Torta allo yogurt

Ci piace molto questa torta, il gusto è speciale e non così dolce

  • un pacchetto di sfoglie di Linco
  • un kg di yogurt grasso (l'ho preso da Lidl)
  • 7 uova
  • 250 g di zucchero
  • buccia di un limone
  • un cucchiaio di semolino
  • 200 g di burro fuso
  • 2 bustine di zucchero vanigliato

Porzioni: 25

Tempo di preparazione: meno di 60 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Torta allo yogurt:

Ho scolato lo yogurt in una garza per un'ora.


Scongelare le sfoglie circa un'ora prima di fare la torta.

Sbattere bene le uova con 8 cucchiai di zucchero, aggiungere lo yogurt di siero di latte sgocciolato, il semolino, la scorza di limone e lo zucchero vanigliato.

Mettere la carta da forno in una teglia, ungerla con il burro fuso e adagiare, a turno, nella teglia 3-4 sfoglie, ungere ognuna con un pennello intinto nel burro fuso e poi cospargere uniformemente con un cucchiaio di zucchero su ogni sfoglia.

Versare metà del ripieno sulle sfoglie, stendere con un cucchiaio uniformemente su tutta la superficie e continuare con 3-4 sfoglie di torta unte con burro fuso sopra le quali spolveriamo di zucchero, quindi aggiungere l'altra metà del ripieno e stendere le ultime sfoglie Ungete l'ultima sfoglia con il burro e cospargetela di zucchero.Ho tagliato la torta a quadretti prima di metterla in forno.


Mettere la teglia nel forno preriscaldato e cuocere la torta alla giusta temperatura per circa 40 minuti o finché non sarà ben dorata.

Togliere la teglia dal forno e coprirla con un canovaccio umido (ammorbidire le sfoglie).

Dopo che si sarà raffreddato possiamo servirlo.

Buon appetito!

Siti di suggerimenti

1

se vuoi che sia più succoso 5 minuti prima di toglierlo dal forno, aggiungi un bicchierino di latte


Torta greca con sfoglie e yogurt (Lemonopita)

Come forse saprai, la cucina greca non è famosa solo per i suoi piatti salutari e tipicamente mediterranei, ma anche per i suoi dolci, dove, ovviamente, l'influenza ottomana ha detto la sua. La torta di oggi è a base di limone e ha una consistenza incredibile, fine e leggermente croccante allo stesso tempo.


Torta greca con sfoglie e yogurt (Lemonopita)

Come forse saprai, la cucina greca non è famosa solo per i suoi piatti salutari e tipicamente mediterranei, ma anche per i suoi dolci, dove, ovviamente, l'influenza ottomana ha detto la sua. La torta di oggi è a base di limone e ha una consistenza incredibile, fine e leggermente croccante allo stesso tempo.


Torta Tiropitakia con impasto allo yogurt

Ingrediente:

250 g di farina bianca
100 g di yogurt (preferibilmente greco) passato al setaccio
150 g di feta schiacciata (puoi usare la telemea rumena)
3 uova
200 g di burro
2 cucchiaini di sale

- Mescolare la farina con il sale e incorporare il burro.
- Incorporare allo yogurt 2 delle uova sbattute bene e poi unire al composto di farina.
- Amalgamare bene tutti gli ingredienti, ma non impastare troppo l'impasto.
- Formare una palla di pasta, coprire con pellicola e mettere in frigo.
- Lasciare riposare l'impasto per un'ora in frigorifero.
- Su un piano infarinato stendere la pasta ad uno spessore di mezzo cm.
- Tagliare con un coltello la pasta in cerchi del diametro di 7-7,5 cm.
- Ungete i cerchi con acqua e aggiungete al centro di ciascuno un cucchiaino di Feta macinata.
- Piegare i cerchi e premere il bordo del semicerchio con una forchetta.
- Ungete le torte di formaggio con l'uovo sbattuto rimasto.
- Disporre le torte su una teglia piana unta di burro.
- Cuocere le torte con pasta allo yogurt in forno caldo per circa 30 minuti fino a doratura.


