+
Ricette Cocktail, Distillati e Bar Locali

Che diavolo # $ @! Lo faccio con questo? Midori: cos'è e come usarlo.

Che diavolo # $ @! Lo faccio con questo? Midori: cos'è e come usarlo.

Hai comprato uno spirito o un liquore perché la ricetta di un cocktail richiedeva una quantità molto piccola. Ora sei bloccato con i restanti 9/10 della bottiglia e cosa farne. Nessun problema. I baristi parsimoniosi valutano con suggerimenti e ricette per ottenere fino all'ultima goccia di un ingrediente sottoutilizzato in modo che non raccolga polvere sullo scaffale del bar.

Midori potrebbe avere la migliore storia della notte di apertura nella storia dell'alcol. Il liquore al melone giapponese è stato lanciato nel 1978 nella famosa discoteca Studio 54 di New York durante una festa del cast per "Saturday Night Fever". Sì, risulta che il re della discoteca Tony Manero è stata una delle prime persone ad assaggiare il liquido con la tonalità verde neon nella bottiglia smerigliata. Quella sera fu sorseggiato con tonico su quell'iconica pista da ballo.

Potresti esserti procurato una bottiglia di liquore dolce, aromatizzato con varietà di meloni indigene funky tra cui melone e Yubari, per preparare l'occasionale giro retrò di Midori Sours e ora considerarlo obsoleto come il falsetto dei Bee Gees o gli abiti in poliestere bianco . Ma abbiamo delle buone notizie. Da quando il gigante giapponese degli alcolici Suntory ha riorganizzato la sua formula alcuni anni fa, rimuovendo parte dello zucchero e infondendolo con aromi più naturali, Midori ha avuto una sorta di rinascita tra i baristi sia come base per cocktail che come modificatore.

"Considerare Midori nello stesso modo in cui penseresti al liquore al maraschino è generalmente un buon approccio", dice Matt Catchpole, il direttore generale di Terra in Columbia, SC "Ho giocato diverse volte prendendo alcuni vecchi rapporti classici e migliorando loro con solo una piccola misura di Midori. " A Catchpole piace aggiungere un quarto di oncia a un Tom Collins o vestire i riff di Manhattan con rum e vermouth bianco con un cucchiaio da bar di Midori.

"Mi piace sempre abbinare sapori di melone vivaci con note saline e salate, ingredienti come semi di sesamo, olio di sesamo, sali e diverse miscele di spezie", afferma Will Lee, direttore delle bevande di Grey Ghost e Second Best a Detroit. Gin botanici erbacei, tequilas vegetali erbosi o rum funky permettono al profilo unico di Midori di brillare tanto quanto il suo colore.

A.J. Johnson, il barista capo dell'Antica Pesa a Brooklyn, sostiene anche l'affinità di Midori per i sapori salati come l'acqua salata, così come il succo di barbabietola terroso e gli agrumi luminosi. Saluta anche la sua capacità di temperare spezie come pepe di Caienna o cannella. "Dato che Midori è più robusto e stratificato rispetto a molti altri liquori alla frutta, offre l'opportunità di essere abbinato a una più ampia varietà di sapori in tutto lo spettro."

In effetti, i due tratti che inducono i suoi critici a mettere in dubbio il suo posto sulla barra di sostegno potrebbero essere solo la più grande risorsa di Midori, dice Brock Schulte, il direttore del bar al The Monarch di Kansas City, Mo. "[I suoi] attributi migliori sono il suo colore e capacità di giocare bene con gli altri ", dice. Questo potrebbe spiegare perché, 40 anni dopo, Midori è ancora in vita.

1. Conflitto e compromesso

"[Midori] si presta a tutti i tipi di infusi e gioca bene con erbe, spezie [e] calore come il pepe di Caienna", afferma Schulte. "Mi piace usarlo con coriandolo e jalapeño per interessanti variazioni in stile Margarita", come nel suo Conflict & Compromise.

2. Horn of the Bulls

Lee è un grande fan dell'abbinamento di Midori con spiriti erbosi bianchi come gin erbacee e tequila blanco, oltre a ingredienti salati, come nel suo Horn of the Bulls. Per quanto riguarda la propensione alla dolcezza del liquore verde, dice: "Finché sei in grado di bilanciare quei sapori, può essere un ottimo componente complementare da utilizzare in qualsiasi cocktail".

3. Cobra Verde

"Le migliori qualità di Midori sono il suo sapore: dolce ma anche incredibilmente bilanciato in qualcosa di rotondo e beverino", afferma Johnson. "E l'aspetto luminoso al neon è così divertente da avere su uno scaffale o da costruire intorno." È più che valido come base per un cocktail effervescente come il suo Cobra Verde.


Guarda il video: Joe Bastianich interroga Marco. MasterChef Italia 6 (Gennaio 2021).