Risotto al limone e timo

Recentemente ho trovato in un negozio di riso arborio in Italia, a 6 lei al kg. Non ci potevo credere, era la prima volta che vedevo il riso arborio nei negozi e mi sarei aspettato che fosse molto più costoso.
Dal libro "The Hawthorn Series - Rissotos, Pilafs & Paellas". Ho dimezzato la quantità e ho usato il timo selvatico.

  • 1,5 litri di passato di verdura
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 75 gr di burro
  • 1 cipolla, tritata finemente
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 tazze di riso arborio
  • 3 cucchiai di timo fresco
  • 1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata
  • 1 1/2 tazza di parmigiano

Porzioni: 6

Tempo di preparazione: meno di 60 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Risotto al limone e timo:

Mettere il passato di verdura in una pentola, tenerlo sul fuoco in modo che sia sempre caldo, ma non bollente, oppure potete scaldarlo e coprirlo con un coperchio.

Mettere l'olio e metà del burro in una padella o una pentola più grande e cuocere la cipolla e l'aglio per 5 minuti.

Aggiungere il riso e il timo.

Aggiungere mezza tazza (125 ml) di brodo vegetale, mescolando continuamente a fuoco medio finché tutto il liquido non sarà assorbito.

Continuare ad aggiungere il passato di verdura, mezzo bicchiere fino a quando non si sarà assorbito e aggiungere ancora.

Tenete sul fuoco per 25 minuti o fino a quando tutta la zuppa sarà stata assorbita e il riso sarà morbido.

Togliere dal fuoco e aggiungere la scorza di limone, il parmigiano e il resto del burro.


Siti di suggerimenti

2

se usi il timo secco metti di meno


Marinata allo yogurt e aglio per la bistecca di agnello sulla tavola di Pasqua

Fanatik Ti presenta anche una bistecca di agnello marinata, buona solo da leccarsi le dita sulla tavola di Pasqua! L'autrice è Laura Laurențiu, che presenta la ricetta sul suo sito web lauralaurentiu.ro e nella versione video.

Ingredienti per la marinata allo yogurt all'aglio

  • 350 grammi di yogurt grasso
  • 1 limone
  • 4-5 spicchi d'aglio
  • 30ml. di olio d'oliva
  • 1 cucchiaio di coriandolo tritato finemente
  • 1 cucchiaino di sale
  • pepe a piacere
  • 1,5 kg di patate
  • 4 carote giovani, pulite e tagliate a pezzi
  • 1 cipolla rossa tagliata a pezzi grandi
  • 1 porro, lato bianco e verde chiaro, tagliato a rondelle
  • 3-4 cucchiaini di olio d'oliva
  • 2 rametti di rosmarino
  • 4-5 rami di timo
  • sale e pepe

Come preparare la bistecca di agnello marinata nello yogurt all'aglio

  1. Pulisci accuratamente la coscia di agnello (fino a 1,5 kg) dalle pelli argentate e dal grasso superficiale per eliminare l'odore specifico che a molti non piace. Insistere finché la polpa non sarà ben sgrassata.
  2. Lavare bene il limone con acqua tiepida, radere la parte gialla della buccia. Sbucciare l'aglio. Metterli nella ciotola del frullatore insieme allo yogurt, la scorza di limone, il corinadr, il sale, il pepe macinato a piacere, gli spicchi d'aglio, l'olio d'oliva e mescolare fino a quando l'aglio è completamente schiacciato.
  3. Aggiungere il succo di limone e mescolare bene. Mettete metà della salsa ottenuta in un barattolo con coperchio e mettetela in frigo, la servirete con la bistecca.
  4. Mettere il cosciotto di agnello in un sacchetto e versarvi sopra la salsa allo yogurt rimasta. Legate il sacchetto con meno aria possibile all'interno, impastate la polpa in modo che la marinata la copra ovunque e mettetela in frigo per 8 ore.
  5. Il giorno dopo tirate fuori il sacchetto e lasciate che l'agnello ritorni alla temperatura di cucina. Preriscaldare il forno a 190 gradi Celsius.
  6. Attenzione: con la bistecca potete cucinare anche una guarnizione con verdure assortite. Mescolare tutti gli ingredienti della ricetta nella padella che andrà a sedersi sotto la carne durante la cottura. Fate attenzione se non mettete le verdure nella teglia a stendere la carta da forno per non bruciare i succhi che fuoriescono dalla carne durante la cottura.
  7. Appoggiare una griglia sopra la teglia e adagiare sopra il cosciotto di agnello ben sgocciolato dalla marinata. Fate cuocere per un'ora, un'ora e un quarto, a seconda della tenerezza della carne e del grado di "penetrazione" preferito. A metà cottura girare la carne di agnello da un lato all'altro in modo che si dori uniformemente.
  8. Dopo aver tolto la carne di agnello dal forno, lasciatela "riposare" per 15-20 minuti prima di metterla in tavola. Mangiatelo con la salsa allo yogurt all'aglio conservato, che potrete "rinfrescare" con un po' di prezzemolo verde tritato. BUON APPETITO!

