Ricette Cocktail, Distillati e Bar Locali

Non dare per scontato il tuo Campari. Questo bar di Denver deve creare ogni bottiglia da zero.

Non dare per scontato il tuo Campari. Questo bar di Denver deve creare ogni bottiglia da zero.


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Immagina di provare a fare un Negroni senza Campari o un Manhattan senza vermouth. Quindi pensa a come prepareresti una bevanda a basso tenore alcolico color uva o luppolata per coloro che vogliono birra o vino, qualcosa che non ti è permesso servire grazie alle intricate leggi statali che circondano le sale di degustazione. Alla Family Jones Spirit House di Denver, è esattamente ciò che hanno dovuto fare i baristi.

"Iniziamo con una tela di sette spiriti e facciamo il possibile per competere con i posti che possono ordinare Campari e Chartreuse e altre cose del genere", afferma il barman e brand manager Nick Touch. "Dobbiamo fare cose che abbiano un sapore simile e tutti gli ingredienti sono derivati ​​dalla cucina".

Non è che il Touch e il bar manager Jason Randall non vogliano usare questi ingredienti di base, ma le leggi in Colorado si dimostrano severe quando si tratta di una sala di degustazione e di una distilleria. Dal momento che The Family Jones funge da entrambi e non è un bar tradizionale (anche se non lo sapresti entrando), ogni po 'di alcol servito deve essere preparato sul posto.

Quindi, il mastro distillatore Rob Masters, Touch e Randall creano tutto, a partire dalla loro linea di distillati distintivi, che include due gin, vodka, rum, segale e bourbon. Poi vengono i modificatori, tra cui crème de violette, triple sec e il blanc, che si comporta come un vermouth bianco.

"Altri baristi dicono che deve fare schifo, ma adoriamo la sfida", afferma Masters. "Non abbiamo paura di mettere qualcosa nell'alambicco."

Ci sono voluti circa sei mesi di sperimentazione per definire i modificatori di graffette della barra. Alcuni si sono dimostrati rapidi come il triple sec, e altri hanno richiesto molte ricerche, come la crème de violette, che ha fatto sì che Touch approfondisse la storia di quali radici, fiori ed erbe erano originariamente usati per aromatizzare lo spirito.

Touch afferma che questo cosiddetto problema ha aperto l'immaginazione del team e costretto il personale a creare alcuni prodotti davvero interessanti e insoliti. Prendi il liquore di aragosta, qualcosa fatto in tandem con l'executive chef Tim Dotson, che aveva appena ospitato un bollito di aragosta nel locale. I maestri hanno usato i gusci esauriti per distillare uno spirito perfetto per aggiungere un calcio di pesce al Bloody Mary.

"Riceviamo molti feedback dai nostri ospiti", afferma Touch. "Se il cocktail che abbiamo ideato per mostrare il nuovo spirito è davvero buono, lo inseriamo nel menu."

Sebbene la maggior parte dei cocktail classici non possa essere fatta secondo le specifiche, lo staff di The Family Jones ha escogitato molte offerte esclusive e modi per conferire alcuni sapori tradizionali. Ad esempio, lo Spritz di pompelmo salato (fatto con Jones house gin, Jones house blanc, pompelmo e acqua minerale Topo Chico) offre una versione rinfrescante dell'Aperol Spritz. Una mela al giorno è qualcosa che i fan del sidro possono davvero ottenere; contiene Pimento Mo Jones (uno dei distillati speciali), sidro di mele, limone e timo. C'è anche il Colorado Sour, la versione di Jones dell'Amaretto Sour, che utilizza l'amaretto fatto in casa, così come il bourbon Stopgap Jones, il limone e l'albume. E se sei un fan dello scotch, Take Your Medicine, Honey presenta un'essenza affumicata grazie all'infusione di tè lapsang souchong nel bourbon Stopgap.

Alcuni dei liquori speciali sono usciti così bene che la distilleria vuole produrli su scala più ampia. La crema di cacao è una. Realizzato con granella di cioccolato Valrhona distillato e spirito neutro, ha il sapore del cioccolato fondente fuso ma con un calcio alcolico. È abbastanza buono che i ristoranti locali lo hanno utilizzato nei loro programmi da bar, e presto The Family Jones produrrà crema di cacao su larga scala e lo venderà insieme al gin e alla vodka.

"È stato un felice incidente", afferma Touch. "Dopo aver terminato la distillazione, ho infilato un dito in un po 'e l'ho assaggiato, ed era il cioccolato fondente più saporito in forma liquida."

In una recente visita, abbiamo provato e visto liquori fatti con zucca, zenzero, citronella, mango ed eucalipto. In primavera, Masters raccoglie i fiori di melo selvatico dai parchi intorno alla sala di degustazione e li distilla. In questo momento, Randall sta lavorando a un distillato pho, che, ci è stato detto, ha l'essenza della zuppa vietnamita meno il maiale o il manzo. C'è anche un barile della locale TRVE Brewing Co., che ospitava una birra acida. Ora è pieno di spirito e invecchia piacevolmente in qualcosa che un giorno abbellirà il menu.

"Diciamo alla gente: 'Se trovi qualcosa di interessante, lo distilleremo'", afferma Masters. Finora, ha fatto proprio questo, e la gamma di liquori modificanti interessanti e saporiti cresce ogni mese.

Ma forse uno dei progetti più interessanti che Masters ha intrapreso è stato uno spirito ispirato al mezcal de pechuga, un distillato unico che coinvolge pollo crudo sospeso sull'alambicco. Non usava pollo crudo, ma era coinvolta la testa di un maiale. Non aveva un sapore carnoso o esattamente come il tradizionale spirito messicano, ma era qualcosa di speciale.

Poi ci sono i modificatori che hanno lo scopo di assaggiare e agire come quelli comuni. Per fare un "vermouth", il succo d'uva non zuccherato viene fermentato, quindi vengono aggiunti i classici vegetali di vermouth. Il blanc ha un succo di ciliegia appena spremuto mescolato con il limone, che gli conferisce una sfumatura dolce di vermouth. Il tocco dice che è un modificatore che gli manca davvero, anche se lo falsificano un po 'con il bianco. Per le bevande a base di erbe come Chartreuse e assenzio, il personale utilizza una tintura di assenzio, qualcosa che funziona bene in un Sazerac. Hanno anche trovato degli amari italiani analcolici che riducono e infondono con uno spirito di grano neutro per creare un aperitivo che imita Campari.

Sebbene la modifica dei liquori non sia consentita, la legge non impedisce l'uso di amari e il bar mostra tutti i tipi di opzioni locali e amate. Ma mentre gli amari non sono fatti in casa, molte delle tinture lo sono: un elenco con fiori di pisello farfalla, cocco tostato e altro ancora.

Alla fine, tutte le restrizioni che The Family Jones deve affrontare hanno effettivamente ribaltato la situazione a suo favore. In nessuna parte del mondo puoi assaggiare questi liquori e da nessuna parte in Colorado qualcuno sta sperimentando così tanti sapori unici. Quindi provalo, sostituisci quel liquore comune con qualcosa di diverso e vedi dove ti porta. Chissà? Non puoi mai tornare al modo più semplice di afferrare una bottiglia e mescolare.


Guarda il video: Parole Crociate (Giugno 2022).