Samosa al forno ricetta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Antipasti

I samosa sono generalmente fritti, ma sono cotti al forno, il che li rende un po' più sani pur essendo assolutamente pieni di sapore e deliziosi.

29 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 32 samosa

  • 4 patate, pelate e tagliate a cubetti
  • 4 cucchiai di olio
  • 2 cipolle piccole, tritate finemente
  • 3 cucchiai di semi di coriandolo
  • 1 cucchiaio di curry in polvere
  • Zenzero con radice fresca da 2,5 cm, grattugiato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di curcuma macinata
  • 1 cucchiaino di cumino macinato
  • 1/2 cucchiaino di pimento macinato
  • 1/2 cucchiaino di pepe di Caienna
  • 1/8 cucchiaino di cannella in polvere
  • 2 pomodori pelati, tritati finemente
  • 75 g di piselli surgelati
  • 4 sfoglie di pasta frolla
  • 2 albumi montati a neve

MetodoPreparazione:30min ›Cottura:40min ›Pronto in:1hr10min

  1. Mettere le patate in una padella capiente e coprirle d'acqua; portare ad ebollizione. Ridurre il fuoco a medio-basso e cuocere a fuoco lento finché sono teneri, circa 20 minuti. Scolare e trasferire le patate in una ciotola; schiacciare grossolanamente.
  2. Preriscaldare il forno 200 C / Gas 6.
  3. Scaldare l'olio in una padella a fuoco medio-alto; cuocere e mescolare le cipolle, i semi di coriandolo, il curry in polvere, lo zenzero, il sale, la curcuma, il cumino, il pimento, il pepe di Caienna e la cannella finché la cipolla non sarà leggermente dorata, circa 5 minuti. Togliere la padella dal fuoco e mescolare pomodori e piselli nella miscela di cipolla; versare nel purè di patate e mescolare accuratamente. Raffreddare completamente.
  4. Tagliare ogni foglio di pasta in 8 triangoli pari. Riempire con un cucchiaio l'estremità larga di ogni triangolo; piega gli angoli sul ripieno creando una forma triangolare a "cappello". Pizzicare l'impasto per formare un sigillo. Spennellare l'albume su ogni samosa e disporlo su una teglia.
  5. Cuocere in forno preriscaldato finché i samosa non saranno dorati, circa 15 minuti.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(31)

Recensioni in inglese (23)

Molto bello - esattamente come detto-03 febbraio 2017

di Jamie W.

Questa ricetta è stata davvero fantastica! Io e mio marito l'abbiamo seguito alla lettera e questo è ciò che faremo diversamente la prossima volta. Avevamo troppo ripieno per i 4 gusci di torta, quindi ridurremo in due patate e forse i piselli in una tazza. Ridurremo anche solo un po' il pepe di Caienna. Un altro modo per descrivere come piegare è mettere il ripieno al centro e portare i tre angoli verso l'alto e pizzicare i lati per sigillarli. Se l'impasto non si "sigilla" bene, aggiungi un po' d'acqua ai bordi del triangolo prima di iniziare il processo di piegatura. Aggiornamento: abbiamo anche smesso di pelare le patate. Risparmia tempo e non ce ne accorgiamo affatto.-22 feb 2015


Per l'impasto:

Farina raffinata - 2,5 tazze (350 grammi)
Sale - più di 1/2 cucchiaino
lievito in polvere - 1/2 cucchiaino
Olio - 1/2 tazza

Per il ripieno:

Olio - 1 cucchiaio
Zenzero - 1 cucchiaino, grattugiato
Peperoncino Verde - 2, tritato finemente
Cumino in polvere - 1 cucchiaino
Coriandolo in polvere - 1 cucchiaino
Patate - 5, purè (350 grammi)
Piselli - 1/2 tazza
Peperoncino rosso in polvere - 1 cucchiaino
Polvere di mango secco - 1/2 cucchiaino
Garam Masala - 1/4 di cucchiaino
Sale - più di 1/2 cucchiaino
Coriandolo - 1-2 cucchiai, tritato


Tortilla al forno Samosa Ricetta

Queste croccanti Tortilla Samosa al forno sono anche vegane e prive di glutine. Lo stesso ripieno speziato di patate e piselli delle samosa tradizionali ma cotte al forno anziché fritte e sono farcite all'interno di tortillas invece della crosta fatta in casa. Facile e pieno di sapore!