Torta allo yogurt

La scorsa settimana siamo tornati al lavoro dopo 3 giorni trascorsi in campagna, nessun segnale al telefono, niente internet, 3 giorni passati in totale silenzio. 3 giorni offline = famiglia, Teo, papà e mamma. 3 giorni offline = 2 libri letti, acacia, torta di formaggio, torta di mele, insalata con verdure dell'orto, cetel di Vasile, peonie. 3 giorni offline = Moldavia, zuppa di cocco, 10 ore di sonno a notte, zuppa di noodle al pollo. Dormire a mezzogiorno, panca sotto la vite, melanzane mature, latte fresco, formaggio dolce.

Tutto questo è difficile da riprodurre a casa: quando potrò dormire 10 ore a notte o godermi un sonno pomeridiano? Non lo so. Ma quello che mi veniva in mente e che volevo portare a casa era del buon latte, burro di campagna, yogurt e latte montato. Li ho trovati tutti su Lactate Sim ☺

Torta allo yogurt - Latteria SIM. Rumeno forte

I prodotti lattiero-caseari SIM sono prodotti da Simultan, il più grande trasformatore di latte con capitale completo della Romania. O, come li chiamiamo noi transilvani, sono veri latticini senza grassi.

"Tutto parte dalla nostra missione di portare sulle tavole dei rumeni tutto il meglio della natura, perché solo con il cibo pulito possiamo creare forti, agili e con fibra morale".

Il latte è ricco di calcio, ferro e… forza di carattere, il che mi fa dire, con forza, che è un latte necessario per i rumeni, tutti i giorni ☺ Il burro SIM è fatto con panna grassa pastorizzata e lo trovate nelle varianti da 65 % grassi e, il mio preferito per creme, torte e impasti morbidi, burro 82%. È perfetto per tutte le ricette di cornetto fatte in casa e per le ricette di torte alla crema. Non sto dicendo quanto sia delizioso spalmato sui toast, accanto a dei ravanelli o dei pomodorini dell'orto.

Yogurt naturale da bere, sana e kefir sono i preferiti di Luca per la colazione e il pacco scuola. Li abbiniamo a colazione con cereali di muesli fatti in casa, insieme a frutta per frullati, accanto a biscotti o croissant con magiun e noci o croissant al cioccolato, che da casa nostra non mancano. Sana, come viene descritta da Lactate SIM - "da latte pastorizzato e fermenti lattici, è considerata la più dolce di lei, ma tiene forte sugli zoccoli" è di gran lunga la mia preferita, e il kefir, dal gusto leggermente più salato, è quello di Luca simpatia. Io uso il kefir mescolato con un po' d'acqua e sale per un delizioso ayran, che va benissimo d'estate, freddo, da frigo.

Anche per la colazione e per i buonissimi panini uso il formaggio fuso con panna acida. Si sposa perfettamente con insalata e verdure e, quando le giornate sono molto piene e non riesco a cucinare (sì, sì, capita anche a me), un panino del genere prende il posto di un delizioso pranzo!

Non ho molto da dirvi sulla panna acida e sul suo ruolo nella zuppa, sapete che nel nostro paese, in Transilvania, la panna acida si mette in tavola e santifica qualsiasi tipo di zuppa e non solo. Mangiamo panna acida con crauti, cavolo di Cluj, cavolo riccio, zuppa di fagiolini, zuppa di fagioli affumicati e… la lista è luuuunga. Ma usiamo anche la panna acida per l'impasto tenero, come l'abbiamo usata oggi per le sfoglie nella ricetta della Torta allo Yogurt ☺

Ma il protagonista della ricetta di oggi è lo yogurt naturale SIM, che trovate sia nel bicchiere che nel secchiello da 1 kg. È lo yogurt che va a scuola tante volte con Luca: io gli preparo i vasetti con yogurt, cereali e frutta, soprattutto nei giorni in cui sta in collegio e segue una giornata impegnativa.

Torta allo yogurt - Tutto quello che c'è da sapere sulla ricetta:

  • È una torta con sfoglie e ripieno, è facile da preparare ed è molto consistente. Un dolce per tutta la famiglia, dalle quantità indicate arriva un vassoio capiente, 40x35cm.
  • Le uvette nella composizione sono facoltative, ovviamente, ma aggiungono un gusto in più e, perché no, aiutano anche l'aspetto della torta.
  • Al posto dello yogurt si può utilizzare anche la crema SIM 12% di grassi, che sebbene "agisca" come uno yogurt greco, essendo molto cremosa, porta anche un sapore acidulo, adatta soprattutto a chi non è molto appassionato di dolci.
  • Più fa freddo, meglio è! Idealmente, lascia raffreddare la torta allo yogurt nella teglia fino a raggiungere la temperatura ambiente, quindi spostala fredda in frigorifero.

