Ricette di cocktail, liquori e bar locali

La nuova serie di cene "Meet the Masters" del Bacara Resort

La nuova serie di cene



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Un'occasione per degustare alcuni dei migliori abbinamenti vino e liquori

La serie di cene si svolge nella Cantina Miró tra pietre francesi importate, opere d'arte originali, candelabri rustici e un grande camino.

Incastonato tra l'Oceano Pacifico e le montagne di Santa Ynez, il Bacara Resort si affaccia sulle splendide spiagge della costa di Gaviota in California. Tra le altre cose, l'hotel di lusso è noto per la cucina raffinata nei suoi quattro ristoranti e lounge. Ciò include il premiato ristorante Miró, che ospiterà la serie di cene "Meet the Masters" a partire da metà gennaio.

Secondo un comunicato stampa, la cena si terrà nella Cantina Miró tra pietre francesi importate, opere d'arte originali, candelabri rustici e un grande camino, la serie è descritta dal Bacara Resort come "un'esperienza culinaria intima che offre agli appassionati di cucina l'opportunità di cenare con esperti di tutto il mondo che condividono una comprovata maestria nell'arte e nella scienza dell'abbinamento vino e liquori." La prima della serie, una cena che si terrà giovedì 16 gennaio, vede la partecipazione di Fred Dame, un Master Sommelier e il primo americano a ricoprire la carica di Presidente della Corte dei Master Sommeliers in tutto il mondo. La serata inizia con un ricevimento di champagne e antipasti di fronte all'oceano, seguito da un menu degustazione di quattro portate dello chef Miró Johan Denizot. Il pasto sarà abbinato alle selezioni di vini e liquori di Dame.

"Non capita molto spesso", ha detto Kathleen Cochran, direttore generale di Bacara Resort, "[che] diamo il benvenuto a un maestro sommelier di vino o spirito di questo livello a Santa Barbara. Siamo onorati di condividere i loro straordinari talenti mentre offriamo i nostri ospiti un'esperienza culinaria davvero eccezionale che potevano avere solo a Bacara." La serie, che si svolgerà il terzo giovedì di ogni mese, continuerà ad accogliere entusiasmanti maestri ospiti come Nicolas Kraft, maestro di sabrage e champagne e presidente e CEO di Christofle, e Yuji Matsumoto, maestro sommelier di sake e specialista di shochu.


Categoria: Disney's Animal Kingdom Lodge

Jiko – Il luogo della cucina è lieta di annunciare la seguente Wine Dinner

Una degustazione di Pinotage – giovedì 15 maggio 2014

I seguenti dettagli si applicano a questo evento:

18:00 Ricevimento Sunset Lounge Disney's Animal Kingdom

18:30 Codice di abbigliamento per la cena – Abbigliamento da sera casual business

$ 160 comprensivi di tasse e mancia.

Si prega di vedere sotto per le offerte di menu per la cena

Per prenotazioni si prega di contattare Victoria Thompson a [email protected]

Questo evento è limitato a 40 partecipanti. Questo evento è una garanzia della carta di credito e c'è una politica di cancellazione di 3 giorni.

Tagine Marocchina Di Gamberetti Di Roccia

Seitan alla griglia, jus di asparagi delta e purè di patate alla keniota

Pancetta di Maiale Affumicata e Mango Verde Atjar

Boekenhoutskloof Semillon, Franschoek

Primo corso

Aragosta in camicia al burro, asparagi delta, cipolle al peperoncino e patate antiche

Destra meridionale, Pinotage,Hamel-en-Aarde

Secondo corso

Insalata di felce Fiddlehead, rucola, ciccioli d'anatra e vinaigrette di ciliegie scure

M*A*N Famiglia Vini Pinotage,Regione costiera

Terzo Corso

Squab ripieno egiziano, patè di fegato, prugne e datteri

Pinotage percorso delle spezie,Swartland

Quarto Corso

Vitello in crosta di caffè alla Burundi con verdurine primaverili arrostite ed emulsione di rampicante

Degustazione affiancata di Fairview Pinotage,Paarl

Degustazione di Pesche di Stagione Locale e Non solo con Sfera di Pesca Bianca

Fairview La Beryl Blanc Vendemmia tardiva Chenin Blanc,Costiero

Seguici per ulteriori aggiornamenti: /> /> /> /> />


È di nuovo quel momento! La prossima puntata della lezione di cucina dal vivo di Rick si svolge venerdì sera e speriamo che tu abbia fame. Rick Bayless sarà in diretta su YouTube alle 18:00. (CST) Venerdì 30 aprile per condurre un altro dei nostri famosi cookalong dal vivo. Queste lezioni di cucina sono aperte a chiunque si unisca a Rick's &hellip Continua a leggere i dettagli per la nostra prossima lezione di cucina dal vivo! &rarr

La Frontera Farmer Foundation è orgogliosa di annunciare il raccolto delle sovvenzioni 2021. Quest'anno, il nostro comitato ha assegnato a 14 fattorie familiari del Midwest sovvenzioni per un totale di oltre 160.000 dollari. Raccolto dallo chef Rick Bayless e dal nostro personale volontario del ristorante durante tutto l'anno, il denaro della sovvenzione verrà utilizzato per progetti di sviluppo del capitale in azienda. Leggi di più &hellip Continua a leggere Incontra i vincitori del finanziamento della Frontera Farmer Foundation 2021 &rarr


Condividi questa storia

Guarda dal vivo: la famiglia e gli amici guidano per la parata del 101esimo compleanno a Brook Park

BROOKPARK, Ohio (WJW) - La famiglia e gli amici stanno inviando gli auguri di compleanno a un uomo di 101 anni con una parata drive-by oggi a mezzogiorno, dove è seduto fuori a salutare.

John A. Karras è nato a Nafpaktos, in Grecia, il 7 marzo 1920, dove ha vissuto fino al suo arrivo negli Stati Uniti nel settembre del 1955.

La funivia italiana precipita in montagna, uccidendo almeno 12

ROMA (AP) - Una funivia che porta i visitatori alla vista dalla cima di alcuni dei laghi più pittoreschi del nord Italia è precipitata domenica, uccidendo almeno 12 persone e mandando due bambini in ospedale, hanno detto le autorità.

Le squadre di soccorso stanno continuando a cercare nell'area dato possibili indicazioni che una quindicesima persona potrebbe essere stata nella funivia, ha detto Walter Milan, portavoce del servizio di soccorso alpino italiano. La scena del naufragio mostrava i resti schiacciati e accartocciati della funivia in una radura di una fitta macchia di pini nei pressi della vetta della vetta del Mottarone affacciata sul Lago Maggiore.

Requisito settimanale di ricerca di lavoro ora ripristinato per gli abitanti dell'Ohio che chiedono la disoccupazione

**Estensione della disoccupazione: ecco quanto tempo potrebbero durare gli assegni settimanali nel video qui sopra.**

COLUMBUS (WJW) — Quasi tutti i disoccupati dell'Ohio che fanno domanda per l'indennità di disoccupazione devono ora mostrare i progressi nella ricerca di lavoro al governo statale.


La nuova serie di cene "Meet the Masters" del Bacara Resort - Ricette

Ultime notizie sui master NOVA

Novità NOVA Masters – Aprile 2014

2014 Virginia Swimming SC Senior Champs, SCY, Richmond, VA, 6-9 marzo, 2014 – Rachel Nelson (18-24) si sono presentati alcuni giovani, hanno rappresentato il nostro gruppo Masters e hanno fatto un incontro fantastico! Lo specialista dello sprint freestyle e del butterfly ha nuotato i 100 fly, 50 free e ha partecipato a 3 staffette.
Ha raggiunto la finale A in entrambi gli eventi individuali, piazzandosi settima nei 100 fly (56,99) dopo aver nuotato un 56,68 nelle eliminatorie. Nei 50 liberi, Rachel si è piazzata 4a con il velocissimo tempo di 23.86. Nuotando la tappa iniziale della staffetta libera del 2° posto 400, Rachel ha nuotato un 52.01. Nella staffetta dei 200 misti, Rachel ha avuto il miglior tempo parziale di 50 voli: 25.08. Anche il suo tempo di 56,16 nei 100 fly nella staffetta dei 400 misti è stato molto impressionante. Ha stabilito tre nuovi record LMSC: 50 e 100 in libera e 100 in volo. Controlla i risultati qui.

22° Albatross Open annuale, SCM, Bethesda, MD, 15 marzo 2014 – L'incontro Albatross è sempre un buon momento e quest'anno non ha fatto eccezione. Denise Letendre, Claire Russo, Dave Holland e Kim Krongaard ha fatto il viaggio lungo la I-95 fino al Maryland per l'incontro. Denise (25-29) è piuttosto la concorrente e due giorni prima dell'incontro aveva già deciso che avrebbe battuto l'altra nuotatrice della sua fascia d'età nei 200 fly. Ci è riuscita abbastanza facilmente, guidando l'intera strada e stabilendo un nuovo record di incontro e LMSC (2:30.03) nel processo. Nei 200 rana, ha anche stabilito un nuovo record di incontro e LMSC (2:48.10). Il terzo e ultimo evento di Denise è stato il 200 IM, in cui si è classificata prima con il tempo di 2:32.60. Claire (30-34), ha nuotato tutti e tre gli eventi di rana. Ha iniziato l'incontro con un record personale nei 200 (2:56.61), un ottimo 50 (37.37) e ha terminato l'incontro con i 100 (1:22.21). È stato deciso che forse tutti e tre gli eventi di rana nello stesso giorno potrebbero essere semplicemente troppi rana. Tuttavia, è stato anche deciso che Dave è un pettorale segreto, tutto ciò che fa è solo uno stratagemma. Dave ha iniziato il suo incontro con stile con la sua tuta da corsa al rovescio. Questo è stato notato un po' troppo tardi e l'idea di un cambio di mazzo era un po' troppo rischiosa, quindi ha nuotato i 200 rana con la tuta al rovescio. Questo non sembra rallentarlo mentre ha stabilito un nuovo record LMSC con un tempo di 2:41.35. Ha anche stabilito un altro record LMSC nei 100 rana con il tempo veloce di 1:13.69! Dave ha nuotato la 200 mosca nel tempo record del raduno di 2:18.78 e si è piazzato 2° nei 100 IM (1:06.64). Kim (45-49) è divertente da avere intorno ed è sempre buono per una risata. Questo incontro non ha fatto eccezione. Oltre a ridere, Kim ha anche fatto un po' di nuoto: i 100 liberi (1:19.65), i 50 rana (43.80) e i 50 volati (40.33). Denise, Claire e Dave hanno collaborato con Adam Barley del Norfolk per la staffetta mista dei 200 misti (120-159) e hanno stabilito un nuovo record LMSC con un tempo di 2:04.60. Kim ha fatto delle foto favolose e ha esultato. I risultati possono essere trovati qui.

Campionato 2014 Colonies Zone SCY, SCY, Fairfax, VA, 4-6 aprile 2014 – Le due signore che frequentano Zone quest'anno, Denise Letendre e Chiara Russo si è presentato, ha preso alcuni nomi, ha stabilito alcuni nuovi record, ha nuotato veloce e si è divertito moltissimo! Denise (25-29) ha continuato il suo assalto al libro dei record: stabilendo quattro nuovi record LMSC e quattro nuovi record Zone!! Ha nuotato per un totale di sei eventi in due giorni di gara. Il giorno 1 ha portato i 200 mosca (2:09.97), 200 rana (2:29.17) e 200 IM (2:11.79), tutte e tre le nuotate sono nuovi record di zona e 200 mosca e 200 rana sono nuovi record LMSC. Il giorno 2 consisteva in 200 liberi (1:57.91), 400 IM (4:40.26) e 100 fly (1:01.16) – un nuovo record di Zona e LMSC nei 400 IM e un record LMSC nei 200 liberi. L'unica lamentela che Denise ha avuto è che il primo 100 dei suoi 200 voli è stato lo stesso tempo del suo evento di 100 voli, quindi non ci sarà alcuno sprint nel futuro di Denise! Claire (30-34) è andata per un giorno di gara e ha nuotato i 200 liberi con l'obiettivo di essere più veloce dei 200 mosca di Denise. Ha raggiunto questo obiettivo con il tempo di 2:08.37. Nella manche ravvicinata dei 100 rana, è arrivata 3° assoluta e 1° nella sua fascia d'età in un tempo di 1:11.58. Dopo un paio di anni passati a migliorare il suo dorso, Claire ha deciso di provare per la prima volta il 200 back. Seguendo il consiglio di Mark di non calciare troppo nei primi 100, Claire ha diviso i suoi 200 negativi di un paio di decimi di secondo per finire con un tempo finale di 2:25.47. Il commento del fine settimana è stato fatto da un altro nuotatore VMST “Claire, sei la persona più veloce che abbia mai visto per la tua altezza. Con i tuoi tempi, dovresti essere 5' 8 "!!". Come tutti sappiamo, Claire non è 5'8", ma se mai dovesse succedere, fai attenzione!! Dai un'occhiata ai risultati dell'incontro qui.

Acqua fredda, corrente veloce, 1500 m, Richmond, VA, 19 aprile 2014 Fedele al suo nome, questo primo evento in acque libere ha caratterizzato una temperatura del fiume di 58 ° e una forte corrente che ha fatto sì che alcuni nuotatori rimanessero sul posto mentre nuotavano. Val Van Horn Pate, George Sushkoff e Randy Raggio sfidato gli elementi per partecipare a questo evento inaugurale. L'evento prevedeva un percorso a due anelli: nuotare lungo il fiume per 400 metri, tornare indietro con la corrente e ripetere. Val riferisce che è stato un po' uno shock mettere la faccia nell'acqua così fredda, ma ti sei abituato al secondo giro. È stata la seconda donna a finire e ha vinto la divisione Masters in un tempo di 24:02. George ha vinto la divisione Master con il tempo di 21:38 e Randy si è piazzato 3° nella stessa divisione terminando i 1500 metri in 26:51. I risultati completi dell'evento sono disponibili qui.

PROSSIMI INCONTRI PER IL TUO CALENDARIO

Nuoto in acque libere – Come puoi vedere dai risultati di cui sopra, la stagione delle acque libere è iniziata. Questo è il momento perfetto per provare qualcosa di nuovo uscendo dalla piscina e lontano dall'onnipresente linea nera. Vivi uno scenario mentre nuoti in alcune splendide località della Virginia. VMST offre diverse nuotate in acque libere durante tutta la stagione. Un elenco di queste nuotate e le relative scadenze per l'iscrizione è disponibile sul sito web.

Peluso Open Water Masters offre una serie di nuotate in acque libere, che culminano in To The Bridge and Back, che si tiene nel fiume James in autunno. Maggiori informazioni sulle nuotate in acque libere POWM possono essere trovate qui.

Cittadini USMS LCM si terrà a College Park, MD, dal 13 al 17 agosto. Le Nazionali non sono sempre così vicine a Richmond, questa è la tua occasione per approfittare di una grande opportunità! Se stai inseguendo una lista dei Top Ten, spesso è un po' più facile raggiungere quell'obiettivo in un percorso lungo perché ci sono meno persone che nuotano per metri di percorso lungo. Vieni per un giorno, due giorni o tutti e cinque i giorni! Ora è il momento di iniziare a pensare di andare ai Nazionali, credo che molti NOVA Masters stiano pensando di fare il viaggio lungo la I-95 ad agosto. Sono disponibili informazioni di base sui Nazionali.

Dai un'occhiata al sito web del Virginia Masters Swimming: http://www.vaswim.org/upcoming-events/

Classifica mondiale FINA – Ogni anno, l'organo di governo mondiale del nuoto, la FINA, compila le classifiche Top Ten per SCM e LCM. Questi elenchi includono nuotatori Master di età superiore ai 25 anni provenienti da tutto il mondo. Diversi nuotatori NOVA Masters sono entrati nella classifica mondiale dei Top Ten LCM per il 2013. John Hogan (25-29) ha ottenuto un 3° posto nei 1500 liberi con il tempo di 17:46.06. Chris Stevenson (45-49) ha avuto cinque Top Ten: 800 (6° – 9:25.10) e 1500 liberi (2° – 17:49.63), 100 indietro (2° – 1:04.05), 200 indietro (6° – 2 :22.25) e 100 volano (4° – 1:00.90). La staffetta “Lovely ladies”: Kate Hibbard, Claire Russo, Maura Smith e Danielle Myers (120-159) ha ottenuto un 2° posto in classifica con il tempo di 4:55.20. Dai un'occhiata all'elenco delle altre nuotate della nostra LMSC che sono entrate nella Top Ten della FINA. L'elenco completo è disponibile sul sito Web della FINA.

USMS SCM Top Ten – USMS compila anche le classifiche dei primi dieci dopo ogni stagione. Per la stagione 2013, Chiara Russo (30-34) è stato l'unico nuotatore NOVA Masters ad essere rappresentato nella Top Ten. Le sue quattro classifiche includono i 200 liberi, 7° – 2:23.83, 50 rana, 10° – 38.25, 100 rana, 5° – 1:22.11 e 100 IM, 8° – 1:13.80. Consulta l'elenco completo delle nuotate individuali e a staffetta per il nostro LMSC.

Shamrock Half Marathon, Virginia Beach, Virginia, 16 marzo 2014Kristen Kelley, il runner Nelson, ha sfidato il vento e le temperature più fresche a Virginia Beach durante la Shamrock Half Marathon. Nonostante il tempo, Kristen ha concluso con il miglior tempo personale di 1:37.39! Per quelli di voi che non hanno familiarità con il concetto di corsa, una mezza maratona è di 13,1 miglia.

Monument Ave. 10k, Richmond, Virginia, 29 marzo 2014Julie Patterson e Chiara Russo, insieme ad altri 36.000 corridori e camminatori, ha partecipato alla Monument Ave. 10k. Julie era l'ottava donna e si è piazzata prima nella sua fascia d'età con un tempo di 37:02. Claire si è sorpresa nei suoi primi 10k con un tempo finale di 47:07. Ancora una volta, per chi non ha familiarità con il concetto di corsa, un 10k è 6,2 miglia.

Ufficiali LMSC – Presidente VMST Elisabetta Cohen riferisce che ci sono posti vacanti per ufficiali LMSC che devono essere riempiti. Le cariche durano 2 anni e sono attualmente in corso di accettazione le candidature per tutte e quattro le posizioni (Presidente, Vicepresidente, Segretario e Tesoriere). Questa è una grande opportunità per essere più coinvolti con il team, conoscere meglio i tuoi compagni di squadra e aiutare a prendere decisioni di squadra. Si prega di inviare eventuali domande o candidature (non esitate a nominare voi stessi) a Elizabeth all'indirizzo [email protected] . Le informazioni riguardanti l'elezione saranno inviate in un secondo momento.

Danielle Myers e il marito Adam aspettano un bambino a settembre! Congratulazioni!

RIFLETTORI DEI MAESTRI – Chris Nelson

Chris è un habitué e si trova più spesso nella corsia 9. Quando gli è stato chiesto di essere il Masters Spotlight, Chris è stato veloce nel rispondere con alcune risposte piuttosto interessanti, su cui questo editore era un po' scettico, ma non ha riflettuto troppo , poiché i nuotatori Master sono noti per fare cose pazze. È stato poi precisato che la data era il 1° aprile. Quelle che seguono sono le vere risposte di Chris. Questa è una foto delle figlie e del cane di Chris che si godono la spiaggia.

Quando sei entrato a far parte del NOVA Masters e quanto spesso nuoti?

Dopo alcuni anni di NOVAFit, sono entrato a far parte del gruppo Masters nel settembre 2012 e nuoto 4-5 giorni a settimana. Ho vinto il "premio per la massima partecipazione" da novembre 2013 a marzo 2014 grazie alla mia dedizione al nuoto ogni mattina. Per dedizione intendo dire che sono condizionato a svegliarmi ogni mattina alle 5 del mattino, quindi potrei anche fare un po' di esercizio.

Qual è il tuo background come nuotatore e atleta?

Sono cresciuto nuotando a Richmond, prima all'Y in estate, poi tutto l'anno al JCC e ho concluso la mia carriera di liceo con NOVA, nuotando per Geoff. Da bambino praticavo anche molti altri sport. Nella mia vita adulta, ho continuato a giocare a tennis, pallavolo, golf, calcio e a frequentare occasionalmente un bootcamp guidato da Kim Krongaard della corsia 10. Una delle mie attività preferite è il surf, quindi tutto questo nuoto aiuta davvero.

Cosa ti motiva ad alzarti e nuotare alle 5:45?

Ho due ragazze delle elementari, quindi fare esercizio ogni giorno mi dà l'energia per stare al passo con loro. Sono anche intento a essere un nuotatore più veloce dei miei figli il più a lungo possibile. Fin qui tutto bene.

Cosa occupa il tuo tempo fuori dalla piscina?

Lavoro in Capital One da oltre 15 anni, principalmente nelle Risorse Umane. Trascorro anche un bel po' di tempo in piscina, come ufficiale USA Swimming Strokes and Turns e come capo del Wellesley Pool Committee. Ci piace anche spendere il più possibile in spiaggia: l'isola di Hatteras è la nostra preferita.

Alcune persone potrebbero essere sorprese di sapere che...

Non sono in relazione con Rachel Nelson o sua sorella Kristen o suo fratello Luke, che trascorrono tutti molto tempo a NOVA. Ho nuotato a NOVA con Brent Holsten nei primi tempi. E alcuni della mia famiglia allargata (zie, zii, cugini) vivono a Petersham, MA, che è molto vicino a dove è cresciuta Claire Russo e dove vivono i suoi genitori.

Qual è la tua canzone preferita che Mark canta e balla?

Mark sa cantare e ballare? Immagino che qualsiasi cosa degli anni '70 si trasformi in una canzone sul particolare set che stiamo facendo.

Questo set è farfalla... a meno che non lo sia.

Novità NOVA Masters – Febbraio 2014

fiume City Rumble, SCY, Richmond, Virginia, 15 dicembre 2013 – Il 2° incontro annuale di rivalità tra città si è svolto presso il Collegiate School Aquatics Center.Ha caratterizzato alcune corse vecchio stile, chiacchiere e un buon tempo a tutto tondo. Grazie a Chris Stevenson e i suoi tempi aggiustati per età, abbiamo tutti avuto modo di vedere quanto saremmo stati veloci se avessimo avuto di nuovo 20 anni. Ah i giorni... Alla fine, il punteggio finale è stato NOVA 411, POWM 320. Guarda le foto dell'incontro.

Incontro commemorativo di David Gregg III, SCY, Richmond, VA, 8-9 febbraio 2104 – NOVA Masters è stata rappresentata all'incontro annuale da 18 membri veloci e coraggiosi guidati dal nostro favoloso allenatore, Mark Kutz. Mark era a disposizione per offrire consigli, commenti, spaccature, entusiasmo e divertimento a tutto tondo! Di seguito il resoconto del fine settimana. I risultati completi si possono vedere qui. Dave Fellowes scatta sempre ottime foto, tienile d'occhio sul sito web.

Si può dire molto su uno dei nostri membri più giovani, Rachel Nelson (18-24), ma una cosa è certa, adora lo sprint! Dopo un sacco di orlature e scudi, Rachel ha indossato la sua tuta da corsa in pelle di ginocchio e ha superato la sua concorrenza, piazzandosi facilmente al 1 ° posto nei 50 e 100 liberi e 100 al volo. Il suo tempo di 24.29 nei 50 liberi l'ha inserita nella lista NOVA All-Time Top 10 e un volo di 57.74 100 le ha fatto guadagnare un nuovo record LMSC. È stato un vero piacere vedere Rachel nuotare questo fine settimana!

Nuoto per una persona e mezza, Betsy Bowman (25-29) ha nuotato con il suo marchio di fabbrica 200 fly oltre al 50 fly e al 200 IM. Betsy è stata una costante nella nostra sezione tifo e ha fornito alcuni consigli di terapia fisica secondo necessità per varie ginocchia e spalle.