Adoro mangiare i samosa tranne per il fatto che non riesco a friggerli, quindi sono sempre alla ricerca di modi per servirli. Mio Muffin di Samosa al forno è una versione popolare di samosa senza la crosta, ma se ti manca la crosta croccante, queste Tortilla Samosa sono il sostituto perfetto.

Fare la crosta tradizionale da zero è più noioso, quindi sostituire la crosta con le tortillas ti farà risparmiare molto tempo. ho usato Tortilla di riso integrale Engine 2 o Gli involucri di teff della fabbrica La Tortilla come le mie tortillas senza glutine.

Per preparare questa ricetta della tortilla samosa, ho lessato le patate poi le ho rosolate in cipolla, aglio, zenzero, curry e ho aggiunto i piselli. Ho poi lasciato raffreddare il ripieno prima di farcire le tortillas a forma di cono e sigillate con una pasta di farina senza glutine. Per la pasta si fa un impasto di farina senza glutine e acqua.

Come Fare la Tortilla Samosa:

  1. Tagliare 1 tortilla a metà al centro.
  2. Piegare metà tortilla verso il centro, applicare la pasta.
  3. Piegare l'altra parte e sigillare con la pasta.
  4. Aggiungere il ripieno e sigillare l'estremità aperta con la pasta.

Poi li spennello d'olio e li metto in forno. Così facili e croccanti così bene, non si potrebbe dire che non siano stati fatti da zero. Erano così deliziosi che mi ricordavano i miei Tortini di lenticchie giamaicani ricetta.

Se fai questa ricetta, scatta una foto e l'hashtag #healthierstep — Ci piace vedere le tue ricette su Instagram, Facebook, & Twitter!


Samosa al forno (2 modi!)

Questo post può contenere link di affiliazione. Si prega di leggere la mia politica di divulgazione.

Attento, mondo. Ho finalmente imparato a fare i samosa. In realtà, ho imparato a fare dei veri e propri samosa vegetariani tradizionali, ma poi ho avuto l'idea di provare anche a convertirli in una versione (notevolmente) più facile e veloce in mini tazze di phyllo. Quindi oggi condivido Due ricette di samosa di seguito, che sono anche naturalmente vegane. Maggiori informazioni su quelli in un minuto…

Per prima cosa, voglio raccontarti una storia.

Voi sapere Mi piace una buona storia. E questo è pieno di coraggio, forza, giustizia, bellezza, potere e celebrazione. Ed è una storia con un cast notevole di forti donne recitare i ruoli principali.

Immagino che molti di voi potrebbero già avere familiarità con Sseko Designs e i suoi sandali stringati che sono stati il ​​ronzio del mondo della moda negli ultimi anni. Ma molte persone non conoscono la straordinaria storia dietro di loro. La storia di donne vere sul campo in Uganda che lavorano giorno dopo giorno per inseguire i sogni e rompere il ciclo della povertà e rendere il mondo un posto seriamente più luminoso proprio adesso. Piace, mentre leggi questo, le vite e le comunità stanno cambiando per sempre. E il loro coraggio sta ispirando più coraggio in Uganda, e in tutta l'Africa, e anche in tutto il mondo, nella mia piccola cucina a Kansas City, dove io e il mio buon amico Maux abbiamo organizzato una cena con gli amici la scorsa settimana per unirci a noi. il movimento #SsekoBrave. Perché le belle storie come la loro sono fatte per essere celebrate, discusse e imparate.

E tanto meglio su buoni samosa, giusto??

Prima di tutto, voglio dire che questo non è un post sponsorizzato. Adoro Sseko da quando ho acquistato il mio primo paio di sandali Sseko anni fa e da allora ho seguito la loro storia con interesse (e ho acquistato più cinturini per i miei sandali). E mentre vengono fuori in una conversazione abbastanza spesso con il mio gruppo di amici, mi sono reso conto che non ne avevo mai parlato qui prima. Quindi oggi è il giorno.

Ad ogni modo, ogni volta che hai 2 minuti ora o durante la pausa pranzo o dopo il lavoro o qualcosa del genere, prenditi un secondo e guarda il video qui sopra che spiega la storia di Sseko.