Torta allo yogurt - ingredienti per sfoglie:

  • 600 g di farina
  • 200 g di burro SIM 82% di grassi, a temperatura ambiente
  • Zucchero (150g
  • 3 uova del marito
  • 150 g di panna acida SIM
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • il torsolo di un baccello di vaniglia
  • un cucchiaio di scorza di limone
  • un uovo per una torta
  • zucchero semolato per la decorazione

Montare il burro, lo zucchero, la vaniglia e la scorza di limone. Impastare con il mixer ad alta velocità fino ad ottenere una schiuma fine, nella quale non si fanno più sentire i granelli di zucchero. Aggiungere le uova una alla volta, mescolando dopo ciascuna. Mettiamo anche la panna acida, mescoliamo. Alla fine setacciamo la farina, il sale e il lievito. Dobbiamo ottenere un impasto abbastanza morbido, ma che non si attacchi alle mani o al piano di lavoro. Stendiamo 3 sfoglie di pasta, delle dimensioni della teglia utilizzata. La teglia deve essere unta di burro e foderata con carta da forno.

Preriscaldate il forno a 160°C e preparate il ripieno.

Torta allo yogurt - ingredienti per il ripieno:

  • 1 kg di yogurt SIM naturale
  • 7 uova marito
  • 250 g di polvere vecchia
  • 100g grigio
  • Il cuore di un baccello di vaniglia
  • 200 g di uvetta ammollata in acqua con essenza di rum

Scolare bene lo yogurt di siero di latte e mescolarlo con il resto degli ingredienti fino ad ottenere una crema fine. Aggiungiamo anche l'uvetta reidratata, ben scolata dal liquido.

Per il montaggio mettere una sfoglia di torta nella teglia, versare metà della farcia allo yogurt, adagiare con cura la seconda sfoglia, poi il resto della farcia e l'ultima sfoglia di pasta. Bucherellate la torta con un coltello in più punti, in modo che le sfoglie non si alzino una volta cotte.

Cuocere la torta per un'ora. Negli ultimi 15 minuti sfornare la torta, ungerla con l'uovo sbattuto e spolverizzarla con granella di zucchero. La torta è cotta quando è ben rosolata e la farcia allo yogurt non è più gelatinosa.

Fate raffreddare molto bene la torta allo yogurt prima di affettarla. È delizioso, promesso!

Per essere il migliore e provare la gamma SIM lattiero-caseari, vi assicuro che non rimarrete delusi!


Torta allo yogurt

La scorsa settimana siamo tornati al lavoro dopo 3 giorni trascorsi in campagna, nessun segnale al telefono, niente internet, 3 giorni passati in totale silenzio. 3 giorni offline = famiglia, Teo, papà e mamma. 3 giorni offline = 2 libri letti, acacia, torta di formaggio, torta di mele, insalata con verdure dell'orto, cetel di Vasile, peonie. 3 giorni offline = Moldavia, zuppa di cocco, 10 ore di sonno a notte, zuppa di noodle al pollo. Dormire a mezzogiorno, panca sotto la vite, melanzane mature, latte fresco, formaggio dolce.

Tutto questo è difficile da riprodurre a casa: quando potrò dormire 10 ore a notte o godermi un sonno pomeridiano? Non lo so. Ma quello che mi veniva in mente e che volevo portare a casa era del buon latte, burro di campagna, yogurt e latte montato. Li ho trovati tutti su Lactate Sim ☺

Torta allo yogurt - Latteria SIM. Rumeno forte

I prodotti lattiero-caseari SIM sono prodotti da Simultan, il più grande trasformatore di latte con capitale completo della Romania. O, come li chiamiamo noi transilvani, sono veri latticini senza grassi.

“Tutto parte dalla nostra missione di portare sulle tavole dei rumeni tutto il meglio della natura, perché solo con il cibo pulito possiamo creare forti, agili e con fibra morale”.

