o yogurt greco o 3 uova), 8 grammi di fibra (una tazza di lamponi, mirtilli o farina d'avena) e circa 10 grammi di grasso sano (1 cucchiaio di burro di noci, 2 cucchiaini di olio d'oliva o ⅓ di un avocado).

Se ti sembra più di quanto ti aspettassi, ricorda: la tua colazione dovrebbe essere all'incirca delle stesse dimensioni di pranzo e cena, ed è facile sottovalutare quanto hai bisogno di mangiare al mattino, specialmente quando stai riducendo le calorie, dice Bowerman. Pronti a trattare la colazione come il pasto più importante (e goloso) della giornata? Continua a leggere per scoprire 30 idee per la colazione a basso contenuto calorico approvate da un dietista che ti manterranno sazio per tutta la mattinata.


Ricette preferite di asparagi, con alexandra stafford (più come coltivarlo)

O NE DIMENSION della mia amicizia con Alexandra Stafford è un baratto in corso da anni. Condivide la sua esperienza in cucina con me e la mia famiglia allargata, e io do ad Ali ea suo marito consigli di giardinaggio. È un affare piuttosto dolce, e così l'altro giorno Ali, il creatore dell'indispensabile sito web alexandracooks.com, e io abbiamo avuto modo di scambiarci la saggezza degli asparagi, perché è la stagione.

Sul suo sito web, o sul suo account Instagram estremamente popolare @AlexandraCooks, sul suo canale YouTube e, naturalmente, nelle sue lezioni di cucina online, Ali Stafford insegna sempre. Potrebbe essere una tecnica che fornisce l'aha di cui abbiamo bisogno per svelare il segreto di una ricetta, o come utilizzare i migliori ingredienti della ricetta del momento in combinazioni ispirate, in particolare verdure ed erbe. E se non hai provato la sua ricetta del pane senza impasto che è il fondamento del suo libro di cucina, "Bread Toast Crumbs", beh, devi farlo.

Scopri come condire gli asparagi arrostiti, una ricetta per il risotto agli asparagi e anche un'insalata di asparagi crudi, tra le altre deliziose idee, e persino come coltivarlo. La cosa più difficile: l'attesa, finché non è pronta per il suo primo raccolto.

Più: Partecipa per vincere una copia del libro commentando in fondo alla pagina.

Continua a leggere mentre ascolti l'edizione del 17 maggio 2021 del mio programma radiofonico pubblico e del mio podcast utilizzando il lettore qui sotto. Puoi iscriverti a tutte le edizioni future su Apple Podcast (iTunes) o Spotify o Stitcher (e sfogliare il mio archivio di podcast qui).

Ali anche nel podcast di mia sorella questa settimana

M A SORELLA MARION INSEGNA a scrivere memorie e ha anche un podcast, e indovina chi è stato il suo ospite questa settimana? Alexandra Stafford, sul tema del diventare una food writer, e delle storie che tutti abbiamo da raccontare e che derivano dalle nostre esperienze con il cibo. Leggilo o ascoltalo a questo link.

Asparagi: crescere, cucinare, mangiare, con ali stafford

Margaret Roach: Ciao, Alì. Stai cuocendo del pane laggiù?

Alessandra Stafford: Sempre [risata].

Margherita: Lo so. Hai tutta la mia famiglia che fa il pane [risata].

Alì: È così divertente. È così bello sentirlo. Adoro vedere tutte le creazioni di tua nipote e di tua sorella e cognato. È così divertente.

Margherita: Beh, come ho detto nell'introduzione, sei stata una fonte costante di saggezza culinaria per me. E poi in quest'ultimo anno, quest'anno pazzo, la mia famiglia, in tutte le nostre diverse case, avevo comprato a tutti i tuoi corsi di cucina virtuali durante la pandemia, e ci saremmo incontrati tutti lì e abbiamo imparato a cucinare. E poi avremmo avuto una sorta di riunione della nostra famiglia su Zoom dopo e così via. E wow, mio ​​cognato prepara il tuo pane e prepara le tue ricette e mia nipote, la cui dieta non molto tempo fa era il cibo del dormitorio del college, credo [risata].

Ali: Sorprendente. Adoro vederla, credo, in particolare, di più. È così divertente.

Margherita: Sì, devi convertire, quindi grazie. Ti darò un link alle tue lezioni, alla tua intera scuola di cucina che stai facendo virtualmente, e diamo anche una copia di “Bread Toast Crumbs,” perché è così grande. Quindi lo faremo anche noi. Allora: gli asparagi, si sono presentati al mercato del contadino?

Alì: Esso ha. Sono andato allo Schenectady Greenmarket domenica per la prima volta da secoli. In realtà mi ha rattristato pensare a quanto tempo era passato dall'ultima volta che ero stato lì, ma era stata una bellissima giornata, e devo dire che sembrava così viva. Voglio dire, c'erano un sacco di persone fuori e le fattorie mi sembrava che pullulassero di asparagi. C'erano un sacco di rampe, rabarbaro, tutti i teneri #8230 spinaci, bietole, cavoli. Solo tanta roba buona. È stato così divertente. Sono tornato a casa con due enormi bagagli carichi di roba.

Margherita: Penso che tu sia già iscritto a un CSA probabilmente, quindi ragazzo oh ragazzo, scommetto che hai un sacco di verdure in frigo in questo momento.

Alì: Io faccio. Il mio CSA non inizia fino a giugno, e poi va… Sì, questa è la mia stagione intermedia perché se fai la stagione invernale, penso che otterrai le tue… Sono tre consegne da 40 libbre di ortaggi a radice , e ottieni l'ultimo a febbraio. Quindi da alcuni mesi sono senza un CSA che entra regolarmente. Quindi questo è stato un vero piacere.

Margherita: Interessante. Beh, mi ricordo, non lo so, una settimana o due fa—ho perso la cognizione del tempo perché tutti noi abbiamo questi ultimi 14, 15 mesi [risata]—ma ricordo che hai raccontato un aneddoto su qualcuno che ti portava degli asparagi freschi dal suo orto e che non avevi mai mangiato asparagi crudi prima.

Alì: No. Sì, quindi era uno dei tuoi lettori e viveva vicino a me e mi ha inviato un'e-mail qualche settimana fa dicendo che avevi fatto una newsletter, penso, dicendo alle persone come preparare i loro letti di asparagi per… Qualcosa sul diserbo, io pensare e prepararli per la stagione. E mi ha mandato un'e-mail e mi ha detto: "Come promesso, ti porterò alcuni dei miei asparagi".

Così ha lasciato circa mezzo chilo di asparagi, ed è stata una di quelle rivelazioni che quando vedi qualcosa del genere, così fresco, è quasi impossibile non assaggiarlo solo crudo. Ma non è qualcosa che sperimenterei al supermercato.