Come molte aziende stanno facendo al giorno d'oggi, Sseko è tutto incentrato sulla moda con uno scopo. La loro storia è iniziata nel 2008, quando un'altra donna coraggiosa di nome Liz viveva in Uganda e ha appreso che molte delle giovani donne della comunità stavano lottando per trovare un lavoro per pagarsi l'università. Vedete, su 15 milioni di donne in Uganda…

  • Il 70% vive al di sotto della soglia di povertà
  • solo il 17% andrà al liceo
  • e meno del 2% andrà al college

Il modo in cui funziona è che gli studenti hanno un intervallo di 9 mesi dopo il liceo per cercare di guadagnare soldi per l'università. Ma in una società impoverita e dominata dagli uomini, la maggior parte delle donne fatica a trovare questi lavori. Sono donne motivate, intelligenti, appassionate e qualificate che hanno un enorme valore per l'istruzione, ma i mezzi per pagarla di solito non esistono.

MA, è qui che entra in gioco Sseko. Quando una donna lavora con Sseko, realizza i sandali che amiamo durante quei 9 mesi. E metà dei soldi che guadagna va in un conto di risparmio per le tasse universitarie. E poi Sseko corrisponderà al 100% a ciò che salva, e andrà all'università, si laureerà, troverà un lavoro nel settore formale e godrà dell'opportunità di perseguire i suoi sogni e rendere la sua comunità un posto più luminoso.

E, oltre a coloro che seguono un'istruzione universitaria, Sseko impiega anche altre donne di tutti i ceti sociali nella comunità e offre loro l'opportunità di lavorare in un ambiente sicuro e incoraggiante e guadagnare un salario equo. E tutto questo avviene all'interno di un modello di business finanziariamente autosufficiente.

(Le statistiche provengono dal sito di Sseko e da questo video.)

Puoi incontrare e leggere le storie individuali delle donne Sseko - le veterane a tempo pieno, le laureate Sseko, l'università e la fondatrice di Sseko, Liz — sul loro sito web, e ascoltare le vite belle e coraggiose stanno vivendo. (Non sono fantastici quei sorrisi?)

Sseko ha recentemente avviato un nuovo programma chiamato The Sseko Brave Collective per consentire ad altri in tutto il mondo di unirsi a questo movimento di coraggio e vedere dove conduce. Ammetto che quel tipo di programmi non sono sempre la mia “cosa”. Ma #SsekoBrave è davvero molto semplice e interessante. Fondamentalmente si tratta solo di un collettivo di persone interessate a imparare come avere un impatto positivo sulle donne di tutto il mondo e incoraggiano i partecipanti a farlo accettando una sfida "coraggiosa" ogni mese. Li chiamano Sseko Steps e quei passaggi potrebbero includere cose come…

… o qualunque sia la sfida di quel mese. Non sono sempre il migliore a tenere il passo con questo genere di cose, ma inviare una nota incoraggiante a una donna in Uganda? Posso farlo. Appuntare uno dei loro ultimi prodotti? Di sicuro. Fare un complimento a uno sconosciuto? Lo amo. C'è anche una pagina Facebook di cui faccio parte, dove le persone condividono storie e video e si incoraggiano a vicenda per tutta la settimana. E lascia che te lo dica, in mezzo a tutto il rumore su Facebook, è una pagina rinfrescante che mi piace davvero.

Così comunque, il mio amico Maux (che ha condiviso ieri nella nostra serie 10 cose che ho imparato) e io abbiamo deciso di fare squadra la scorsa settimana per affrontare un recente “epicureo” Sseko Step— che ospita un pasto ugandese con gli amici.

Ho viaggiato in Zambia in passato e ho cucinato lì, ma non ho mai cucinato cibo specificamente ugandese prima. Così abbiamo deciso di consultare The Ugandan Cookbook sul sito di Sseko per alcune ricette. E oh amico, penso che abbiamo annusato tutto il mio loft con tutte quelle spezie. Tutto odorava e gustava incredibile!! Abbiamo preparato le ricette per Rice & Cabbage di zia Sarah, un enorme lotto di Samosa per cena (che erano tutti convenientemente vegani/vegetariani, per alcuni degli amici del gruppo)…

…Maux ha preparato il mandazi keniota (pane fritto) per dessert…

… e siamo rimasti seduti per ore e abbiamo parlato e mangiato e parlato e mangiato e abbiamo passato una bella serata insieme.