Denise Letendre (25-29) è uno dei nostri nuovi membri e ha mostrato la sua forza nuotando la 200 mosca, 400 IM, 200 IM, 200 petto e 200 libera. Wow! Il suo incredibile tempo di 400 IM di 4:44.68 ha stabilito un nuovo record LMSC. Quello vecchio, impostato nel 1985 da Deborah Cain, è uno dei record più antichi per la fascia di età 25-29. Se fai i tuoi calcoli correttamente, arriverai alla conclusione che questo record è stato stabilito prima della nascita di Denise!

Chiara Russo (30-34) hanno anche nuotato una sfilza di eventi: 200 petto, 500 libero, 200 IM, 100 petto, 200 libero, 50 petto, 50 schiena e una staffetta. Usando molti allenamenti di Kutz, è stata in grado di raggiungere i migliori risultati della vita nel 200 seno, 500 libero e 50 indietro. Come dice Mark, il duro lavoro inesorabile ripaga.

Velocista Kim Krongaard (45-49) ha avuto modo di sfoggiare la sua velocità nei 50 fly e 50 free. Ha battuto il suo tempo di semina nei 50 liberi di quasi 2 secondi! Come sempre, Kim ha anche offerto delle belle risate e del supporto dell'ospitalità durante il fine settimana.

Un altro velocista, Forse Osmun (50-54) ha mostrato le sue cose questo fine settimana. Avvicinandosi così alla rottura di 30.0, Mighty May ha preso il primo posto nei 50 liberi con un tempo di 30.44. May ha anche mostrato le sue strisce da corsa in una stretta gara di 100 giri liberi.

Val Van Horn Pate (50-54), o come la chiama Mark, Val Van Horn Van Pate Van Winkle ha dimostrato di essere una velocista nei 50 back e ha stabilito un nuovo record LMSC (32.30). Val e suo marito Don hanno gentilmente ospitato il social sabato sera in modo che potessimo fare il pieno di barbecue, alcune bevande, deliziosi dessert e chiacchierare tra noi.

John Hogan (25-29) trova ancora un po' di tempo per nuotare nonostante frequenta la facoltà di legge all'UR. Chi ha bisogno di dormire comunque?! Nuotando i 200 IM di sabato, John ha vinto l'evento superando Jay Peluso del gruppo rivale Masters Peluso Open Water Masters. Nei 400 IM, John ha guidato con un forte 100 fly leg, ha nuotato un facile 100 back e 100 pop e ha finito con un forte 100 free. Potrebbe lasciare il segno inventando un nuovo kutzismo "Lascia cadere il martello!"

NOVA allenatore Jonathan Kaplan (30-34) hanno nuotato di più all'incontro rispetto ai tre mesi precedenti messi insieme! Ha nuotato 200 all'indietro, 100 al volo, 100 IM, 400 IM e staffetta. La sua schiena di 200 era lunga e liscia e il suo tempo di 100 volte batteva appena quello di Rachel.

Nuoto nella fascia agonistica 35-39 anni, Greg Domson “Dott. Greg”, ha mostrato le sue cose nei 50 liberi, 100 liberi e 50 indietro.

Specialista di sprint Brent Holsten (40-44) ha nuotato nei suoi eventi distintivi: 50 liberi, 100 liberi e ha lanciato i 100 IM per una bella nuotata. Dopo aver nuotato i suoi 50 anni, Brent ha detto che la partenza è stata buona, ma quella era l'unica cosa. Ah, la vita di un velocista!

Dave Holland (45-49) ha la tendenza a "portarlo" alle riunioni, e questo fine settimana non ha fatto certo eccezione. Nuotando un 400 IM molto ben diviso, Dave è arrivato terzo in una manche veloce. Ha anche provato il seno 100 e ha chiesto consiglio a Claire su come nuotarlo. La conversazione è andata più o meno così – Dave: Allora, come ti piace nuotare il 100 petto, prendere il 1 ° 25 lungo e liscio? Claire: Ehm, no. Prendi il primo 50 come se fosse solo un 50, poi tieni duro per il secondo 50. Dave: Davvero? Claire: Ehm, sì. Apparentemente il consiglio ha funzionato dato che Dave ha nuotato a 1:10.91. Non troppo malandato! Dave ha anche fatto delle belle nuotate nei 200 fly e nei 200 free.

Rappresentando il gruppo delle 8, Randy Raggio (45-49) sabato ha nuotato la 200 mosca e ha impiegato 24 ore per riprendersi. Come direbbe Mark, "L'età ha i suoi privilegi!". Domenica è tornato recuperato e ha nuotato in due eventi ben divisi: 100 liberi e 100 volati. Randy ha anche nuotato i 50 liberi e la tappa di ancoraggio di una staffetta mista.

George Sushkoff (45-49) ha avuto un fine settimana impegnativo: un torneo di pallanuoto il sabato e un incontro di nuoto la domenica. Con i suoi due figli e la moglie che lo incoraggiavano, George ha mostrato le sue cose nei 100 liberi, 100 indietro e 200 IM.

Dave Fellowes (50-54) è venuto a fare delle foto, ma ha commesso l'errore di portare la sua tuta ed è stato convogliato in coperta entrando in diversi eventi. Ciò ha incluso il 1650 di sabato, che ha terminato in 21:05.14 con un veloce ultimo 50. Ha anche nuotato i 100 liberi e dorso su una staffetta.

Riconosciuto dal suo inizio vecchio stile, Jeff Miladin (50-54) ha partecipato a tutti e tre gli eventi di rana e ha nuotato la gamba di rana in una staffetta mista. Penso che sappiamo qual è il colpo preferito di Jeff!

William “Mori” Wood (55-59) ha mostrato una certa velocità di sprint nei 50 liberi, è arrivato così vicino a rompere 1:00.00 nei 100 liberi e ha nuotato un bel, anche 500 libero. Mori e sua moglie sono stati gli animali da festa del gruppo, essendo gli ultimi a lasciare i social il sabato sera!

PROSSIMI INCONTRI PER IL TUO CALENDARIO

Albatross Open meet, SCM, Bethesda, MD, 15 marzo 2014 – Questo incontro SCM si tiene in una bella struttura con una piscina profonda e veloce ed è un ottimo modo per ottenere alcuni tempi SCM, comprese le staffette. C'è un limite di ingresso di 200 partecipanti e, a partire da mercoledì 12 febbraio, ci sono 76 persone iscritte. Dave, Kim e Claire hanno in programma di partecipare a questo incontro. Si dice che Dave possa radersi e assottigliarsi! Scopri le informazioni sull'incontro e la registrazione.

Incontro RCA Dive Into Spring, SCY, Lexington, VA, 23 marzo 2014 – Un incontro organizzato dal Virginia LMSC, il raduno Dive into Spring presenta una serie completa di eventi tra cui una staffetta non ufficiale di March Madness. Trovi maggiori informazioni e iscrizioni qui.

Dixie Zone e NC SCY Championship, SCY, Cary, NC, 29-30 marzo 2014 – Tenuto nel modernissimo Triangle Aquatics Center, questo incontro di campionato offre nuoto veloce e una buona competizione. Le informazioni sull'incontro e la registrazione sono disponibili qui.

Campionato SCY della zona delle colonie, SCY, Fairfax, VA, 4-6 aprile 2014 – Tenutosi al George Mason Campus di Fairfax, il raduno delle Colonies Zone attira nuotatori dal New England alla Virginia e ovunque nel mezzo. Tenuto in una grande struttura, questo incontro ben gestito con ampio tempo tra gli eventi lo rende un grande incontro a cui partecipare! Gli eventi a distanza si svolgono nel pomeriggio di venerdì 4, mentre il resto degli eventi e delle staffette sabato e domenica. Le informazioni sull'incontro e un collegamento alla pagina di registrazione sono disponibili qui.

Controlla il sito Web per ulteriori informazioni: http://www.vaswim.org/upcoming-events/

USMS Top Ten – Top Ten liste compilate per ogni fascia d'età per gli eventi individuali e staffetta dopo la conclusione di ogni stagione: metri in vasca corta (SCY), metri in vasca corta (SCM) e metri in vasca lunga (LCM). La Virginia LMSC è solitamente ben rappresentata in queste classifiche nazionali, che spesso includono diversi nuotatori NOVA. Anche se non ti posizioni nella Top Ten, è divertente vedere come si posizionano i tuoi tempi a livello nazionale. Controlla la pagina USMS per ulteriori informazioni.

SCY Top Ten – Questi elenchi sono usciti diversi mesi fa e non erano inclusi nelle precedenti notizie sui Master. Val Van Horn Pate (50-54) ha avuto due piazzamenti tra i primi dieci, 200 al volo e 200 dietro. Brent Holsten (40-44) ne aveva uno nei 50 liberi e Dave Holland (45-49) ne aveva due: 200 fly e 1000 free. Dai un'occhiata a tutti i nuotatori della Virginia LMSC che si sono classificati tra i primi dieci.

LCM Top Ten – I nuotatori NOVA Masters hanno fatto molto bene durante la stagione in vasca lunga, con sei individuali, due staffette e diverse classifiche #1. Kate Hibbard (25-29) 200 IM, 100 indietro, John Hogan (25-29) 200, 400 800, 1500 liberi (1°), 100 e 200 volate (1°), Chiara Russo (30-34) 100 liberi, 100 schiena, 50, 100 e 200 petto, 200 e 400 IM, Maura Smith (30-34) 400 liberi, 200 dietro, 100 al volo, Chris Stevenson (45-49) 200, 800 (1°), 1500 libero, 50, 100 (1°) e 200 dietro, 100 e 200 mosca (1°), Val Van Horn Pate (50-54) 100 e 200 indietro, 100 e 200 al volo. La staffetta mista di Chris Stevenson, Claire Russo, John Hogan e Kate Hibbard classificato 5° nella fascia di età 120-159 con il tempo di 2:04.58. La staffetta “Lovely ladies” di Kate Hibbard, Claire Russo, Maura Smith e Danielle Myers 1° classificato nella fascia d'età 120-159 con il tempo di 4:55.20, quasi 20 secondi di vantaggio sul 2° classificato. Controlla le classifiche individuali e di staffetta per il nostro LMSC.

Betsy Bowman e suo marito Jonathan aspettano un bambino alla fine di luglio. Complimenti per aver nuotato quella 200 mosca lo scorso fine settimana, Betsy! Jocelyn Adelman Vorenburg e suo marito Andy sono entusiasti di aspettare due gemelli a giugno! Mark sarà impegnato a fare da babysitter durante gli allenamenti tra qualche mese!

Aggiornamento sanitario da Chris Torney: Ho finito il mio ultimo ciclo di chemioterapia il 17 gennaio. Anche se non esiste una cura per il tipo di linfoma che ho (linfoma linfocitario a cellule B della zona marginale) sono fiducioso sui risultati del trattamento che sto ricevendo. La ricerca della Leukemia & Lymphoma Society ha reso possibile il mio trattamento.

Ho un rinvio di 4 mesi dal trattamento così posso godermi appieno il matrimonio del 22 marzo di mia figlia!

Vorrei davvero ringraziare tutti i miei compagni di squadra del Masters (e la mia grande famiglia NOVA) per tutto l'amore e il supporto che mi avete dato. Ci sono stati alcuni momenti davvero travolgenti nell'ultimo anno e sapere che le persone stanno tirando per me è stata un'ancora di salvezza. Non riesco davvero a esprimere adeguatamente quanto questo abbia significato per me e la mia famiglia - grazie.

RIFLETTORI DEI MAESTRI – Rachel Nelson è stato un appuntamento fisso a NOVA per molti anni. Adora lo sprint e può essere vista (e sentita!) nella corsia 8 o 9 godendosi tutti i set di sprint che Mark ci offre.

Quando sei entrato a far parte del NOVA Masters e quanto spesso nuoti?

Mi sono unito ufficiosamente a NOVA Masters a 13 anni ed ero uno dei maestri NOVA originali. Ho avuto un infortunio al ginocchio che mi ha portato fuori dall'acqua per un po' e ho usato il gruppo di Mark per rimettermi in forma. Da allora sono entrato e uscito dal gruppo. Sono diventato ufficialmente un nuotatore Masters e ho nuotato durante il mio primo anno di college mentre Mark mi ha portato abbastanza veloce da nuotare a livello collegiale. Devo sicuramente il mio successo a lui e alle sue pratiche. La foto di me è durante il mio viaggio di addestramento con Liberty a Ft. Myers, in Florida, con alcuni segni epici dell'abbronzatura degli occhiali. Nuoto più o meno 5 giorni a settimana.

Qual è il tuo background come nuotatore e atleta?

Nuoto da quando avevo 5 anni e al NOVA da quando ne avevo 6. Questo posto è stato la mia casa per la maggior parte della mia vita! Era una piscina. Immagina di inserire una quantità folle di bambini in alcune corsie. Non posso lamentarmi quando ne abbiamo solo 3. Ho anche lavorato a NOVA per 7 anni insegnando lezioni di nuoto. Ho nuotato qui fino al mio primo anno di college e poi ho avuto l'opportunità di nuotare nella Divisione 1 alla Liberty University per 2 anni. Ora sono tornato senza prendermi una pausa. Ho la sensazione che sarò come Marie Kelleher e nuoterò fino a 100 anni! Sul tema di un atleta. Mi sono dilettato di danza classica, ciclismo, tiro a segno, pallavolo, equitazione, yoga, alcune abilità pazze di ping pong e kickboxing. Non correrei nemmeno se la mia vita dipendesse da questo.

Cosa ti motiva ad alzarti e nuotare alle 5:45?

A questo punto della mia vita, routine. Adoro la struttura e i miei favolosi compagni di corsia che sopportano le mie infinite chiacchiere! Questa è diventata come una famiglia per me e mi mancherebbe davvero se mi fermassi. Inoltre mi piace molto odorare di cloro, e sono abbastanza sicuro di essere nato in costume da bagno. La cosa triste è che non sono andato molto più veloce al college allora con Mark. Ora è la mia motivazione per tornare in forma e battere i tempi del college per mostrare al mio allenatore che ho di più in me di quanto mi ha dato credito. Questo è il mio sfogo mentale, fisico ed emotivo che mi mantiene sano di mente. È per questo che amo così tanto insegnare lezioni perché posso condividere la mia passione con i nuotatori emergenti.

Cosa occupa il tuo tempo fuori dalla piscina?

La mia famiglia, anche se ora occupa anche il mio tempo IN piscina. Mi seguono. Se non conoscevi Kristen, che si muove tra le corsie 9 e 10 è mia sorella maggiore, e Luke, che si fa vivo solo quando è conveniente fare metà allenamento e prendermi a calci nel sedere, è il mio fratellino. Sì, c'è un altro di noi, ma ha smesso di nuotare anni fa. Sto ancora nutrendo la speranza. Cottura al forno. È una passione che ho condiviso con voi in occasione (ciambelle ciambelle) Pintrest. perché è lì che trovo la mia ispirazione. E bambini. Amo assolutamente i bambini di tutti gli altri con cui posso giocare e poi restituire.

Alcune persone potrebbero essere sorprese di saperlo.

Ho scalato una montagna di 16.000 piedi in Perù mentre svolgevo il lavoro di missione e ho visto rovine Inca e antichi siti di sepoltura. AMO viaggiare ed esplorare nuove culture e luoghi. Mi affascina.

Qual è la tua canzone preferita che Mark canta e balla?

mmmm. Non ho idea dei nomi di nessuna delle sue canzoni. Ciao, non ero vivo in quei decenni!

"A chi è dato molto riposo, molto è atteso" Ehm. Duh perché significa che è un set di sprint!

RISULTATI DELLA GARA

Two for One Invitational, LCM, Manassas, MD, 3 agosto 2013 – VeteranoNuotatore Master Chiara Russo e il principiante NOVA John Hogan ha fatto quello che sembrava un viaggio di 3 ore su 95 North a Manassas, VA per il Two for One Invitational Swim Meet. Anche se scarsamente frequentati, Claire e John sono stati in grado di soddisfare il loro desiderio unico di gareggiare in LCM mentre tentavano di concludere la stagione estiva con una nota positiva.

Claire (30-34) ha fatto proprio questo, riuscendo a nuotare 4 eventi durante il breve incontro. Ha registrato i migliori tempi personali nei 100 Free (1:07.88) e 100 Back (1:19.05) mentre ha anche registrato tempi stellari nei 200 Free (2:30.47) e 50 Breast (39.88). È anche riuscita a inserirsi in un panino veloce con burro di arachidi e gelatina a tempo di record. Claire è stata sentita per caso durante l'incontro dire più volte: "Il dorso è il mio nuovo colpo migliore ... dimentica la rana". Vediamo quel dorso all'allenamento Claire!

Anche Giovanni (25-29) d'altra parte, non era giusto. In effetti, alcuni veterani della NOVA hanno tranquillamente chiesto informazioni sulla sua strategia di gara. Il primo evento di John è stato il 200 Fly (2:20.83). Sebbene abbia registrato un tempo decente, le sue divisioni erano altamente discutibili. Dopo aver segnato 1:03.93 per i primi 100, è riuscito solo a 1:17.50 nei secondi 100. Ahi! John è stato in grado di terminare l'incontro con un forte sforzo nei 100 Fly (1:01.07). Commentando dopo le sue gare, John ha detto: "Mi sono appena allenato troppo duramente e con troppa costanza negli ultimi mesi per dividere le mie gare come vorrei". Certo John, vediamolo anche agli allenamenti!

Sia Claire che John non vedono l'ora di nuotare ai LC Nationals la prossima estate all'Università del Maryland, programmati provvisoriamente per il 14-17 agosto 2014. Segna i tuoi calendari! I risultati completi si possono vedere qui.

Annual Columbus Day Classic del DCAC, SCY, Washington, DC, 12 ottobre 2013Kim Krongaard (45-49) e Dave Holland (45-49) si è recato nella bellissima piscina della Wilson High School a Washington, DC. Il DCAC offre sempre un evento molto organizzato, competitivo e divertente e la sede (una piscina di 50 metri con 8 corsie di 25 metri utilizzata per la competizione, in larghezza) era un set-up perfetto per pubblicare alcuni periodi di inizio stagione. Kim e Dave hanno fatto il check-in e ognuno ha ricevuto un pacco gara, che consisteva in una di quelle tote bag con coulisse, popolari tra i millennial. All'esterno della borsa c'era una rappresentazione di spicco del Monumento a Washington. All'interno delle borse c'erano tutti i tipi di omaggi, inclusi alcuni occhialini, una cuffia da nuoto, alcuni integratori alimentari e alcuni altri accessori non acquatici che normalmente si trovano nella sezione "profilassi" della tua farmacia locale ... ho detto che DCAC mette su un bel incontro?

Dave è salito sui blocchi per il suo primo evento, i 500 liberi, ha preso un paio di respiri e ha fatto del suo meglio per fingere di essersi allenato duramente sei giorni alla settimana. Dopo i primi 100, la realtà dei tre giorni alla settimana ha cominciato a scendere su di lui e le sue spaccate sono aumentate. Indipendentemente da ciò, ha preso prima nella sua fascia d'età (c'erano 15 persone nella sua fascia d'età, più o meno 14). È andato 5:28 e ha trascorso l'intero riscaldamento cercando di capire come avrebbe potuto guadagnare 20 secondi dal suo tempo alle Nazionali in soli cinque mesi. Kim è stata la successiva, correndo come testa di serie nella corsia 4 nei 100 liberi, contro uomini che hanno la metà della sua età e il doppio di lei.

Vorrei poterti dire che ha vinto il suo calore. Vorrei poterti dire che è rimasta sveglia con loro. Quello che posso dirti è: non è finita per ultima e le persone non dovrebbero davvero entrare con tempi di semina che sono 10 secondi più lenti della loro ultima volta. Guarda i risultati e vedrai che Kim ha VINTO il suo gruppo di età (che è su 23 in competizione, più o meno 22) e HA ELIMINATO almeno un secondo dal suo tempo di semina, registrando un 1: 07.97. Pochi minuti dopo, era di nuovo sui blocchi, correndo nei 50 fly per la prima volta da un incontro di campionato estivo negli anni '70. Fuori in 17 fulminanti secondi al 25, ha rispolverato l'82enne di qualche corsia e non si è mai guardata indietro, finendo in 37.36. In seguito, è scesa e ha detto "L'ho finito, sì, dobbiamo mandare un messaggio a Mark. Non mi ha mai visto nuotare più di un 25 di mosca!” per la cronaca, Mark, ha completato due lunghezze di mosca, ma chiedile quanti calci a delfino ha preso dal muro. Dave ha nuotato alcuni altri eventi (50 e 100 fly), ma niente di così monumentale o memorabile come il 50 fly di Kim.Tutto sommato, è stato un incontro di inizio stagione molto divertente nel distretto, in una splendida piscina, ospitato da una squadra formidabile e per fortuna tutti i semafori funzionavano nonostante la chiusura del governo. Naturalmente, Dave e Kim sono riusciti a fare alcune svolte sbagliate sulla strada di casa, hanno cercato di correggere l'errore con qualche altra svolta sbagliata e hanno fatto quello che ti dirà qualsiasi rivista AARP: si sono fermati da Starbucks per un caffè e un pisolino. I risultati completi si possono vedere qui.

VMST Annual Fall Meet, SCM, Virginia Beach, VA 2 novembre 2013 - Chiara Russoha fatto il viaggio al Bayside Recreation Center di Virginia Beach per l'incontro annuale autunnale. Piccola ma potente, Claire Bear (30-34) ha rappresentato bene NOVA vincendo la sua fascia d'età nei quattro eventi in cui ha nuotato. Il 50 e il 100 rana non erano esattamente ciò che il dottore aveva ordinato, ma si è riscattata con i record personali sia nei 200 liberi (2:23:83) che nei 100 IM (1:13.80). Il nuotatore dei Fellow Masters Adam Barley ha commentato: "Non credo di averti visto calciare così forte! Mai!!". Questo è per te, Mark! I risultati completi si possono vedere qui.

ohIT RISULTATI DELL'ACQUA

To the Bridge and Back, 5 miglia di nuoto nel fiume, Richmond, VA, 6 ottobre 2013Giorgio Sushkoff e Val Van Horn Pate ha partecipato alla seconda nuotata annuale To the Bridge and Back organizzata da Peluso Open Water Masters. La nuotata si svolge nel fiume James e inizia e termina all'American Legion Post 354 nel Midlothian con il giro del WWII Veterans Memorial Bridge (route 288). La temperatura dell'aria era di circa 35-40° più calda rispetto alla gara inaugurale, iniziata con una temperatura dell'aria di 38°. Questo è stato sicuramente un vantaggio! George e Val hanno iniziato il loro viaggio verso il ponte e sono stati acclamati dai membri della famiglia. Dopo aver fatto molte yard in preparazione per questa nuotata, George ha concluso in 2:04 e Val era dietro di dieci minuti con un tempo di 2:14. L'ex standout NOVA e attuale studente di medicina UVA, Abby Nunn è stato il vincitore assoluto in un tempo di 1:49. I risultati completi si possono vedere qui.

PROSSIMI INCONTRI PER IL TUO CALENDARIO

fiumeCittà Rumble aka Duel in the Pool, SCY, Richmond, 15 dicembre 2013– Questo secondo doppio incontro annuale in stile college è un incontro tra NOVA Masters e Peluso Open Water Masters (POWM). Per quelli di noi a cui mancano le rivalità, il tifo, lo spirito di squadra, la competizione e le chiacchiere trash del college, questo incontro riunisce tutti questi requisiti. Quindi, se nuoti 5 volte a settimana, o una volta alla settimana, o una volta ogni 2 settimane, o una volta al mese, vieni al River City Rumble. Trova quella vecchia tuta dei tempi del college, assicurati che ti stia bene e che non sia troppo cadente o trasparente, indossa il berretto da corsa e gli occhiali da corsa e tuffati dentro. Le iscrizioni si aprono il 1° dicembre. Le informazioni sull'incontro e la registrazione sono disponibili qui.