Quindi l'ho fatto subito: avevo messo gli occhi su questa insalata dal libro di cucina "Six Seasons" di Joshua McFadden [link di affiliazione] per molto tempo, ma è un'insalata di asparagi crudi con noci tostate, pangrattato, parmigiano, olio d'oliva, limone, peperoncino. Ed è così buono. È davvero avvincente. Serve quattro persone, e io e Ben l'abbiamo appena rifinito, nessun problema.

Margherita: Ben è tuo marito, che è il giardiniere in erba.

Alì: Sì, esattamente, sì. Ti abbiamo pensato perché anche lui ha tirato fuori molto il tuo libro. Lui fa tutto il giardinaggio. In realtà non ci prendo molto parte tranne che per l'irrigazione e cose del genere, ma ha iniziato a coltivare semi di pomodoro e ha iniziato a coltivare molte lattughe nel seminterrato, e stanno davvero bene. Quindi è quasi pronto per trapiantarli.

Margherita: Quando ti ho visto—penso fosse su Instagram—e qual è una delle cose grandiose di… Beh, ci sono molte cose fantastiche del tuo Instagram, ma una di queste è che fai queste piccole cose video, specialmente nelle tue storie e così via, e sei davvero arrivato al cuore della cosa della tecnica.

E quindi se mi dicessi quello che hai appena detto, "L'insalata di asparagi crudi di Joshua McFadden" e hai nominato gli ingredienti, sto pensando di tagliare gli asparagi trasversalmente, capisci cosa intendo? Perché per molte cose lo faresti. Hai solo pezzi. Ma non è così [risata].

Alì: No, vuoi tagliarli il più sottili possibile, e affettarli in sbieco aiuta davvero in questo e darti questi tipi di forme lunghe e angolari che sono davvero belle per questo scopo. È un po' complicato. Penso di aver sentito da un paio di persone da quando l'ho pubblicato, che devono lavorare sulla loro tecnica tagliandola sottile. Penso che finché lo tagli abbastanza sottile, va bene. In effetti, ho provato a farlo quando l'ho appena rasato con un pelapatate, ed è davvero troppo sottile. Quindi, anche se le tue fette sono un po' più spesse dell'ideale, andrà comunque bene. Quindi dico alle persone di non preoccuparsi e di andare avanti.

Margherita: Spingi, sì. E aiuta anche avere un coltello affilato, che penso sia uno di quelli che molti di noi pensano—persone normali che non sono professionisti—molti di noi pensano di avere scarse abilità con i coltelli, cosa che forse sappiamo, e probabilmente lo faccio, ma a volte non ci prendiamo cura della nostra attrezzatura così come qualcuno che è nel settore sa che devi farlo, perché…

Ed è allo stesso modo se io, come giardiniere, so quando sono le forbici da potatura che sono fuori forma e quando sono io a fare la cosa sbagliata. Sai cosa intendo? So cosa vuol dire provare quando funziona.

Alì: Quindi no, un coltello affilato è super utile con questo, perché altrimenti finirai per ammaccare davvero gli asparagi e tagliare queste forme non così belle.

Margherita: Sì, quindi a volte arrostisci solo gli asparagi o cos'altro facciamo con gli asparagi? Ed essendo un giardiniere, ovviamente, so mangiarlo fresco, perché una parte non arriva mai in casa dal giardino [risata].

Alì: Sono sicuro. Mi sento come, onestamente, con l'avanzare della stagione, divento sempre più pigro, e finisco per arrostirlo a forse 425 gradi con olio d'oliva e sale. Ma ho appena tirato fuori il mio "Canal House Cooks Every Day" [link di affiliazione] per un po' di ispirazione in più, e hanno una ricetta, molto semplice, 400 gradi, condite gli asparagi con olio d'oliva e sale e pepe, arrostiteli a 400 gradi per 20-25 minuti. Poi fuori dal forno, grattugiatela con parmigiano o pecorino. Ed è una preparazione molto classica. E condisci con un balsamico invecchiato, un balsamico sciropposo. È così semplice, ma così delizioso. Potrei mangiare l'intera padella proprio così. [La ricetta.]

E se non vuoi comprare un costoso balsamico invecchiato, puoi semplicemente prendere l'aceto balsamico acquistato in negozio, un quarto di tazza, metterlo in una piccola casseruola e farlo sobbollire fino a quando non si è ridotto di circa la metà o forse anche un po' più avanti, finché non diventa sciropposo, e funzionerà altrettanto bene. Ma così semplice e solo un po' diverso dal arrostirlo con olio d'oliva, sale e pepe.

E spesso mi limito a spremere, voglio dire, il balsamico serve a questo scopo, ma se non faccio la cosa del balsamico, spremerò solo un po' di limone, ed è davvero delizioso.

Margherita: Hai mai visto un ingrediente chiamato saba?

Alì: Sì. E dimentico sempre cos'è. È un mosto d'uva, o qualcosa con l'uva. Simile al balsamico ridotto.

Margherita: È simile a quello che hai appena detto che accadrebbe se riducessi il balsamico. È quasi denso e quasi sciropposo, e ha anche quel sapore. E non lo vedo più da nessuna parte. Quando vivevo a New York City, in alcuni dei mercati specializzati ce l'avevano, ed era così delizioso perché è quella cosa che si addensa. Il balsamico, può diventare molto acquoso. Comunque, totale digressione.

Alì: Joshua McFadden in realtà nel suo libro ha una ricetta per il cavolo arrosto e chiede di condirlo con la saba sfornata, e io non l'ho mai. Quindi faccio quel trucco, il balsamico ridotto invece. Ma sì, devo trovarne un po'.

Margherita: Sì, è roba buona. Scopriremo la fonte, lo faremo, lo faremo [risata]. Quindi una delle cose che faccio con esso oltre a arrostirlo, quello che hai detto, e oltre a mangiarlo crudo in giardino, che ho detto, è a volte… Sembra più bello se lo fai, se è per compagnia o qualunque cosa, se lo fai in una teglia da crostata in ceramica scanalata, ma potrebbe essere solo una teglia, una teglia da forno Pyrex di dimensioni normali 9 per qualunque cosa. E ho appena messo le lance e tritato sopra il prezzemolo, e strapazzo due uova molto velocemente, non strapazzate come in cucina, ma sbatti due uova e le versi sopra. E poi metti il ​​parmigiano, il parmigiano grattugiato sopra, e mettilo in forno e cuocilo finché non è come 8230 Ed è solo un po' di uovo, capisci cosa intendo? È solo per tenerlo insieme. E sembra speciale, ma non è speciale [risata]. [Scopri la ricetta degli asparagi al parmigiano.]

Alì: Sì, totalmente. Sento che l'uovo è una di quelle cose che si abbina bene agli asparagi, per qualsiasi motivo, e in così tante forme. Potrebbe essere un uovo in camicia, un uovo fritto, un uovo sodo sminuzzato. O come hai detto tu, quasi come una quiche. È solo che vanno insieme.