Oh, e gli amici che possedevano i sandali Sseko li indossavano tutti per l'occasione, e hanno persino accettato di scattare la foto cliché di tutti in piedi in cerchio e fotografare le nostre scarpe. (Anche se non è un cliché con scarpe alla moda come queste.) )

Così tutto questo da dire, questa è la storia dietro queste samosa. Ma in realtà, non è finita qui perché ho contattato Sseko e mi hanno detto che gli piacerebbe condividere un regalo con te domani con alcuni splendidi prodotti della loro nuova linea autunnale che vanno ben oltre i sandali. Quindi rimanete sintonizzati per un po' più di bontà Sseko in arrivo.

Come ho detto, sono andato avanti e ho deciso di condividere entrambe le versioni di questa ricetta di samosa qui oggi — quella che chiamo la versione “tradizionale” (i triangoli al forno avvolti nella pasta fillo) e la versione “easy peasy” (il mio stile, con le coppette di fillo surgelate già pronte).

Entrambi sono fatti con lo stesso ripieno di patate (naturalmente vegano), che è fatto con purè di patate, piselli, coriandolo fresco, cipolla e il più celeste combinazione di spezie. Non sto scherzando. Pazzo buono.

Quindi puoi seguire la strada più semplice e versare il ripieno in alcune tazze di phyllo e servirle subito. (Che ha funzionato totalmente. Ed è stato totalmente facile e croccante e delizioso e fantastico.)

OPPURE puoi seguire il percorso tradizionale e utilizzare la pasta fillo per arrotolarli in piccoli triangoli spennellati di burro. (Se stai andando senza latticini, puoi usare burro vegano o margarina.)

Sarò onesto, questi ragazzi lo erano troppo lavoro per il mio stile di cucina. Non sono difficili da realizzare, ma richiedono molto tempo e molta manodopera. Quindi, se decidi di seguire questa strada, ti consiglio di collaborare con alcuni amici o familiari e di creare un grande lotto insieme. Perché hanno un ottimo sapore. Sono solo un sacco di lavoro. (Il che mi fa rispettare queste donne dall'altra parte del mondo che fanno i samosa ogni giorno ancora di più!)

Per preparare i samosa nel modo tradizionale, stendi la pasta fillo scongelata e coprila con un asciugamano leggermente umido per evitare che si secchi. Quindi rimuovere un foglio e spennellarlo con un po' di burro, quindi piegarlo a metà nel senso della lunghezza in tre. Aggiungere un cucchiaino di ripieno all'estremità inferiore del rettangolo, quindi piegare un angolo per formare un triangolo. E poi continua a piegare triangoli su triangoli finché il samosa non è tutto arrotolato e racchiuso. Spennellare con un po' di burro se necessario in modo che la samosa sia sigillata e l'esterno sia umido (il che lo aiuterà a dorarsi in forno). Quindi adagiare la samosa su una teglia ricoperta di pergamena e coprire Quello teglia con un altro canovaccio umido in modo che non si asciughi. E poi ripetere fino ad esaurimento dell'impasto e del ripieno.

(Questa ricetta fa un grande lotto!)

Poi infornateli e lasciate che la pasta fillo faccia la sua magia finché non diventano triangoli di perfezione dorati, perfettamente croccanti e burrosi. E serviteli!

Tieni presente che una volta che avrai lavorato per realizzarli, vorrai farlo mangiarli tutti. Ehm. Quindi consiglio di invitare alcuni amici per un pasto ugandese da condividere. Ehi, prova a comprare alcuni dei sandali, delle sciarpe, delle borse, delle pochette o dei bracciali rigidi di Sseko, o uno qualsiasi degli articoli davvero eccitanti (flangia!!) nella loro nuova linea autunnale per l'occasione. Sai, in stile Sseko. :)

Quindi, comunque, un grande grazie a Maux per aver iniziato e co-organizzato la nostra festa ugandese insieme, e a Sseko per la ricetta e per essere stato così bello e stimolante. Buona preparazione di Samosa!


Samosa di pollo al forno (Pierogies)

1. Preparare l'impasto. In una ciotola mescolate farina, acqua e sale fino ad ottenere un composto omogeneo. Dividere l'impasto in due parti.

2. Stendere ogni pallina di pasta in un rettangolo molto sottile (spessore circa 1/10 di pollice). Spennellare ciascuno dei rettangoli di pasta con burro fuso. Impilare le loro parti superiori e spennellare nuovamente con il burro.