Nuoto postale, 400 kick for time, qualsiasi piscina SCY, 1-31 dicembre 2013– Per quelli di noi che non amano la competizione testa a testa, una nuotata postale è un modo divertente per sfidare se stessi, inviare il proprio tempo e attendere i risultati. Le informazioni possono essere trovate qui.

Postal swim, Postal Pentathlon, qualsiasi piscina SCY, nuoto entro il 31 dicembre 2013– Questa nuotata prevede la scelta della distanza: sprint, middle o ironman e distanze di nuoto di tutti e quattro i colpi e un IM. Diversi nuotatori del nostro gruppo hanno partecipato alla distanza Ironman l'anno scorso. È stato fatto come una pratica regolare con il tempismo di Mark con il suo fidato cronometro. Controlla qui per informazioni.

VARIE

Ecco che arriva la sposa. Sallie Turner si sposa! Sabato 7 dicembre 2013 alle 14:00 presso la Centenary United Methodist Church, 411 E. Grace St. Ricevimento di biscotti natalizi e altre prelibatezze a seguire presso Remnant Church, 12 N. 9th St. Tutti sono invitati, senza RSVP necessario. Vieni ad aiutare la famiglia di Sallie a celebrare questo giorno speciale ed emozionante!

“I nuotatori non possono correre”Molti di noi hanno sentito questo vecchio detto. Molte delle giovani donne del nostro gruppo hanno recentemente dimostrato che il dire è sbagliato. Da un 5K a una maratona, le donne NOVA hanno lasciato il segno sulle strade di Richmond questo autunno.

Maymont X-Country Festival 5K, 27 settembre 2013 – In esecuzione in un bellissimo venerdì sera, all'aperto 5K come parte del festival x-country di due giorni, Chiara Russo ha conquistato il tappeto erboso e le colline di Maymont e Byrd Park per vincere la fascia d'età 30-39 con il tempo di 24:26.

Mezza maratona American Family Fitness, 13.1 miglia, 16 novembre 2013 – In un piovoso, nuvoloso, caldo sabato mattina, Julie Patterson, Denise Letendre, e Kristen Kelley ha partecipato alla sesta edizione della mezza maratona di Richmond. Con una media di un ritmo incredibile di poco meno di 6 minuti di miglio, Julie ha ottenuto il miglior tempo personale di 1:1817, 37th posizione assoluta e 6 classificata femminile. Correndo la mezza maratona per il secondo anno consecutivo, Denise ha concluso con il tempo di 1:46:36. Indossando una calzamaglia da corsa blu brillante donatale dalla sorella Rachel, Kristen ha completato le 13,1 miglia in un tempo di 1:42:11.

Anthem Richmond Marathon, 26,2 miglia, 16 novembre 2013 – Dopo essersi allenato per 5 mesi e aver corso per qualche centinaio di chilometri, Danielle Myers, Betsy Bowman, Maura Smith e Kristan Jacobson completato la maratona di Richmond. Combattendo alcuni problemi al ginocchio, Danielle ha spinto e ha completato la sua corsa in 4:07:13. Dopo un'ottima prima metà della gara, Betsy ha continuato ad andare avanti e ha concluso con il miglior tempo personale di 4:37:36 Correndo nella sua prima maratona, Maura ha fatto una grande gara e ha concluso con il fantastico tempo di 3:37:30. Con un cappello rosa acceso che l'ha resa facile da individuare lungo il percorso, Kristan ha concluso con un tempo di 4:17:41. Avanti così, signore!!

Ti sei mai chiesto con chi nuoti effettivamente durante gli allenamenti?I tuoi compagni di corsia sono Eager Beavers, Sammy Save-up o Mental Gamers? Oltre a fornire tutte le notizie relative al nuoto dalla fascia d'età alle Olimpiadi e tutto il resto, SwimSwam ha fornito la risposta a questa domanda. Dai un'occhiata ai 15 stereotipi del nuotatore e scopri con chi nuoti davvero. Che nuotatore sei? http://swimswam.com/15-swimmer-stereotypes-fit/

MASTERS SPOTLIGHT- Maybeth Osmun

May è raffigurata con il suo cane, Scout. Avendo guadagnato il soprannome di Mighty May, May può essere trovata lavorando duramente nella corsia 10 e talvolta nella terra 9.

Quando sei entrato a far parte del NOVA Masters e quanto spesso nuoti?

Mi sono iscritto a NOVA Masters nel febbraio 2012 e provo a nuotare almeno tre volte a settimana. Penso sempre che farò quattro giorni, ma è un obiettivo ambizioso.

Background come nuotatore e atleta.

Ho imparato a nuotare molto Earl nel Long Island Sound. La mia famiglia viveva vicino al Sound, quindi mia madre ha insistito che tutti i suoi figli nuotassero. Ho iniziato a gareggiare nella fascia di età inferiore ai 6 anni per una squadra di campionato estivo e quando sono diventato un po' più grande, ho nuotato per la squadra bianca YMCA delle pianure e alla fine per le mie squadre del liceo e dell'AAU. Ho anche corso in pista e giocato a pallavolo.

Non ho nuotato al college e in realtà non ho nuotato dopo il liceo fino a 25 anni dopo, quando mi sono unito a un gruppo di nuoto Masters al Darien YMCA in Connecticut e l'ho adorato! Ho anche fatto un paio di nuotate in acque libere di 1 miglio nel Long Island Sound. Per due volte mi sono piazzato tra i primi 3 complessivi. Penso di essere stato così spaventato da quello che c'era nell'acqua che ho nuotato molto velocemente.

Cosa ti motiva ad alzarti e nuotare alle 5:45?

Per me, iniziare la giornata con un allenamento di nuoto rende sempre la giornata migliore. Mi piace molto sapere che ci saranno persone con cui nuotare che mi manterranno motivato. Mi piace anche l'allenatore. Il vero motivo è che amo spesso un buon hamburger e patatine fritte.

Cosa occupa il tuo tempo fuori dalla piscina?

Mio marito Jeff ed io ci siamo trasferiti dal Connectivut a Richmond tre anni fa per essere più vicini alla sua famiglia. È stato molto divertente passare del tempo con i miei nipoti ed essere coinvolti in tutte le loro varie attività – ci tiene molto occupati. Teniamo una barca a Deltaville e trascorriamo l'estate esplorando la baia di Chesapeake. Una delle mie più grandi gioie è il mio cane, Scout. Facciamo lezioni di agility insieme e il mio obiettivo è farle fare il salto in piscina al River Rock Festival... restate sintonizzati!

Alcune persone potrebbero essere sorprese di sapere che...

Ho avuto una carriera di quasi 20 anni con AT&T e Lucent Technologies. Ero l'assistente esecutivo della prima donna amministratore delegato di una società Fortune 500.

Canzone preferita che Mark canta e balla?

Difficile da dire come tutti, dato che sono cresciuto con la maggior parte di esso. La danza di Mark è il bonus!

Kutzismo preferito...

"... con tutta questa generosità, mi aspetto delle nuotate velocissime."

NOVA Masters Novità Luglio 2013

RISULTATI DELLA GARA

Incontro del campionato della zona delle colonie, LCM, Richmond, VA 22-23 giugno, 2013L'incontro di Zona si è tenuto presso la bellissima piscina del Centro acquatico della Collegiate School ed è stato co-diretto da Chris e Heather Stevenson. È stato un incontro multiplo estremamente ben gestito con record mondiali, nazionali, LMSC e incontrati. Un grande GRAZIE a Chris e Heather per tutto il loro duro lavoro, pianificazione e tempo dedicato a rendere questo incontro un successo. Chris e Heather vorrebbero anche dire un enorme GRAZIE a tutti i volontari, sia adulti che bambini, che hanno aiutato durante il fine settimana. Continua a leggere per un riepilogo dei nuotatori NOVA Masters!

Kate Hibbard(25-29) stava bene ed è tornato in azione, piazzandosi 1° nei 200 liberi (2:22.69), 100 dorso (1:13.81) e 200 IM (2:36.59). La sua nuotata nei 200 IM ha migliorato il suo precedente record di gare di zona, stabilito nel 2010.

Presidente VMST Elisabetta Cohen (30-34) hanno nuotato sabato e si sono offerti volontari tutto il giorno domenica. Con l'obiettivo di segnare alcuni punti per VMST, le sue nuotate includevano i 100 back (4°, 1:34.01) ei 200 IM (3:37.11). Invecchiando, Chiara Russo (30-34), ha nuotato tutti e tre gli eventi di rana (200, 100 e 50) ed entrambi gli eventi di IM (200 e 400), piazzandosi 2° nei 200 IM (2:44.71) e 1° nei restanti eventi. Ha anche stabilito 3 record di gare di zona: 200 rana (3:02.38), 100 rana (1:23.44) e l'estenuante 400 IM (5:52.42), che si è rivelata una gara combattuta nell'ultimo evento del fine settimana. Maura Smith (30-34) domenica si è presa una pausa dall'allenamento per la maratona per nuotare. In una manche libera vicina ai 400, Maura si è piazzata 1a e ha stabilito un nuovo record di Zone Meet (5:05.45). Poco dopo, è tornata in acqua per la 100 fly, con un altro nuovo record di Zone Meet (1:13.31). Nuotando per divertimento nei 200 dorso, si è piazzata 4° con il tempo di 2:49.38.

Val Van Horn Pate(50-54) ha nuotato un po' a dorso ea farfalla. Ha vinto sia il 100 (1:19.67) che il 200 (2:53.80) dorso, stabilendo un record di Zone Meet nei 200. Val ha nuotato tutti e 3 gli eventi farfalla, piazzandosi 2° nei 50 (34.33), 1° nei 100 con un record di Zone Meet (1:19.38) e 1° nei sempre difficili 200 (2:59.63). Ha anche stabilito 3 nuovi record LMSC: 100 e 200 back e 50 fly.

Ex nuotatore della Marina Peggy Feldmann (55-59) si è classificato 1° in tutti e 3 gli eventi rana: il 50 (45.86), il 100 (1:42.25) e il 200 (3:39.58). Era anche appena fuori dal record LMSC nei 200 rana.

Due mesi dopo essere entrato a far parte del nostro gruppo a NOVA, laureato UConn John Hogan (25-29) ha nuotato tutti gli eventi di stile libero, dai 50 ai 1500, nel suo primo incontro Masters. Essendo nuovo al nuoto Masters, John ha chiesto consiglio a Mark sui suoi orari di ingresso. Sempre il saggio, Mark gli consigliò di entrare in tempi più lenti. Sembra che John abbia preso a cuore questo consiglio poiché ha vinto facilmente tutte le sue manche con un ampio margine. Si è classificato primo in tutti i suoi eventi, stabilendo i record di Zone Meet nei 400 (4:22.86), 800 (9:23.32) e 1500 (17:46.06) oltre ai record LMSC negli 800 e 1500.

Un altro nuovo arrivato in NOVA, Greg Domson (35-39), nuotando al vertice della sua fascia d'età, ha nuotato i 50 liberi (29.32) e i 50 dorso (38.21)

Incontra il regista Chris Stevenson (45-49) ha potuto entrare a nuotare in alcune gare, a cominciare dai 1500 (17:49.63). Ha anche nuotato nei 200 liberi (2:06.87), 100 e 200 dorso (rispettivamente 1:04.05 e 2:22.25) e 100 mosca (1:00.90). Chris ha stabilito i record di Zone meet negli 800 e 1500 free e 100 fly, e nuovi record LMSC negli 800 e 1500.

Warner Brundage(70-74), un membro del gruppo delle 8 di Mark, ha nuotato i 50 (35.88) e i 200 liberi (3:06.35) e si è piazzato 3° e 2°, rispettivamente. In un evento molto vicino ai 100 back, Warner ha nuotato abbastanza veloce (1:38.76) per un nuovo record di Zone, ma si è piazzato secondo per .59. Si è piazzato 1° nei 50 rana (47.66) e 2° nei 100 rana (1:52.98). La Warner ha stabilito nuovi record LMSC nei 100 dorsali e 50 pettorali.

C'erano diverse staffette che includevano nuotatori NOVA Masters. Per coloro che non hanno familiarità con le fasce d'età della staffetta in un incontro di misura Master, vengono sommate le età dei nuotatori della staffetta. Il numero complessivo determina la fascia d'età per la staffetta. Ciò consente più possibilità rispetto a un incontro di cantieri, in cui il gruppo di età della staffetta è determinato dall'età del membro più giovane della staffetta.

Nella fascia di età 120-159, Chiara Russo e Elisabetta Cohen facevano parte di un 1 ° posto 400 staffetta libera che ha stabilito un record LMSC di 5:04.95. La staffetta 400 misti delle “lovely ladies” consisteva in Kate Hibbard, Claire Russo, Maura Smith e Danielle Myers. Queste donne hanno stabilito un record LMSC di 4:55.20 e hanno schiacciato il record esistente di Zone Meet di quasi 1 minuto! Grazie alla specialista di sprint Danielle per essersi alzata presto dopo un volo di ritorno in ritardo da una settimana di vacanza a Puerto Rico! Nei 200 misti misti, Chris Stevenson, Claire Russo, John Hogan e Kate Hibbard si sono uniti per prendere il primo posto e stabilire un nuovo incontro di zona e record LMSC con un tempo di 2:04.58. Nuoto nella fascia d'età 160-199, Elisabetta Cohen e Greg Domson facevano parte di una staffetta per il 2° posto dei 200 misti. Nella fascia di età 200-239, Peggy Feldmann faceva parte di un 1 ° posto 400 staffetta libera. Warner Brundage ha nuotato la tappa di ancoraggio della staffetta libera 400 nella fascia di età 240-279.

Forse una delle nuotate più importanti è stato un nuovo record mondiale nella staffetta 400 libera femminile (280-319) della staffetta VMST di Marcia Berry, Johnnie Detrick, Laura Walker e Shirley Loftus-Charley. Queste donne hanno nuotato un tempo di 5:45.80, che è 40 secondi sotto il precedente record mondiale.

I risultati completi possono essere trovatiqui.

Virginia Swimming Senior Championships, LCM, Richmond, VA, 19-21 luglio 2013.Chris Stevenson, 48 anni, ha gareggiato per NOVA con tutti i giovani ai Senior Champs al GRAP. Ha stabilito due nuovi record LMSC per gli uomini 45-49 nel processo: 800 liberi (9:10.01) e ha concluso 33°. Il suo tempo di 2:17.96 nei 200 fly è stato anche un nuovo record LMSC ed è stato 39° assoluto. Chris era anche 40esimo su 100 fly (1:00.67), 35esimo su 100 back (1:03.21) e 45esimo su 200 back (2:19.49). I risultati completi sono qui.

RISULTATI IN ACQUA APERTA

Jack King 1 miglio Ocean Swim, Virginia Beach, Virginia, 23 giugno 2013, George Sushkoff ha fornito il seguente riassunto: La 30a edizione del Jack King One Mile Ocean Swim si è tenuta domenica 23 giugno a Virginia Beach. Le condizioni erano favorevoli. La temperatura dell'acqua era intorno agli anni '70. I cieli erano per lo più soleggiati. La risacca era piccola e la corrente si stava spostando a nord in direzione del percorso. Il capo bagnino che ha tenuto il briefing sulla sicurezza ha commentato che erano le migliori condizioni che avevano visto fino a quel giorno quest'estate. 147 nuotatori hanno completato la gara. George Sushkoff è arrivato quarto assoluto e primo nella fascia di età compresa tra 45 e 49 anni con un tempo di 19:53.

I risultati completi sono disponibili qui.

Chris Greene Lake 1 miglio e 2 miglia nuotata via cavo, Charlottesville, VA, 13 luglio 2013, L'annuale Chris Greene Lake Cable Swim è stato diretto da Dave Holland e si è svolta in una bella giornata sotto un cielo parzialmente nuvoloso. La temperatura dell'acqua era praticamente perfetta, così come la temperatura dell'aria. Il cavo nuota è costituito da un cavo di ¼ miglio teso tra 2 boe. La nuotata di 2 miglia ha avuto luogo per prima, seguita dalla nuotata di 1 miglio. Sebbene nessun nuotatore NOVA Masters abbia gareggiato nella nuotata di 2 miglia, un nuovo record di 38:25.18 è stato stabilito dal 21enne Bradley Phillips. Il vecchio record di 38:32.00 è stato stabilito nel 1988 da James Kegley. È stata una bella nuotata da testimoniare! Tre membri di NOVA Masters hanno gareggiato nella nuotata di 1 miglio. Chiara Russo ha preso il primo posto nella fascia di età 30-34 con un tempo di 24:32.81. Notando che ama nuotare nel lago, Jocelyn Adelman (35-39) si è classificato 2° con il tempo di 26:49.52. Trapianto in California Jeff Miladin ha ottenuto il 5° posto nella fascia di età agonistica 50-54 con il tempo di 27:56.46.

I risultati completi sono disponibili qui.

PROSSIMI INCONTRI PER IL TUO CALENDARIO

VARIE

Jocelyn Adelman“Dott. J” ha sposato Andy Vorenberg a Richmond il 26 maggio 2013. Hanno trascorso la luna di miele in Turchia.

Il nostro favoloso allenatore, Mark Kutz, e la sua filosofia di allenamento è apparsa nella sezione Formazione e Tecnica del numero di luglio-agosto di Nuotatore rivista.

MASTERS RIFLETTORE-Dave Holland

Dave è raffigurato con i suoi figli, Hank e Abby, a VA Beach quest'estate. Entrambi i bambini nuotano a NOVA.

Dopo anni passati a mettere insieme le notizie di NOVA Masters, Dave ha passato la responsabilità a me (Claire). Quando gli ho detto che sarebbe stato il prossimo riflettore del Masters, il suo pugno si è alzato in aria per l'eccitazione e un enorme sorriso si è diffuso sul suo viso. Dave è stato un appuntamento fisso a NOVA per molti anni, è un avido partecipante agli incontri e un guru della staffetta. Fornisce anche un po' di sollievo comico durante le prove ed è sempre pronto a "portarlo".

Quando sei entrato a far parte del NOVA Masters e quanto spesso nuoti?

Mi sono iscritto nella primavera del 2006, credo. Chris Stevenson mi ha parlato del gruppo e mi sono piaciute immediatamente tutte le persone. Di solito faccio pratica 4 volte a settimana.

Qual è il tuo background come nuotatore e atleta?

Ho iniziato a nuotare all'età di 7 anni, campionato estivo, e da lì sono progredito. Ero 5'2 "in terza media, e sono appena stato martellato nel calcio/basket, quindi ho optato per il calcio e il nuoto. Ero abbastanza decente sul campo di calcio, ma guardando indietro, sono abbastanza sicuro di essere un maiale della palla . Ad un certo punto, mia madre è venuta a prendermi presto dall'allenamento di calcio e io arrivavo tardi agli allenamenti di nuoto, ed entrambi gli allenatori erano infastiditi, quindi mi sono "concentrato" sul nuoto. Ho nuotato tutto l'anno per una squadra locale chiamata i Rams fuori dalla piscina VCU, nella cantina della palestra di Franklin St. Todd Bassett era lì in quel periodo, così come Mark. Ho passato sei anni a nuotare per quella piccola squadra, fino a quando non si è chiusa nel 1984, e poi ho trascorso il mio ultimo anno a Briarwood (ora la piscina AC-AC). Ho fatto dei buoni progressi nel mio ultimo anno, scendendo a 53 su 100 mosca, e pensavo di essere abbastanza bravo per nuotare nella Divisione I. Ho nuotato all'Università dell'Indiana dal 1985 al 1989 e sebbene fossi un piccolo pesce in un grande stagno, ho fatto dei progressi, e l'esperienza è stata molto utile.

Mi sono appassionato ai master a 30 anni.Sono andato alle nazionali in vasca corta a Indianapolis nel 1998 e ho fatto meglio del previsto, sono arrivato 53 in 100 voli e sono arrivato tra i primi 10, credo. Quell'estate sono andato ai corsi nazionali di lungo corso a Ft. Lauderdale ed è stato divertente. Sono arrivato secondo nel mio miglior evento, il 200 fly, di .02. Beh, questo mi ha davvero fatto incazzare, quindi ho deciso che mi sarei allenato di più. Ho una lunga storia di secondi posti, fin dal 1975, ma in realtà è stato un bene per la mia salute fisica poiché credo che la mia vasta collezione di nastri rossi e medaglie d'argento mi abbia tenuto in questo sport.

Quando ho compiuto 40 anni ho iniziato a correre e ho fatto 3 maratone. È una bella alternativa ai giri di nuoto, poiché il paesaggio è migliore. Mi piace anche fare escursioni a piedi e in mountain bike.

Cosa ti motiva a svegliarti e nuotare alle 5:45?

Non ne ho davvero idea. Non riesco più a leggere le impostazioni della sveglia per cambiarla, quindi mi alzo quando suona alle 5:18 e mi metto la tuta. Dirò che la mia giornata va meglio se nuoto per primo, e mi piace il gruppo divertente e l'allenatore entusiasta che abbiamo.

Al di fuori della piscina, cosa occupa il tuo tempo?

Lavoro come logopedista alla Ginter Park Elementary, lavorando con bambini dai 4 agli 11 anni. Insegno anche nuoto durante le estati a Ridgetop. Entrambi i miei figli nuotano al NOVA, quindi trascorro molto del mio tempo fuori dalla piscina. tornando in piscina!

Alcune persone potrebbero essere sorprese di saperlo.

Mark mi ha insegnato la farfalla nel 1976 a Southampton, quando avevo 8 anni. All'epoca aveva 20 anni, era un giovane stallone robusto, e lo amavamo tutti. Non dimenticherò mai il primo incontro in cui mi ha iscritto per un 25 butterfly. Era al Three Chopt e non avevo il coraggio di farlo, quindi mi sono nascosto dietro una sedia e ho fatto dire a mia madre che non lo stavo facendo. Ricordo che scosse la testa e se ne andò senza dire una parola. Lo fa ancora oggi, vero?

Inoltre, le persone potrebbero essere sorprese dalla mia finezza nel backgammon e nel biliardino. Quelle abilità non sono diminuite nel corso degli anni, e sono abbastanza sicuro di poter frustare Bill, Chris e George e la maggior parte di quegli altri vecchietti di una sillaba.

Canzone preferita che Mark suona/canta e perché:

È difficile pensare a uno solo. Mi piace quando canta una canzone familiare di Elvis o dei Beatles ma modifica il testo per inserire il nome di un nuotatore. Devo dire che il suo modo di ballare è piuttosto divertente, e devi rispettare un ragazzo che sa fare qualche mossa sul ponte della piscina.

Kutzismo preferito:

Mi piace, mi piace, ne voglio di più.

Novità NOVA Masters Maggio 2013

RISULTATI DELLA GARA

Zone delle colonie, SCY, 20-21 aprile, Fairfax, VAQuesto riepilogo approfondito è stato fornito da Danielle Myers' marito, corrispondente Travelling Virginia Masters

Squadre Master provenienti dai confini estremi della zona delle Colonie si sono riunite alla George Mason University dal 19 al 21 aprile 2013 per i Campionati in vasca corta. Il Jim McKay Natatorium era splendente, ovviamente ancora infiammato dall'eccitazione di ospitare i campionati di nuoto e tuffi della Colonial Athletic Association non più di due mesi prima. Qualunque sia la ragione, le strutture e il personale erano di prim'ordine e, come hanno dimostrato i risultati, anche il Virginia Masters ha nuotato. Nel complesso, VMST ha portato a casa un secondo posto nei punteggi combinati delle squadre per le grandi squadre. Naturalmente, risultati di squadra così straordinari non sarebbero stati possibili senza un insieme di enormi sforzi individuali.