Margherita: Quindi, quando lo prendi al mercato del contadino o altro, e lo porti a casa, lo conservi in ​​frigo? Ognuno ha i suoi due centesimi su questo.

Alì: Quindi il tuo lettore, Richard, che mi ha lasciato gli asparagi, li ha lasciati in queste due tazze, con un po' d'acqua, così le lance erano in piedi. E mi sembra di aver letto di conservarlo in quel modo nel corso degli anni, e semplicemente non l'ho mai fatto. E trovo, credo anche, che il mio frigorifero sia sempre così carico che conservarlo in frigorifero in quel modo mi è sempre sembrato un po' precario.

Quindi l'ho appena conservato a …, l'ho conservato a temperatura ambiente. Ovviamente l'ho mangiato quasi subito, quindi non è stato conservato per così tanto tempo. Ma alcuni degli asparagi che ho portato a casa da domenica, dal mercato del contadino, sono ancora in piedi nel bicchiere. L'ho appena messo in un barattolo di vetro con un po' d'acqua. E ho appena iniziato a temperatura ambiente e si sono conservati magnificamente. Non è un tempo lunghissimo, ma è una discreta quantità di tempo e non sembrano mostrare alcun segno di deterioramento.

Quindi penso che se la tua cucina è abbastanza fresca, probabilmente potresti semplicemente tenerla a temperatura ambiente, e se hai spazio nel tuo frigorifero, potresti conservarla in frigorifero. E ho letto alcuni dei miei libri di cucina, hanno suggerito quel metodo verticale, e poi se non vuoi farlo, puoi semplicemente avvolgerlo in un panno umido e poi metterlo in una borsa e conservare nel tuo cestino della verdura.

Margherita: A causa del ribaltamento con il recipiente dell'acqua, io uso un recipiente alto, ma metto solo un po' d'acqua sul fondo e lo metto nella porta del frigorifero, capisci cosa intendo? Dove andrebbe un contenitore per il latte o un barattolo di sottaceti, così che lo tenga lì in modo che non voli nel resto del mio frigorifero molto disordinato.

Alì: No, questo è totalmente intelligente. E i miei gattini hanno provato quando... Quando l'ho avuto a temperatura ambiente, i miei gatti hanno cercato il barattolo, quindi metterlo in frigo sarebbe davvero l'ideale.

Margherita: Sì, e di solito ci metto sopra un sacchetto di plastica, un sacchetto di plastica leggero o qualcosa del genere, e questo lo fa durare molto a lungo. Quindi qualche altra ispirazione alimentare per gli asparagi?

Alì: Ho alcune ricette preferite che preparo ogni anno. Mark Bittman ha una ricetta per il risotto [sopra] è davvero bello, soprattutto se ami gli asparagi e ti piacciono le cose come il risotto. Usa gli asparagi in due modi. Quindi sbollenta i gambi per circa 5 minuti fino a quando non sono abbastanza cotti. Li metti da parte e alla fine li frulla. E poi sbianchi i suggerimenti, la parte davvero carina solo per un minuto, e mettili da parte. E poi finisci per mescolare la purea nel risotto alla fine, e poi aggiungi anche quelle belle piccole punte alla fine.

E la ricetta originale, credo, richiede il gambo di pollo o il gambo di verdura. Io uso l'acqua in cui sbollento gli asparagi per farlo. Quindi è solo un sapore di super asparagi. Quindi, di nuovo, parmigiano, un po' di pepe e davvero carino in questo periodo dell'anno.

Margherita: Mi piacerebbe così [risata].

Alì: Voglio dire, ci sono così tante cose buone. Ti ho inviato una foto della mia focaccia gardenscape [sopra], che è stato molto carino, ma non è stato un vero successo. Mi chiedevo, ho rasato i gambi e l'ho usato come erba del giardino della focaccia e poi ho tenuto le lance lunghe, e ho usato anche dei cipollotti dal mercato del contadino.

E ho tagliato gli asparagi e l'ho messo sull'impasto della pizza, e poi cinque minuti in forno, va benissimo. Ma 25 minuti nel forno, era un po'… Alcuni erano fantastici, come le piccole punte che si sono carbonizzate, avevano un ottimo sapore, ma tutto il resto aveva un sapore un po' filante e un po' bruciato, e la parte superiore della focaccia non 8217t vengono completamente cotti. Quindi è stato un esperimento divertente. Ho visto così tanti di quei paesaggi di focacce nel corso dell'anno e avevo intenzione di provarli, quindi è stato divertente, ma non un grande successo.

Margherita: Quindi, se la gente non li ha visti, è un po' come decorare la superficie della tua focaccia in padella. E in questo caso è quasi come se avessi fatto un bosco o un giardino, usando gli asparagi come gli alberi o l'erba, o come vuoi pensarlo, e come hai detto tu, dei cipollotti in cielo e così via. Quindi l'hai decorato.

Ali: Esattamente.

Margherita: Ma è stato bellissimo [risata].

Alì: Grazie. È stato divertente. È stato divertente. Un'altra cosa molto semplice che le persone possono fare se stai solo cercando di aggiungere verdure a un piatto di pasta è: E ancora, questa è la rivelazione che hai dopo averlo mangiato crudo, ovvero che ha bisogno di pochissimo tempo di cottura . Ma nell'ultimo minuto di cottura della pasta, basta gettare gli asparagi tagliati a pezzi da 1 pollice, immergerli nel liquido di cottura della pasta, cuocere per 1 minuto e poi scolarli. E poi puoi, qualunque sia la salsa che stai usando, hai solo questa componente vegetale in più, che è carina.

Margherita: E lo adoro con i fagiolini. Nella stagione dei fagiolini faccio la stessa cosa, che è solo all'ultimo minuto mentre la salsa bolle, per quell'ultimo minuto prima di buttarlo sulla pasta ho messo pezzi da 1 pollice di fagiolini e boom. Ed è solo questa cosa in più ed è così delizioso.

Alì: Non esattamente.

Margherita: Ho cercato di convincere, o sto cercando di convincere, te e tuo marito Ben a piantare asparagi e fare spazio agli asparagi nel tuo giardino emergente e sempre più grande. Ed è un po' un raccolto da investimento, come probabilmente saprai. Avevo una trama di 30 anni e oltre, diciamo, l'ultima tra i 25 e i 30 anni, si stava esaurendo e si esauriva, e stavo negando e negando perché devi fare il lavoro. È una specie di grande spazio.

E la scorsa primavera, in modalità mania pandemica anticipata [risata], Ero tipo, “Oh, posso rifare i miei asparagi quest'anno.” Quindi ho ordinato 50 corone dormienti. Vengono in confezioni da 25 e li acquisti in inverno per essere consegnati per prima cosa in primavera, non appena la tua zona si disgela. L'inizio della primavera è quando vengono piantate, queste corone a radice nuda.