3. Arrotolare il rettangolo di pasta in un tronchetto, mantenendolo abbastanza stretto mentre si procede. Coprire con la plastica e mettere in frigorifero per 1 ora.


4. Nel frattempo preparate il ripieno. Tagliare il pollo a cubetti molto piccoli (è più facile da ottenere quando il pollo non è completamente scongelato). Mettilo in una ciotola, aggiungi la cipolla finemente grattugiata, il coriandolo e il cumino. Condire con sale e pepe.

5. Tagliare l'impasto in 8 pezzi. Metti ogni pezzo di pasta tagliato verso l'alto e stendilo delicatamente in un cerchio di circa 5 pollici di diametro, cercando di non rovinare gli strati.


6. Posiziona il ripieno al centro di ogni cerchio.

7. Ora dobbiamo formare triangoli. Immergi le punte delle dita nella farina. Unisci i due lati, pizzica bene per sigillare e poi pizzica il terzo lato per formare una piramide. Assicurati che tutti i bordi siano ben sigillati.



8. Preriscaldare il forno a 380 gradi F (190 gradi C).
9. Adagiare i samosa con il lato chiuso verso il basso su una teglia, precedentemente ricoperta di carta da forno.

10. Spennellare i samosa con l'uovo e cospargere con i semi di sesamo.

11. Cuocere in forno preriscaldato per circa 30 minuti, o fino a doratura. Servire caldo.

Nota: questo post potrebbe contenere link di affiliazione per i prodotti che mi piacciono. Ciò significa che se clicchi su un link ed effettui un acquisto, guadagnerò del caffè senza alcun costo per te, che prometto di bere mentre creo ricette più utili come questa) Grazie per il supporto a My Delicious Meals!


Ricetta Samosa cipolla al forno, Ricetta Samsa Vengaya al forno

  • Autrice: Suguna Vinodh
  • Tempo di preparazione: 30 m
  • Tempo di cottura: 30 m
  • Tempo totale: 60 m
  • Resa: 32 mini samosa 1 x

Descrizione

Ricetta per Samosa di cipolla al forno in stile sud indiano / Vengaya samosa al forno -வெங்காய சமோசா / வெங்காய பப்ஸ். Versione al forno della tradizionale samosa realizzata con un ripieno di cipolle saltate in padella. Ricetta con foto e video passo passo.

Ingredienti

Per il ripieno di samosa di cipolla al forno

2 cucchiaini di olio vegetale
1/2 cucchiaino di semi di cumino
300 grammi di cipolle, affettate
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di peperoncino rosso in polvere
1/2 cucchiaino di garam masala
1/4 tazza aval/poha
Per le sfoglie di samosa

Per gli involucri di samosa

1 tazza di maida / farina per tutti gli usi
1/4 di cucchiaino di sale
1/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
2 cucchiaini di olio vegetale
Qualche cucchiaino di olio vegetale per spennellare gli involucri

Per la pasta di maida

3 cucchiai di maida/farina per tutti gli usi
qualche cucchiaino d'acqua

Istruzioni

Affettare circa 3 tazze di cipolle. Scaldare l'olio in una padella e aggiungere i semi di cumino. Aggiungere le cipolle affettate e il sale. Soffriggere per 2-3 minuti fino a quando le cipolle sono morbide. Non c'è bisogno di rosolare le cipolle.
Aggiungere la polvere di peperoncino rosso e la polvere di garam masala. Soffriggere per qualche minuto. Le cipolle saranno nuovamente cotte durante la cottura. Aggiungere il riso battuto (aval in tamil) e mescolare bene. L'aval aiuterà ad assorbire tutta l'umidità dalle cipolle in modo che gli involucri della samosa non diventino mollicci. Togliere dal fuoco e mettere da parte a raffreddare. Il ripieno per il samosa di cipolla al forno è pronto.