Come al solito, VMST ha ricevuto grandi contributi dalle loro donne. Brianna Lovell, Alison Moore, Beth Scheiner, Judy Martin, Betsy Durrant, Laura Walker e Lesley Francis hanno vinto tutti gli eventi per le donne. Gli osservatori esterni continuano ad essere abbagliati dalla forte collezione di oltre 70 talenti di VMST. Mai una collezione più raffinata di vecchi uccelli in forma è stata assemblata in un solo pollaio.

Per non essere da meno, gli uomini VMST hanno quasi eguagliato le donne ictus per ictus. Adam Barley è uscito dalla strada e ha vinto nei 400 IM, dimostrando una volta per tutte che i warm-up non sono necessari. Kirk Clear e Greg Harris hanno entrambi avuto un incontro eccezionale, culminato in un primo secondo posto per VMST nei 50 Back e numerosi altri primi cinque piazzamenti per entrambi i ragazzi. Indossare una cuffia per ragioni sconosciute a tutti, Dave Holland ha nuotato i 200 liberi (5 °, 2:03.37) e si è fatto strada verso la vittoria nei 400 IM (4:42.72). Anche Robert Romo, Ralph Swiger, David Frisch, Harry Sober, Ken Novell, Edward Gaulrapp, Thomas Lyons, Dick Scott e Richard Briesemeister hanno ottenuto l'oro e nel frattempo hanno accumulato una collezione di medaglie che rivaleggiano con il cache di Fort Knox.

Un punto culminante particolare per questo autore sono state le scintillanti performance di sprint di Danielle Myers nei 50 Libero, (3°, 26.12) 100 Petto, (3°, 1:12.15) 100 Volo, (2°, 1:01.37) e 100 IM (5°, 1:05.22). Danielle ha segnato grandi punti per la sua squadra e ha avuto un bell'aspetto. (Divulgazione - l'autore è sposato con Danielle Myers.)

A detta di tutti, il momento clou del fine settimana è stato il centenario John Wolff dei Fairfax County Masters che ha raggiunto un 1:35.72 nei 50 liberi, mancando il record nazionale di poco più di 4 secondi. Ci aspetteremo grandi cose in futuro da questo giovane.

Campionati nazionali USMS SCY, 9-12 maggio, Indianapolis, IN– Un piccolo ma competitivo contingente di gente NOVA (Ryann Kopacka, Val Van Horn Pate, edave Olanda) ha compiuto il viaggio verso il Midwest per i cittadini del corso breve USMS presso il natatorio IUPUI di Indianapolis. Molti campionati nazionali si sono tenuti in questo luogo di livello mondiale in passato e questa volta la piscina non ha deluso. Con due percorsi, due vasche di riscaldamento e oltre 1700 atleti, c'era molta attività e competizione per tutte le età.

nuotare nel 18-24 fascia d'età ai suoi primi Masters Nationals (e solo il secondo master in assoluto si incontra), Ryann Kopacka ha avuto un'introduzione di buon auspicio agli USMS Nationals, finendo i 1000 liberi come campione nazionale (10:50.73). Ryann si è laureata in Georgia Tech nel 2010 e vive ad Atlanta, e si sta allenando con noi a NOVA per alcuni mesi mentre trascorre la sua settimana lavorativa come consulente per Deloitte a Richmond. Rappresentava la Georgia Masters e divise la sua fedeltà indossando il suo berretto rosso NOVA per alcune delle sue gare e un berretto giallo Georgia Masters per altre. Il suo tempo 1000 è stato abbastanza veloce da guadagnare un nuovo record LMSC della Georgia. Con un assaggio di successo, e con il supporto della madre e del fratello minore che tifavano da bordo campo, Ryann non ha rallentato, stabilendo altri 3 record LMSC della Georgia: 50 indietro (28.13, 4 °), 100 indietro (58.50, 2 nd ), e 200 indietro (2:06.38, 1 st ). Ha anche raccolto alcuni punti importanti vincendo i 200 IM (2:11.42) e finendo seconda nei 100 IM (1:01.54). Ryann è tornata ad Atlanta domenica sera con 6 medaglie al seguito (tre delle quali d'oro) ed è riuscita a guadagnare un'ultima ricompensa mentre il sole tramontava nel suo incredibile weekend: ha catturato la parte migliore di un concerto di Tim McGraw con alcuni Georgia Tech compagne di classe.

Nel 50-54 fascia d'età e nuoto nei suoi primi Masters Nationals in diversi anni, Val Van Horn Pate non ha avuto problemi a ritrovare il suo "groove nazionale". Val è finita tra i primi 6 in tutti e 6 i suoi eventi, e gli highlights includono due nuovi record LMSC (200 back (2:30.74, 5 ° e 200 fly, 2: 35.47, 4 °). Val ha anche raccolto un paio di 4 il º posto finisce nei 1000 liberi (12:31.83) e 100 dietro (1:10.14), oltre a un 5° nei 100 volate (1:08.83) e un 6° nei 500 liberi (5:57.30). Val ha anche collaborato con il compagno di squadra NOVA Dave Holland per un paio di piazzamenti tra i primi dieci nella staffetta mista.Suo marito Don, originario dell'Indiana, era lì per tutte le sessioni per tifare per lei, e sono stati in grado di stare vicino con la sorella di Don. Val, Don e Dave si sono divertiti tutti a una partita di baseball della lega minore sabato sera, dove hanno avuto modo di godersi un social prima della partita e incontrare la medaglia d'oro olimpica Jason Lezak.

Dave Holland (45-49), laureato all'Università dell'Indiana, è stato felice di tornare sui suoi vecchi terreni per qualche giorno. Dave ha bei ricordi di aver rotto 2 minuti per la prima volta nei 200 fly in questa stessa piscina nel 1985. Potrebbe farlo di nuovo, solo 28 anni dopo? Non così in fretta! Indipendentemente da ciò, Dave era felice di vedere alcuni vecchi compagni di squadra e riflettere sui giorni felici in cui l'abbigliamento da bagno non era così complicato. Indossando un "jammer FS Pro" e un "dome cap", ha iniziato l'incontro con un solido 3° posto nei 1000 liberi (10:41.08), e ha trascorso il resto del pomeriggio con l'ex membro dei master NOVA, Billy Gaines (originario di Trafalgar, Indiana, e ora residente a Las Vegas). Trascorsero un pomeriggio rilassante a casa dei genitori di Billy, godendosi un pasto cucinato in casa, una vista sul lago e un tour del seminterrato da parte del padre di Billy della sua rara ed esotica collezione di lucertole, scinchi e serpenti. Dave ha avuto uno sguardo ravvicinato e personale di diversi boa unici, ognuno estratto dal proprio cassetto. Per fortuna l'antidoto è rimasto nel cassetto! Dave è tornato nella terra dei mammiferi acquatici il giorno successivo per finire 5° nei 400 IM (4:31.76) e 3° nei 200 fly (2:05.54). Dave si è piazzato 5° nei 500 liberi (5:08.28), 9° nei 200 IM (2:07.54) e 8° nei 100 fly (57.24).

Nota dell'editore:Sembra che Dave abbia "alzato una tacca" rispetto al suo solito ritmo di allenamento e abbia trovato dei muscoli a contrazione rapida per alcuni momenti piuttosto dolci!

I risultati completi sono disponibili sul sito Web di USMS: http://www.usms.org/comp/scnats13/results/

Visita il sito web VMST per i risultati di altri membri LMSC: http://www.vaswim.org/meet-results/

PROSSIMI INCONTRI PER IL TUO CALENDARIO

Il Virginia LMSC sta organizzando diversi eventi nei prossimi due mesi Presidente VMST Elisabetta Cohen volevo evidenziarne alcuni:

Zone di colonie, LCM, 22-23 giugno, piscina GRAP, Richmond, VA – Il meeting LCM Colonies Zone si terrà a Richmond per la prima volta e Chris Stevenson e la moglie Heather sono registi di riunione. Ecco i 15 principali motivi per cui dovresti nuotare nelle zone LCM:

1. Ottieni una felpa con cappuccio VMST blu, comoda e con zip GRATUITA

2. Canalizza il tuo Michael Phelps interiore nuotando nella piscina delle prove olimpiche 2008

3. Goditi il ​​cameratismo dei compagni di squadra

5. Niente costosi soggiorni in hotel, dormi nel tuo letto!

6. La bellissima piscina GRAP

7. Niente lunghi viaggi in macchina o voli per arrivare al raduno

8. Fai il tifo per i tuoi compagni di squadra

10.Rappresentare la nostra LMSC in un incontro di campionato

11.La possibilità di nuotare lungo corso

12. Guarda quanto sei veramente veloce: metti il ​​pedale sul metallo (medaglia)

13.Nuotare in un'ora diversa dalle 5:45 del mattino

15.Sei un campione o sei un idiota.

La scadenza per l'iscrizione alle Zone Colonie è il 13 giugno.

VOLONTARIATO nelle zone delle colonie

Per quelli di voi che non sono convinti dai motivi di cui sopra e vorrebbero dare una mano, o hanno altre persone significative e/o bambini che vorrebbero anche loro fare volontariato, ecco le informazioni sul volontario di Heather Stevenson:

Chris ed io siamo i direttori dell'incontro e stiamo reclutando volontari per l'incontro. Abbiamo bisogno di timer, annunciatori, un responsabile dell'ospitalità e membri del team dell'ospitalità (per assicurarci che i nostri funzionari e allenatori abbiano cibo durante il giorno), addetti al check-in, addetti alla sicurezza e alcune persone che preparano / puliscono per il sabato cena serale. Abbiamo bisogno di adulti per molti dei lavori, ma siamo FELICI di avere adulti o giovani responsabili (scuola media/liceo) come timer. VMST può dare ore di servizi alla comunità ai giovani che fanno volontariato. Se ti iscrivi per diventare Hospitality Manager, inviami un'e-mail prima di iniziare a pianificare in modo che possiamo parlare di ciò che è disponibile presso la struttura.

Ho creato iscrizioni online (tramite VolunteerSpot) per le posizioni per semplificarti questo processo. Per motivi amministrativi, ho separato i timer dagli altri lavori di volontariato, ma i link necessari per l'iscrizione sono di seguito. Chris ed io speriamo di ottenere tutte le posizioni occupate nelle prossime due settimane.

Fare volontariato come TIMER:

1.Fare clic su questo collegamento per accedere alla nostra pagina di invito su VolunteerSpot: http://vols.pt/MjB5AL

2.Inserisci il tuo indirizzo email. Nota che devi inserire la tua email prima che il sistema ti permetta di vedere uno qualsiasi dei lavori. (NON sarà necessario registrare un account su VolunteerSpot.)

3.Iscrizione! Scegli i tuoi posti e clicca CONFERMA – VolunteerSpot ti invierà una conferma automatica e dei promemoria. Facile!

Fare volontariato per QUALSIASI ALTRO LAVORO:

1.Fare clic su questo collegamento per accedere alla nostra pagina di invito su VolunteerSpot: http://vols.pt/M4XZ9B

2.Inserisci il tuo indirizzo email. Nota che devi inserire la tua email prima che il sistema ti permetta di vedere uno qualsiasi dei lavori. (NON sarà necessario registrare un account su VolunteerSpot).

3.Iscrizione! Scegli i tuoi posti e clicca CONFERMA - VolunteerSpot ti invierà una conferma automatica e dei promemoria. Facile!

Nota:VolunteerSpot non condivide il tuo indirizzo e-mail con nessuno, ma utilizza la tua e-mail per inviarti promemoria sui lavori di volontariato per i quali ti iscrivi. Se preferisci non utilizzare il tuo indirizzo e-mail, contattami e posso registrarti manualmente.

Non esitare a inviare un'e-mail a Heather ([email protected]) o chiamare Heather (775-1380 durante il giorno o 282-0124 la sera) se hai domande sull'incontro o sui lavori di volontariato.

ChrisGreene Lake 1 e 2 miglia di nuoto in cavo, 13 luglio, Charlottesville, VA - Il nostro Dave Holland serve come direttore di raduno per questa popolare nuotata annuale a Chris Greene Lake. Questo evento ben gestito è sempre un buon momento con molte risate e il solito umorismo di Dave. Se non sei un grande fan del mare aperto, questa è una buona nuotata per cominciare: la nuotata è lungo un cavo di ¼ di miglio (immagina che sia una linea nera molto lunga sul fondo della piscina) e i nuotatori e i volontari sono molto utili! Visita http://www.cableswim.org per ulteriori informazioni e registrazione. Registrati on-line entro l'8 luglio.

Nuoto in acque libere di 1 miglio nel lago Moomaw, 3 agosto, Hot Springs, VA - Questo è l'anno inaugurale per la nuotata del Lago Moomaw. Dave Holland ricoprirà il ruolo di co-regista. Situato nelle splendide Hot Springs nella contea di Alleghany, questa nuotata potrebbe far parte di un viaggio di fine settimana per uscire dal caldo di Richmond e godersi i grandi spazi aperti. Il lago Moomaw è circondato da una costa boscosa e non sviluppata. Registrati qui http://www.usms.org/comp/event.php?MeetID=20130803MoomawO entro il 30 luglio.

Dai un'occhiata al sito web per altri eventi in programma! http://www.vaswim.org/upcoming-events/

MASTERS RIFLETTORE- Si sta prendendo una pausa, ma tornerà quest'estate!!

VARIE

Declun George Holsten è nato il 6 aprile 2013 a Aloma e Brent Holsten. Con un peso di 8 libbre e 21 pollici di lunghezza, Declun è il nostro membro più giovane e più piccolo!

Dopo un paio d'anni, tante ore notturne e tante ore di lezioni on-line, Danielle Myers si è laureato alla Penn State con un Master in Curriculum e Istruzione.

NOVA MASTERS NEWS MARZO 2013

RISULTATI DELLA GARA

Incontro commemorativo di David Gregg III, 9-10 febbraio 2013, Richmond, VA.Questo incontro annuale è un ottimo modo per mettere in pratica tutte queste pratiche e vedere dove sei migliorato (o non migliorato), tifare per i compagni di squadra e socializzare, cosa non facile da fare durante l'allenamento!

Il nostro membro più giovane, Sallie Turner (18-24), ha nuotato 100 fr (1:03.41), 1000 fr (12:59.14) e 200 indietro (2:39.86). Ha nuotato i 1000 pochi minuti dopo aver terminato i 200 indietro. Chiara Russo (25-29) ha avuto un incontro impegnativo, nuotando al 50 petto (33,74), 100 al seno (1:12.13), 100 IM (1:06.24), 200 IM (2:21.74), 400 IM (5:06.97) e per la prima volta da molto tempo, 100 indietro (1:08.76) Dal gruppo delle 8, Ashby Marcey (40-44) hanno nuotato 50 fr (31.23) e 100 fr (109,22). C'era una forte concorrenza nella fascia di età delle donne 50-54 tra Val Van Horn Pate, May Osmun e Peggy Feldmann. Maggio piazzata 1° nei 50 liberi e 100 con un veloce 30.65 e 1:08.65 e 2° nei 50 pettorali (40.68). Peggy ha nuotato 50 petto (38.75), 50 petto (40.49), 100 petto (1:27.50), 200 petto (3:09.71) e 100 IM (1:19.88). Val nuotato il 100 indietro (1:11.27), un doloroso 100 fly (1:10.55) e il 200 indietro (2:33.87), il quale è un nuovo record LMSC!

Negli eventi maschili, Brent Holsten (40-44), nuoto rasato e "tapered", nuotato veloce 22.27 nei 50 liberi e 1:00.62 nei 100 IM. Dal gruppo delle 8, Randy Raggio (40-44) hanno nuotato i 50 liberi (25.34), i 100 liberi (54.93) un 100 fly ben diviso (1:03.19) e un 200 fly ben nuotato (2:19.95). Dopo diversi mesi di duro lavoro, Chris Nelson (40-44) ha nuotato un certo numero di eventi, 50 dorso (33.21), 50 petto (34.42), 100 petto (1:16.49), 50 mosca (30.45) e 200 IM (2:32.35). Dave Holland e George Sushkoff (45-49) ciascuno ha avuto numerose nuotate. Si sono affrontati nei 200 liberi, Dave che rimontava al primo posto (2:05.73) seguito da vicino da George (2:06.15). Guarda il video qui. Hanno anche nuotato al petto 100: Dave (1:12.21) e George (1:13.91). Dave ha nuotato il 500 libero (5:31.54), il 200 petto (2:39.78) e il 200 mosca (2:20.76). George ha nuotato i 1000 liberi (11:33.06) e ha avuto un ottimo 200 indietro (2:19.48). Il nostro favoloso allenatore, Mark Kutz, ha anche trovato il tempo per una nuotata con il suo marchio di fabbrica e ha nuotato i 500 liberi (6:12.25). Membri del gruppo delle 8, Dave Frisch (60-64) ha fatto la sua comparsa nel seno 50 (35,03) e Warner Brundage (60-64) ha nuotato il 200 indietro (3:03.13)

Claire, May, Val ePeggy hanno fatto squadra e hanno nuotato in una staffetta di 200 misti. Guarda il video qui.

Siamo stati anche trattati per guardare Marie Kelleher diventare la prima donna statunitense over 100 a competere in un meeting USMS. Guarda il video della sua nuotata qui e leggi un articolo sulla nuotata di Marie dal Times-Dispatch qui.

Grazie a Danielle Myers e marito Adamo per aver ospitato il social sabato sera! Chi è andato si è divertito molto!

I risultati completi dell'incontro sono pubblicati qui: http://www.vaswim.org/meet-results/

VA State Water Polo Championships 23-24 febbraio 2013. George Sushkoff, un membro della Richmond Water Polo, ha fornito questo riassunto: Richmond Water Polo ha ospitato il 3° Campionato annuale di pallanuoto statale VA il 23 e 24 febbraio. L'evento si è tenuto presso il NOVA Aquatic Center nella nuova piscina. Il campo delle squadre del torneo di quest'anno comprendeva 4 squadre universitarie: UVA, William e Mary, JMU e VMI e quattro squadre di club: Hampton Roads, Arlington, Nova (Virginia settentrionale) e Richmond Water Polo. Le squadre sono state divise in 2 gironi. Sabato si sono svolte 12 partite del primo turno. Nova e Hampton Roads finirono con i migliori dischi nei loro gruppi. L'azione di domenica è iniziata con 2 partite di consolazione per poi passare alle semifinali.Richmond Water Polo ha perso contro Hampton Roads nella prima semifinale. Nova ha affrontato Hampton Roads in finale. Il vincitore di quest'anno è stato il vincitore dell'anno scorso quando Nova ha sconfitto Hampton Roads 17-9. Poco prima delle finali, è stato annunciato il team All-Tournament. Le squadre hanno votato e 2 giocatori di Nova, 2 di Hampton Roads, 1 di VMI, 1 di JMU e uno di Richmond Water Polo sono stati selezionati per la squadra all-star.

Classifiche nazionali: USMS Top Ten SCM

Chiara Russo eChris Stevenson aveva top 10 nuotate per la stagione SCM 2012. Claire (25-29) si è classificata sesta su 100 pettorali (1:20.36) e settima su 50 pettorali (37.32). Chris (45-49) si è classificato 1° nei 100 e 200 back (58.71 e 2:10.46), 2° nei 200 e 400 liberi (1:59.62 e 4:16.19), 3° negli 800 liberi e 100 fly ( 9:05.08 e 59.02) e 4° nei 50 retro (28.80). Le prime 10 nuotate vengono compilate dopo la conclusione di ogni stagione e i tempi sono classificati a livello nazionale.

Classifiche mondiali: FINA Top Ten LCM e SCM

Dave Holland eChris Stevenson entrambi hanno avuto la top 10 della classifica mondiale per la stagione 2012: Dave in LCM e Chris in SCM. dave (45-49) ha concluso la stagione al 9° posto nei 200 fly (2:22.01). Chris (45-49) si è classificato 1° nei 100 terzini, 2° nei 400 liberi e 200 terzini, 4° negli 800 liberi, 5° nei 200 liberi, 7° nei 100 mosca e 9° nei 50 Indietro.

Un elenco completo della Top 10 della FINA può essere trovato qui: http://www.vaswim.org/fina-top-ten/

PROSSIMI INCONTRI PER IL TUO CALENDARIO

RIFLETTORI DEL MAESTRO - Peggy Feldmann

Peggy, 55 anni, un capitano della Marina in pensione, ha trascorso quasi 27 anni nella Marina. Lei, suo marito, Andy, e i bambini sono grati di vivere a tre porte di distanza dalla madre di Andy. Quando è diventato evidente che sua suocera di 93 anni si stava allenando più di lei, Peggy ha deciso che era ora di tornare in acqua.

Quando sei entrato a far parte del NOVA Masters e quanto spesso nuoti?

Mi sono iscritto a maggio 2012 e nuoto 3-4 volte a settimana. Ho nuotato 5 volte a settimana per i primi mesi, ma il fatto di dover fare un pisolino ogni giorno riduceva il mio programma di lavoro.

Qual è il tuo background come nuotatore e atleta?

Fino all'età di dieci anni, ho nuotato nella squadra della base militare di San Antonio in Texas, poi due anni nelle Filippine, poi sono tornato a San Antonio al liceo con il mio allenatore, Bill Walker. Per il college, ho rifiutato di nuotare alla SMU con Richard Quick, e invece sono andato all'Accademia Navale degli Stati Uniti. Il nuoto femminile non era ben organizzato quando ero in Marina, non siamo mai riusciti a BEAT ARMY, cosa che avremmo fatto facilmente. Ho gareggiato in alcuni triathlon fuori dal college, ma negli ultimi 30 anni ho nuotato praticamente solo quando ho dovuto fare il nuoto fitness della Marina di 500 yard due volte all'anno.

Cosa ti motiva a svegliarti e nuotare alle 5:45?

Non volendo sentirmi come mi sono sentito il primo mese in acqua...

Al di fuori della piscina, cosa occupa il tuo tempo?

Abbiamo due figli, Addie, 16, e Cory, 13, più uno studente cinese, Yang, 16, che occupa la maggior parte dei miei pomeriggi con il calcio, la banda, il pianoforte, il nuoto ecc. Sono presidente del Maggie Walker Governor's Scuola Athletic Boosters e lavora con Angelfish, insegnando a nuotare ai bambini di seconda elementare.

Alcune persone potrebbero essere sorprese di saperlo.

Sono un subacqueo con elmetto protettivo qualificato per la Marina.

Kutzismo preferito:

Se non ti uccido, ti renderò più veloce...

NOVA Masters Novità Gennaio 2013

RISULTATI DELLA GARA

30 novembre - dicembre 2 Campionati statali della Carolina del Sud (SCM) Chris Stevensonha fatto il viaggio a Columbia, Carolina del Sud per nuotare nei Campionati statali della Carolina del Sud. Posizionandosi al primo posto in tutti i suoi eventi, Chris ha nuotato i 200 (1:59.62) e 400 (4:16.19) liberi, 100 (58.71) e 200 (2:10.46) indietro e 100 volati (59.02).

16 dicembre, Duello in piscina (SCY) Il primo Duel in the Pool annuale in stile college, rivalità tra città, si è tenuto presso la piscina GRAP a Chesterfield. Questo incontro ha visto la partecipazione di un buon numero dei nostri nuotatori NOVA e dei membri del Peluso Open Water Masters (POWM). POWM ha iniziato l'incontro con una buona prestazione nelle staffette miste, ma NOVA è stata in grado di recuperare punti in molti degli eventi non freestyle. Questo dimostra che nel nuoto c'è molto di più del semplice stile libero! L'incontro ha caratterizzato alcune corse di qualità, buon cameratismo e tutti hanno avuto un buon momento. In fin dei conti, l'incontro è stato un pareggio esatto: 490 punti per ogni squadra. Speriamo che questo sia l'inizio di una nuova tradizione!