E sono disponibili in confezioni da 25. Quindi, se vuoi due varietà diverse, adoro il viola, ma volevo anche un po' di verde. Quindi finisci con multipli di 25. È troppo per una persona, ma qualunque cosa. Sono andato un po' fuori di testa [risata].

Ed è abbastanza facile. Devi scavare questa trincea, che è profonda 12 pollici e larga 12 pollici, circa. E distanzia queste corone, che a me sembrano polpi, in fondo alla trincea, a 18 pollici di distanza. Quindi sono 8217 profondi 12, larghi 12, 18 l'uno dall'altro all'interno della riga. E li copri con un paio di pollici di terra che hai accumulato sul bordo di questa trincea che hai fatto. Solo un paio o pochi pollici.

E poi, una volta che germogliano, riempi un po' di più e ancora, e ancora, e ancora finché non raggiungi il livello. Quindi è davvero una cosa abbastanza facile e il trench non deve essere perfetto. Ci sono molte teorie su quando va bene. scegliere da una nuova piantagione, e alcune persone dicono: “Oh, puoi raccogliere alcune lance il primo anno.” Ma ho deciso di aspettare, quindi è stato davvero difficile. Avevo queste 50 piante. E hanno lanciato una lancia o due o tre, e non li ho raccolti, e li lascerò andare tutti alle felci. [Ulteriori informazioni su come coltivare gli asparagi.]

Alì: Quindi questo è quello che fai, li lasci fiorire, o cosa hai detto, vai alla felce?

Margherita: Le lance faranno... Faranno fogliame, come fronde. Non sono in realtà felci, ma sembrano felci, e fanno queste grandi, alte, belle bacchette molto sottili, queste cose fogliari dall'aspetto di felce. Ed è così che la pianta, conducendo la fotosintesi, nutre le radici sottostanti e diventa più robusta, e la fila inizia ad allargarsi e si ottengono più germogli l'anno successivo, e più germogli l'anno successivo. Se tagli le fronde, quelle cose felci, se tagli... Non sono fronde, di nuovo, non dovrei continuare a dirlo.

Ma se tagli il fogliame, diminuisce il sostentamento che scende a quelle radici, da dove verranno le tue lance. Quindi non vuoi farlo. Solo che non vuoi tagliare il fogliame di un bulbo di narciso dopo che la fioritura è terminata, perché vuoi che quel fogliame alimenti il ​​bulbo per il prossimo anno. Quindi non ho scelto nessuno. Mi sono comportato davvero bene [risate].

Alì: Buon lavoro. È così difficile. Penso che farei davvero fatica a farlo perché sono due o tre anni che dovresti aspettare come regola generale?

Margherita: Sì, raccoglierò il secondo anno dopo la semina, che sarebbe il terzo anno in cui sarebbe nel terreno, ma sarebbe solo il suo secondo anniversario. Quindi sceglierò il prossimo anno. Hai mai avuto i tipi viola? Adoro quelli viola.

Alì: Penso di averli visti a un certo punto al mercato del contadino e ho fatto fatica a resistere all'acquisto perché sono così belli, ma solo occasionalmente. Non molto.

Margherita: Sì. Coltivavo "Purple Passion", che era, credo, il viola originale. Ora ce n'è uno chiamato "Sweet Purple" e il dolce è indicativo del fatto che sembrano avere un sapore anche un po' più dolce. Sono deliziosi e sono bellissimi.

Quindi, comunque, spero che voi ragazzi farete spazio per uno e lo pianificherete questo inverno e farete un ordine e… È bello avere lo spazio pronto prima che arrivi l'ordine.

Alì: E in realtà in un certo senso è effettivamente meno manutenzione se non devi sceglierli il primo anno [risate], se li lasci andare. In qualche modo sarebbe davvero qualcosa che potremmo gestire.

Margherita: Destra. È un investimento e devi solo tenerlo pulito dalle erbacce in modo che non sia competitivo. Questo è tutto. Quindi negli ultimi minuti stavi nominando tutte queste altre cose che erano al mercato. Bietola svizzera, hai detto?

Alì: Sì, questo è il mio momento preferito, in realtà mi sento come per l'insalata, perché il cavolo riccio è così tenero, la bietola è così tenera, e puoi usare davvero qualsiasi condimento tu voglia su queste verdure, ma hanno un sapore… voglio dire , sono tornato a casa dal mercato e il cavolo riccio, aveva un sapore così dolce, e adoro anche le bietole. So che non è il preferito da tutti, ma anche mangiare bietole crude è stata una rivelazione. Mi sento come se tutti sapessero… La mania dell'insalata di cavolo riccio ha fatto sapere a tutti che potevano mangiare cavoli crudi, ma puoi fare la stessa cosa con le bietole. Basta rimuovere le costole e puoi salvare i gambi per qualcos'altro. Puoi saltarli.

Quasi come si chiffona il basilico, basta affettare sottilmente le foglie di bietola. E poi il condimento che uso, è di Merrill Stubbs, di Food52, è un condimento davvero al limone e molto simile in realtà a molte delle ricette di "Six Seasons" di Joshua McFadden. Ci sono briciole di pane tostato e parmigiano, un po' di peperoncino tritato e un'insalata così buona. È così buono. [Prendi la ricetta dell'insalata di bietole di Ali.]

Margherita: Quindi l'unico ingrediente vegetale è la bietola?

Alì: Lo è, sì. Sono solo le bietole. Ma potresti farlo davvero con una qualsiasi delle verdure tenere funzionerebbe. E adoro anche tutte quelle verdure tenere, solo per cose simili al trucco degli asparagi di farli cadere nell'acqua, e puoi semplicemente impilarli in uno scolapasta e poi versarci sopra l'acqua della pasta, quindi non sei davvero cuocendolo, lo stai solo scottando nell'acqua calda, e poi hai solo questo: puoi aggiungere un chilo di verdure alla tua pasta molto velocemente.

Margherita: Tra le verdure precoci, ti piace l'acetosa, il sapore di limone delle foglie di acetosa? [sotto]? Li hai mangiati?

Alì: Ancora una volta, non lo vedo così spesso, e non l'ho avuto un sacco, ma quando l'ho avuto, è stato delizioso.

Margherita: OK, perché questo è un altro vecchio quanto il mio vecchio pezzo di asparagi e il mio rabarbaro. Quelle tre cose hanno 25, 30 anni e sono tutte perenni. Voglio dire, gli asparagi alla fine si esauriscono perché li raccogliamo, ma questo è un altro che voglio farvi coltivare, voi e Ben, è un po' di acetosa. Perché quello tornerà ogni anno, e ragazzo, quando quei verdi spuntano, è praticamente proprio come la neve si scioglie, e sono così limonati, deliziosi e meravigliosi.