Prendi una ciotola e aggiungi una tazza di maida. Aggiungere l'olio, il sale e il bicarbonato. Il bicarbonato di sodio aiuterà a dorare e rendere croccanti i warappers. Mescolare bene per unire. Aggiungere l'acqua a poco a poco e impastare fino a formare un impasto. La consistenza dell'impasto deve essere rigida e quella di un impasto chapati. Impastare l'impasto per 2-3 minuti buoni in modo che sia morbido e flessibile. Dividere l'impasto in 8 pezzi uguali. Formate delle palline e mettete da parte.
Prendete una palla di pasta e spolverizzatela generosamente di farina. Stendete l'impasto in un tondo di 3 pollici su una superficie piana e liscia usando un mattarello. Spennellare l'olio sulla pasta arrotolata. Cospargilo di farina. Adagiarvi sopra un'altra sfoglia arrotolata e arrotolare ancora. Spolverare di farina mentre si arrotola. Si espanderà. Più sottile è il foglio, meglio è. Non premere troppo forte. Sii gentile mentre rotoli. L'olio e la farina cosparsa tra le sfoglie aiuteranno a rimuovere le sfoglie in seguito.
Adagiate le sfoglie unite su una piastra ben calda e fate cuocere qualche secondo per lato. Non c'è bisogno di rosolare le lenzuola. Cuocere per pochi secondi fino a quando l'umidità nell'impasto si asciuga è tutto ciò che stiamo cercando. Abbiamo ancora bisogno che i fogli siano flessibili. Quindi non cuocere a lungo. Togliere le sfoglie dalla padella e separare delicatamente le sfoglie. Ripeti lo stesso con i fogli rimanenti. Cuocere tutte le sfoglie. Accantonare.
Ora aiutandovi con un coltello tagliate le sfoglie in quattro triangoli. Copriteli con un panno in modo che non si asciughino molto. I fogli del triangolo sono pronti. Ogni triangolo farà un samosa. In una tazzina diluire tre cucchiai di maida con due cucchiai d'acqua. Questa è la nostra maida gum. Accantonare.
Prendi un foglio triangolare. Piega su un lato. Raccogli l'altro lato e fai un cono. Premi bene in modo che la maida gum aderisca. Riempi il cono con il ripieno di cipolla che abbiamo preparato prima. Applicare la maida gum sul foglio rimanente e piegare per formare un samosa triangolare. Pizzicare i bordi in modo che non ci siano buchi. Ripetere con il resto dei fogli. Accantonare.

Preriscaldare il forno per 15 minuti a 200°C / 400°F. Prendete una teglia unta e adagiate i samosa preparati. Spennellare i samosa con olio. Assicurati di spazzolare uniformemente in modo che l'intero samosa sia uniformemente coperto. Infornare a 200°C/400°F per 20-25 minuti. Cuocere in lotti se necessario.
A metà cottura, dopo 10 minuti, togliete i samosa dal forno e ungete nuovamente l'olio sulla superficie. Gira i samosa. Il lato a contatto con la padella dorerà più velocemente. Quindi girare assicurerà che i samosa siano cotti in modo uniforme. Cuocere fino a quando i samosa sono belli e dorati.
Servire come antipasto o come spuntino serale.

Parole chiave: samosa di cipolla al forno

Hai fatto questa ricetta?

Tagga @kannammacooks su Instagram e hashtag #kannammacooks

Suguna Vinodh

Sono Suguna Vinodh alias Kannamma. Amo il cibo del sud dell'India e sono appassionato di pasticceria. Le mie cose preferite includono il mio coltello Wusthof, caffè, Ilayaraja, Tamil e le spiagge. Amo Jacques Pepin e Julia Child.

Lascia un commento cancella risposta

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Scarica la nostra app oggi.

HEY! È UN PIACERE INCONTRARTI QUÌ!

Sono Suguna, un ex analista finanziario, ora food blogger a tempo pieno. Benvenuto nel mio spazio. Condivido le ricette raccolte dai miei amici e familiari qui. Sono appassionato di cibo del sud dell'India. Amo alla follia i coltelli. Un coltello affilato è il migliore amico delle ragazze. Spero che le ricette qui ti piacciano. Buona Cucina. Per saperne di più.

Categorie

    (15) (22) (93) (39) (52) (13) (25) (18) (2) (18) (37) (51) (10) (72) (6) (19) (27) (1) (43) (8) (7) (2) (1) (4) (3) (47) (531) (18) (5) (13) (94) (47) (28) (16) (4) (17) (42) (4) (5) (23) (112) (15) (25) (1) (3) (3) (59) (15) (655) (2) (44) (14) (3) (10) (21) (60) (57) (46) (8) (5) (3) (4) (21)

Archivi

RICERCA Categorie

(c) Copyright 2021 Kannamma Cooks | Informativa sulla privacy | Hosting e personalizzazione con il miglior hosting e design


Samosa al forno

Preriscaldare il forno a 190°C. In una pentola di acqua bollente aggiungere le patate e far bollire per 5 minuti poi aggiungere la patata dolce perché impiega un po' meno tempo. Cuocere fino a quando saranno morbide (circa 15 minuti) scolarle in uno scolapasta e lasciarle cuocere a vapore.