Alcuni punti salienti includono:

* 200 e 500 gratuiti di Maura Smith e Julie Patterson

* 100 fly di Robb Sultzer (4x25 su :45)

* Bill Winters fa un'apparizione e nuota 1 evento, più una staffetta

* Peggy Feldmann nuota al suo primo incontro dopo un buon numero di anni

* Campionessa nazionale nei 1000, Danielle Myers, che mostra il suo sprinter interiore e vince sia i 50 che i 100 liberi.

* Le donne piazzano 1-2-3 nei 100 rana e 1-2-3-4 nei 100 volano.

* Tifo, supporto e scrittura Sharpie dai ragazzi di Winters e dai ragazzi di Sushkoff

nuotate postali

Pentathlon postale, sponsorizzato da Minnesota Masters.Il pentathlon postale consisteva in 5 diversi eventi di nuoto entro 1-3 ore. I partecipanti potevano scegliere tra lo Sprint: 50 di ogni colpo e un 100 IM, la distanza intermedia: i 100 di ogni colpo e un 200 IM, o l'Ironman: 200 di ogni colpo e un 400 IM. I risultati sono stati inviati per posta e classificati in base al tempo cumulativo per ciascun individuo. 5 membri NOVA hanno completato la distanza Ironman: Danielle Myers, Claire Russo, Randy Raggio, George Sushkoff, e persino Mark Kutz! Danielle e Claire si sono piazzate 1° e 2° nella fascia di età 25-29 con tempi totali di 15:00.40 e 15:21.49. Anche Randy (40-44) si è piazzato 1° con il tempo di 15:38.18. George (45-49) si è piazzato 1° con il tempo di 15:12.33. Coach Mark aveva un vantaggio di 2 minuti sul resto della sua fascia d'età (55-59) per piazzarsi al primo posto in un tempo di 16:58.20. Questo era un modo "divertente" di basso profilo per nuotare circa 200 senza la pressione di nuotare in un incontro.

400 Kick for Time, sponsorizzato da Pacific Masters. Chris Stevenson (45-49) ha completato un calcio di 400 per il tempo. Seguendo regole specifiche sui calci, Chris ha eseguito il delfino con una tavola e ha completato la distanza in 4:52.16.

I dieci migliori LCM

Chris riferisce che la Top Ten LCM per il 2012 è stata pubblicata. Dave Holland e Liz Shaw fatto la lista. Liz (18-24 anni) è un ex nuotatore NOVA, laureato UVA, attuale allenatore NOVA e occasionale nuotatore Masters. Si è classificata prima nei 200 fly (2:14.50) e 200 IM (2:20.00). dave (45-49) si è classificato 8° negli 800 (9:54.84), 5° nei 1500 (18:37.38), 4° nei 200 fly (2:22.01) e 7° nei 400 IM (5:16.19 ).

PROSSIMI INCONTRI PER IL TUO CALENDARIO

Incontri locali:

David Gregg IIIincontrare (SCY), dal 9 al 10 febbraio . È un incontro divertente nella nostra piscina di casa e un ottimo modo per mettere a frutto tutte quelle dure pratiche! Iscrizione entro il 1 febbraio. Solo iscrizioni cartacee! Il modulo di iscrizione all'incontro è disponibile qui: http://www.usms.org/files/sanction/20130209GreggY/entry_form/VMST_Feb_Meet_2013.pdf

LCM Colonies Zones (LCM), 22-23 giugno. Questo incontro si terrà presso la piscina GRAP a Chesterfield. L'incontro è co-diretto dal dinamico duo di Chris e Heather Stevenson. Questo sarà il primo raduno di Zone che si terrà presso la piscina del GRAP, vieni fuori e goditi un po' di nuoto lungo in questa bellissima struttura! Vedere l'ultimo numero della "Gazzetta bagnata" per ulteriori informazioni sulla partecipazione a questo incontro.

MASTERS RIFLETTORE- Val Van Horn Pate

Val è un nuotatore costante della corsia 9 che sembra essere uno di quegli individui a cui piace nuotare molto a farfalla.

Quando sei entrato a far parte del NOVA Masters e quanto spesso nuoti?

Mi sono iscritto a NOVA Masters lo scorso febbraio (2012). Di solito nuoto MWF.

Qual è il tuo background come nuotatore e atleta?

Ho iniziato a gareggiare per una squadra della Summer League (Nassau Swim Club) a Princeton, NJ quando avevo otto anni. Quell'inverno, ho iniziato a nuotare per Princeton Y. A undici anni ho intensificato l'attività in estate e mi sono allenato con Jeff Lowe, l'allenatore della Peddie School, in una piscina all'aperto di 50 metri ogni giorno. È stato in quel momento che ho sviluppato un amore per l'allenamento mentre nuotavamo dalle 7:30 alle 10:00 ogni mattina. Anche a me è piaciuto il corso lungo! Da adolescente, ho nuotato con la Princeton Aquatic Association, allenata da Bill Farley, l'allenatore maschile della Princeton University, per un paio d'anni prima di rendermi conto che mia sorella si stava divertendo molto all'Y. Sono tornato a Princeton Y per il liceo, dove il mio obiettivo era qualificarsi per i cittadini Y e guadagnare un viaggio a Ft. Lauderdale, Florida – che è successo due volte.

Quando sono partito per il college, la St. Lawrence University (su, nello stato di New York), ho preso una pausa dal nuoto per dedicarmi ad altri sport, vale a dire l'hockey su prato, l'hockey su ghiaccio e il lacrosse. Mentre ero al college, ho capitanato ciascuna di queste squadre e ho ricevuto riconoscimenti di All-State, All-Star, MVP ecc., ma mi sono perso il modo in cui il nuoto mi ha lasciato sentire. Il mio ultimo anno, con l'approvazione del mio allenatore di hockey su ghiaccio, sono tornato in piscina per una stagione collegiale, adempiendo anche al mio obbligo di capitano della squadra di hockey su ghiaccio. Con allenamenti consecutivi e spesso due al giorno (nuoto) le prime due settimane sono state estenuanti, ma i benefici sono stati ripagati in entrambi gli sport poiché il mio livello di forma fisica è aumentato e l'energia è aumentata. Nella migliore delle ipotesi ero un nuotatore mediocre, ma la squadra era felice di avermi riempito i buchi (cioè eventi che nessuno voleva nuotare - 200).

Dopo il college, ho ottenuto un lavoro di insegnante/coaching presso la Collegiate School di Richmond, in Virginia. Passarono alcuni anni prima che trovassi un gruppo Master, vale a dire Briarwood (ora ACAC), sotto la guida del Dr. Jim Miller. Con quella squadra abbiamo viaggiato per tutti i tipi di incontri, compresi i Nazionali, e abbiamo anche avuto una squadra di softball. È stato in quella squadra di Masters che ho incontrato l'"ormai famoso" Mark Kutz! Sì, ha giocato a softball! Con una famiglia e la nascita del mio terzo figlio, il nuoto è passato temporaneamente in secondo piano. Per quindici anni ho nuotato a Tuckahoe Y. Le nuotate in acque libere (cioè VA Beach e Chris Greene Lake) sono diventate più attraenti come mini vacanze per mio marito, Don, i bambini e me. Ora che i bambini vanno avanti, trovo ancora una volta il tempo per concentrarmi di nuovo sul nuoto. Anche se adoro il cameratismo alle gare di nuoto, trovo che una lunga nuotata in acque libere nella maggior parte degli specchi d'acqua sia unica e stimolante. Sono sempre alla ricerca di una nuova nuotata... nel corso degli anni ho nuotato: il ponte di Brooklyn (nell'East River) 1K, il cavo di 2 miglia di Chris Greene di Dave Holland, il fiume Potomac 3K, il fiume Choptank 3.1, il lago Lure, NC 1.0, VA Beach 1.0, Chesapeake Bay Bridge 4.4, piedi. Lauderdale Beach 3.5. Qualcuno ha un preferito che non conosco?

Cosa ti motiva a svegliarti e nuotare alle 5:45?

Quale modo migliore per iniziare la giornata? Niente batte la sensazione di finire un allenamento impegnativo con un gruppo dedicato mentre il sole sta sorgendo e se questo non lo fa, allora il canto di Mark o le buffonate energiche sul ponte! Sono anche tornato a casa prima che i bambini se ne vadano per la scuola.

Al di fuori della piscina, cosa occupa il tuo tempo?

Principalmente la mia famiglia: mi diverto con mio marito, Don e tre figli, Elliott, 19 anni (anche se ora è una matricola alla UR), Kyle, 18 anni, liceale e Kakie, 16 anni, al secondo anno. Amo essere mamma. Alleno anche un gruppo di nuoto Masters a Tuckahoe Y ogni due venerdì mattina, lacrosse con la squadra del Tuckahoe Middle School Club e una squadra di viaggio con New World Sports. Sono noto per essere coinvolto in un progetto di cucito, lavoro a maglia e/o ricamo quando mi viene voglia. (La foto con il banner VMST nella più recente "Wet Gazette" era una di queste!)

Alcune persone potrebbero essere sorprese di saperlo.

Ho una sorella gemella, Barb, che è la vera nuotatrice della famiglia. Vive a Snowmass, CO ora, ma un'estate molto tempo fa (1982) mentre era in vacanza nel nostro cottage di famiglia a Poconos (sul lago Wallenpaupack), mi ha convinto a nuotare per tutta la lunghezza del lago. Sette ore e cinque minuti, quindici chilometri dopo, l'abbiamo verificato sua “lista delle cose da fare”. Oh... cosa si fa per una sorella.

Kutzismo preferito:

"Un sacco di riposo, ragazzi e ragazze, significa che quando nuoti, il pedale è al massimo!"

NOVA Masters Novità Novembre 2012

RISULTATI OPEN WATER AUTUNNO 2012

13 ottobre 2012: 1° annuale Peluso Open Water Bridge e Back Swim.L'evento inaugurale nel fiume James ha visto la partecipazione di tre nuotatori affiliati a NOVA: Abby Nunn, Maura Smith e Alice Phillips. Abby e Maura hanno nuotato l'evento di 5 miglia, mentre Alice ha nuotato l'evento di 2,4 miglia. Entrambi gli eventi sono iniziati presso l'American Legion post n. 354 nel Midlothian. L'evento di 5 miglia è andato al ponte della seconda guerra mondiale (Rt. 288) e ritorno, mentre i nuotatori dell'evento di 2,4 miglia hanno nuotato lungo il fiume per 1,2 miglia e poi sono tornati all'American Legion. In mezzo a una bellissima alba e alla nebbia che si alzava dal James, i nuotatori si sono buttati. Tutte e tre le donne hanno avuto ottimi risultati. Abby è stata la vincitrice assoluta nell'evento di 5 miglia con un tempo di 1:46:03. Maura è stata la 3° classificata femminile e la 1° nella sua fascia d'età (18-30) con il tempo di 2:10:15. Alice ha terminato la sua nuotata di 2,4 miglia in 58:11. Si è classificata 3° assoluta e 1° classificata femminile. Dopo la nuotata, i nuotatori sono stati trattati con una vasca idromassaggio, una colazione con catering, un massaggio e un giardino con birra e vino.

Di seguito è riportato un riepilogo della nuotata fornito da Maura Smith e una foto della splendida, ma fredda, mattinata!

Già nel marzo 2012,quando ero effettivamente in forma e nuotavo un po', mi sono iscritto alla prima nuotata annuale "To the Bridge & Back" di 5 miglia nel fiume James.

Perchè lo chiedi? Per una serie di motivi:

-In precedenza avevo completato due nuotate di 5K in Florida, quindi questa sarebbe stata la mia nuotata in acque libere più lontana di sempre

-Volevo far parte della prima gara annuale di Jay Peluso

-se la gara era a Richmond, non dovevo viaggiare o stare in albergo.

È stata la perfetta tripletta di ragioni, quindi ho pagato la quota di iscrizione e ho convinto Elisabetta Cohen essere il mio kayaker di sicurezza.

Avanti veloce fino al giorno prima della nuotata: la temperatura dell'aria si abbassa, la temperatura dell'acqua si abbassa e i messaggi di Facebook da Abby Nunn chiedendo se sarebbe stato sciocco indossare una muta. Mentre correvo fuori dalla porta per noleggiare una muta intera per il braccio/gamba intera per una gara per la quale non mi ero esattamente allenato, ho scritto ad Abby che sicuramente non era da schifo stare al caldo. . .

La mattina della nuotata, ho fatto affidamento su Elizabeth Cohen per mantenermi calmo. Siamo arrivati ​​sul posto in tempo e abbiamo cercato di stare al caldo nonostante la temperatura di 38°. Al sorgere del sole, il sito della gara sembrava così bello. . . finché non ti sei tuffato sotto l'acqua a 62°. Una volta che Elizabeth è salita a bordo del kayak gonfiabile da cui abbiamo preso in prestito? Julie (Rechel) Patterson, Avevo Chiara Russo per farmi compagnia. Penso che mi sarei nascosto in bagno se non fosse stato per le parole di incoraggiamento di Claire. Abbastanza presto, la gara è iniziata e ho iniziato il trekking di 2,5 miglia fino al ponte 288.

Elizabeth ed io ondeggiavamo e ci facevamo strada verso il ponte. Mi lanciava acqua ogni volta che ne avevo bisogno e continuavo a darle istruzioni incoerenti su dove volevo il kayak. "Stai davanti a me" "Stai dietro di me" "Rema vicino a me". Era una santa per aver sopportato il mio balbettio. Elizabeth dirà che faceva tutto parte del suo piano per intrattenermi e farmi parlare in modo da poter controllare i sintomi dell'ipotermia :-)

Abbiamo fatto la svolta al ponte in un'ora e 15 minuti circa, e abbiamo nuotato e remato di nuovo all'edificio dell'American Legion attraverso l'acqua cristallina per un'altra ora. Sono finalmente uscito dal fiume dopo 2 ore e 10 minuti, sollevato e orgoglioso di me stesso. Grazie a Claire, Elizabeth e mio marito Adam che si sono fermati per una visita a sorpresa mentre andava al lavoro, ho potuto godermi i festeggiamenti post-gara in cui mi sono aggiudicata il terzo posto assoluto femminile. Alla fine, è stata una giornata fantastica e consiglio vivamente la gara a tutti. . . chi possiede una muta e si allena a lunga distanza.

RISULTATI DELLA GARA

29 settembre 2012: 1° VMST Pickin' Up Steam (SCY) annuale al Randolph-Macon College, Ashland. Il primo incontro annuale "Pickin' Up Steam" si è tenuto nel campus del Randolph-Macon College. Ex allenatore di nuoto RMC e membro NOVA Dave Holland è stato co-direttore dell'incontro con Brent Kintzer, l'attuale allenatore di nuoto della RMC. Hanno coniato "Pickin' Up Steam" come nome per questo nuovo incontro in quanto è uno dei primi incontri della stagione SCY 2012-13 nell'area e per promuovere la vicinanza unica del luogo alla stazione ferroviaria di Ashland. La piscina stessa, costruita nel 1998, dista meno di 100 metri dai binari, e l'impatto di quei treni merci che passano è una sensazione che si avverte prima di essere udita, soprattutto sott'acqua.

In tutto, c'erano 56 persone al raduno, di cui tre di NOVA: David Frisch (60-64), Giovanni Bullard (50-54), e Dave Holland (45-49). Dave Frisch si è attenuto a ciò che conosce meglio: lo sprint! Ha vinto sia il 50 libero (27.76) che il 50 seno (35.21). John ha affrontato il 100 petto (1:20), 100 IM (1:13) e 200 IM (2:49), finendo primo in ciascuno. Dave Holland è arrivato secondo nei 500 liberi (5:40), e ha vinto i 1650 liberi (18:58) e i 100 volati (1:02).

Dave e Brent sono stati contenti dell'affluenza a questo incontro inaugurale e sperano di vedere più gente NOVA l'anno prossimo!

3 novembre 2012: 32° incontro annuale di nuoto autunnale VMST a Virginia Beach (SCM). Anche quest'anno il contingente NOVA è stato piccolo ma forte. Chiara Russo eChris Stevenson hanno fatto il viaggio a Virginia Beach e hanno avuto un impatto notevole, finendo 1 ° in tutti i loro eventi nei rispettivi gruppi di età. Claire (25-29) ha nuotato 50 (37.32) e 100 rana (1:20.36), 400 liberi (5:06.85) e 100 liberi (1:06.83). Chris (45-49) ha nuotato gli 800 liberi (9:05.30), che è un nuovo record LMSC, i 200 indietro (2:14.30), i 400 liberi (4:24.46) e i 50 indietro (28.80). Questo è sempre un incontro ben gestito e una buona occasione per nuotare un po' di volte SCM.

PROSSIMI INCONTRI PER IL TUO CALENDARIO

Il 27 ottobre, Betsy Turner sposò Jonathan Bowman ad Appomattox, in Virginia. Diverse persone NOVA erano presenti per assistere a questo evento storico. Volando fuori da Richmond poco prima dell'arrivo dell'uragano Sandy, Betsy e Jonathan si sono goduti una luna di miele ad Antiga.

Ex stallone del NOVA Master e attuale nuotatore del Las Vegas Master, Billy Gaines ha fatto diverse apparizioni come ospite agli allenamenti durante il mese di ottobre.

RIFLETTORI DEL MAESTRO

Il nostro Master in evidenza questo mese è Brent Holsten, che ha iniziato nella corsia 9 a febbraio, ma si è rapidamente spostato sulla corsia 8. Come ha detto lo stesso Brent, chiedere a un velocista di parlare di sé è come chiedere a un avvocato di dire qualche parola per la telecamera . Brent è sicuro di regalare una risata in piscina e con il suo Master's Spotlight. Divertiti!

Al di fuori della piscina, cosa occupa il tuo tempo?

Ho spostato questa domanda al numero uno perché questo è davvero quello che sono.La famiglia occupa sicuramente il mio tempo fuori dalla piscina, sia che passi il tempo con mia moglie Aloma, mio ​​figlio Jackson, mia figlia Addison, aspettando che arrivi il numero tre o lavorando nell'azienda di famiglia. La famiglia è il sole attorno al quale ruota il mio mondo (credo che Robert Frost l'abbia scritto da qualche parte). Alcuni al di fuori della mia cerchia potrebbero dire golf, ma il golf è più di una luna che fa cambiare le maree.

Quando mi sono iscritto a NOVA Masters e quanto spesso nuoti?

Anche se mi sembra di venire da anni e anni e anni, di recente sono entrato con la squadra NOVA nel febbraio del 2012. Il mio obiettivo mentre vado a letto ogni domenica è fare tre allenamenti a settimana, come tutti sapete a volte funziona per noi e a volte no.

Qual è il tuo background come nuotatore e atleta?

Questa è una domanda carica. Potrei passare molto tempo a parlare delle mie attività sportive, ma lo terrò il più breve possibile. A volte mi sembra di non aver fatto nient'altro che nuotare, ma in realtà ho iniziato a nuotare tardi rispetto alla maggior parte dei nuotatori competitivi. Ho iniziato abbastanza innocentemente come nuotatore della Summer League all'età di 12 anni, ciò che ha ritardato il processo per una settimana è stato il fatto che non volevo indossare la "tuta". All'epoca ero un giocatore di calcio e il sabato viaggiavo per tutto lo stato. Non è stato fino al secondo anno di liceo che ho effettivamente preso l'impegno di nuotare tutto l'anno con una nuova squadra chiamata NOVA. Ho dovuto provare a Raintree dove l'allenatore, qualcuno di nome Geoff Brown, mi ha guardato nuotare un giro di ogni bracciata e ha detto a mia madre che potevo essere una brava nuotatrice di rana/distanza (inserisci spingendo dal fondo, indossando pagaie scherzi qui). Dopo alcuni anni di tutela NOVA ho fatto il lungo viaggio verso l'Università di Richmond, dove dopo un sacco di 200 stili liberi e 200 dorso, mi è stato finalmente permesso di nuotare qualche sprint libero. Dopo il college sono entrato a far parte dello staff tecnico NOVA per alcuni anni e mi è piaciuto essere lì mentre costruivamo la nuova piscina. La notte prima dell'inaugurazione ufficiale ero lì con Don Farmer, Geoff Brown e Jay Brinson e ho nuotato alcuni giri prima di tutti gli altri. In realtà ho battuto Jay in acqua, quindi sono stata la terza persona a fare un giro in piscina. Dopo il coaching ho fatto il circuito di triathlon veloce per due anni. Nel 2000 ho finalmente appeso il vestito al chiodo e ho praticato la pallavolo per diversi anni. La pallavolo è dove ho trovato mia moglie o, come mi piace scherzare, lei ha trovato me. Oggi la vita sportiva è occupata dal golf e dal nuoto con voi ragazzi.

Cosa ti motiva a svegliarti e nuotare alle 5:45?

La ciccia o avere abbastanza energia per stare al passo con i miei figli può essere un fattore motivante? In realtà l'atmosfera dei maestri NOVA è tutto ciò di cui ho veramente bisogno. NOVA Masters Atmosphere come definito da Webster's: 1. La musica leggermente seria, con un pizzico di negatività, con il mix costante della giocosità di Mark, aggiunge una spruzzata di musica obsoleta. Cos'altro potresti chiedere? Ed ero già sveglio per via dei doveri di papà.

Risposta bonus: chi sapeva che avrei potuto sopravvivere a così tanti 1650 venerdì. Batte ancora gli anni 2000 per il tempo che facevamo al NOVA il venerdì mattina, o il mio preferito: 4 x 400 IM per il tempo.

Alcune persone potrebbero essere sorprese di saperlo.

Mark in realtà mi ha allenato per un lungo weekend nel 1990. Devo dire che Mark è stato abbastanza paziente con noi, non sono sicuro che sapesse che era il nostro terzo incontro di rasatura e taping in quattro settimane. I miei coinquilini ed io siamo arrivati ​​nel Maine pronti a scatenarci, sì, Maine, Bangor, Maine per l'esattezza. La prima notte in cui siamo arrivati ​​nessuno di noi voleva andare a dormire, quindi verso le 12:30 su HBO è arrivato questo: http://www.youtube.com/watch?v=oH0AVGkPP7g. Continua a leggere se hai effettivamente guardato la clip. Quindi puoi immaginare che per i prossimi 2 giorni tutto fosse Canyon Man! Tanto che metà del team della Virginia citava le battute che vomitavamo da giorni. Dopo la prima notte e dopo aver dormito forse 2 ore, ero sui blocchi per 200 gratis. Dopo essere uscito dall'acqua e aver visto che ero 6 secondi più lento di quanto non fossi stato due settimane prima, mi sono avvicinato a Mark e mi ha detto qualcosa del tipo: "Non è stato davvero il tuo meglio, vero?" non lo ha macinato nel fatto che nuotavo in modo terribile, ma potevo dire che sapeva che qualcosa non andava. Mark ha dovuto sopportare solo altri due giorni in cui urlavamo: "Afferrati sul mio paraurti e ti trascinerò in salvo". Non sono sicuro che Mark ricordi come ci siamo comportati quel fine settimana, ma Mark, la mia stanza è stata un vero spasso e mi dispiace di essere costato alla squadra circa dieci o dodici punti.

Kutzismo preferito:

Da velocista deve essere: "Con un grande riposo, ci si aspetta un grande sforzo".

Mark ottiene l'onore di allenatore nazionale dall'USMS

congratulazioni a Allenatore Mark Kutz, per essere stato onorato con il Kerry O'Brien Coaching Award alla Convenzione USMS a Greensboro a settembre. Mark è uno dei pochi allenatori di tutto il paese a vincere questo premio annuale. Secondo USMS, "il premio onora gli allenatori registrati USMS che stanno costruendo la nostra appartenenza alle comunità di tutto il nostro paese. Originariamente chiamato "Grass Roots Coaching Award", è stato ribattezzato nel 2008 per onorare l'allenatore Kerry O'Brien di Walnut Creek Masters, che incarna la passione, la dedizione e il cuore che questi allenatori portano in piscina".