Pollo al limone e timo in una pentola a cottura lenta

Scegli di mangiare sano! I piatti a cottura lenta contengono più sostanze nutritive, perché si degradano più lentamente durante la cottura lenta. Inoltre, i tuoi piatti saranno più profumati, grazie al coperchio a tenuta stagna di questo elettrodomestico che non dovrebbe mancare in cucina.

Oggi vi presenteremo una deliziosa ricetta di pollo con limone e timo per la cottura lenta.

Tempo di preparazione: lungo

Ingredienti

  • 30 g di burro
  • 8 rametti di timo
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 1 pollo intero (1,5 kg)
  • 2 spicchi d'aglio, schiacciati
  • 1 hash, tagliato a fette
  • 30 g di grasso d'anatra / 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 gambo di sedano, tritato
  • 1 cipolla tagliata a squame
  • 250 ml zuppa di uccelli
  • 125 ml di vino bianco
  • sale
  • Pepe macinato
  • guarnire con patate lesse

Metodo di preparazione

Metti un piattino nella pentola a cottura lenta per contenere il pollo.

Riscaldare la pentola in modalità ALTA.

Amalgamare il burro con le foglie di 3 rametti di timo e la scorza di limone.

Condire con sale e pepe.

Fai scivolare con cautela la mano sotto la pelle del pollo e sollevalo leggermente, facendo attenzione a non romperlo.

Mettere tre quarti del burro aromatizzato sotto la pelle e massaggiare la carne e la pelle del pollo con questo composto.

Mettere il resto del timo all'interno del pollo insieme all'aglio, agli asparagi e al limone intero.

Chiudete il pollo aiutandovi con gli spiedini.

Sciogliere il grasso d'oca in una padella a fuoco medio-alto.

Mettere il pollo nella padella con il petto rivolto verso il basso e friggere per 3 minuti, fino a doratura.

Mettere il sedano e la cipolla nella pentola a cottura lenta, aggiungere il pollo e coprire con il coperchio.

Scolare il grasso in eccesso dalla padella, aggiungere la zuppa e il vino e cuocere a fuoco lento fino a quando il liquido non scende di circa un terzo, quindi versare il liquido rimanente nella pentola a cottura lenta.

Il pollo non sarà completamente coperto dal liquido.

Rimettere il coperchio e cuocere a fuoco lento per 3 ore e 45 minuti al livello ALTO.

Togliete il pollo dalla pentola, coprite con un foglio e lasciate riposare per 5 minuti.


Ricetta Mirabela Mares: Risotto ai funghi e ciliegie

Preparare una zuppa con le radici, la cipolla e parte dei funghi. Tenere caldo.

Tritare finemente la cipolla (sia vecchia che nuova) e farla rosolare nel burro e nell'olio d'oliva.
Aggiungere il sedano tritato e in un minuto il riso, mescolando fino a doratura.
E si aggiunge il vermouth, mescolando, fino a quando l'alcol viene rimosso dalla cottura e il tutto sfrigola, quasi senza liquido.
Aggiungere il resto dei funghi tagliati a cubetti grandi (conservare 3-4 funghi interi per la decorazione).
Cuocere, mescolando continuamente, aggiungere un po' di sale e pepe nero.
Iniziamo ad aggiungere un po' di zuppa e mescoliamo continuamente a fuoco medio.
Se sentiamo il bisogno di aiutare la consistenza, aggiungiamo un po' di burro quando diminuisce.
Ripetiamo il procedimento fino a quando il riso sarà cotto, ma non morbido, e la consistenza ricorda una crema.
Togliete dal fuoco e aggiungete il parmigiano grattugiato, fate riposare qualche minuto con un coperchio.

Formiamo dal parmigiano grattugiato due dischi di 3-5 cm. Cuoceteli in forno preriscaldato su carta da forno.

Scaldare la bistecchiera e cuocere velocemente i pochi funghi mantenuti interi. Le togliamo dalla griglia e le condiamo con sale, pepe, succo di limone e olio d'oliva.

Attivando e utilizzando la Piattaforma di commento accetti che i tuoi dati personali vengano elaborati da PRO TV S.R.L. e società di Facebook secondo l'Informativa sulla privacy di PRO TV, rispettivamente l'Informativa sull'utilizzo dei dati di Facebook.

La pressione del pulsante sottostante rappresenta l'accettazione dei TERMINI E CONDIZIONI della PIATTAFORMA DI COMMENTI.