Nel frattempo scaldare il burro chiarificato in una padella e soffriggere l'aglio e la cipolla, aggiungere il garam masala e condire e cuocere per altri 3 minuti, togliere dal fuoco. Una volta cotte le patate, schiacciarle grossolanamente e unirle al composto di cipolla, mescolare bene e poi unire i piselli, il coriandolo e il burro fuso. Lasciar raffreddare.

Tagliare i fogli di filo a metà nel senso della lunghezza. Impilare le strisce e spennellare leggermente una striscia con il burro fuso, ricoprire con una seconda striscia e spennellare nuovamente. Adagiate un cucchiaio (circa un ottavo del totale) del ripieno verso l'estremità della striscia di pasta più vicina a voi, leggermente a sinistra della striscia ea 1 cm dal fondo. Ora piega l'angolo in basso a destra verso l'alto per coprire il ripieno, piega sopra il ripieno avvolto per ottenere un pacco di forma triangolare.

Continuare a piegare la striscia di pasta assicurandosi che i punti siano infilati per evitare che il ripieno fuoriesca. Spennellare il pacco finito con burro fuso e adagiarlo sulla teglia. Continuare con tutto il ripieno e la pasta rimanenti.

Cuocere i samosa per 15-20 minuti fino a doratura, servire caldi, con un chutney di tamarindo.


Ingredienti

    Fare la pasta
  • 2 tazze di farina integrale
  • 1/4 tazza di olio
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • Acqua, se necessario Per il ripieno
  • 1 tazza di cavolfiore (gobi), piccole cimette, sbollentate
  • 1 tazza di patate (Aloo), a dadini e sbucciate
  • 2 cucchiai di arachidi crude (Moongphali)
  • 1 cucchiaio Zenzero, grattugiato
  • 1 cucchiaino di semi di cumino (Jeera)
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio (Saunf)
  • 1 pizzico Assafetida (Hing)
  • 1 peperoncino rosso secco
  • 5 peperoncini verdi
  • 1 cucchiaino di Curcuma in polvere (Haldi)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaino di Kasuri Methi (foglie di fieno greco essiccate)
  • Sale, a piacere Per la cottura
  • Olio, da spruzzare

Samosa al forno

samosa al forno ricetta | Samosa al forno del Punjabi | Samosa vegetariana sana | samosa al forno di farina integrale | con 30 incredibili immagini.

Chi non ama i samosa? Anche se tutti noi proviamo un piccolo senso di colpa mentre mordiamo un samosa del Punjabi, l'ondata di divertimento, eccitazione e ricordi che riporta alla mente prevale totalmente su tali emozioni negative! Abbiamo modificato la ricetta del Punjabi Samosa fritta in un Samos salutare vegetariano a base di farina integrale.

Questi samosa al forno sono più sani di quelli normali, ma ogni boccone rimane eccitante come sempre. È anche abbastanza conveniente, perché puoi cuocere i samosa in un colpo solo invece di friggerli pochi alla volta.

Per preparare la samosa al forno del Punjabi, per prima cosa prepareremo la copertura esterna. Unisci la farina integrale, il burro chiarificato e il sale insieme in una ciotola profonda e aggiungi abbastanza acqua per ottenere un impasto sodo. Il burro chiarificato o il moeen aiuteranno a rendere la copertura croccante. Tenere da parte coperto con un panno di mussola bagnato o un piatto per 15 minuti. Inoltre, per il ripieno di samosa al forno, scaldare l'olio in una padella antiaderente profonda e aggiungere i semi di cumino. Aggiungere le patate e far rosolare per 2 minuti. Aggiungere la pasta di peperoncino verde zenzero per esaltare il gusto, il sale, la polvere di mango secco, la polvere di peperoncino, il coriandolo di piselli, mescolare bene e saltare per altri 2 minuti. Puoi aggiungere chaat masala se non hai polvere di amchur. Raffreddare completamente il composto. Successivamente, per procedere alla preparazione della samosa al forno, dividere l'impasto in 10 porzioni uguali. Arrotolare una porzione in una palla e appiattirla tra i palmi delle mani. Stendere una parte dell'impasto in un ovale di 4 x 6 usando un po' di farina integrale per arrotolare. Dividete ogni chapati in 2 metà, ricavate un cono da ciascuna metà. Farcire ogni cono con ca. 1 cucchiaio di ripieno. Sigillare accuratamente i bordi usando un po' d'acqua. Disporli su una teglia unta, spennellare uniformemente 2 cucchiaini di olio su tutti i samosa e cuocere in forno preriscaldato a 180ºc (360ºf) per 15 minuti. Giratele e infornate ancora per 15 minuti. Servire subito il samosa al forno con il chutney di pudina.

