Ricette Cocktail, Distillati e Bar Locali

5 bottiglie di whisky irlandesi indispensabili per la tua barra della casa

5 bottiglie di whisky irlandesi indispensabili per la tua barra della casa


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Viviamo nell'età d'oro degli spiriti. Mai prima d'ora ci sono state più bottiglie di alcolici in lizza per un parcheggio sul carrello del bar. Ci appoggiamo ai professionisti per aiutarti a costruire una lista di bottiglie da zero.

La proliferazione di whisky irlandesi negli ultimi anni è stata una vista gradita per gli occhi irritati. Con così tanti nuovi prodotti in lizza per la nostra attenzione, il problema più grande è l'ordinamento attraverso il disordine per trovare la crema del raccolto. Per aiutare in questa impresa, abbiamo arruolato due professionisti del whisky.

Chad Berkey è socio del Cordova Bar di San Diego, dopo aver precedentemente guidato l'Aero Club, che aveva una lista di whisky che spingeva 1.000 persone. Nel suo nuovo posto, Berkey ha dovuto radere il menu per una frazione di ciò a cui era abituato. Inutile dire che era pronto per la nostra sfida. "La scelta degli elementi essenziali è fondamentalmente ciò che abbiamo fatto qui", afferma. "Tutto è stato scelto a mano per un motivo."

Brett Pontoni, nel frattempo, è l'acquirente di alcolici per Binny's, una catena di Chicago che è anche rispettata come un negozio di liquori online leader. Sa esattamente cosa deve avere a portata di mano qualsiasi bevitore di whisky irlandese.

Insieme, il duo interviene per fare le loro scelte per i primi cinque whisky irlandesi essenziali per il tuo bar di casa.

  • Berkey e Pontoni hanno entrambi scelto Redbreast di 12 anni tra le loro selezioni. "È un classico esempio di puro stile" pot-still ", con un sacco di carattere di mele e frutti di pera e un palato oleoso, quasi burroso", afferma Pontoni. Si riferisce a uno stile di produzione caratterizzato da una miscela di orzo maltato e non maltato nel mash bill, insieme a distillazione pot-still.

    Berkey è anche un fan del whisky per l'esperienza di degustazione. "Ha un sapore quasi vellutato e ti permette di scegliere alcuni dei sapori più fini, con una distinta dolcezza fruttata irlandese", dice.

    "Redbreast 12 è a cavallo tra lo stile leggero e fruttato che la maggior parte delle persone associa al whisky irlandese e lo stile più ricco e stratificato del single malt scozzese", afferma Pontoni. "Questo è un ottimo esempio del tipico stile di distillazione irlandese."

  • Berkey tornò subito a un altro whisky a vaso singolo per la sua prossima scelta. "Green Spot ti porta a fare un giro e ottieni il profilo completo", afferma. "Questo è uno dei whisky più equilibrati là fuori."

    È un fan di intrufolarsi in assaggi ciechi quando gli ospiti non se lo aspettano. "Farò una degustazione alla cieca, inserirò il Green Spot e, il più delle volte, lo sceglieranno come il loro preferito", dice Berkey. "La parola sexy mi viene in mente qui. Alcuni whisky hanno appena colpito quella nota sexy ".

  • Per la sua prossima scelta, Pontoni si rivolse a un diverso stile di whisky e alla società che riportò la distillazione a Dublino: Teeling single grain. "Il grano può essere il più leggero di whisky ma non qui", dice. "È leggermente floreale con strati complessi di mele e albicocche con spezie da forno. È apparentemente leggero ma oleoso al palato, e l'uso di botti di ex cabernet rende questo unico e sicuramente deve essere un contributo principale alla complessità."

    A differenza del whisky di malto, un whisky di grano viene prodotto da uno o più chicchi, come mais o grano, oltre all'orzo. "Teeling single grain mostra uno stile cavallo di battaglia non apprezzato ma critico necessario per tutte le miscele", afferma Pontoni. "Abbiamo bisogno di più whisky di grano di alta qualità dall'Irlanda e dalla Scozia. Speriamo che questo apra la strada." Sorseggiare questo sul ghiaccio è un ottimo modo per rivelare la sua dolcezza cremosa e l'influenza della frutta dalle botti di vino, ma è anche una scelta naturale in una varietà di cocktail.

  • Non pensavi che avremmo superato tutti e cinque senza coinvolgere Jamo nel mix, vero? "È ovviamente il più popolare", afferma Berkey. Mentre il marchio ha ampliato la sua gamma per includere un'ampia varietà di offerte, come le finiture a botte di birra, Berkey opta per il classico Jameson come sua scelta. Questo perché mentre i clienti del suo bar spesso ordinano a Jameson di sparare, lo distribuisce anche in numerosi cocktail. "Alcune persone non si rendono conto che è buono anche nei cocktail", dice.

    Continua su 5 di 5 in basso.

  • Pontoni punta su un single malt ben invecchiato con un'esclusiva finitura a botte per la sua ultima scelta di sorso e gusto. "Tyrconnell, 15 anni, è una piccola pazzia ma ne vale la pena", afferma. "E in realtà, può essere difficile trovare imbottigliamenti irlandesi più vecchi che non sono abbastanza costosi, quindi questo è un vero affare."

    La finitura in botte di Madeira di 15 anni Tyrconnell viene invecchiata per ben 15 anni in botti ex bourbon prima di passare altri tre mesi in botti di vino Madeira dal Portogallo. "È un single malt senza dubbio nella sua eredità irlandese", afferma Pontoni. "Questo è un whisky maltato, fruttato, riccamente strutturato bilanciato da legno speziato e note di caprifoglio grazie alla botte di Madeira."


Guarda il video: Tullamore. Blended Irish Whiskey, E NO E: Whiskey Whisky (Giugno 2022).