Ricette Cocktail, Distillati e Bar Locali

Un drink che amo ancora: The Singapore Sling

Un drink che amo ancora: The Singapore Sling



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Alto, rosa, fruttato, un po 'amaro: vedo qualcosa di me stesso nella Sling di Singapore. E forse questa è la ragione per cui ha tenuto il mio affetto per più di un decennio.

La prima ricetta che ho imparato è stata quando ho lavorato al PDT di New York. Contiene succo di ananas, gin, Bénédictine, Cherry Heering, lime, granatina e angostura. È stato amore al primo sorso, un momento che ricordo ancora.

Sei anni fa, ho avuto la possibilità di visitare Singapore per un cliente di consulenza. Mentre ero lì, ho lasciato andare il mio fascino bevendo quante più fionde di Singapore possibile. Ero in missione non solo per trovare la versione più classica ma anche la più deliziosa. Questa ricerca mi portò nei beach club sull'isola di Sentosa, nella piscina panoramica di Marina Bay Sands e in una capsula privata del Singapore Flyer, dove io e mio marito sorseggiavamo le imbragature e ballavamo con Lady Gaga mentre gli spettatori scattavano foto come se fossimo celebrità.

Naturalmente, sono finito al Long Bar dell'hotel Raffles, la città natale del Singapore Sling. È stato qui che ho trovato le migliori e peggiori fionde di Singapore della mia avventura. Il peggiore? Uno fatto con un lotto premiscelato che sapeva di punch hawaiano stantio e gin scadente. Era il "classico" che la maggior parte delle persone ordinava. Il migliore? Una Singapore Sling realizzata con un marchio "call" (ho scelto Martin Miller). Era delizioso, l'intruglio perfetto. Ho potuto discernere i singoli ingredienti, ma tutti hanno dato origine a una Singapore Sling emergente, che per me è il segno di una grande ricetta eseguita con tecnica e ingredienti perfetti.

Da allora ho visto il mondo dei cocktail riscoprire i classici cocktail: Daiquiri, Last Word, Negroni. La comunità dei bar si fonde attorno a una ricetta standard, il più vicino possibile all'originale, basata su un'esaustiva ricerca storica e prove ed errori. Questo è spesso seguito da pezzi di tendenza senza fiato e longevità nel moderno canone del cocktail. Ho aspettato che il Singapore Sling avesse il suo momento, ma quel momento non è mai arrivato. Perché, volevo sapere?

Ho portato questa domanda ai social media, dove i membri del pubblico bevente hanno rapidamente dichiarato il loro amore per il Singapore Sling. I professionisti del bar hanno valutato le loro ricette preferite e le esperienze con la bevanda.

Nick Diedrich di Manolito a New Orleans ottenne il suo primo ordine di imbracatura durante uno stint a Londra e fece una versione resa popolare dallo storico dei cocktail David Wondrich. Consisteva in un'oncia ciascuno di gin, Cherry Heering, Bénédictine e lime, con soda di club e un pizzico di amaro Angostura, niente granatina o ananas. Questo è stato rapidamente rispedito dall'ospite insieme a un'istruzione su ciò che molti considerano corretto: la versione ananas e granatina.

Ted “Dr. Cocktail "L'articolo di Haigh" The Genealogy and Mythology of the Singapore Sling "(nel libro di Jared Brown" Mixologist: The Journal of the American Cocktail ") ci dice che un vero Sling è una miscela di rum, zucchero e acqua che risale al 1675 L'anello mancante tra questo e il nostro attuale Singapore Sling è lo Stretto Sling, qualcosa che ricorda da vicino la versione storicamente accurata di Wondrich.

Quindi, ci sono due ricette originali? È per questo che la Singapore Sling non ha mai avuto un momento? Se nessuno sa che sapore dovrebbe avere, come può diventare un fenomeno?

Forse l'autenticità non significa sempre ciò che pensiamo che faccia. Il Long Bar di Singapore da allora ha riaperto con un nuovo approccio a questa domanda. Ho parlato con il capo barista Priscilla Leong e lei ha spiegato la loro filosofia.

"L'evoluzione dei cocktail classici e il modo in cui sono realizzati, o anche con cosa sono realizzati, è un grande riflesso dei cambiamenti sociali ed economici nel tempo", afferma Leong. "La storia registrata è importante, ma essere autentici significa anche essere lì in quel momento stesso." Invece di scoprire un centro, ne hanno creato uno nuovo. Invece di rimanere fedeli alla leggenda, hanno cercato di rimanere fedeli all'esperienza. La loro ricetta rivitalizzata rimane fedele alla variazione alta, rosa di ananas e granatina.

Nella definizione di Haigh, questa imbragatura di Singapore non è tecnicamente una fionda e non è nemmeno vera per l'account di Wondrich. Quanto è interessante questo pezzo di arcani? Alla fine sta trattenendo la bevanda? Con il luogo di nascita del cocktail che ristabilisce un centro autentico, la Singapore Sling è ora pronta per il suo turno da star? Vedremo.


Guarda il video: Singapore Sling (Agosto 2022).