Alì: Non avevo idea che fossero perenni. È stato fantastico.

Margherita: Sì. Quello verde è, sì. Quello con le vene rosse è molto carino, ma nel nostro clima settentrionale tende a non durare così tanti anni. Ma si. Quindi acetosa, stiamo facendo una fila. Verrò da te e lo faremo [risate].

Alì: Oh mio Dio, sarebbe fantastico. Mi piacerebbe che.

Margherita: Rabarbaro, acetosa e asparagi.

Ali: Oh mio Dio. Sarebbe un sogno, davvero.

Margherita: Bene, Ali, grazie per l'ispirazione culinaria. Adesso devo andare a comprare degli asparagi, perché non ho intenzione di raccogliere i miei, e spero di parlarti di nuovo presto.

Alì: Sì, sicuramente. Grazie per avermi.

Ottieni tutte le ricette di asparagi di ali e altro ancora

(Le foto eccetto l'acetosa e gli asparagi pruple provengono dal sito web di Alexandra’s Kitchen utilizzato con il permesso.)

Entra per vincere ‘briciole di pane tostato’ (o vincere il mio libro su ali’s)

Comprerò una copia del ricettario di Alexandra Stafford “Bread Toast Crumbs” per un lettore fortunato. Sul suo sito web, Ali sta dando una copia del mio libro “A Way to Garden,” quindi fai clic sul suo post dopo aver commentato qui ed entra anche lì. Tutto quello che devi fare per partecipare al mio giveaway è rispondere a questa domanda nella casella dei commenti qui sotto:

Qual è il tuo modo preferito di mangiare gli asparagi?

Nessuna risposta o ti senti timido? Dì solo “contami” o qualcosa del genere, e lo farò, ma una risposta è ancora meglio. Scelgo un vincitore casuale dopo la chiusura delle iscrizioni alla mezzanotte di martedì 25 maggio 2021. Buona fortuna a tutti.

(Disclosure: As an Amazon Associate I earn from qualifying purchases.)

Prefer the podcast version of the show?

M Y WEEKLY public-radio show, rated a “top-5 garden podcast” by “The Guardian” newspaper in the UK, began its 11th year in March 2020. In 2016, the show won three silver medals for excellence from the Garden Writers Association. It’s produced at Robin Hood Radio, the smallest NPR station in the nation. Listen locally in the Hudson Valley (NY)-Berkshires (MA)-Litchfield Hills (CT) Mondays at 8:30 AM Eastern, rerun at 8:30 Saturdays. Or play the May 17, 2021 show using the player near the top of this transcript. You can subscribe to all future editions on iTunes/Apple Podcasts or Spotify or Stitcher (and browse my archive of podcasts here).


If You Live Alone, You're Not Really Alone If You Hate Doing These 7 Things

Dear, girls who live alone: This one's for you. Right now, you're probably reading this while meal prepping for the week or laying in bed, trying to figure out how to fix your broken coffee machine. You're dialing up your best friends and parents, asking for advice, and you may be rolling your eyes because the "real world" can be tough at times. Take a deep breath, and know this: If you live alone and hate doing these things, then you're actually not as "alone" as you may think. *Mind blown.*

Giusto. There's a whole community of people who know the same struggles as you. They know what it's like to lose WiFi in the middle of the night, and write out rent checks in full. They know that cleaning is an all-day affair sometimes, and that putting on a great playlist is #necessary.

They also know, though, that there can be a lot of perks to living alone and navigating adulthood by yourself. For one, you have Tutti the space in the fridge for your snacks, and never have to worry about making too much noise or hogging the television remote. You feel proud every time you check laundry off of your to-do list, and do what needs to be done if something in your apartment breaks. That deserves a round of applause, and the comforting reminder that these seven things you hate are so normal and relatable, too.

First things first: Let's talk about cleaning. As an adult who lives on her own, you probably own a vacuum cleaner, Swiffer, dusting rags, and disinfectant wipes. You have certain brands that you like to buy, and scents like lemon or lavender that make your space feel like home. The only downside? You have to take care of all the messes by yourself.

Sure, you secretly love getting organized and hitting the virtual refresh button. But, you could do without washing the dishes after every single meal and scrubbing your microwave when your bag of popcorn explodes.


Now, I know that my touching anecdote was referencing making homemade peanut butter, but it should also be stated that you can make any nut butter of your choosing (or a combination of multiple different nuts). As long as your nuts are unsalted, shelled (where applicable), and the skins are removed, then you can get as creative as you like with your homemade nut butters. Cashew, walnut, pistachio, almond, and hazelnut are all great options. The method is exactly the same across the board.

The first thing you&aposll want to do before blending your nut butter is to toast your nuts. As far as how many nuts you toast, 2 cups will yield you about 1 cup of butter, which is a great starting point if you&aposve never made it at home. You can always scale up or down your recipe, just keep in mind that you don&apost want too many nuts, which can overwhelm your machine.

To toast the nuts, heat a large, dry skillet over medium heat, and spread the nuts in the pan. Toasting nuts not only brings out a deep, nutty flavor, but it helps to extract some of their oils, which is helpful when it comes time to blend &aposem up. After about 5 to 8 minutes (stirring regularly), the nuts should be fragrant and take on a golden-brown hue, and they should have a subtle glisten to them. Once they&aposre oily and toasted, go ahead and dump them into your food processor or blender.


Cinnamon Toast the Right Way

It&rsquos time we stop skirting the issue here, people!

This is the best way to make cinnamon toast. Studies have proven it.

slices bread (whole wheat is great!)

sticks salted butter, softened

vanilla extract (more to taste)

Preheat oven to 350 degrees.

Smush softened butter with a fork. Dump in sugar, cinnamon, vanilla and nutmeg, if using. Stir to completely combine.

Spread on slices of bread, completely covering the surface all the way to the edges.

Place toast on a cookie sheet. Place cookies sheet into the oven and bake for 10 minutes. Turn on the broiler and broil until golden brown and bubbling. Watch so it won't burn!

Remove from oven and cut slices into halves diagonally.

Oooooh. You&rsquore getting ready to get a taste of Me, Opinionated. Be sure to take a photo! You won&rsquot see it very often.

Lucky for you, I won&rsquot be revealing my expert views on the environment, the stimulus, the new health care legislation, or whether Standard Poodles ever should have been cross-bred with Golden Retrievers. Instead, I&rsquoll be tearing apart the all-important subject of&hellipcinnamon toast. It&rsquos time we stop skirting the issue here, people! We&rsquore all friends here, and I can no longer remain silent.

