+
Ricette di cocktail, liquori e bar locali

La sostituzione della Piña Colada che cambierà il modo in cui bevi quest'estate

La sostituzione della Piña Colada che cambierà il modo in cui bevi quest'estate

A quindici minuti da Nassau, sull'isola di New Providence, bancarelle di cibo con tetto di paglia dipinte a colori vivaci fiancheggiano le strade nella zona di Arawak Cay. Conosciuto più comunemente come Fish Fry, è il luogo in cui i fornitori di cibo delle Bahamas invitano i vacanzieri a prendere uno sgabello e assaggiare la conchiglia in tutte le sue iterazioni: cracking (pastellato, fritto e servito con salsa tartara), bruciato (un semplice ceviche con lime e cipolle), tropicale insalata (dove è mescolata con mango, ananas e jalapeño) e frittelle, quelle palline da cucciolo di hush di prelibatezza fritta.

Ovviamente, puoi lavare tutto con una bottiglia ghiacciata di Kalik o un fruttato Bahama Mama. Ma non dovresti.

Gli esperti optano per una bevanda con uno spirito di base che sembra fuori luogo come un parka sulle spiagge dell'isola, dove la temperatura media annuale è di 84 gradi e le acque turchesi non richiedono assolutamente filtri IG. No, non è il rum quello che viene versato nel cocktail più onnipresente delle Bahamas. È gin.

Tutto iniziò durante il proibizionismo, quando i parsimoniosi e assetati delle Bahamas consumarono il chiaro spirito botanico, all'epoca più abbondante e più economico del rum. "Sky Juice, noto anche come Gully Wash tra la gente del posto, risale agli inizi del XX secolo [quando] i locali non avevano facile accesso a succhi in lattina o bibite per inseguire i loro liquori", afferma Enrique Díaz Pérez, il barista dell'hotel al Meliá Nassau Beach All-Inclusive, un resort a Nassau. "Così i succhi di frutta tropicale autoctoni come quello delle noci di cocco sono diventati molto popolari da mescolare e con cui preparare bevande."

Per fare Sky Juice, il gin viene mescolato con acqua di cocco e latte condensato, servito con ghiaccio (in un bicchiere di plastica se lo ordini da Fish Fry) e guarnito con noce moscata appena grattugiata. È cremoso senza essere troppo denso, dolce senza essere stucchevole. E il gin aggiunge una nota di erbe fresca che è molto diversa da quella che i rum prestano alle miscele cremose congelate. "Puoi acquistare Sky Juice quasi ovunque: bar, venditori ambulanti, frittura di pesce locale e ristoranti autentici delle Bahamas", afferma Perez. "È amato sia dalla gente del posto che dai turisti."

Potrebbe sembrare strano sorseggiare una bevanda a base di cocco e latte insieme a pesce crudo marinato. Ma pensala come una versione destrutturata di ota ika, il piatto nazionale della Polinesia francese, che getta pesce marinato al limone o lime con latte di cocco e cetriolo, pomodoro, cipolla e pepe a cubetti.

Per quanto riguarda il nome, proprio come con tutta la storia degli alcolici, quando è coinvolto l'alcol, i dettagli tendono a diventare sfocati. Alcuni credono che Sky Juice sia un riferimento agli alberi ad alto fusto che devi scalare per ottenere le noci di cocco piene d'acqua lattiginosa, mentre altri credono che sia perché il colore della bevanda assomiglia a soffici nuvole bianche. È stato inventato a Goldie’s Conch House, dove lasciano volutamente l'origine aperta all'interpretazione.

"È quello che noi locali chiamiamo 'tru tru' delle Bahamas, un autentico assaggio della nostra cultura e del nostro patrimonio", dice Julie Lightbourn, la chef di Sip Sip, con sedi a Harbour Island e The Cove ad Atlantis, Paradise Island. La bevanda è così famosa alle Bahamas che quando i Baha Men non si chiedono "Who Let the Dogs Out?" stanno cantando le lodi di "Gin and Coconut Water", una canzone allegra che rimarrà nella tua testa per settimane.

Non tutti sanno come farlo bene, però, dice Lightbourn, che mescola versioni "senza piombo" sia "senza piombo" per famiglie nei resort. Suggerisce di prendere un tradizionale gin londinese secco come Gilbey's o Gordon's e baccelli di noce moscata piuttosto che una spolverata da un barattolo di spezie, perché appena grattugiato fa la differenza. Ancora più importante, non lasciarti scoraggiare o ingannare da questa alternativa al sipper congelato a bordo piscina. "Come per tutte le ricette delle Bahamas, si dice che metta il piombo nella matita."


Guarda il video: In diretta per riscaldare un po questa domenica grigia. Filippo Ongaro (Marzo 2021).