+
Ricette Cocktail, Distillati e Bar Locali

Come abbinare il whisky al tuo sushi

Come abbinare il whisky al tuo sushi

Tradizionalmente, il sake è l'abbinamento preferito per il sushi. Ma al Sushi Seki, e in particolare al flagship di Times Square a New York, il sommelier di sakè Yasu Suzuki ha sperimentato il whisky giapponese per accompagnare le offerte di omakase del ristorante.

Il suo approccio è leggermente diverso dalla maggior parte. Per cominciare, non chiama ciò che fa accoppiamento. "Il nostro intento non è quello di accoppiare", dice Suzuki. "Il whisky è già la perfezione." Invece, mira a trovare trame e sapori complementari, versando un Hakushu di 12 anni torbato con gamberetti affumicati su una tavola bruciata, o un gentile Yamazaki di 12 anni accanto a chawanmushi, una gustosa crema pasticcera all'uovo, tempestata di funghi .

Per il nativo del Giappone, l'esercizio è iniziato dopo che il gigante del whisky Suntory si è avvicinato al ristorante per una collaborazione nell'ottobre 2018. (Nota: a luglio, Suzuki ha lasciato Seki per tornare in Giappone, ma gli abbinamenti "Whisky e Chopsticks" continuano.) a pensare a piatti per completare i loro whisky ", dice. “Prima avevamo fatto solo sake e vino [abbinamenti]. Ma in particolare con il whisky, questa è stata la nostra prima prova ".

Dopo aver appreso tutto su come viene prodotto il whisky giapponese, il passo successivo è stato quello di iniziare ad annusare e assaggiare i whisky e sperimentare per vedere come bevevano a temperature diverse. "Se servito pulito a temperatura ambiente, racconta una storia diversa da quando è freddo", dice Suzuki. Una volta individuati gli aromi e le componenti aromatiche, gli chef hanno iniziato a comporre i piatti per evidenziare quelle note.

Il segreto per trovare combinazioni armoniose era considerare "la fumosità e la grassezza" di ogni whisky, aggiunge Suzuki. Ogni whisky, dice, ha una consistenza diversa, che va da leggera a oleosa o più robusta, il che spiega perché ha senso abbinare l'intensità di un whisky torbato con un boccone di gamberetti affumicati rapidamente.

Entra in gioco anche la forza dei livelli alcolici. Ad esempio, un highball Toki, tagliato con acqua gassata e ghiaccio, crea un abbinamento rinfrescante insieme a verdure in tempura o altri cibi fritti. Nel frattempo, un versato pulito è più armonioso accanto a piatti dai sapori concentrati, ma lo stesso whisky raffreddato su un cubetto di ghiaccio può funzionare bene insieme al sushi tradizionale come tonno, sgombro, anguilla o riccio di mare. A casa, Suzuki consiglia di sperimentare lo stesso whisky puro, con ghiaccio e presentato come un highball per vedere quale si abbina meglio a un piatto particolare.

In generale, gli abbinamenti cibo e bevande vengono affrontati in modo diverso in Giappone rispetto a quanto lo sono in America, dice. "Nel modo occidentale di descrivere l'abbinamento cibo, si dice 'cibo e vino'", aggiunge Suzuki, il che significa che il vino è scelto per completare il cibo. "Nella cultura giapponese, nel sake, diciamo" sake e antipasto ". Scegliamo prima il sake. È un approccio diverso. "

Mentre la maggior parte dei ristoranti statunitensi si è imbattuta nella ricerca di modi efficaci per abbinare cibo e liquori - le "cene a base di whisky" possono essere goffe nella migliore delle ipotesi - forse l'approccio giapponese può far luce su come farlo nel modo giusto. "Nel whisky, non lo so", dice Suzuki. "Non è ancora stabilito; semplicemente non lo sappiamo ancora. "


Guarda il video: Batti batti le manine + altre canzoncine - Canzoni per bambini di Coccole Sonore (Marzo 2021).