Il latte è ricco di calcio, ferro e… forza di carattere, il che mi fa dire, con forza, che è un latte necessario per i rumeni, tutti i giorni ☺ Il burro SIM è fatto con panna grassa pastorizzata e lo trovate nelle varianti da 65 % grassi e, il mio preferito per creme, torte e impasti morbidi, burro 82%. È perfetto per tutte le ricette di cornetto fatte in casa e per le ricette di torte alla crema. Non sto dicendo quanto sia delizioso spalmato sui toast, accanto a dei ravanelli o dei pomodorini dell'orto.

Yogurt naturale da bere, sana e kefir sono i preferiti di Luca per la colazione e il pacco scuola. Li abbiniamo a colazione con cereali di muesli fatti in casa, insieme a frutta per frullati, accanto a biscotti o croissant con magiun e noci o croissant al cioccolato, che da casa nostra non mancano. Sana, come viene descritta da Lactate SIM - "da latte pastorizzato e fermenti lattici, è considerata la più dolce di lei, ma tiene forte sugli zoccoli" è di gran lunga la mia preferita, e il kefir, dal gusto leggermente più salato, è quello di Luca simpatia. Io uso il kefir mescolato con un po' d'acqua e sale per un delizioso ayran, che va benissimo d'estate, freddo, da frigo.

Anche per la colazione e per i buonissimi panini uso il formaggio fuso con panna acida. Si abbina perfettamente con insalata e verdure e, quando le giornate sono molto piene e non riesco a cucinare (sì, sì, capita anche a me), un panino del genere prende il posto di un delizioso pranzo!

Non ho molto da dirvi sulla panna acida e sul suo ruolo nella zuppa, sapete che nel nostro paese, in Transilvania, la panna acida si mette in tavola e santifica qualsiasi tipo di zuppa e non solo. Mangiamo panna acida con crauti, cavolo di Cluj, cavolo riccio, zuppa di fagiolini, zuppa di fagioli affumicati e… la lista è luuuunga. Ma usiamo anche la panna acida per l'impasto tenero, come l'abbiamo usata oggi per le sfoglie nella ricetta della Torta allo Yogurt ☺

Ma il protagonista della ricetta di oggi è lo yogurt naturale SIM, che trovate sia nel bicchiere che nel secchiello da 1 kg. È lo yogurt che va a scuola tante volte con Luca: io gli preparo i vasetti con yogurt, cereali e frutta, soprattutto nei giorni in cui sta in collegio e segue una giornata impegnativa.

Torta allo yogurt - Tutto quello che c'è da sapere sulla ricetta:

  • È una torta con sfoglie e ripieno, è facile da preparare ed è molto consistente. Un dolce per tutta la famiglia, dalle quantità indicate arriva un vassoio capiente, 40x35cm.
  • Le uvette nella composizione sono facoltative, ovviamente, ma aggiungono un gusto in più e, perché no, aiutano anche l'aspetto della torta.
  • Al posto dello yogurt si può utilizzare anche la crema SIM 12% di grassi, che sebbene "agisca" come uno yogurt greco, essendo molto cremosa, porta anche un sapore acidulo, adatta soprattutto a chi non è molto appassionato di dolci.
  • Più fa freddo, meglio è! Idealmente, lascia raffreddare la torta allo yogurt nella padella fino a raggiungere la temperatura ambiente, quindi spostala fredda in frigorifero.

Torta allo yogurt - ingredienti per sfoglie:

  • 600 g di farina
  • 200 g di burro SIM 82% di grassi, a temperatura ambiente
  • Zucchero (150g
  • 3 uova del marito
  • 150 g di panna acida SIM
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • il torsolo di un baccello di vaniglia
  • un cucchiaio di scorza di limone
  • un uovo per una torta
  • zucchero semolato per la decorazione

Montare il burro, lo zucchero, la vaniglia e la scorza di limone. Impastare con il mixer ad alta velocità fino ad ottenere una schiuma fine, nella quale non si fanno più sentire i granelli di zucchero. Aggiungere le uova una alla volta, mescolando dopo ciascuna. Mettiamo anche la panna acida, mescoliamo. Alla fine setacciamo la farina, il sale e il lievito. Dobbiamo ottenere un impasto abbastanza morbido, ma che non si attacchi alle mani o al piano di lavoro. Stendiamo 3 sfoglie di pasta, delle dimensioni della teglia utilizzata. La teglia deve essere unta di burro e foderata con carta da forno.