Did you know there&rsquos a right way and a wrong way to make cinnamon toast? It&rsquos true. And unfortunately for my marriage, I happen to have always known the right way to make cinnamon toast. My beloved husband, on the other hand, was always under the mistaken impression that the way he&rsquos always liked to eat cinnamon toast is the right way to make cinnamon toast. But there&rsquos only one problem: his cinnamon toast is not only the wrong cinnamon toast, it&rsquos absolutely, positively the wrong cinnamon toast. It&rsquos the most wrong cinnamon toast that there can be. It&rsquos the wrongest. The most wrong. The Wrongalongadingdong.

It&rsquos sure a good thing I came into the picture. There&rsquos no telling where that fella would be without me!

Before I show you THE right way to make cinnamon toast, I&rsquom going to review a few different approaches so that we can do a compare/contrast at the end of this post. We&rsquore going to crack the lid off of this if it&rsquos the last thing we do!


The 32 Best Keto Breakfast Ideas to Power Up Your Morning

You've probably heard of the keto diet, the trendy weight loss plan that advocates for cutting down carbs and upping your fat intake. (That means no to pastries and pasta, and yes to meat, eggs, and heart-healthy oils.)

So if your morning routine of the past involved bagels, toast, or oatmeal, trying to come up with keto breakfast ideas can feel like a rude awakening. With so many carb-heavy a.m. foods, it's arguably the hardest meal to find ketogenic diet-approved substitutes for&mdashespecially when you're staring right in the face of a donut on your morning coffee run.

Sure, regular bacon and eggs are okay, but you can only whip them up for so many days before things start to feel repetitive. Le buone notizie? Due to the strong community of keto food bloggers out there, there are plenty of creative keto breakfast ideas in existence that'll help you add some diversity to your diet and give you something to look forward to waking up to.

More good news: Just because you're on a keto diet doesn't mean that you have to sacrifice flavor for the sake of meeting your macros. The recipes we collected all have one big thing in common: huge amounts of deliciousness. (And, fine, they'll help power you through your workouts too).

And, so, here's a buffet's-worth of keto-friendly a.m. recipes to inspire your keto breakfasts for days (and months) to come.

Loaded with protein-packed ground beef, sharp cheddar, vegetables, and everyone's favorite taco add-ons (salsa and sour cream, anyone?), this skillet from Peace, Love, and Low Carb is like eating nachos for breakfast &mdash minus the chips. The best part: It can be meal prepped ahead of time for a week's worth of breakfasts. (Just leave the toppings off and add them after you've heated up a serving in the morning.) Who says tacos only belong on Tuesdays?

Instead of a complicated keto bread recipe, this breakfast sandwich from Hey Keto Mama gets creative and simple by using spicy pork sausage patties in place of an English muffin or bagel. An egg plus a sriracha and cheese mixture are sandwiched in between, along with any veggies of choice (a slice of tomato and spinach would fit right in). To lighten it up, swap in turkey sausage patties and use just egg whites instead of the whole egg.

This is one of the speediest keto breakfast options around, especially if you mix the dry ingredients together ahead of time (Healthy Sweet Eats' recipe is made up of hemp hearts, almond flour, shredded coconut, flaxseed meal, and chia seeds). It can be made on the stovetop or in a microwave, and from there, the topping options are endless.

Put leftover pulled pork to good use with this hash creation from Cast Iron Keto &mdash after all, something about the combination of pulled pork and runny egg yolks just feels so right. Brussels sprouts, lacinato kale, red onion, and turnip give this recipe a boost of veggies for added fiber and nutrients.

Cinnabon's got nothing on these keto-friendly treats from Gnom-Gnom. With only two grams of net carbs and 102 calories each, they taste more indulgent than they really are. Crafting the dough (made with almond flour and coconut flour) is a relatively involved process, but you can whip it up and keep it in the fridge for up to five days before you're ready to make (and eat) the cinnamon roll knots.

Minus the salt and pepper, there are only four ingredients in this simple breakfast bowl from Keto Connect. It starts with radishes as a satisfying stand-in for breakfast potatoes, and sausage, cheddar cheese, and eggs are all layered on top. Since the egg cooks separately, you can fry it up exactly the way you like it.

Typically smoothies are out of the question for keto dieters. However, this one from Food Faith Fitness gets its sweetness from monkfruit instead of regular fruit. Plus it packs in plenty of fat with peanut butter and avocado.

This recipe from I Breathe I'm Hungry proves that corned beef isn't just a St. Patrick's Day standby. You can use leftover corned beef or canned corned beef, but either way, you'll end up with a crispy, unique breakfast. Pair it with eggs in the morning, and save the leftovers for lunch or dinner.

Let's face it: Eggs make a lot of appearances in keto-friendly recipes. And, hey, eggs are great! But every once in a while, you need a break. Enter this eggless breakfast bake from Kalyn's Kitchen. Red and green peppers give the recipe a colorful touch, and turkey breakfast sausage delivers a solid dose of protein to start the day.

If you miss traditional breakfast burritos, give this high-fat keto version a try. The Skinny Fork uses egg as the wrap, which is then stuffed with bacon, turkey, and cheese. Add avocado to up the fat intake.

Yes, you read that right. Meat. Bagel. It's basically ground pork cooked into the shape of a bagel (or a donut, however you'd like to think of it). After it's cooked, cut it in half and fill it with lettuce, tomato, avocado, and onions for one hell of a breakfast sandwich. They also freeze up nicely. Meat lovers, you've got Ditch The Wheat to thank for this creation.

A stack of pancakes might sound like the opposite of a keto-friendly breakfast, but where there's a will, there's a way. These ones from A Big Man's World are made with the perfect combination of almond flour, coconut flour, and eggs for a result so fluffy, you'll hardly be able to tell they're low in carbs. The blueberries add a touch of sweetness (but they contain sugar, so be careful about the portions).

This is a classic breakfast for a reason: It's delicious, and the steak and eggs each pack a monster punch of protein to keep you fueled up till lunch. Next time you're grilling up steak at night, cook a little extra with incredible keto breakfast leftovers in mind. Tasteaholic's take uses sirloin, a leaner cut of beef, but feel free to use what you have on hand.

This creation from Health Starts in the Kitchen just might be the perfect brunch recipe. Made with coconut creamed kale, roasted red peppers, cherry tomatoes, and a touch of mozzarella, these individual dishes demand to be savored on a weekend morning.

This filling bowl is so delicious even the most devout carb lovers will be a fan. My Health Delish tops spinach with eggs, tomato, bacon, and avocado for a tasty way to start the day.

You won't even miss potatoes in this hearty skillet. Cast Iron Keto substitutes turnips for the starchy vegetable, then loads on avocado, egg, and jalapenos. Serve with salsa for a spicy kick.

Hot pockets get a healthy, low-carb upgrade with these winning creations from Joy Filled Eats. Packed with ham, cheese, and egg, they're designed to be made ahead of time and then frozen. When you're running late, just pop one into the microwave and you've got a filling keto breakfast on the go.

