Ricette Cocktail, Distillati e Bar Locali

5 tendenze che definiranno la cultura dei cocktail nel 2019

5 tendenze che definiranno la cultura dei cocktail nel 2019


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Con il 2018 solo a malapena nello specchietto retrovisore, volgiamo gli occhi al prossimo anno solare. Cosa potrebbe riservare il 2019 alla cultura dei cocktail? Diamo un'occhiata alle foglie di tè per vedere cosa sta arrivando sulla nostra strada, dai cocktail a marchio aziendale ai nuovi liquori che presto verseremo, mescoleremo e sorseggeremo.

  • Aspetta il tuo portafoglio. I costosi liquori in edizione limitata e le costose bevande acrobatiche nei menu dei cocktail indicano un consumo più evidente al bar. Basta guardare alle crescenti collezioni di alcolici vintage, elenchi di riserva e "elenchi dei capitani" nei bar e nei ristoranti. Uno studio del Distilled Spirits Council degli Stati Uniti (DISCUS) ha confermato che gli alcolici di fascia alta e "super premium" hanno dominato le vendite su tutta la linea lo scorso anno, una tendenza che dovrebbe continuare.

  • In questo momento, i miei feed dei social media sono stati inondati di loghi aziendali stampati in cubetti di ghiaccio, spruzzati su schiuma di albume, stampati su tondi di fondente e ritagliati come guarnizioni. Prevedo che altri di questi saranno avanti, anche se sono già irritato dal potenziale cliente.

  • Il 2018 è stato l'anno della tequila e del mezcal, quando abbiamo visto di tutto, dalle grandi fusioni al marchio "Teslaquila" di Elon Musk. Abbiamo bevuto così tanto mezcal, infatti, che DISCUS in realtà gli ha dato la sua categoria per la prima volta nel suo rapporto annuale sul settore degli alcolici, un segnale che si aspetta che le vendite in aumento di mezcal continuino in modo significativo. Nel 2019, probabilmente vedremo altre categorie di agave e agave adiacenti come racilla e sotol diventare mainstream.

  • Se ti sono piaciute le mostre dedicate al gelato o alle caramelle, le distillerie scommettono che potresti apprezzarne anche una costruita intorno al whisky e stanno spendendo molto per costruire "esperienze" legate ai loro marchi. La distilleria Lost Spirits di Los Angeles offre gite in barca per i visitatori; nel 2018, la distilleria scozzese Macallan ha costruito un tour futuristico che include un museo in loco ed elementi di realtà virtuale; e Sazerac sta spendendo 50 milioni di dollari per costruire un “museo dei cocktail” che dovrebbe aprire a New Orleans quest'estate.

    Continua su 5 di 5 in basso.

  • È il mondo di Instagram; ci stiamo solo bevendo. Nel 2019, cerca meno bevande marroni e più cocktail in tinta Technicolor. L'anno scorso ha portato un Daiquiri viola igname, il Commodore Daiquiri, da The Polynesian, un Calpico Swizzle blu Windex da Katana Kitten e un mare virtuale di cocktail Midori-verdi. Aspettati bevande più colorate durante l'anno a venire, progettate per far risaltare i tuoi feed sui social media.


Guarda il video: $6 Cocktail Vs. $208 Cocktail (Potrebbe 2022).