Risotto con funghi, parmigiano e burro & # 8211 ricetta tradizionale italiana di riso cremoso

Risotto con funghi, parmigiano e burro & # 8211 ricetta tradizionale italiana di riso alla crema. Come fare il risotto ai funghi? Che tipo di riso utilizziamo? Quali sono le differenze tra risotto e pilaf? In questa ricetta del risotto potete utilizzare sia funghi di bosco (funghi, gialli) che funghi bianchi o marroni.

un risotto ai funghi autentico non può essere montato in un cerchio di metallo. Il risotto ha una consistenza morbida e cremosa, dovuta al metodo di cottura e alla finitura con burro grattugiato e parmigiano (burro). Il risotto è voluttuoso e fine, i chicchi di riso sono legati a una salsa vellutata. Ovviamente il riso non bolle fino alla polenta, i chicchi devono rimanere leggermente al dente, con il mezzo fermo.

Continuavo a parlare di risotto in questa ricetta & # 8211 con zafferano, limone e gamberi oppure qui, nella versione con asparagi e piselli.

Il risotto utilizza particolari tipi di riso, a chicco grosso & # 8211 arborio, carnaroli. a pilau vanno anche quelle con il chicco lungo e appuntito, rimangono separate dopo la bollitura (chicco per chicco). Il pilaf autentico è fatto secondo un metodo chiaro, è composto da pezzi di carne (pecora, pollo o maiale) e molte verdure, ecc.

Ci sono anche ricette semplici e senza pretese per riso bollito con verdure o riso con funghi, guarnizioni che tutti fanno regolarmente. Ma questi non sono né pilaf né risotti.


Risotto ai funghi

Quando non hai voglia di mangiare carne, una ricetta per il riso con le verdure può tirarti fuori dallo stallo. Potete preparare un delizioso risotto ai funghi, sia come secondo piatto che come contorno. Puoi aggiungere altre verdure che ti piacciono oltre ai funghi.

Il segreto di un risotto delizioso è come prepararlo e gli ingredienti di qualità. Non lesinare sul tipo di riso e parmigiano, usa il brodo di pollo e non affrettare il processo di cottura e ti garantiamo che il successo sarà dalla tua parte.

  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 1 cipolla piccola
  • 1 tazza di riso
  • 1/4 bicchiere di vino
  • 1 cucchiaino di burro
  • 50 g di funghi
  • 1/2 tazza di parmigiano
  • 4 tazze di zuppa di pollo o acqua calda
  • sale
  • Pepe

Mettere l'olio in una padella sul fuoco. Aggiungete la cipolla tritata finemente, salate, pepate e fate cuocere per qualche minuto. Mettere il riso e mescolare bene per 2-3 minuti. Versare il vino e lasciare finché non sarà evaporato.

Aggiungere un cucchiaio di brodo di pollo, che dovrebbe essere caldo. Portate a bollore e, quando il riso lo avrà assorbito, aggiungete un altro polacco e così via. Continuare fino a cottura del riso. Non è necessario utilizzare tutta la zuppa.

A parte, mettete sul fuoco una padella con un po' di burro e fate rosolare i funghi affettati per 7-8 minuti. Mettere i funghi sul riso e aggiungere il parmigiano grattugiato. Mescolare bene e servire.

Devi vederlo anche tu.


Il risotto con riso e timo è un alimento leggero e salutare. Per questa ricetta del risotto dovete scegliere il riso con molta attenzione. Mettere il passato di verdura in una pentola, tenerlo sul fuoco in modo che sia sempre caldo, ma non bollente, oppure potete scaldarlo e coprirlo con un coperchio.
Mettere l'olio e metà del burro in una padella o una pentola più grande e cuocere la cipolla e l'aglio per 5 minuti.
Aggiungere il riso e il timo.
Aggiungere mezza tazza (125 ml) di brodo vegetale, mescolando continuamente a fuoco medio finché tutto il liquido non sarà assorbito.


Continuare ad aggiungere il passato di verdura, mezzo bicchiere fino a quando non si sarà assorbito e aggiungere ancora.
Tenete sul fuoco per 25 minuti o fino a quando tutta la zuppa sarà stata assorbita e il riso sarà morbido.
Togliere dal fuoco e aggiungere la scorza di limone, il parmigiano e il resto del burro.

Il risotto con riso e timo si serve tal quale o come contorno.
La fonte di questa ricetta è il blog culinario Mitinita.