Preriscaldate il forno a 160°C e preparate il ripieno.

Torta allo yogurt - ingredienti per il ripieno:

  • 1 kg di yogurt naturale SIM
  • 7 uova marito
  • 250 g di polvere vecchia
  • 100g grigio
  • Il cuore di un baccello di vaniglia
  • 200 g di uvetta ammollata in acqua con essenza di rum

Scolare bene lo yogurt di siero di latte e mescolarlo al resto degli ingredienti fino ad ottenere una crema fine. Aggiungiamo anche l'uvetta reidratata, ben scolata dal liquido.

Per il montaggio mettere una sfoglia di torta nella teglia, versare metà della farcia allo yogurt, adagiare con cura la seconda sfoglia, poi il resto della farcia e l'ultima sfoglia di pasta. Bucherellate la torta con un coltello in più punti, in modo che le sfoglie non si alzino una volta cotte.

Cuocere la torta per un'ora. Negli ultimi 15 minuti sfornare la torta, ungerla con l'uovo sbattuto e spolverizzarla con granella di zucchero. La torta è cotta quando è ben rosolata e la farcia allo yogurt non è più gelatinosa.

Fate raffreddare molto bene la torta allo yogurt prima di affettarla. È delizioso, promesso!

Per essere il migliore e provare la gamma SIM lattiero-caseari, vi assicuro che non rimarrete delusi!


Prepariamo il ripieno nel seguente modo: mescoliamo lo yogurt con le uova, aggiungiamo lo zucchero e le essenze, omogeneizzando il tutto.

Ungete di margarina una teglia di yena, adagiate le sfoglie (io ho usato circa 5 sfoglie, unte con pochissimo burro), aggiungete il ripieno e l'uvetta, stendendovi sopra altre 3-4 sfoglie di torta. Prima di infornare la teglia, omogeneizziamo i 100 gr di yogurt con l'uovo e con l'aiuto di una spatola stendiamo la composizione su tutta la superficie delle sfoglie. Cuocere a fuoco medio fino a quando non saranno ben dorati.

Dopo la cottura, lasciate raffreddare la torta gradualmente, in forno (con lo sportello aperto, per evitare una cottura eccessiva). Alla fine, puoi metterci sopra un panno da cucina pulito. Servire freddo, spolverato di zucchero vanigliato. Buon appetito!


Torta allo yogurt e uvetta & # 8211 video ricetta

Hai provato questa ricetta? Seguimi su @JamilaCuisine o tagga #jamilacuisine!

Ricetta di torta allo yogurt e uvetta è estremamente semplice e gustoso. Fin da bambino mi piacevano le torte e mia madre le preparava molto spesso. ricordo ancora torta di mele o quello con il formaggio. Erano così buoni e teneri che non li abbiamo nemmeno notati quando sono spariti dai piatti.

Non posso dire quale torta mi piace di più, ma la torta allo yogurt e uvetta è una delle mie preferite. Innanzitutto perché è estremamente facile da realizzare, è molto gustoso e possiamo usare lo yogurt che è ancora rimasto in frigo e che di solito finisce nella spazzatura perché scade prima di poterlo usare tutto. Ho sempre un secchio di yogurt in frigo, e quando non viene mangiato in tempo, lancio una torta con yogurt e uvetta che mangiano tutti.

Come vi dicevo, la ricetta è molto semplice e alla portata di tutti. Servono pochi ingredienti e il risultato è ottimo, soprattutto se vi piacciono le torte salate come piacciono a me. Lo yogurt che ho usato era grasso, greco, con il 10% di grassi, ma puoi anche usare uno yogurt più debole se vuoi. Lo zucchero si aggiunge a piacere, più o meno, e se necessario si può usare un altro dolcificante naturale. L'uvetta può essere dorata o marrone e, se non vi piace, potete sostituirla con altra frutta secca a cubetti oppure potete ometterla del tutto.

Cuocere la torta con uvetta e uvetta fino a quando non sarà ben dorata in superficie. Poiché ha parecchie uova nella composizione, si gonfierà in forno, ma tornerà alle sue dimensioni originali non appena lo toglierai. È normale. Potete mangiare la torta calda, ma vi consiglio di lasciarla raffreddare completamente prima di affettarla e, se potete, di lasciarla idealmente in frigo per qualche ora. È incredibilmente gustoso e aromatico. Spero sinceramente che lo provi anche tu e che ti diverta.