Abbiamo anche sostituito la maida con farina integrale per migliorare il quoziente di salute. Per rendere più salutari i samosa al forno, tagliare la quantità di patate e sostituirle con i piselli. Tuttavia, devi tenere a mente una cosa: questi samosa devono essere serviti immediatamente poiché diventano morbidi e mollicci dopo un po'.

Quindi, una volta girate a metà cottura, preparate il chutney e mettete il pentolino sul fuoco. Non appena i Samosa al forno sono pronti, serviteli con chutney verde piccante e garam Chai.

Goditi la ricetta del samosa al forno | Samosa al forno del Punjabi | Samosa vegetariana sana | samosa al forno di farina integrale | con dettagliate foto passo passo qui sotto.


Samosa al forno

Crescendo, mia nonna preparava sempre i samosa per la mia famiglia nel pomeriggio quando ci sedevamo per il chai. Se non ne hai mai mangiato uno, è generalmente una pasta fritta ripiena di verdure, patate e qualche tipo di carne (come manzo, agnello o pollo). Ho deciso di fare la mia variazione salutare usando i miei nuovi preferiti WONTONS! Queste ragazze sono piene di proteine ​​LEAN perché ho usato il petto di tacchino macinato e tu ci metti dentro le verdure. Senza sensi di colpa, ovviamente. Preparali come antipasto o merenda!

² Ingredienti

  • 6 porzioni (porzioni = 8 involtini) Nasoya Wonton Wrapper
  • 2 porzioni (porzione = 4 oz) Jennie-O Petto di tacchino macinato extra magro
  • 1/4 tazza, cipolle tritate
  • 250 g di Verdure Miste (Surgelate)
  • 1 cucchiaino Aglio
  • 1/2 cucchiaino di cumino
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 1/4 cucchiaino di semi di coriandolo
  • 1/4 cucchiaino di chiodi di garofano (macinati)
  • 1/4 cucchiaino di zenzero (macinato)
  • 1/4 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 porzione (porzione = 3 cucchiai) Sbattiuova 100% albumi liquidi

Q Indicazioni

1. Preriscaldare il forno a 350F.
2. Cuocere la cipolla/l'aglio nell'olio o in un po' di spray per 1-2 minuti. Aggiungere il petto di tacchino macinato e tutti i condimenti.
3. Cuocere, mescolando spesso fino a quando il tacchino non è rosolato e ben cotto.
4. Aggiungi le verdure cotte al composto e mescola bene.
5. Mettere circa 1,5 cucchiai di miscela su 1 involucro di wonton.
6. Coprire con un secondo involucro di wonton, sigillando i bordi con un po' d'acqua. Chiudete bene i bordi con una forchetta.
7. Conserva tutte le tasche di samosa sotto la pellicola trasparente fino al momento di cucinarle, in modo che non si secchino!
8. Mettere su una teglia foderata con un foglio e spruzzare, spazzolando l'uovo su ogni lato.
9. Spruzzare i samosa con uno spray da cucina.
10. Cuocere per 8-12 minuti, fino a doratura e croccante!



Commenti:

  1. Stacey

    Sono sicuro, mi dispiace, ma non potresti dare un po 'più di informazioni.

  2. Gugami

    E l'ho affrontato. Possiamo comunicare su questo tema.

  3. Carver

    Credo, che non hai ragione. sono sicuro. Discutiamone. Scrivimi in PM, ne parleremo.

  4. Yogami

    Assolutamente è d'accordo con te. In questo qualcosa è un pensiero eccellente.

  5. Reiner

    Penso di fare errori. Propongo di discuterne. Scrivimi in PM, ti parla.

  6. Zulumuro

    È il pezzo di valore



Scrivi un messaggio