Mark porta sicuramente passione, dedizione e cuore (oltre a qualcosa di unico

canti/kutzismi) alla nostra piscina tutti i giorni, quindi possiamo essere tutti d'accordo che questo premio è meritato.

Nuovi record LMSC e USMS Top Ten per SCY 2011-12

Chris Stevensonriferisce che quattro delle nostre signore hanno preso uno o più record LMSC la scorsa stagione a SCY. Congratulazioni a:

Maura Bolger, 30-34: 200 libero, 100-200 volo, 200-400 IM (aprile 2012 a SC Nationals)

Danielle Myers, 30-34: 1000 libera, 100-200 rana, 200 mosca (aprile 2012 a SC Nationals)

Jocelyn Posthumus, 30-34: 200 indietro (febbraio 2012 al VMST Winter Meet)

Liz Shaw, 18-24, 100 fly (59 split) e 200 fly (2:03, anche un record della zona delle colonie), febbraio 2012 al VMST Winter Meet

Maura, Danielle, Liz e Kate Hibbard ha anche registrato prestazioni nella Top Ten nazionale per SCY. Chris, in competizione per NC Masters lo scorso anno, ha registrato 9 prestazioni nella Top Ten per gli uomini 45-49, incluso il primo posto nella schiena 50-100-200. L'intero elenco del nostro LMSC può essere trovato qui:

RISULTATI OPEN WATER ESTATE 2012

George Sushkoff, Val Van Horn Pate, e Abby Nunn ha avuto spettacoli particolarmente buoni sul circuito dell'acqua aperta la scorsa estate. Giorgio si è allenato come una bestia in preparazione per la sua prima traversata delle famose 4,4 miglia Grande nuotata nella baia di Chesapeake, mettendo in campo diversi allenamenti da 15.000 yard nelle settimane che precedono l'evento del 10 giugno. La sua formazione ha dato ottimi risultati, poiché ha concluso al 55° posto assoluto (su 640) in 1:47:37 (ritmo medio di 24:28 per miglio). Abby è stato anche fenomenale, attraversando in 1:36:06 (ritmo medio di 21:51), abbastanza buono per il 9° assoluto e il 2° tra le donne.

George e Val entrambi hanno gareggiato nell'annuale Jack King One Mile Ocean nuotare a Virginia Beach il 24 giugno. Giorgio ha vinto la divisione 45-49 in un rapidissimo 18:15, e Val, che è stata la vincitrice assoluta di questo evento un paio di volte in passato, è tornata all'altezza della situazione, vincendo la fascia d'età 45-49 in 20:45.

Vale, alla ricerca di acque più calme, anche fatto il viaggio di 6 ore a Lake Lure, NC (vicino ad Asheville) per il Campionato nazionale USMS di 1 miglio in acque libere il 25 agosto, e ha dimostrato di essere una forza da non sottovalutare anche nei laghi incontaminati. Val finito in 23:57, che è stato buono per il secondo posto sul podio per le donne 45-49. Dave Holland e Chris Stevenson ognuno ha fatto anche il viaggio. dave è stato quinto per gli uomini 45-49, finendo in 21:47. Chris, che si era rotto un piede in un incidente in mountain bike solo una settimana prima, ha fatto affidamento sulla parte superiore del suo corpo per portare a termine il lavoro nel lago dove è stato girato "Dirty Dancing". Chris non stava esattamente ballando mentre zoppicava le ultime 25 yard sulla spiaggia con due piedi sinistri, sopravvivendo agli scherni dell'annunciatore lungo la strada, ma ha avuto l'ultima risata quando ha vinto facilmente la divisione 45-49 in 20:55.

Poi c'era Abby Nunn e la sua intensa estate. "Occupato" non inizia nemmeno a descriverlo. Oltre alla grande prestazione al Bay, Abby ha vinto anche il Jim McDonnell nuotata nel lago di 2 miglia a Reston (42:18) a maggio e il Nuoto in cavo di 2 miglia a Chris Greene Lake a Charlottesville (41:48) nel mese di luglio. Tra i due, è riuscita a infilarsi in una piccola nuotata in giro Manhattan, ma lascerò che sia lei a raccontare quella storia (vedi sotto). Abby ora si sta riprendendo a Charlottesville, godendosi la vita sdolcinata di uno studente di medicina del primo anno all'UVA... possiamo solo sperare che non abbia idee folli da quel famoso neurologo, Sir Roger Bannister...

30a edizione della 28.5 Mile Manhattan Island Marathon Swim-23 giugno 2012

Abby Nunn di NOVA è la vincitrice in 7:30:26 (15:48 in media per miglio)

Chris Greene Lake Swim - 14 luglio a Charlottesville

Riassunto di Claire Russo:

L'annuale Chris Greene Lake Cable Swim si è svolto il 14 luglio nel pittoresco Chris Greene Lake fuori Charlottesville. Con la combinazione vincente della temperatura dell'acqua a un comodo 82, un delizioso tavolo da pranzo e una grande regia di gara da parte nostra Dave Holland, quattro nuotatori NOVA Masters hanno lasciato il segno in entrambe le nuotate di 2 miglia e 1 miglio. Nelle 2 miglia, NOVA è stata rappresentata da Abby Nunn e Val Van Horn Pate. Poche settimane dopo aver completato la nuotata della Manhattan Island Marathon di 28,5 miglia, Abby è stata la prima donna al traguardo, la seconda assoluta e nel 18-24 fascia di età con un tempo di 41:48.27. Val ha fatto una nuotata forte come mostrato da lei posto fine nel 45-49 fascia di età con un tempo di 48:30.67. È stata la quinta donna classificata e l'undicesima assoluta. Nella nuotata di 1 miglio, Chiara Russo e Maura Smith (Bolger) avuto spettacoli forti. Nuotare in cima al 25-29 fascia di età, Chiara finito con un tempo di 23:50.58. È stata la terza donna al traguardo e la settima assoluta. Nuotando per la prima volta come Maura Smith, Maura è stata la prima donna al traguardo, 3a assoluta e nel 30-34 fascia di età con un tempo di 21:59.03. Il suo tempo è un nuovo record di Chris Greene Lake nella sua fascia d'età, superando il vecchio record di quasi 4 minuti!

Per maggiori informazioni su CGL, visita http://www.cableswim.org/

Campionati del mondo FINA / Nazionali USMS LC

NOVA ha avuto un rappresentante in ciascuno di questi incontri di campionato. Chris Stevenson ha fatto il viaggio a Riccione, Italia per i Campionati del Mondo nel mese di giugno. Riferisce che è stato un enorme incontro con 8.300 persone in competizione (non è un errore di battitura), che ha reso impegnativo il riscaldamento e alcune lunghe giornate. Solo nei 100 stile libero ci sono state 224 manche. Chris riferisce di essere stato "sempre la damigella d'onore" in Italia, piazzandosi secondo in quattro diversi eventi, a quattro diversi vincitori (100-200 fly e 100-200 back). Ha anche ottenuto un 4° posto nei 200 liberi. Sembra che qualcuno avrebbe dovuto iscriversi al 50 back!! Indipendentemente da ciò, la moglie di Chris Erica e il loro figlioIan lo raggiunse verso la fine dell'incontro e si godettero una rilassante vacanza mediterranea. I risultati completi sono qui: http://www.usms.org/comp/meets/meet.php?MeetID=20120616WORLDSL

C'erano 10 nuotatori del nostro LMSC agli USMS LC Nationals a Omaha a luglio, e Dave Holland ha rappresentato bene il popolo NOVA piazzandosi tra i primi 10 in ciascuna delle sue quattro nuotate. Dave ha invecchiato fino alla fascia di età 45-49 per questo incontro e ha registrato nuovi record LMSC nei 1500 gratuiti e nei 400 IM. Ha anche ottenuto credito per il record gratuito di 800 LMSC (come una divisione nel suo 1500). Dave si è goduto alcuni giorni delle prove olimpiche prima dell'incontro e riferisce che l'allestimento del luogo era ideale per nuotare, socializzare e sonnecchiare. Dave ha alloggiato con l'ex star di NOVA Billy Gaines, che ora vive e nuota a Las Vegas. I risultati completi sono qui: http://www.usms.org/comp/lcnats12/results/

IL RIFLETTORE DEL MAESTRO - SALLIE PENN TURNER

Quando sei entrato a far parte del NOVA Masters e quanto spesso nuoti?

Sono entrato a far parte di NOVA Maters quando Mark l'ha iniziata per la prima volta. Nel 2005 penso? Mio fratello Taylor ed io siamo stati i primissimi nuotatori NOVA Maters! :) C'è stata una piccola pausa lì dentro però. ahah. Ho lasciato e sono andato al college a South Carlolina nel 2008 e finalmente sono tornato l'anno scorso. Di solito nuoto tutti i giorni. A meno che non sia stanco morto o andato. >_<

Qual è il tuo background come nuotatore e atleta?

Ho iniziato a nuotare al NOVA quando ero davvero piccolo. 7 anni vecchio forse?? Ho nuotato per Avalon ogni estate fino all'età di 17 anni e NOVA tutto l'anno. Ho anche nuotato per Shady Grove YMCA per un paio d'anni lì dentro.

Cosa ti motiva a svegliarti e nuotare alle 5:45?

Sapere che aiuterà la mia schiena a stare meglio e mi sentirò davvero bene a praticare il violino!! :) Ho anche semplicemente ADORO NUOTARE. E adoro nuotare per Mark. Mi alzerei e nuoterei per lui ogni giorno. :)

Al di fuori della piscina, cosa occupa il tuo tempo?

Praticare il VIOLINO. Sono un esperto di violino senior al VCU e trascorro la maggior parte del mio tempo in una sala prove) Oltre alla scuola e alla pratica, insegno lezioni private di pianoforte e violino. Sono anche molto interessato alla salute e alla nutrizione e mi piace fare ricerche sulla nutrizione e cucinare cibi sani ogni volta che ne ho la possibilità.

Alcune persone potrebbero essere sorprese di saperlo.

George (S, IL NOSTRO George!!) è stato il mio primo vero allenatore di nuoto nel 1996 a NOVA!! HAHA! (Mio fratello non lo sapeva nemmeno!)

Kutzismo preferito:

"Va bene ragazzi e ragazze. ") Mi piace anche quando Mark alza la musica e inizia a cantare e ballare intorno alla piscina!! :D

Peluso Open Water Swim- 29 aprile sul James

La prima gara di una serie di tre gare si è svolta domenica 29 aprile presso l'American Legion Post sull'Upper James River nel Midlothian. Le iscrizioni sono state limitate a 100 nuotatori (non so quanti siano stati iscritti). La corrente era forte. La temperatura dell'acqua era di circa 62 gradi. Il percorso di gara era originariamente fissato per 1500 m. A causa della forte corrente, la gara è stata accorciata a 600 metri, ovvero 2 giri intorno a un percorso di 150 metri. Molte persone hanno rinviato il loro ingresso alla gara successiva a causa della forte corrente. I detriti erano frequenti, ma non troppo grandi. Solo 18 persone hanno terminato la gara. Alcuni sono stati trascinati durante il riscaldamento mentre scivolavano a valle oltre una boa che indicava il confine del percorso di regata. Altri hanno completato i primi 150 metri e sono semplicemente tornati al punto di partenza della gara. Altri ancora non sono mai riusciti a raggiungere i primi 150 m. segnare. George Sushkoff è arrivato secondo assoluto e primo nella fascia d'età Masters (45-49). I risultati sono qui:

USMS SC Nationals 26-29 aprile a Greensboro, NC

Una settimana fa, una grande manciata di affiliati NOVA Masters e NOVA Masters (la maggior parte rappresenta VMST) ha fatto il viaggio di 3,5 ore a sud verso il nuovo Greensboro Aquatic Center (GAC) a Greensboro, NC. Il nuoto di alto livello si è svolto in questa splendida nuova struttura acquatica tra alcuni dei nuotatori Master più d'élite del paese. VMST si è classificato primo nella divisione Local Club con un punteggio totale di 1,555,5. Le donne VMST sono in testa con 949,5 punti, dominando il resto del gruppo. Gli uomini VMST sono arrivati ​​secondi con 442 punti. I nuotatori NOVA hanno lasciato una certa impressione sul resto della competizione. Ecco il riassunto piuttosto lungo:

nuotare nel 25-29 fascia di età di anni, Danielle Myers ha iniziato l'incontro in grande stile con un primo posto nei 1000 liberi e un nuovo record LMSC di 11:00.56, battendo un record stabilito nel 1985 da Deborah Cain. Danielle ha anche stabilito altri 3 record LMSC: 100 rana: 1:09.68 (4 °), 200 rana: 2:13.85 e ha continuato a finire 2° dopo un 3° piuttosto aggressivo 50, 200 rana: 2:32.49 (3°) . Ha anche nuotato la 100 mosca (1:01.25), nonostante sia uscita un po' troppo veloce, e la 50 rana (32.72) finendo rispettivamente 7° e 5°.

Betsy Turner ha incanalato il suo velocista interiore e il suo pettorale interiore per alcune grandi nuotate e ha perso tempo in quasi tutti gli eventi in cui ha nuotato. Ha anche iniziato con l'estenuante 1000 libero e ha perso 13 secondi per finire 5a con un tempo di 11:43.70 (con alcuni intertempi molto belli). Il suo tempo di 400 IM di 5:08.08 l'ha piazzata settima. Qualche farfalla forte e potente l'ha piazzata 10° nei 100 con un bellissimo 1:03.88 e 5° nei 200 con un altrettanto impressionante 2:20.63. Ha avuto qualche miglioramento in più nei 100 (1:14.60, miglioramento di 4 secondi) e 200 rana (2:42.34, miglioramento di 5 secondi), finendo con 14° e 10°.

Chiara Russoha anche avuto miglioramenti di tempo in quasi tutti gli eventi in cui ha nuotato. Claire ha iniziato il suo programma di incontri con un 400 IM (5:02.95) che si è piazzato 6°, e Chris Stevenson ha sottolineato: "Di solito quando ti vedo nuotare dorso penso che tu non sia un dorso, ma non pensavo quello di oggi”. Nuotando tutti e 3 gli eventi di rana ha nuotato i 50 (32.82, 6°), 100 (1:11.25, 6°) e 200 (2:37.36, 5°). A completare il programma dell'incontro di Claire c'erano i 200 liberi (2:07.55, 9°) e 200 IM (2:20.16, 6° che era un miglioramento di oltre 2 secondi).

Nel 30-34 fascia d'età e nuoto nei suoi primi Masters Nationals, Maura Bolger è stata magnifica in tutti i suoi eventi e ha migliorato il suo tempo di seed ogni volta che è entrata in acqua e ha stabilito 5 nuovi record LMSC (200 e 400 IM, 100 e 200 fly, 200 free). Maura ha iniziato il suo weekend nuotando i primi 3 eventi iniziando con i 400 IM e piazzandosi prima con 4:44.90. Si è poi spostata alla conquista dei 100 fly (1:00.17, 1°) e dei 200 liberi (1:58.35, 2°). La mattina seguente Maura è partita con i 500 a colazione (5:21.30, 2°) ed è finita 1° nei 200 al volo in un tempo di 2:12.37 con bellissime spaccate di cui Mark parlava ancora 2 giorni dopo. Maura ha concluso il suo debutto ai Nazionali con un secondo posto molto vicino ed emozionante nei 200 IM (2:14.62).

Precedente NOVA Masters nuotatore Katie Webb ha fatto la discesa per sabato e da vera velocista ha lasciato il segno nei 100 IM e nei 50 liberi. Ha vinto facilmente la sua manche nei 50 con un tempo di 28.67 (24°) e ha avuto un miglioramento di 5 secondi nei 100 IM, nonostante abbia abbracciato la linea della corsia nel dorso (1:14.86, 9°). La grande risata di Katie è sempre divertente da avere sul ponte.

Rappresentare NOVA nel 35-39 il gruppo di età era un nuovo arrivato Kristan Jacobson nuoto per Quest Masters. Kristan aveva dei bei miglioramenti del tempo di semina e offriva sempre "Buona fortuna, nuota veloce!" Nuotando al volo 50 (30.13) e 100 (1:09.57), Kristan si è piazzato rispettivamente 10° e 7°. Ha anche incanalato la sua velocissima interiore nei 50 liberi (28.04, 13°).Kristan ha anche nuotato i 50 rana (35.79, 9°), 100 IM (1:08.67, 8°), ed è rimasta per l'ultimo evento del meeting, i 200 IM (2:32.40) e si è piazzata 5a con 2 secondi miglioramento del tempo.

Nel 45-49 fascia d'età era Alice Phillips, che fa un'apparizione ogni tanto al NOVA, ma di solito si trova all'ACAC. Alice ha sicuramente lasciato il segno e si è piazzata bene in tutti i suoi eventi e ha stabilito un nuovo record LMSC nei 100 fly (1:05.45, 6°). Nei 100 liberi (58.60), si è piazzata 10°, nei 50 fly (29.06), 8° e nei 100 IM (1:06.01) 7°. Alice ha anche nuotato nei 200 liberi (2:08.26, 9°) e nei 200 IM per il suo miglior piazzamento (2:26.10, 4°)

Heather Stevensonrappresentato il 50-54 fascia di età e ha battuto il suo tempo di semina in entrambi i suoi eventi, il 100 IM e il 50 dorso. Ha nuotato i suoi 100 IM in 1:15.53 fino al 17° posto e i suoi 50 dorso in 34.71 al 10° posto. Anche Heather ha sfidato gli schizzi mentre contava per il marito Chris Stevenson.

A completare le nuotate individuali delle donne affiliate a NOVA è stato Nancy Betts nel 55-59 fascia di età. Anche Nancy ha migliorato il tempo durante gli eventi di dorso e stile libero. Ha iniziato il suo incontro con i 200 liberi (2:27.62, 8°) e ha terminato con i 200 dorso (2:53.12, 9°). Nel frattempo ha nuotato 100 indietro con un miglioramento di 4 secondi (1:18.60, 9°) e 500 libera (6:36.83, 10°).

Tra gli uomini, l'ex membro dei NOVA Masters, Billy Gaines è volato da Las Vegas e ha nuotato nel 30-34 fascia di età. Billy era un proiettile rasato e abbronzato che sfrecciava nell'acqua e segnava tempi impressionanti. Ha nuotato stile libero e farfalla ed è partito con i 1000 liberi ed è arrivato 4° con il tempo di 10:08.27. Nei 500 liberi ha nuotato con il tempo di 4:45.92 (2°), nei 200 liberi con il tempo di 1:44.26 (a pari merito per il 2°), e 4° nei 100 liberi con il tempo di 48.57. Butterfly Billy si è piazzata 4° sia nei 100 fly (53.06) che nei 200 fly (1:57.33).

Dave Holland (40-44) portato Mark Kutz giù sabato mattina presto e come ha detto Mark, "Dave ha affrontato la sfida Maura". Dave ha nuotato 200 fly e 500 free, in entrambi gli eventi cercando di battere i tempi indicati da Maura all'inizio dell'incontro. Dave non ha battuto Maura nei 200 al volo, ma si è piazzato 6° con il tempo di 2:12.42. È riuscito a battere il tempo di Maura nei 500 liberi (5:20.42, 18°) con alcune spaccate discendenti impressionanti.

Chris Stevenson(45-49) ha nuotato per NCMS (North Carolina Masters Swimming), ma è stato impressionante come sempre a dorso, farfalla e stile libero. Chris ha iniziato con i 1000 liberi e ha terminato poco più di 10:00, (10:03.66) per finire secondo. In una combattutissima gara a 4 nei 500 liberi, ha concluso 3° con il tempo di 4:50.50. Nuoto farfalla, Chris è arrivato 2° nei 100 (52,49) e 200 (1:58.46). Nei suoi eventi di dorso, Chris è arrivato primo sia nei 100 (52.52) che nei 200 (1:55.76). In squadra con i suoi ex compagni di squadra del liceo nella staffetta 200 misti, Chris ha battuto il suo record nazionale, registrando un impressionante split leadoff di 23,96 50 dorso! Guarda la staffetta su YouTube qui sotto:

Dal gruppo delle 8:00 di Mark, Dave Frisch (60-64) ha fatto anche il viaggio a Greensboro. Ha nuotato diversi anni '50: rana (33.37, 9°), farfalla (29.93, 12°) e dorso (31.67, 9°). Ha battuto il suo tempo di semina in diversi eventi. Dave ha anche nuotato i 100 rana (1:14.33, 10°) e 100 IM (1:07.03, 10°).

Warner Brundage (65-69) ha anche fatto la sua comparsa e ha nuotato nei 200 liberi (2:29.46) e nei 100 IM (1:17.33) e si è piazzato 9° in entrambi gli eventi.

Il solo e unico Bill Winters ha anche fatto la sua apparizione venerdì nella sua tuta puzzle dai colori vivaci durante il riscaldamento e la sua attrezzatura da corsa un po' più tardi la mattina. Tra un giro e l'altro nel parcheggio, Bill ha offerto il suo tifo e ha tentato di sostituire Mark.

Le staffette sono una grande attrazione ai Nazionali e sono molto divertenti con così tanti diversi nuotatori e combinazioni. Dave Holland, Elizabeth Cohen eBetsy Durrant dedica molto tempo ai relè VMST. Queste staffette hanno avuto molto successo e parecchi record di staffetta sono stati battuti. Di seguito è riportato un elenco di staffette che includevano almeno 1 membro affiliato NOVA.

Nel Misto 18+ staffetta A, Maura Bolger ha nuotato con Stephen Gomez, Amy Charley e Justin Stauder per finire 4° con un tempo di 1:37.87. Staffetta libera mista 18+ B si è piazzato 11° con il tempo di 1:42.43 e compreso Kate Hibbard e Danielle Myers nuotando con Brian Hofmann e Kurt Sprenger. Staffetta mista 18+ mista B: Kate Hibbard eBetsy Turner ha nuotato con Adam Barley e Justin Stauder fino al 7° posto con il tempo di 1:49.93. Staffetta mista 18+ mista A 15° posto con il tempo di 1:57.36 compreso Maura Bolger e Danielle Myers collaborando con Brian Hofmann e Stephen Gomez.

Nel Donne 25+ staffetta libera A, Kate Hibbard, Maura Bolger eDanielle Myers in coppia con Erin Tudor di Roanoke si è piazzato 4° con il tempo di 1:44.60. Kate (26.13) ha cavalcato l'onda nel muro per aprire la staffetta, seguita da Maura (26.36) e Danielle, che hanno segnato un impressionante 25.99! Anche nuotare nel Donne 25+ staffetta libera B, Claire Russo eKatie Webb ha fatto squadra con Maggie Lamb e Amy Charley per finire decimo con un tempo di 1:52.65. Claire ha nuotato un 27.04 e Katie ha pubblicato un 29.03. Staffetta 25+ mista femminile: Kate Hibbard (libero, 29.14), Claire Russo (br, 32.58) eDanielle Myers (volo, 28.16) ancora una volta ha collaborato con Erin Tudor (fr, 25.41) per finire 3° e stabilire un nuovo record LMSC di 1:55.29, battendo il precedente record di 1:56.60 stabilito nel 1994.

Nel Staffetta mista 35+ mista B, Dave Holland ha nuotato la gamba a rana con Lee Lewis, Donna Hodgert e Rebecca Franklin per finire 18° in un tempo di 2:01.40.

