+
Ricette Cocktail, Distillati e Bar Locali

5 Whisky essenziali che ti servono per la tua barra di casa

5 Whisky essenziali che ti servono per la tua barra di casa

Viviamo nell'età d'oro degli spiriti. Mai prima d'ora c'erano più bottiglie di alcolici in lizza per un parcheggio sul tuo carrello. Ci appoggiamo ai professionisti per aiutarti a costruire una lista di bottiglie da zero.

Il whisky è diventato globale. Non sono più i giorni in cui lo scotch e il bourbon governano gli scaffali del tuo negozio di bottiglie locale. Oggi puoi trovare ottimo whisky dall'India, da Taiwan e oltre. Per avere un'istantanea di ciò che è essenziale nel mondo del whisky mondiale, abbiamo selezionato due esperti per le loro selezioni sulla barra di casa. L'unica avvertenza: scegli il whisky prodotto in qualsiasi paese tranne gli Stati Uniti e la Scozia.

Ofir Yudilevich è il direttore di Auckland, il famoso whisky bar della Nuova Zelanda The Jefferson, che vanta una collezione di oltre 600 bottiglie da tutto il mondo. Colin Edie si trova al Lidkoeb di Copenaghen, una casa a tre piani ristrutturata che mette in mostra più spazi bar, tra cui una sala da whisky al piano superiore con un tesoro di espressioni rare e difficili da trovare.

Gira il globo e vedi dove atterra il tuo bicchiere di whisky con questo elenco di cinque bottiglie di whisky indispensabili per il tuo bar di casa.

  • Proprio come il single malt è ormai un fenomeno mondiale, anche l'uso della torba si è diffuso oltre i confini della Scozia. "Il malto indiano tormentato Amrut è il nostro preferito", afferma Yudilevich.

    Storicamente, l'India era nota per la produzione di whisky scadente, che spesso non era nemmeno whisky ma piuttosto aroma neutro o spirito di canna. Amrut, tuttavia, è una delle numerose distillerie a capo della carica di whisky indiano di alta qualità che merita il suo posto sulla scena mondiale.

    "L'India produce gran parte del whisky economico, ma questo singolo malto viene accuratamente distillato e invecchiato in botti di rovere pregiato", afferma Yudilevich. Bevilo pulito per apprezzarne al meglio il carattere.

  • "L'avventura per me è sempre Hibiki, e l'armonia giapponese Hibiki di livello base è un'ottima miscela con malti Yamazaki e Hakushu", afferma Yudilevich. Oltre a includere whisky di malto da entrambe le sue distillerie di malto, la miscela incorpora anche whisky di grano della distilleria Chita di Suntory. La gamma di Suntory, incluso Hibiki, è diventata sempre più difficile da trovare, ma per fortuna Harmony è disponibile e conveniente.

    "È una bella miscela liscia, una grande storia e una grande bottiglia da mettere in mostra, con 24 lati della bottiglia che rappresentano le 24 stagioni in Giappone", afferma Yudilevich. Provalo sugli scogli o dispiegalo in un sensazionale highball.

  • "Il whisky che esce da Taiwan è incredibile", afferma Edie. Kavalan è rapidamente salito al successo internazionale grazie a un preciso processo di produzione, importanti investimenti in alambicchi e capacità e un team di talento. Aiuta questo con il suo ambiente caldo e umido a far maturare la maturazione del whisky, con tre anni in botte che rappresentano potenzialmente decenni di tempo in un locale come la Scozia o l'Irlanda.

    "La maggior parte dei whisky di Kavalan sono fantastici, ma Solist Ex-Bourbon è la mia scelta del gruppo", dice Edie. Prova questo whisky resistente alla botte, prima di aprirlo con uno spruzzo d'acqua o raffreddarlo sugli scogli.

  • Con la recente uscita negli Stati Uniti di Nikka From the Barrel, i bevitori di whisky americani hanno finalmente la possibilità di incontrare questo favorito internazionale di lunga data. Imbottigliato al 51,4 percento, la miscela incorpora più di 100 diversi lotti di malto e whisky di grano, che vengono poi sposati insieme per altri sei mesi.

    "È una miscela meravigliosa", afferma Edie. "È uno dei primi whisky giapponesi che ho provato e ancora uno dei migliori per il suo prezzo."

    Nikka From the Barrel è particolarmente amato dai baristi come una scelta versatile per qualsiasi numero di creazioni artigianali. "È sempre presente sul nostro backbar", afferma Edie.

    Continua su 5 di 5 in basso.

  • Mentre l'Irlanda è ben lungi dall'essere un nuovo locale per whisky, negli ultimi anni ha visto un aumento di interesse, insieme a nuove versioni inventive di alta qualità. Edie indica il Teeling di Dublino e il suo whisky irlandese a chicco singolo come il suo esempio.

    "Teeling mette fuori alcune bellezze, ma ho un amore particolare per questo", dice Edie. "È così versatile. Ottimo per cocktail, sorseggiando un drink o un semplice highball, ha tutto ”. Come singolo chicco, il whisky offre una dose attesa di cremosità, ma poi mostra un carattere unico e fruttato grazie al suo processo di maturazione, che avviene interamente in botti di cabernet sauvignon di Napa Valley.


Guarda il video: Jura - Barra Mexico (Marzo 2021).