If you feel like you're going overboard with animal products on the keto diet, this chia pudding from Julie's Lifestyle provides a change of pace &mdash it's vegan, made with coconut milk for creamy texture and decadent flavor. It's also incredibly satiating: Chia seeds are a great source of fiber, and protein powder and healthy fat filled-MCT coconut oil will keep you satisfied all morning.

These breakfast egg muffins from Hurry The Food Up just might be the ultimate meal prep food. They take only 25 minutes to throw together, and three muffins provides 20 grams of protein for under 300 calories. You can also change up your mix-ins with different cheeses, vegetables, and seasonings. Freeze them for later or keep them in your fridge for the week &mdash chances are, it won't be long before you need to make another batch.

Photos reprinted with permission.

If you can't shake a hankering for a good old-fashioned McDonald's Egg McMuffin, this keto-friendly take on the classic from Peace, Love, and Low Carb will scratch that same itch. Use mason jar rings to cook the eggs into perfect bun-like circles, then layer it up with sausage and cheddar cheese. To upgrade way past drive-thru status (and add a dose of healthier fat), throw some avocado in there.

Impress any brunch guest (whether they're low-carb eaters or not) with this keto Dutch baby, which is basically a big pancake, but better. Created by Cast Iron Keto, it's made in a cast iron skillet, and believe it or not, there are fewer than 10 ingredients (which can be rare when it comes to bread-like things on the keto diet).

Like chili, but with a fried egg on it. This recipe is also made with breakfast sausage patties instead of ground beef or turkey to give it a morning twist (and pack in the protein). Pair this recipe from I Breathe I'm Hungry with your usual favorite chili toppings, like sour cream or chives. (Hint: It's also a perfect recipe to break out for early morning football tailgates.)

Broccoli and cheese is a winning flavor combo, so there's no reason it should be confined to lunch and dinner fare. This breakfast casserole from Kalyn's Kitchen makes it A.M.-appropriate&mdashplus, it's a great way to get started on your daily veggie intake first thing in the morning. Prep it for breakfast on Sunday and enjoy it all week long.

This recipe is like having last night's cake for breakfast &mdash except it's fiber-filled chia seed pudding instead. This dessert-like breakfast from Healthy Sweet Eats is hardly a disappointing substitute, though. Fresh cherries add sweetness, while whole almonds add crunch (and more fiber). Plus, it's made with strongly brewed coffee to give you an extra jolt of caffeine with your usual cup of java.

Mmmm&hellippancakes. This stack by Peace, Love and Low Carb is keto-friendly, so you can whip these pancakes up anytime. There are only 8 grams of net carbs a serving, along with 5.4 grams of fat and 7.4 grams of protein. For added fat, include toppings like plain unsweetened Greek yogurt, cream cheese, ricotta, or nuts, like chopped walnuts or pecans.

If there&rsquos one thing keto dieters miss when they're trying to enjoy brunch, it&rsquos those damn roasted potatoes. Yet you can dig into these "potatoes"&mdasha.k.a. turnips&mdashby Cast Iron Keto. They have so much flavor from paprika, garlic powder, salt, and pepper and only 4 grams of net carbs&mdashyou won&rsquot even miss the real thing. Pair with eggs, fish, or meat for extra protein, and you&rsquore set. (Though there is some bacon already!)

Everyone loves a bagel, lox and eggs for breakfast. While lox and eggs are keto-approved, bagels can cost you 48 grams of carbs or more depending on the seasonings or flavor. These keto bagels by Keto Connecthave only 3 grams of net carbs a serving and don&rsquot skimp on flavor, thanks to everything bagel seasoning. This blogger uses cream cheese, almond flour and cheese to provide good protein and fat, with 10 grams and 15 grams respectively.

If you&rsquore sensitive to coffee in the morning, swap it for matcha, which will still give you that caffeine fix in a milder dosage. Plus, matcha has a great flavor that works well with sweet and savory items, like nuts, fruit and seeds. This breakfast bowl by Gnom Gnom uses chia seeds, nut milk, and coconut to provide 10 grams of fat and keeps carbs low at 0.5 net grams. For a smoother texture, add avocado.

These portable egg muffins by Food Faith Fitness can be eaten on your morning commute, so you don&rsquot need to worry about finding enough time to sit down to breakfast. Each muffin has 109 calories, and there&rsquos 6.7 grams of fat and zero net carbs a serving. Plus, there&rsquos tons of protein from the ham, eggs, and feta cheese to hold you over for hours.

This savory frittata recipe by Ketogasm is loaded with nutrients to power your day.It&rsquos hearty and filling, without taking you past your carb limit. Each serving has 333 calories, 26 grams of fat, 20 grams of protein, and only 1 net gram of carbs. This bloggers uses spinach, mushroom and uncured sausage, but feel free to play around with your vegetables of choice or swap sausage for chicken or steak.

Lasagna? For breakfast? Don't pretend like you wouldn't have a leftover slice if it was sitting in the fridge.

Especially a lasagna with only 11 grams of net carbs. This pizza lasagna by Food Faith Fitness is the perfect keto-friendly makeover on the classic recipe.


8. Creamy Eggplant Toast

If you love Middle Eastern flavors, you’ll dig this toast. Slice up a small eggplant lengthwise (about 1/2 pound of eggplant) and sprinkle salt over it. Let it sit for 20 minutes, then blot off the salt and bake for 20 minutes at 400°F. Purée it with a small garlic clove. Spread the purée over the toast, and top with tomato, lemon juice, capers, cucumber, parsley, and a very generous drizzle of tahini.

If you don’t feel like roasting the eggplant, you can always use baba ganoush instead.


18 Easy No-Cook Breakfast Ideas That Taste Amazing

Breakfast may be heralded as the most important meal of the day, but it’s also one of the most difficult to prioritize.

Who has time to maximize sleep, meditate, cook, shower, e get out of the door looking and feeling like a rockstar in the morning?! Kudos if you do no shame if you don’t.

If you fall into the latter camp, these no-cook, easy breakfast ideas are for you. They’re made with only a handful of ingredients, requiring no stove or blender time.

Best of all, they’re still super healthy and delicious. These no-fuss dishes will at the very least make breakfast your favorite (and fastest) meal of the day.

1. Blueberry muffin granola greek yogurt breakfast bowl

We’re all about making our own granola. It’s cheaper, healthier, and way more delicious.

These breakfast bowls are loaded with Greek yogurt (hello, protein), fresh fruit, nuts, seeds, homemade granola, and a drizzle of honey or maple syrup.

If you don’t have time to make granola in advance, feel free to use store-bought. Just keep an eye out for the amount of added sugars.

2. Kefir bowl

Greek yogurt isn’t the only option for protein-packed, breezy breakfast bowls. This recipe uses kefir, yogurt’s tangier, slightly sweeter cousin.