  • 1 confezione di fogli di torta (400g)
  • 500 g di yogurt bianco
  • 450 g urda (ricotta/ricotta dolce)
  • 270 g di zucchero
  • 150 g di uvetta
  • 7 uova
  • 80 g di burro
  • 1 bustina di zucchero vanigliato bourbon
  • 1 essenza di limone (preferibilmente la buccia grattugiata di un limone)
  • zucchero a velo per decorare

La prima volta che lasciamo scongelare le sfoglie.

In una ciotola mescolare l'urda con lo yogurt fino a renderlo omogeneo, in un'altra mescolare o sbattere le uova con lo zucchero (fino a quando non si scioglie), lo zucchero vanigliato e l'essenza o la scorza di limone.Incorporare il composto di yogurt con la ricotta, poi aggiungete l'uvetta...

Rivestire una teglia (23 & # 21530) con carta da forno, dividere le sfoglie in tre (solitamente 12), così come la composizione precedentemente preparata e far sciogliere il burro a fuoco basso o al microonde.

Mettiamo il primo strato di 4 sfoglie, ognuna unta di burro.Versiamo una parte della composizione, proseguiamo con il secondo strato di sfoglie, spennellate di burro, la seconda parte della composizione, l'ultimo strato di sfoglie e l'ultima parte della composizione...

Cottura al forno torta allo yogurt e urda nel forno preriscaldato, 40-45 minuti a 180 ° C, fino a quando non saranno ben dorati in superficie.

Tagliare la torta quando si sarà completamente raffreddata e cospargere di zucchero a velo. Buon lavoro e buon appetito!

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


Prepariamo il ripieno nel seguente modo: mescoliamo lo yogurt con le uova, aggiungiamo lo zucchero e le essenze, omogeneizzando il tutto.

Ungete di margarina una teglia di yena, adagiate le sfoglie (io ho usato circa 5 sfoglie, unte con pochissimo burro), aggiungete il ripieno e l'uvetta, stendendovi sopra altre 3-4 sfoglie di torta. Prima di infornare la teglia, omogeneizzare i 100 gr di yogurt con l'uovo e con l'aiuto di una spatola stendiamo la composizione su tutta la superficie delle sfoglie. Cuocere a fuoco medio fino a quando non saranno ben dorati.

Dopo la cottura, lasciate raffreddare la torta gradualmente, in forno (con lo sportello aperto, per evitare una cottura eccessiva). Alla fine, puoi metterci sopra un panno da cucina pulito. Servire freddo, spolverato di zucchero vanigliato. Buon appetito!


  • 1 confezione di fogli di torta (400g)
  • 500 g di yogurt bianco
  • 450 g urda (ricotta/ricotta dolce)
  • 270 g di zucchero
  • 150 g di uvetta
  • 7 uova
  • 80 g di burro
  • 1 bustina di zucchero vanigliato bourbon
  • 1 essenza di limone (preferibilmente la buccia grattugiata di un limone)
  • zucchero a velo per decorare

La prima volta che lasciamo scongelare le sfoglie.

In una ciotola mescolare l'urda con lo yogurt fino a renderlo omogeneo, in un'altra mescolare o sbattere le uova con lo zucchero (fino a quando non si scioglie), lo zucchero vanigliato e l'essenza o la scorza di limone.Incorporare il composto di yogurt con la ricotta, poi aggiungete l'uvetta...

Rivestire una teglia (23 & # 21530) con carta da forno, dividere le sfoglie in tre (solitamente 12), così come la composizione precedentemente preparata e sciogliere il burro a fuoco basso o al microonde.

Mettiamo il primo strato di 4 sfoglie, ognuna unta di burro.Versiamo una parte della composizione, proseguiamo con il secondo strato di sfoglie, spennellate di burro, la seconda parte della composizione, l'ultimo strato di sfoglie e l'ultima parte della composizione...

Cottura al forno torta allo yogurt e urda nel forno preriscaldato, 40-45 minuti a 180 ° C, fino a quando non saranno ben dorati in superficie.

Tagliare la torta quando si sarà completamente raffreddata e cospargere di zucchero a velo. Buon lavoro e buon appetito!

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".