Ingredienti per la ricetta della torta di ricotta

  • -250g ricotta
  • -3 uova
  • -200g vecchio
  • -100 g di amido di mais
  • -100 g di farina
  • -100 g di burro
  • -2 limoni
  • -10 g di lievito per dolci
  • -un pizzico di sale
  • Per la decorazione
  • -zucchero a velo

Ingrediente Risotto basmati al limone e salmone affumicato
● Per il risotto:
● 2 tazze di riso basmati
● 6 tazze di zuppa di pollo
● 100 grammi di burro
● 4 cucchiai di olio
● 1 cipolla grande
● 1 bicchiere di vino bianco
● 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
● 1 mazzetto di prezzemolo
● 2 cucchiai di succo di limone,
● 1 cucchiaio di scorza di limone.
● 2 fette di salmone affumicato
● 4 cucchiai di olio d'oliva
● succo e buccia di 1 limone

Preparazione Risotto Basmati al limone e salmone affumicato

Mettere il burro in una ciotola, sul fuoco, farlo sciogliere e aggiungere l'olio. Quando il composto si sarà scaldato aggiungete la cipolla tritata finemente. Scaldate la cipolla per cinque minuti e aggiungete il riso e continuate a tenere il tutto sul fuoco ancora qualche minuto mescolando, poi sfumate con il vino e aggiungete mezzo bicchiere di zuppa.
Fate bollire il tutto finché la zuppa non sarà completamente assorbita, mescolando di tanto in tanto. Ripetere l'operazione, aggiungere il resto della zuppa e far bollire il riso per altri 30-40 minuti finché non sarà ben cotto.
Mettere da parte e quando è ancora molto caldo aggiungere il parmigiano grattugiato, la buccia e il succo di limone.
Servire con salmone affumicato.


Come preparare un risotto?

Come ho detto nella ricetta per risotto con asparagi e piselli, la base di un risotto è il soffritto - cipolla indurita nell'olio d'oliva - da solo o con altre verdure (gambi di sedano), carote a cubetti. Sono venduti congelati (pronti tritati) in sacchetti o scatole. Soprattutto nel risotto alla milanese si usa solo la cipolla. Il tipo di riso adatto per un risotto è quello a chicco tondo, ricco di amido, preferibilmente varietà speciali Arborio, Carnaroli, Baldo e così via a pilau scegli il riso a chicco lungo & #8211 pilaful deve rimanere chicco per chicco, non cremoso come il risotto. Il risotto NON è lavato!! Lavando in più acqua togliamo l'amido al riso o ne abbiamo bisogno proprio per ottenere la cremosità specifica di un risotto.

Un altro passo importante dopo aver indurito i chicchi di riso si spegne con un bicchiere di vino bianco o vermouth (Martini, Cinzano ecc.) o anche champagne. Il calore della padella porterà all'evaporazione dell'alcol dalla bevanda che lascia un fantastico aroma e gusto. Liquido in cui viene cotto il riso - zuppa di carne o di verdure (brodo di manzo - vedi la ricetta qui, pollo o pesce) da avere in rapporto 3:1 con il riso - si aggiunge in porzioni di 1-2 poloni e si mescola dolcemente e costantemente dopo ogni tranche. Quindi non versare tutto il liquido dall'inizio sul riso! Ad ogni modo, la cottura non richiede molto tempo (circa 18-20 minuti) quindi non è un grosso problema. I chicchi dovrebbero essere bolliti ma non completamente e #8211 moderatamente dentati. Se mordi un fagiolo, non dovrebbe essere & # 8222mamaliga & # 8221 ma sentire un nucleo un po' più solido all'interno. Alla fine il risotto viene nobilitato con un pezzo di burro freddo (circa 50 g per 3 persone) e con 1-2 cucchiai di grana padano o parmigiano grattugiato finemente. Questi due ingredienti finali legano bene il risotto e lo rendono cremoso, vellutato. Tuttavia, dobbiamo muoverci rapidamente con esso e servirlo immediatamente, poiché è cremoso e fluido. Un risotto che resta in pentola per 10-15 minuti comincerà ad assorbire il liquido circostante e a solidificarsi.

Ecco perché il risotto va servito in piatti fondi! Un risotto alla milanese ben preparato è impossibile da montare in anelli, coppe rovesciate o altre forme 3D. Non regge! O quello non è risotto.

Questa volta ho comprato degli spiedini surgelati con gamberi e il mio primo pensiero è stato per questo cremoso risotto alla milanese, aromatizzato con zafferano e scorza di limone. Stiamo già anticipando il gusto di un connubio perfetto!

Al posto degli spiedini di gamberi potete usare anche gamberi cotti in padella per 2-3 minuti o frutti di mare assortiti (calamaro, conchiglie, ecc.). Vanno però cotti a parte e serviti sopra il riso o aggiunti nella pentola del risotto negli ultimi minuti di cottura.

Buco osseo è il modo tradizionalmente servito con questo risotto alla milanese & #8211 ricetta qui.

Dalle quantità sotto riportate risultano 3 porzioni di risotto alla milanese. Io ho utilizzato 250 g di riso Arborio e una confezione di 6 spiedini di gamberi (due cappelli).


Video: #Ծնեբեկըձվով և սոխառածով. Яичница со #спаржей и луком#Asparagus (Dicembre 2021).