Donne 45+ Staffetta libera: Alice Phillips ha collaborato con Jenny Kellinger, Molly Dean Bittner e Annette Patterson per finire 3° con un tempo di 1:48.11. Questo è un nuovo record LMSC e supera il vecchio record di 1:51.48 stabilito nel 2003. Donne 45+ Staffetta mista: Alice Phillips ha nuotato la gamba a farfalla con Annette Patterson, Patricia Miller e Jenny Kellinger per finire 2° in un tempo di 2:01.16! Questo è un altro nuovo record LMSC e supera il precedente record di 2:13.74. Alice Phillips anche nuotato nel 45+ staffetta mista libera con David Malsbury, Annette Patterson e Gregory Harris per finire 4° con un nuovo tempo record LMSC di 1:39.35.

Donne 55+ Staffetta libera: Nancy Betts ha nuotato con Marcia Berry, Kitten Braaten e Shirley Loftus-Charley per finire 4° con il tempo di 2:08.09 in un nuovo record LMSC battendo il vecchio record di 2:13.11. Donne 55+ Staffetta mista: Nancy Betts ha condotto la tappa del dorso con le stesse donne per finire 4° in un tempo di 2:23.43, che è un altro record LMSC, battendo il vecchio record di 2:30.86. Uomini 55+ Staffetta libera: Dave Frisch ha fatto squadra con Jim Miller, Tom Woods e Randolph Wise per finire 17° con il tempo di 2:04.06. Nel Staffetta libera mista 55+, Dave Frisch ha nuotato con William Throne, Marcia Berry e Shirley Loftus-Charley per finire 7° con un tempo di 1:54.27. Nancy Betts eDave Frisch nuotato con William Throne e Shirley Loftus-Charley nel Staffetta mista 55+ mista al 9° posto con il tempo di 2:12.57.

In totale, c'erano 15 nuotatori affiliati NOVA a Greensboro. Questi 15 nuotatori hanno totalizzato ben 57 arrivi nella Top 10 individuale, 12 nella Top 10 nella staffetta, 10 nuovi record LMSC individuali, 7 nuovi record nella staffetta LMSC e 1 record nazionale individuale.

Per maggiori informazioni, dai un'occhiata al riepilogo di Chris sul sito web vaswim.org:

RIFLETTORI DEL MAESTRO - TODD BASSETT

Todd nella foto con la figlia Kate

Quando sei entrato a far parte del NOVA Masters e quanto spesso nuoti?

Stavo nuotando con il gruppo Masters all'ACAC (con Bill e George) ma quando mia figlia Kate ha iniziato a nuotare nel gruppo di Brent nel 2007, ho iniziato a nuotare la prima ora del loro allenamento alle 4:30 alcuni giorni alla settimana. Nel 2008, quando poteva guidare da sola per allenarsi, Mark mi ha "reclutato" per iniziare a nuotare con il suo gruppo di maestri. Penso che Kate lo abbia pagato per farmi lasciare il gruppo di Brent. Cerco di nuotare tre giorni alla settimana, ma il più delle volte è difficile a causa del mio programma di viaggio. Viaggio circa 100-120 notti all'anno.

Qual è il tuo background come nuotatore e atleta?

Cresciuto a Richmond negli anni '70 e nei primi anni '80, ho nuotato tutto l'anno a Briarwood (ora ACAC) con Mike Wren e i suoi fratelli. Quando potevo guidare, ho nuotato i miei anni Junior e Senior al liceo al CAC Rams al VCU e ho avuto modo di nuotare con Dave Holland! Ho nuotato il mio primo anno (stagione 1982-83) all'Università del Tennessee per l'allenatore Ray Bussard. Dopo ho preso una pausa dal nuoto e poi ho ripreso a nuotare quando ho compiuto 40 anni (quasi 8 anni fa).

Cosa ti motiva a svegliarti e nuotare alle 5:45?

Sono le 4:30 più tardi... in più alla mia età non riesco più a dormire fino a tardi. No, sul serio, nuoto per tenermi in forma (non si può dire!) e mi godo il cameratismo del gruppo NOVA Masters. Che bel modo di iniziare la giornata con Mark e i suoi saggi kutzismi!

Fuori dalla piscina, chi sei?

Marito di Robin (sposato da 23 anni), papà di Kate (matricola alla UCLA), Henry (junior alla Steward School) e Jack (matricola alla St. Christopher's). Possiedo e gestisco un'azienda di distribuzione industriale internazionale (Fi-Tech, Inc.) con mio fratello Jeff.

Alcune persone potrebbero essere sorprese di saperlo.

Coach Mark è stato uno dei miei allenatori ai CAC Rams (1980-1982). Non ricordo alcun kutzismo di quei giorni. Immagino che sia diventato più saggio con l'età!

Kutzismo preferito:

“Per coloro ai quali si concede molto riposo, ci si aspetta molto!” E il classico "Finirai come un campione o un idiota?"

Dal lato secco della vita, alcuni dei nostri ragazzi si sono messi le scarpe da corsa e hanno fatto la Monument Ave. 10K in modo impressionante lo scorso fine settimana. Maura Bolger, Jocelyn Posthumus, e Kristan Jacobson erano ciascuno nell'intervallo 47-48 minuti. È veloce! Inoltre, Elisabetta Cohen ha partecipato alla gara con sua madre e ha raccolto $ 1,100 per il Comfort Zone Camp! Elizabeth riferisce anche che uno dei nostri ex membri, Julie Rechel, era 6° assoluto per il lato femminile (35:19).

Chris Stevenson riporta che sono state pubblicate le classifiche finali della Top 10 per la stagione SCM e LCM 2011 Prendi un caffè e sistemati, perché i ragazzi di NOVA hanno fatto bene! Iniziamo con le classifiche mondiali e continuiamo a scorrere verso il basso per le classifiche USMS...

FINA Top Ten (SCM e LCM)

Ogni anno, l'organismo di governo internazionale per il nuoto (FINA) compila un elenco dei migliori tempi del mondo e siamo fortunati ad averne alcuni da NOVA! Congratulazioni a Lisa Bennett (6 eventi indiv.), Nancy Betts (3 relè) Maura Bolger (3 eventi indiv., di cui 2° al mondo nei 200 fly SCM), Billy Gaines (4 eventi indiv., inclusi i primi 3 in 3 eventi, più 2 staffette), Kate Hibbard (1 individuale, 1 staffetta), Dave Holland (2 indiv, 2 relè), e Chris Stevenson (9 indiv, 3 relè). Chris ha terminato il 2011 come il migliore al mondo nel 50-100-200 back SCM, 100-200 back LCM e 100 fly LCM !!

L'elenco completo è qui:

Congratulazioni ai seguenti “Senior Greys” che hanno fatto parte della lista per la stagione SCM 2011, che si è ufficialmente conclusa il 31 dicembre:

Maura Bolger, Danielle Myers, Claire Russo, Suzanne Newell, Lisa Bennett e Chris Stevenson . L'elenco completo è qui:

Congratulazioni a Maura (200 fly) e Chris (50-100-200 back), ognuno dei quali ha concluso con il primo posto in classifica, guadagnandosi così l'illustre onore di...

USMS All-Americans e All-Stars

Ogni anno USMS pubblica un elenco e conferisce lo status di "All-American" al nuotatore che termina l'anno con il primo tempo classificato nel paese per ogni evento, attraverso i corsi SCY, SCM e LCM. Il premio viene assegnato anche a diverse categorie di lunga distanza, comprese le nuotate postali. Inoltre, lo status di "All-Star" viene assegnato a un uomo e una donna per ogni fascia di età che hanno registrato il maggior numero di tempi migliori.

A NOVA, per il 2011, le seguenti persone hanno fatto almeno una nuotata n. 1 (individualmente o in una staffetta) e hanno vinto i premi USMS All-American: Elizabeth Cohen (Long Distance), Kate Hibbard (indiv. pool), Maura (sia LD che indiv. pool!), Billy Gaines (indiv. pool), Nancy Betts (staffetta piscina), Chris Stevenson (indiv. pool), Lisa Bennett (indiv. pool indiv.), e Suzanne Newell (pool indiv.).

Gli elenchi completi sono qui:

ne abbiamo avuto uno "Tutte le stelle" dal nostro gruppo: Congratulazioni a Chris Stevenson, che ha concluso l'anno come il miglior stallone nella fascia di età 45-49. Chris era uno dei soli 3 All-Star nel nostro LMSC. segnare, è ora di suonare quella canzone degli Smash Mouth in onore di Chris!!

PROSSIMI EVENTI OPEN WATER PER IL TUO CALENDARIO

Con il clima caldo, è tempo di iniziare a pensare di iscriverti a un evento in acque libere. Ne abbiamo diversi buoni nella zona, quindi segna i tuoi calendari:

26-27 maggio: Jim McDonnell Lake Swims- Reston

24 giugno: Jack King 1 miglio Ocean Swim- Va. Beach

14 luglio: Chris Greene Lake 1 e 2 miglia di nuoto in cavo-Charlottesville

NOVITÀ DI QUEST'ANNO: concorso per t-shirt: disegna il logo per la t-shirt di quest'anno e ricevi una tassa di licenza di $ 50,00 e una t-shirt gratuita (vedi Dave Holland per dettagli).

Per l'elenco completo di tutti i prossimi incontri e nuotate in acque libere, controlla il sito Web dei maestri: http://www.vaswim.org/upcoming-events/

I RIFLETTORI DEL MAESTRO - DANIELLE MYERS
con il marito

Quando sei entrato a far parte del NOVA Masters e quanto spesso nuoti?

Sono entrato a far parte di NOVA Masters nell'ottobre del 2010. Quando ho iniziato a frequentare le pratiche NOVA, generalmente venivo a praticare due volte a settimana. Dopo aver ottenuto un discreto successo in Arizona ai nazionali di primavera dell'anno scorso, sono diventato un po' più motivato e ho iniziato ad allenarmi circa 4 volte a settimana.

Qual è il tuo background come nuotatore e atleta?

Ho iniziato a nuotare in una squadra YMCA quando avevo 4 anni, oltre a prendere lezioni di ginnastica. Quando avevo 7 anni, ho deciso che mi piaceva di più nuotare, quindi ho deciso di concentrarmi su quello. Dopodiché, ho nuotato per due anni per il Retriever Aquatic Club dell'UMBC. Poi sono passato all'NBAC dove sono rimasto fino a quando non ho continuato a nuotare alla West Chester University per 4 anni.

Dopo aver nuotato alla WCU con un demoniaco trapianto ungherese di un allenatore a distanza, ho davvero pensato che non avrei mai più voluto nuotare in modo competitivo. Mentre insegnavo in Pennsylvania ho anche avuto la fortuna di allenare la squadra di nuoto del liceo, che mi ha tenuto coinvolto in questo sport e mi ha impedito di perderlo troppo. Quando mi sono sposato e mi sono trasferito a Richmond nel 2010, ho iniziato a sentire la mancanza di questo sport, quindi ho deciso per un capriccio di inviare un'e-mail a Mark Kutz per chiedere delle sue pratiche di master, e il resto è storia.

Quando non nuoto al mattino, di solito corro. Ho corso per la corsa campestre al liceo e in realtà ho avuto più interesse nel reclutamento da parte degli allenatori universitari per la corsa campestre che per il nuoto. Al giorno d'oggi, mi piace correre per il fitness più che correre per le gare.

Cosa ti motiva a svegliarti e nuotare alle 5:45?

Sono sempre stata una persona che ama le sfide, quindi non c'è niente di meglio che iniziare la giornata con uno degli allenamenti di Mark. Inoltre, ho scoperto che iniziare la giornata con una nuotata mi aiuta davvero a gestire lo stress durante la giornata. Adoro venire ogni mattina e vedere i miei amici. A Nova, mi sento davvero come se avessi avuto una famiglia trapiantata dopo essermi trasferito in Virginia. Amo i miei compagni di squadra e non so cosa farei senza di loro. Sono il mio gruppo sociale, il mio sistema di supporto e alcune delle persone più belle che abbia mai incontrato.

Fuori dalla piscina, chi sei?

Fuori dalla piscina, combatto la guerra alla droga e alle malattie sessualmente trasmissibili, insegno la sportività e il fair play, come bilanciare un libretto degli assegni e come candidarsi per un lavoro. In breve, insegno matematica agli studenti delle classi 6°-9°. Trovo che il mio lavoro sia molto divertente. I ragazzi delle scuole medie, a volte, dicono e fanno cose molto bizzarre. Insegnare a questa fascia d'età richiede davvero di essere in grado di tirare i pugni. L'altro mio Mark preferito…..Mark Twain, una volta disse che "il maschio americano non vive oltre l'età emotiva di 14 anni". Forse è per questo che mi piace paragonare l'insegnamento alle medie a uno spot di una birra. sicuramente mantiene la tua attenzione.

Mi piace anche passare il tempo con il mio "maschio americano" a casa. Ho un marito fantastico (conosciuto anche come fan di NOVA swim n. 1), che è un appuntamento fisso ai nostri incontri di nuoto.

Alcune persone potrebbero essere sorprese di saperlo.

Ero un bambino turbolento e intrepido. Un esempio che è stato ripetuto innumerevoli volte è degno di condivisione. In questa particolare occasione la mia povera mamma ha portato me e i miei 3 fratelli (tutti e 4 di età inferiore ai 9 anni) al centro commerciale per un po' di shopping di scarpe. La storia racconta che ho chiesto a mia madre se potevamo fermarci per un gelato, ma mia madre ha detto che eravamo nel centro commerciale sbagliato per quello. Beh, a quanto pare non avrei avuto niente di tutto questo, quindi sono andato per la mia strada in cerca di un gelato. Ero e sono tuttora molto silenzioso quando voglio esserlo, quindi scivolare via non era un problema.

La memoria di tutti diventa confusa dopo quello, ma la cosa successiva che mia madre ha saputo ha trovato sua figlia di 5 anni interrogata dalla polizia, rifiutandosi di rivelare il suo nome e tenendo in mano due action figure di Batman, una delle quali senza testa. Fino ad oggi, nessuno ha idea di dove sia finita quella testa. Penso che più o meno mi riassuma.

Inoltre, e so che Dave mi ucciderà se non lo menziono... Ho detenuto il record NAG nei 100 Fly (LCM) quando avevo 10 anni per circa 2 minuti.

Non mi interessa CHI sei – questo è DIVERTIMENTO !” e "È divertente andare veloce!"

RISULTATI DELLA GARA

3-6 agosto 2011 Corso lungo USMS Nazionalisi sono svolti ad Auburn, in Alabama. Chris Stevenson, Billy Gaines, Kate Hibbard, Dave Holland, Danielle Myers, Nancy Betts, e lo stesso ex-alunni Mr. War Eagle (Bill Winters) ha fatto il viaggio. Bill, Chris e Dave volarono insieme il 2 agosto e furono accolti all'aeroporto da Billy, che era arrivato in aereo da Las Vegas all'inizio della giornata. Il quartetto ha condiviso un'auto a noleggio per fare il viaggio di 100 miglia da Atlanta ad Auburn, trascinando Kate lungo almeno 50 di quelle miglia in uno stratagemma che Billy non si trovava da nessuna parte. Oh, la bellezza dei messaggi. L'intero gruppo ha goduto di alcuni giorni di ospitalità del sud e nuoto veloce, aiutando la squadra del Virginia Masters a un terzo posto nella classifica a squadre.

Nancyè stata impressionante ai suoi primi Nazionali, stabilendo un nuovo record LMSC in 50 indietro e facendo anche parte di due staffette del campionato nazionale. Ognuno dei ragazzi di NOVA ha avuto la fortuna di portare a casa almeno una medaglia del campionato nazionale, con Chris e Billy aprendo la strada con 5 ciascuno.

Nel reparto record, i Kutzies hanno registrato 15 nuovi record LMSC (Nancy nei 50 indietro, Billy nel 50-200-400-800 gratuito, Kate nei 200 liberi, 200 IM, 100-200 indietro, dave negli 800 gratuiti e 400 IM, Danielle nei 100 volano, e Chris nei 200 indietro (anche a RECORD MONDIALE), 50 fly (anche un record di zona di colonie) e 200 fly (un altro record di zona). Leggi di più su Chris nel nostro Riflettori sul maestro sotto.

I momenti salienti dell'incontro sono disponibili anche qui:

16 ottobre 2011 22a edizione delle Bermuda Round the Sound Nuoto in acque libere. Elisabetta Cohen ha fatto il viaggio nelle bellissime Bermuda e ha nuotato l'evento 10k. Ecco il suo riassunto:

Quale gara in acque libere è a sole 2 ore di aereo dalla costa orientale e offre più nuotate di prova, due eventi sociali, un azzurro tropicale

Acqua a 78 gradi, una borsa da gara che include di tutto, dai cerotti Garfield alle bottiglie di rum delle dimensioni di un aeroplano, tanto tempo caldo e sole, e un percorso di gara unico e pittoresco fiancheggiato da palme con 5 distanze tra cui scegliere che vanno da 0,8 K a 10K.

Bermuda intorno al suono!

Con quasi 300 nuotatori, circa la metà da "oltremare", la mia prima gara tropicale/destinazione (si spera di molte) è stata un'ottima combinazione di eventi ben gestiti, oltre a un sacco di tempo per sdraiarsi sulla spiaggia, visitare la città, fare immersioni subacquee, esplorare le grotte , e altro ancora. Le condizioni della gara erano ideali: cielo coperto, acqua calma per oltre metà gara, un po' di corrente a metà e solo un po' di chop verso la fine per un po' di sfida e varietà in più.

Soggiornare nell'hotel ospitante (a circa $ 200 di sconto a notte per aver partecipato alla gara!) ed essere circondati da altri nuotatori e dai loro amici e famiglie è stato un ottimo modo per incontrare altri atleti provenienti da tutto il luogo e avere un grande e unico esperienza di vacanza di nuoto. Hanno partecipato nuotatori di tutte le età e abilità e anche se potrei essere stato uno dei nuotatori 10K più lenti, ho sempre potuto vedere gli altri nuotatori e/o il supporto della barca intorno a me. La gara è andata proprio come speravo. Mi sono preso il mio tempo, non ho ingoiato troppa acqua salata, ho evitato l'unica grande medusa in cui ho quasi nuotato e ho finito (in 3 ore, 41 minuti e 45 secondi) con un po' di energia da spendere. I risultati di 10K hanno incluso 67 nuotatori (di età compresa tra 17 e 61 anni) con tempi che vanno da 2 ore 17 minuti a 5 ore 16 minuti.

C'era una squadra di master all'evento da NJ che aveva 12 nuotatori che gareggiavano su una varietà di distanze. Allora, chi vuole unirsi a me l'anno prossimo per la 22a nuotata annuale del Bermuda Round the Sound?! O forse la nuotata St. John Beach to Beach Power, St. Croix Coral Reef Swim o Grand Cayman Pirate Week Swim? Ce ne sono così tanti tra cui scegliere!! :)

Elisabetta C.

5 novembre 2011: 31° raduno annuale di nuoto autunnale VMST a Virginia Beach (SCM). Il contingente NOVA era piccolo ma forte quest'anno. Come li ha descritti Mark, "non uno di loro sopra 5'2" ma sono una forza da non sottovalutare". Maura Bolger, Danielle Myers e Claire Russo è andato laggiù e ha preso i nomi! Elisabetta Cohen ha fatto anche il viaggio, fornendo supporto da bordo campo. Maura ha guidato la carica con 5 nuovi record LMSC, sottoponendosi a una sorta di croce di ferro masochista e conquistando 3 record all'interno di una singola nuotata (anche se molto lunga 1500 metri). I record di Maura sono stati stabiliti nel 400-800-1500 free, 400 IM e 200 fly. Chiara era dominante nella rana come al solito, e Danielle ha ottenuto due record (800 gratuiti e 400 IM per le donne 25-29). Maura fornito il riassunto:

L'incontro è iniziato con il botto: Danielle ha nuotato verso una vittoria negli 800 metri liberi nel nuovo record della Virginia per la fascia di età 25-29 anni in 9:51.62. Danielle e Claire hanno nuotato uno accanto all'altro nel 4° evento, i 50m petto con Chiara bordatura Danielle 37.34 a 37.70 per la vittoria. Danielle ha conquistato la vittoria nei 50m liberi in 29.68. L'evento 9 era Claire's 100 m petto, e avete indovinato, ha vinto la fascia d'età 25-29 in 1:20.54. In di Danielle l'ultimo evento, io e lei abbiamo nuotato l'una accanto all'altra nei 400 m IM. Ognuno di noi ha vinto la propria fascia d'età (ho 30-34 anni!) e ha battuto i record VA. Danielle nuotato un 5:32.11 per rompere Betsy's record dello scorso anno! Ho nuotato un 5:18.55 per rompere di Lisa Bennett disco.

Chiaraportato la torcia dopo Danielle lasciato a lavorare sulle sue classi di scuola di specializzazione. Ha nuotato fino al primo posto nei 200 m petto con un 2:58.24 per spazzare tutti e tre gli eventi a rana. Ho nuotato l'evento 17 successivo, i 200 m mosca, e ho vinto in un record VA 2:29.28. Chiara ha terminato il suo incontro con i 100 m IM e i 50 m dorso consecutivamente. È arrivata prima nell'IM in 1:15.59 e prima nelle retrovie con 38.52. Ho gareggiato nell'ULTIMO evento - i 1500 metri liberi e molte grazie a Chiara e Elisabetta Cohen per tifare e contare! Ho vinto in un nuovo record VA di 18:38.38.

È stato un bell'incontro con tante vittorie per il contingente NOVA!

Top Ten SCY

Chris Stevensonriporta che sono state pubblicate le classifiche finali dei Top 10 per la stagione SCY 2011 la tabella seguente mostra come si sono comportati i nuotatori master NOVA nelle singole nuotate.


Puoi frequentare ufficialmente una Taco Academy insegnata da Taco Masters

Jose Garces, Enrique Olvera, Ray Garcia e Rick Bayless stanno insegnando corsi, che si svolgono in rate di tre giorni durante tutto l'anno.

Lo chef Enrique Olvera'sx2014a volte DJ, in tutto il mondo del noisemaker's ora condivide le sue abilità di fare taco con l'universo. Nell'ambito di una serie inaugurale della Taco Academy presso il resort Rosewood Mayakoba vicino a Playa del Carmen in Messico, i 50 migliori chef del mondo insegneranno ai partecipanti le complessità della preparazione del masa, della raccolta delle erbe e persino della cottura del barbacoa. L'ultima puntata della serie in quattro parti si svolgerà dal 16 al 18 novembre e tra gli altri chef programmati per la partecipazione all'inizio dell'anno figurano Ray Garcia di L.A.’s Spagnolo rotto, Rick Bayless e il vincitore del premio James Beard Jose Garces.

Mentre un programma completo oi prezzi devono ancora essere rilasciati, il curriculum carico di carnitas probabilmente varierà a seconda dello chef. Garcia darà il via alla serie dal 19 al 21 aprile e tutti sperano che rivelerà i segreti ai suoi mixiotes di conigli. Nel suo ristorante in centro a Los Angeles Spagnolo rotto, lo stufato di coniglio vermiglio viene presentato ai commensali avvolto in una custodia per cellulare per evocare il dono che è. Piatti come questi hanno fatto girare la testa. Distinguersi per la cucina messicana a Los Angeles non è un'impresa facile, ma il figlio nativo Garcia è riuscito a farlo nel 2014 e potrebbe essere lo chef più famoso della città che parla dei moderni sapori messicani.

Bayless, che terrà il corso dal 25 al 27 maggio, ha bisogno di poche presentazioni. Mentre lo chef ha detrattori che mettono in dubbio la sua cucina messicano-americana, o più significativamente, i sistemi di privilegio e di razza dietro di essa, resta il fatto che Bayless è stato in grado di ritrarre la cucina messicana in un contesto elevato quando pochi altri chef in America erano in grado di fare così. In parte, scrittori come Francis Lam hanno detto, perché di aspetti di privilegio. Bayless, uno chef bilingue che ha viaggiato molto attraverso il Messico, ha trascorso decenni a studiare la cucina e rimane oggi uno degli chef più famosi che cucinano cucina messicano-americana.