Use an unsweetened variety to keep sugar in check, and also because the added fruit will give it plenty of flavor.

Blend the banana and berries the night before to keep things cook free, or simply add the fresh fruit as a topping. We love topping with granola for extra fiber and a bit of crunch too.

3. Cottage cheese with tomatoes and pepitas

For a more savory breakfast, opt for cheese — cottage cheese. Top the chunky goodness with halved tomatoes, pepitas (pumpkin seeds), a dash of pepper, and touch of olive oil.

This dish is also great for those who love heat because it’s extra tasty with hot sauce. Spice things up even more with flavored salts or peppers, like truffle salt or citrus pepper.

4. Cherry pistachio ricotta bowl with honey and cacao nibs

Ricotta for breakfast? We didn’t believe it either… until we tried this dreamy breakfast bowl.

The fun twist on yogurt uses part-skim ricotta as a base and is topped with cherries, pistachios, and a drizzle of honey.

If it feels a little too heavy, top a portion of the cheese on an English muffin or toast, and save the rest for later.

5. Almond milk fig chia pudding

Chia pudding may sound decadent, but it’s actually healthy. Even better: It takes mere minutes to assemble.

Prep the night before by mixing chia seeds, almond milk, and vanilla extract in a glass container. Come morning, the pudding will be thick and creamy.

To make it a full meal, layer with coconut yogurt, sliced figs, and gluten-free granola. Super fast, super simple, and since it’s in a jar, you can eat it on the go.

6. Apple cinnamon overnight oats

The only thing better than piping hot apple crisp is a healthier version that you can eat for breakfast. Don’t believe us? Prova questa ricetta.

Toss oats, cinnamon, maple syrup, unsweetened almond milk, and a dash of vanilla into a mason jar. Then shake it, let set, and top with chopped apples in the morning.

If you’re hankering for heat, feel free to pop in the microwave. Simple but unforgettable.

7. Chia oatmeal breakfast bowl

Once you master the base of overnight oats, you can manipulate the flavor and texture as much as you please.

We love that this recipe goes heavy on the chia seeds, adding extra texture and a bit of protein and fiber too.

The cacao nibs give a nice crunch and fresh fruit and granola give it a great look — not that we need to Instagram everything.

8. Peanut butter banana overnight oats

It’s hard to beat nut butter-infused oats in the morning. This recipe uses mashed banana, Greek yogurt, and peanut butter to pump up the oats, and the result is heavenly.

Top with sliced banana, a dollop of peanut butter, and chopped nuts if you want. If peanut butter isn’t your jam — or rather, your nut butter of choice— use cashew or almond butter. You switch up the fruit, too.

9. Avocado toast with cottage cheese and tomatoes

Open-face sandwiches are a speedy breakfaster’s dream come true. We all know avocado toast, but this recipe opts for cottage cheese.

Avocado lovers, don’t despair yet: The whole-grain toast is also topped with tomato and, of course, avocado, then lightly seasoned with salt and pepper. We love using lemon pepper to give it a little extra something.

10. Smashed blackberry and goat cheese toasts

We like to call this Adult Toast: thick bread topped with goat cheese and bursting berries.

The recipe calls for simmering the berries, but it’s just as simple (and flavorful) to smash them with some vanilla extract and top sans extra sugar. Feel free to substitute any seasonal, squishy fruit and use any kind of bread.

11. Honey drizzled pistachio and avocado bagel toast

This recipe spices up the classic cream cheese sandwich by going open-face and layering with sliced avocado, chopped pistachios, and a drizzle of honey.

If you’re looking for something a bit lighter, give the other half to your partner, roommate, or friend — or simply make one slice. Trust us, you’ll see.

12. Bagel with wasabi cream cheese, smoked salmon, avocado, and pickled ginger

Wasabi cream cheese is kind of genius. Simply mix 1 to 2 teaspoons of wasabi paste with plain cream cheese and voilà, a spicy, creamy spread is at your disposal.

The wasabi adds the perfect bite to the bagel and lox, and the pickled ginger and scallions give just the right crunch and hint of added flavor. We know: Bagels and lox will never be the same.

13. Smoked salmon, orange, and avocado salad

Salads are good any time of day — even breakfast. To start your day on a smoky, citrusy note, try this light, protein-packed mix.

Start by making a small pile of greens. Next, top with smoked salmon, sliced oranges, and avocado. Now lightly drizzle the homemade dressing.

As with all of these recipes, we recommend doing any heavy(ish) lifting the night before. In this case, that means whisking a few ingredients together for the dressing.

14. Granola crunch apple-peanut butter sandwich wraps

Sometimes the easiest way to feel like a kid again is to eat like a kid again. This wrap can be thrown together in a jiff and eaten just as fast (so long, slow mornings).

Simply spread nut butter on a whole-wheat wrap. Next, layer with sliced apples, granola, and dried berries, then roll it up. It’s crunchy, healthy, fun, and most importantly, fast.

15. No-bake breakfast cookies

Yes, breakfast cookies are a thing. And yes, we love them and can vouch for their nutritional value. For a fuss-free morning, make a fresh batch at night (or on the weekend), and it’ll be as easy as picking them up and chewing come morning.

Start by combining the wet ingredients — honey, peanut butter, and vanilla extract — and slowly work in the dry. We love adding all kinds of extras, like chopped nuts, cacao nibs, goji berries, and pumpkin seeds.

16. Chocolate peanut butter banana sushi

Bananas look good dressed up in pretty much everything — and by look, we mean taste. These fun sushi-inspired rolls are dunked in peanut butter and coated in mini chocolate chips and nuts.

To make it even easier, slice the banana, top it with your nut butter of choice, and dunk the nut butter-covered side in your favorite topping.

17. Apple slice cookies

Breakfast cookies, apple cookies… we’re clearly all about that cookie. Though these apple slices may look like a snack for kids, they’re just as good for adults — if not better.

And don’t worry about slicing perfect O’s. These are just as beautiful, and just as flavorful, sliced as wedges and topped with your favorite nut butter and fixings. We’re big fans of shredded coconut, cranberries, walnuts, and almond butter.

18. Easy breakfast yogurt popsicles

Now this is a freezer meal we can get behind. All you need are popsicle molds, yogurt, berries, granola, and a little breakfast spirit.

Perfect for hot days or mornings when you’re in serious need of a pick-me-up, these pops taste like a serious treat. Have fun mixing in different fruits and using spices to flavor your yogurt.

Mornings are already hectic enough without having to worry about a breakfast that’s delicious e nutritious. With these cold breakfast recipes, you’ll be satisfied and out the door in no time.


Guarda il video: SFIDA COL CIBO COLORATO. Trucchi e idee per buongustai su 123 GO! GOLD (Agosto 2022).