Il terzo corso della serie in quattro parti della Taco Academy sarà condotto da Jose Garces durante il weekend del Labor Day: dal 31 agosto al 2 settembre. Lo chef e ristoratore ecuadoriano-americano è probabilmente meglio conosciuto per la sua collezione di ristoranti con sede a Filadelfia, che hanno consolidò una rappresentazione della diaspora latina in una città normalmente non nota per essa.

E infine, a completare la serie annuale a novembre ci sarà Olvera. Conosciuto per molte cose, uno dei più grandi successi dello chef è forse venerare il taco ai limiti della coscienziosità. Acquistando scrupolosamente varietà un tempo oscure di mais𠅌ónico, Chalqueño e Bolita— dai confini estremi del Messico, il suo studio duraturo sulla nixtamalizzazione è smentito dai pochi secondi necessari per lucidare uno dei suoi tacos. Quindi, una classe nell'imparare a realizzarli sarà sicuramente più della somma delle sue parti.


Contenuti

Colicchio è nato a Elizabeth, New Jersey, figlio di Beverly (nata Corvelli) e Thomas Colicchio. [3] [4] Suo padre era un sindacalista. [5] È di origine italiana da entrambe le parti. [6] Si è diplomato nel 1980 alla Elizabeth High School. [7]

A metà degli anni '80, Colicchio è stato sous-chef di Thomas Keller a Rakel. [8]

Nel luglio 1994, Colicchio e il suo compagno Danny Meyer hanno aperto la Gramercy Tavern nel quartiere Gramercy Park di Manhattan. È stato votato come il ristorante più popolare di New York dal sondaggio Zagat nel 2003 e nel 2005. Ha venduto la sua partecipazione nel 2006 e non è più affiliato al ristorante. [9] Nella primavera del 2001, ha aperto il primo ristorante Craft un isolato a sud di Gramercy Tavern. Un anno dopo, ha aperto il primo Craftsteak all'MGM Grand di Las Vegas. Nel 2003 ha avviato il primo 'wichcraft, la sua paninoteca. Nel 2010 ha aperto Colicchio & Sons e anche Riverpark. Poco dopo gli attacchi dell'11 settembre, Colicchio si è unito ai volontari che servono cibo per i soccorritori a Ground Zero. [10]

Colicchio ha vinto il premio Outstanding Chef 2010 della James Beard Foundation. [11]

Colicchio ha scritto tre libri di cucina. Lui, Jeff Bridges e Raj Patel sono apparsi nel film documentario Un posto a tavola uscito negli Stati Uniti il ​​1 marzo 2013. Il film è stato diretto da sua moglie Lori Silverbush. [5] È anche produttore esecutivo di Un posto a tavola. [12]

Colicchio fa parte del Food Council presso City Harvest e del Culinary Council presso Food Bank for New York City, due organizzazioni per alleviare la fame. [13] [14]

Televisione Modifica

Colicchio è stato coinvolto con Top Chef sin dal suo inizio nel 2006, dove ha ricoperto il ruolo di capo giudice. È anche il principale produttore di consulenza su Bravo's Top Chef serie spin-off intitolata I migliori maestri di chef. [15] Ha anche vinto un Emmy Award nel 2010 per Outstanding Reality-Competition Programming come produttore esecutivo di Top Chef, su cui compare. [16]

Colicchio è stato il conduttore del reality Il miglior nuovo ristorante (un adattamento del reality show britannico Il miglior ristorante di Ramsay) nel 2015.

Colicchio è apparso nel quinto episodio della prima stagione di HBO's Treme come se stesso insieme ai colleghi chef Eric Ripert, David Chang e Wylie Dufresne. Ha fatto un altro cameo nella seconda stagione insieme a Ripert. Nel 2011, ha fatto dei cameo nel primo episodio della stagione 23 di I Simpson, "Il falco e il D'ohman", e I Puffi. [17]

Modifica podcast

Nel giugno 2020, Colicchio ha lanciato il suo podcast, "Citizen Chef" tramite iHeartRadio Podcast Network. La serie stagionale tratta temi di cibo, politica, politica e cittadinanza. [18]

Ristoranti Modifica

    [19][20]
    [21]
    , New York [22]
  • New York City
  • Las Vegas, il miraggio [24]
  • Città di New York [25]
  • Città di New York [26]

Ex ristoranti Modifica

  • Beachcraft, Miami Beach, chiuso [27]
  • Craft, Dallas, chiuso il 30 giugno 2012 [28]
  • Craft and Craftbar, Atlanta, chiuso [29]
  • Craftbar, New York City, chiuso [30]
  • Craftsteak, MGM Grand a Foxwoods, chiuso [31]
  • Colicchio & Sons, New York City, chiuso [32] , New York City, non più affiliato [33]
  • Topping Rose House, Bridgehampton, NY, non più affiliato [34]
  • 'wichcraft, Las Vegas, chiuso [35]
  • 'wichcraft, San Francisco, chiuso [36]

È sposato con la regista Lori Silverbush dal 2001. [10] Ha tre figli: Dante (nato nel 1993), suo figlio con un'ex fidanzata, [37] e i suoi due figli con Silverbush, Luka Bodhi (nato nel 2009) [ 38] e Mateo Lev (nato nel 2011). [39]


Programma completo di eventi a Disney World nel 2021

GENNAIO E FEBBRAIO

Weekend della maratona del Walt Disney World — Evento virtuale: Dal 6 al 10 gennaio 2021

Il weekend della Walt Disney World Marathon 2021 ha caratterizzato la gara e mezza sfida di Pippo, la sfida stupida, correreDisney Kids Races, Walt Disney World 5K e 10K, Walt Disney World Half Marathon e la gara principale, la Walt Disney World Marathon. Normalmente, i percorsi delle gare più lunghe portano i corridori attraverso tutti e quattro i parchi a tema del Walt Disney World Resort. Nel 2021, l'evento si è spostato in una gara virtuale per la salute e la sicurezza dei partecipanti.

Se stai pianificando un viaggio che si sovrappone a una gara al di fuori del 2021, dovresti sapere che le gare Disney sono alcuni degli eventi Disney World che attireranno grandi folle. I livelli di folla sono generalmente influenzati dal Walt Disney World Marathon Weekend poiché l'evento attira migliaia e migliaia di corridori e spettatori ogni anno. Anche il traffico intorno al resort è influenzato dalla Walt Disney World Marathon. Quando visiti durante questo evento speciale, aspettati che il tempo di viaggio tra i parchi Disney richieda più tempo. Abbiamo un post separato su cosa aspettarti alla Disney World Marathon se vuoi iniziare a pianificare!

EPCOT Festival Internazionale delle Arti — dall'8 gennaio al 22 febbraio 2021

Prendi un pennello e lascia fluire la tua immaginazione! Questo festival EPCOT celebra le arti visive, performative e culinarie. Di solito ci sono mostre in galleria, statue viventi, apparizioni di artisti e molto altro che si svolgono durante il festival. Quest'anno, una versione modificata ha debuttato l'8 gennaio 2021. Normalmente, la serie di concerti Disney on Broadway offre spettacoli serali all'America Gardens Theatre, ma invece Voices of Liberty ha cantato una serenata con il nuovo "Disney Songbook".

L'EPCOT International Festival of the Arts è in genere incluso con l'ingresso al parco, ma ci sono eventi con biglietti separati all'interno del festival stesso se stai cercando esperienze aggiuntive come lezioni di cucina o laboratori artistici. Ecco la nostra guida completa all'EPCOT International Festival of the Arts se stai programmando un viaggio in questo periodo l'anno prossimo.

Fine settimana della mezza maratona delle principesse Disney — Evento virtuale: Dal 18 al 21 febbraio 2021

Ispirato alle Principesse Disney, questo evento è pensato pensando alle donne. Gli eventi del fine settimana includeranno Disney Princess 5K, Disney Princess Enchanted 10K, Disney Fairy Tale Challenge e l'evento principale, la Disney Princess Half Marathon. Normalmente, la mezza maratona porta i corridori attraverso Magic Kingdom ed EPCOT, ma la gara è stata convertita in un evento virtuale per il 2021. Il traffico intorno ai parchi è tipicamente influenzato da questa gara ogni anno.

MARZO - LUGLIO

EPCOT International Flower & Garden Festival — dal 3 marzo al 5 luglio 2021

Come secondo evento nella scaletta dei festival EPCOT, l'EPCOT International Flower & Garden Festival sboccia ogni primavera. Questo festival presenta più di 100 topiari sparsi in tutto il parco. Ci sono un'abbondanza di offerte di cibo nelle cucine all'aperto sparse per World Showcase e Future World da gustare ammirando i topiari dei personaggi. Le cucine più famose includono Florida Fresh, Citrus Blossom e Honey Bee-stro coltivate localmente.

Gli ospiti possono anche deliziarsi con le centinaia di specie di farfalle che risiedono nella casa delle farfalle protetta del festival. I concerti del festival si svolgono all'America Gardens Theatre ogni sera durante l'evento. L'EPCOT International Flower & Garden Festival è incluso con l'ingresso regolare all'EPCOT. Questo è uno degli eventi Disney World più colorati e popolari!

Dai un'occhiata alle immagini e ai suoni del Flower & Garden Festival 2020 di EPCOT qui sotto!

Fine settimana della mezza maratona di Star Wars Rival Run — Evento virtuale: dal 15 al 18 aprile 2021

Star Wars Rival Run Half Marathon 2021 Weekend presenta rivalità iconiche di "Star Wars". Gli eventi del fine settimana includono il Guerre stellari 5K, Guerre stellari 10K, Guerre stellari Rival Run Challenge e il correreDisney Kids Races, così come la mezza maratona da headliner. Le iscrizioni sono state aperte il 14 luglio 2020 e la maggior parte delle gare è già esaurita. Inizia a perfezionare usando la Forza (forse può aiutarti pugno battere il tuo miglior tempo di gara?). Questo evento è stato modificato in un evento virtuale per il 2021 e il tema sarà immaginato per il 2022.

AGOSTO - DICEMBRE

Disney After Hours BOO BASH (Magic Kingdom) — Dal 10 agosto al 31 ottobre 2021

Preparati per Halloween al Magic Kingdom con il nuovo Disney After Hours BOO BASH! L'evento contrassegnato separatamente si svolgerà in determinate notti dal 10 agosto al 31 ottobre, dalle 21:00. a mezzanotte. I festeggiamenti includeranno cavalcate di personaggi di Halloween, avvistamenti di personaggi in tutto il parco, esibizioni dei Cadaver Dans, decorazioni spettrali, luci e musica, soste per le delizie e altro ancora. Gli ospiti possono vestirsi con i loro migliori costumi ed entrare nel parco già dalle 19:00. senza biglietto giornaliero o prenotazione Disney Park Pass. I biglietti saranno in vendita il prossimo mese, quindi torna per maggiori dettagli!

Non ci sono ancora annunci sulla festa di Halloween non così spaventosa di Topolino per il 2021. Anche se la festa non si è svolta nel 2020, c'era ancora molto divertimento per Halloween saltellando al Magic Kingdom, tra cui cavalcate di personaggi speciali, prelibatezze da brivido e molto altro!

EPCOT International Food & Wine Festival — dal 15 luglio al 20 novembre 2021

Il famoso EPCOT International Food & Wine Festival ritorna il 15 luglio e dura fino al 22 novembre. Se stai cercando eventi Disney World con cibo e bevande in abbondanza, questo è uno di quelli! Il festival presenta più di 25 chioschi del mercato internazionale, che offrono porzioni di specialità regionali in formato tapas, nonché abbinamenti consigliati di vino e birra. La maggior parte degli anni, gli ospiti possono dedicare del tempo ad affinare le loro abilità culinarie e di bevande anche nei seminari. Di solito ci sono anche opportunità di partecipare a speciali esperienze culinarie con chef famosi a un costo aggiuntivo. Questo è un evento importante e ti consigliamo di utilizzare la nostra guida EPCOT Food & Wine Festival per aiutarti a sfruttarlo al meglio!

Il mangiare al ritmo! La serie di concerti non si è tenuta nel 2020 a causa dell'impossibilità di rispettare il distanziamento fisico, ma altri spettacoli musicali e di intrattenimento, come Mariachi Cobre, JAMMitors e Voices of Liberty, continueranno a intrattenere gli ospiti. L'EPCOT International Food & Wine Festival è incluso con l'ingresso regolare al parco a tema.

Prendi un gusto dell'EPCOT International Food and Wine Festival con i nostri video di immagini e suoni qui sotto.

Fine settimana della mezza maratona Disney Wine & Dine — Da definire

Il Disney Wine & Dine Half Marathon Weekend unisce la magia di un correreGara Disney con i festeggiamenti del Food & Wine Festival. Le gare includono la Disney Fall Feast 5K, le gare per bambini e la mezza maratona. I partecipanti alla mezza maratona e alla Disney Two-Course Challenge possono festeggiare in un esclusivo party post-gara al Food and Wine Festival. Puoi trovare ulteriori dettagli sull'evento e sulla registrazione sul sito runDisney. Nel 2020, questo evento si è svolto praticamente da novembre.dal 5 all'8, 2020.

La festa di Natale di Topolino (Magic Kingdom) — Da definire

Uno dei nostri eventi preferiti di Disney World, il Mickey's Very Merry Christmas Party, è un evento speciale che si tiene ogni inverno in serate selezionate al Magic Kingdom. La festa si svolge dalle 19:00 fino a mezzanotte. I grandi momenti salienti di questo evento sono la parata di Natale di Topolino, lo spettacolo teatrale del castello più allegro di Topolino, i meravigliosi fuochi d'artificio natalizi di Minnie e la magica nevicata su Main Street, negli Stati Uniti.

Ci sono anche molte opportunità per incontrare i tuoi personaggi Disney preferiti, alcuni dei quali sono addobbati nel modo migliore per le loro vacanze. Biscotti e cioccolata calda sono inclusi con l'ingresso a questo evento con biglietto separato. Si consiglia di acquistare i biglietti in anticipo perché è normale che le notti si esauriscano. Ottieni il tuo biglietto per la festa e dai un'occhiata alla nostra guida alla festa di Natale molto allegra di Topolino in modo che anche tu possa partecipare a tutto il divertimento di Holly Jolly!

Mentre la festa di Natale di Topolino è un evento separato, ci sono ancora molti eventi festivi di Disney World. Ognuno porta allegria con il giusto tocco di Disney. Lascia che la nostra guida completa agli eventi natalizi di Disney World sia il tuo pianificatore di vacanze! (Consideralo il nostro regalo per te.)

Mentre la festa è stata annullata nel 2020, Magic Kingdom ha ancora decorato le sue sale! Il Castello di Cenerentola è stato avvolto in speciali sovrapposizioni rotanti e i personaggi hanno indossato il meglio delle loro vacanze per dare gli auguri di stagione agli ospiti in speciali cavalcate stagionali.

EPCOT Festival Internazionale delle Vacanze (EPCOT) — TBD

L'EPCOT International Festival of the Holidays si svolge ogni inverno nel 2020, dal 27 novembre al 30 dicembre. I narratori di molti paesi, come La Bafena al padiglione Italia, raccontano le usanze delle vacanze dei rispettivi paesi. Babbo Natale ha persino fatto delle apparizioni speciali nel 2020. C'è anche cibo stagionale di ogni paese disponibile per l'acquisto. Buon appetito!

La processione a lume di candela viene in genere eseguita tre volte a notte. Lo spettacolo racconta la storia del Natale con un narratore di celebrità, accompagnato da un'orchestra di 50 elementi e un coro di massa. Proprio come altri festival EPCOT, l'EPCOT International Festival of the Holidays è incluso con l'ingresso regolare a EPCOT. Abbiamo consigli su tutte queste feste (e sì, anche sul cibo) nella nostra guida completa!

Festeggiamenti natalizi al Disney's Animal Kingdom — Da definire

Nel 2020, il parco a tema Disney's Animal Kingdom ha organizzato una celebrazione modificata per le vacanze dal 6 novembre al 30 dicembre. Gli ospiti hanno potuto salutare i personaggi preferiti nelle loro vacanze migliori, così come Babbo Natale, nelle flottiglie festive lungo il fiume Discovery. C'erano anche speciali decorazioni stagionali e cibo da gustare nel parco! Prevediamo che un evento simile tornerà nel 2021.

Festeggiamenti per le vacanze ai Disney's Hollywood Studios — TBD

Condividi un pasto con Babbo Pippo, Minnie e gli amici all'Hollywood & Vine per una festa di Natale. I saluti della stagione al tramonto in genere illuminano Tinseltown quando cade la neve e proiezioni abbaglianti illuminano l'Hollywood Tower Hotel per raccontare storie di vacanze speciali dei tuoi personaggi preferiti. Questo spettacolo si svolge a intermittenza per tutta la notte. È stato modificato nel 2020: mentre apparivano ancora le proiezioni, la narrazione e le nevicate erano sospese. Inoltre, gli ospiti possono vedere Babbo Natale che passa in uno speciale corteo stagionale! Nel 2020, questo si è svolto dal 6 novembre al 30 dicembre e prevediamo che festività simili torneranno nel 2021.

Festeggiamenti natalizi a Disney Springs — Da definire

Holidays at Disney Springs è un evento speciale che ha sostituito il Festival of the Seasons a Downtown Disney (il nome precedente per l'area di intrattenimento). Le decorazioni natalizie includono il percorso natalizio di Disney Springs, un percorso di alberi decorati e a tema come i personaggi Disney. Nel 2020, gli alberi sono stati sparsi in tutta Disney Springs invece che in una posizione centrale. La sera, gli ospiti che visitavano le aree di Town Center, West Side e The Landing si sono imbattuti in una magica nevicata. L'Holiday Bar di Jock Lindsay è tornato ancora una volta con decorazioni natalizie e un menu a tempo limitato. Vacanze a Disney Springs è un evento Disney World gratuito e non vediamo l'ora di vedere cosa c'è in serbo per il 2021!

Speriamo che tu abbia trovato questo elenco di eventi di Disney World hopful mentre pianifichi la tua visita. Ormai ti sei reso conto che le feste, i festival e gli eventi sono tra i migliori motivi per visitarla! Se stai cercando altri suggerimenti, dai un'occhiata alla pagina Quando visitare Orlando sulla nostra linea temporale di pianificazione di Orlando!


Rassegna teatrale: "Dutch Masters" di Northern Stage

Il teatro per questo momento è o un confortante diversivo o un riflesso dei cambiamenti che stiamo affrontando. Northern Stage sta provando entrambi con una serie in tre parti chiamata Tiny Necessary Theatre. Partendo dalle cose difficili, il primo dei loro pezzi guarda al razzismo in uno spettacolo avvincente di due personaggi. Comodo per lo streaming e con un prezzo del biglietto basso, Northern Stage rende il teatro accessibile. E necessario.

di Greg Keller Maestri olandesi è stato presentato per la prima volta nel 2018 ma è ambientato a New York City quando David Dinkins, il primo e unico sindaco nero della città, era in carica nei primi anni '90. Non sembrerà molto tempo fa: il razzismo sistemico era mascherato allora con l'affermazione "siamo tutti uguali ora".

In un giorno d'estate del 1992, due giovani si incontrano su un treno D quasi vuoto diretto al Bronx. Eric è nero, Steve è bianco e le loro interazioni sono radicate nelle differenze razziali che si sforzano di evitare di affrontare apertamente. Dopo che Eric ha lanciato un "whassup?" al ragazzo allampanato sepolto in un libro sul treno, i due trascorreranno 70 minuti tesi in una danza fisica e mentale di fiducia e sospetto.

Scopriranno una connessione sorprendente, ma non prima che Keller permetta loro di lottare per vedersi l'un l'altro attraverso il groviglio di rispetto, paura e rabbia che forma la loro prospettiva razziale. Il dialogo è naturale, ma sono tutti iceberg: ciò che c'è sotto la superficie spinge i personaggi in avanti e chiede al pubblico di testimoniare l'essenza non detta della sfiducia razziale.

La regista Rachel H. Dickson mantiene i personaggi in un delicato equilibrio, spingendosi e tirandosi a vicenda mentre spostano le simpatie del pubblico. In spettacoli avvincenti, gli attori ritagliano la piccola esitazione prima di rivelare la verità o di sopprimerla.

Le motivazioni di Eric sono impossibili da indovinare. Pochi minuti dopo aver incontrato Steve, confida: "Io e i miei amici stiamo rapinando questo treno". È una mancia, un vanto, una bugia, una confidenza o una minaccia? Nei panni di Eric, Nuri Hazzard lascia brillare ogni interpretazione nel suo sguardo silenzioso verso il ragazzo bianco troppo congelato per afferrare lo zaino dal sedile.

Hazzard sorride ampiamente un momento, poi guarda torvo il prossimo, sfidando Steve ad accettare la sua amicizia. Eric è spinto dalla rabbia o dal desiderio di connettersi? Hazzard cattura sia la minaccia che la sincerità, spingendo gli spettatori a sperimentare i propri pregiudizi. Steve dovrebbe fidarsi di lui? Vorrei?

Nei panni di Steve, John Kroft è un tintinnio di arti lunghi e nervi puri. Si sfoga tra menzogne ​​sciatte sul perché non può unirsi a Eric per fumare droga mentre si sforza di essere d'accordo con il suggerimento di Eric che "Siamo ragazzi, giusto?" Kroft interpreta Steve come un ragazzo e impulsivo, e quando Eric chiama le sue evasioni, Steve mostra più curiosità che coraggio quando lascia il treno con Eric.

Un gioco a due personaggi è una partnership e Hazzard e Kroft mantengono una straordinaria connessione dall'inizio alla fine. Due cose che a questo recensore sono mancate di più durante la perdita del teatro dal vivo sono state qui in abbondanza: il dare e avere degli artisti che lavorano faccia a faccia e il meraviglioso pericolo di un confronto. Lo streaming manca dell'immediatezza della performance dal vivo, ma questa produzione è comunque piena di energia.

La distanza fisica o la vicinanza sottolinea ogni punto di tensione nel gioco. Gli attori sono insieme, si esibiscono davanti alla telecamera sui set del Northern Stage. Chiunque abbia viaggiato in metropolitana sa come proteggere lo spazio personale, e lo spettacolo inizia con Eric che si spinge in quello di Steve. I personaggi si avvicinano e indietreggiano mentre mettono alla prova la fiducia, e la telecamera spesso esagera la distanza limitando la profondità di campo per lasciare un attore fuori fuoco.

Il designer e montatore di film Alek Deva utilizza tecniche di ripresa per appiattire o espandere lo spazio. Le limitazioni dell'esecuzione di COVID-19 hanno tenuto gli attori a sei piedi di distanza tranne che per brevi momenti, ma Dickson converte la limitazione in forza, enfatizzando l'impulso costante dei personaggi a separarsi. Guardarli sussultare l'uno dall'altro converte la distanza della pandemia nell'abisso del razzismo stesso.

La produzione è semplice ma tecnicamente magistrale. Helen Rooker si è consultata sull'illuminazione efficace e James Roeder ha consigliato sui set che fondono l'astrazione con tocchi grintosi di realismo. La sound designer Kate Marvin ha costruito uno sfondo urbano sonoro per trasmettere il mondo oltre la cornice.

Lo spettacolo è messo in scena in modo teatrale, ma lo streaming aggiunge l'intimità dei primi piani. La telecamera è discreta e il tono è neutro, come se vedessimo i personaggi in modo più veritiero di quanto loro stessi vedono.

C'è suspense nel chiedersi cosa verrà dopo, e questa produzione è avvincente. Ma qui lo stupore si estende un po' più a fondo, poiché i pregiudizi ribolliscono e gli spettatori possono proiettare le proprie risposte a una situazione che distilla le differenze di razza e di classe. Anche le credenze feroci e nascoste che i personaggi devono affrontare sono lì per lo spettatore.


Guarda il video: Digital Retreat (Agosto 2022).