Ricette di cocktail, liquori e bar locali

Papperedelle con funghi e crema di formaggio

Papperedelle con funghi e crema di formaggio


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Portare l'acqua a bollore, quando l'acqua inizia a bollire aggiungere il sale e poi la pasta, farle bollire per 6 minuti e poi scolarle.

Nel frattempo mettete l'olio nella padella e fate scaldare i funghi puliti, lavati e tritati.

Quando l'acqua lasciata dai funghi sarà evaporata, aggiungete la pancetta affettata.

Fateli cuocere insieme alla giusta temperatura.

Aggiungere la crema di formaggio, mescolando bene con un cucchiaio di legno.

Salate e pepate a piacere, ma fate attenzione che la pancetta sia salata, fate sobbollire e lasciate cuocere per 10 minuti e poi spegnete il fuoco.

Amalgamare la pasta con il sugo di formaggio e funghi e servire calda.

Buon appetito .


Peperoni ripieni di soia e funghi

* 4 pezzi di peperone
* 120 g di semi di soia testurizzati (a dadini)
* 100 g di funghi (in scatola)
*80 g di riso
* 1 carota
* 2 cipolle
* 40 ml di olio
* una melanzana piccola
* 2-3 pomodori
* sale
* Pepe
* timo
* una cravatta all'aneto
* 2 cucchiai di brodo.

1. Lessare i semi di soia, quindi toglierli dall'acqua e scolarli.
2. Sbucciare le verdure, lavarle, poi grattugiare la carota e la melanzana, sbucciare i pomodori e tagliarli a cubetti.
3. Si toglie il coperchio ai peperoni (parte superiore), pulendo i gambi con i semi e le stecche all'interno.
4. Pungila sul fondo per far circolare il succo quando bolle.
5. La soia viene passata al tritacarne, insieme alla cipolla tagliata in quattro e ai funghi precedentemente puliti.
6. La pasta così ottenuta viene cotta in olio bollente, quindi si aggiungono la carota e le melanzane.
7. Lascialo sul fuoco per altri 15 minuti.
8. Mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
9. Quindi aggiungere i pomodori e lasciare per altri 10 minuti sul fuoco.
10. Il riso lavato e ben scolato si fa bollire per 5 minuti nelle verdure indurite, quindi spegnere il tutto con acqua (il doppio del riso).
11. Condire a piacere con sale, pepe e timo e aggiungere l'aneto tritato.
12. Lasciare a fuoco basso finché il riso non è gonfio, quindi mettere da parte, in un luogo freddo.
13. Riempi i peperoni con questa composizione, coprendoli con una fetta di pomodoro.
14. Poneteli poi in una ciotola abbastanza alta, in verticale, il più vicino possibile, in modo da non capovolgersi durante l'ebollizione.
15. Versare sopra l'acqua in cui è stato diluito il brodo, superando di circa un dito il livello dei peperoni.
16. Far bollire per 40 minuti a fuoco basso.
17. Buon appetito!


La crema di funghi è un antipasto assolutamente squisito, immancabile nella mia tavola delle feste. Lo preparo anche quando ho voglia di uno spuntino delizioso.

I funghi interi lavati e puliti vengono bolliti in acqua con un po' di aceto fino a renderli morbidi.
Scolare l'acqua e lasciar sobbollire fino a quando non prepariamo la maionese.
Non ho mai comprato la maionese, è facile da fare in casa. Separare il tuorlo, metterlo in una ciotola, aggiungere un cucchiaio di senape e iniziare a mescolare continuamente e velocemente, aggiungendo poco alla volta olio di semi di girasole.
La maionese si può fare anche con il mixer verticale, è molto più semplice da preparare e le possibilità di tagliarla diminuiscono notevolmente.
Il segreto del successo della maionese (per mia esperienza) è il cucchiaio di senape o di succo di limone aggiunto all'inizio, mescolando continuamente e aggiungendo l'olio a filo. La maionese è pronta quando è soda e non cola.
Quindi aggiungere sale e pepe a piacere e 1 scatola e mezzo di yogurt greco bianco.
Tritare finemente i funghi con un frullatore, aggiungere le foglie di prezzemolo lavate e tritate, uno spicchio d'aglio se lo si desidera, quindi aggiungere la maionese e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Assaggiate, aggiustate di sale e pepe se necessario e servite su pane fresco o pane tostato.

PS: il mixer verticale Philips che funziona sia come frullatore che come mixer sarebbe perfetto per questa ricetta.

La crema di funghi di bosco si serve subito o si conserva in frigorifero. Funziona molto bene come ripieno.


  • controsoffitto
  • (32x35 cm o 28 & # 21540 cm)
  • 6 uova
  • 40 g di olio (6 cucchiai)
  • 100 g di panna acida (3 cucchiai)
  • 100 g di farina (6 cucchiai)
  • 200 g di spinaci (6 cucchiai)
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci grattugiato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • Riempimento
  • 250 g di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
  • 100 g di feta (o telemea salata)
  • 100 g di panna acida (3 cucchiai)
  • 400 g di funghi in scatola
  • 4 g di gelatina (2 fogli o 5 g di polvere)
  • 2 cucchiai di aneto tritato

Per prima cosa facciamo la parte superiore, separiamo le uova e mescoliamo molto bene gli albumi con il sale.

Strofinare un po' i tuorli con l'olio, aggiungere gli spinaci schiacciati, la panna acida, la farina setacciata insieme al lievito e alla fine ho incorporato gli albumi montati a neve.

* Io ho utilizzato gli spinaci surgelati che ho scongelato in frigo, poi l'ho strizzato bene e l'ho fatto in purea.La quantità nella ricetta va pesata dopo averla strizzata molto bene con l'acqua.

La composizione finale deve essere omogenea e aerata, gli albumi vengono incorporati con delicati movimenti dall'alto verso il basso.

Rivestite una teglia da 32吟 (quella da forno) o una da 28x40cm con carta da forno e adagiate la composizione livellandola molto bene.

Infornare la superficie per 20-25 minuti a 170-180°C, senza farla dorare.

Dopo che si è raffreddato, dividere il piano di lavoro in tre rettangoli uguali.

Mentre la parte superiore si raffredda, preparare il ripieno. Idratare la gelatina in 30-40 ml di acqua. In una ciotola mettere il formaggio spalmabile, la feta o il telemeau ben tritati, la panna acida e l'aneto. Mescolare molto bene, quindi aggiungere un cucchiaio di gelatina sciolta (su un bagno di vapore e lasciate raffreddare) fino a quando non avremo finito tutta la crema.

Alla fine mescoliamo nella composizione i funghi ben scolati e tritati.

L'assemblaggio dell'antipasto è molto semplice: mettete un foglio di piano di lavoro, metà della crema di formaggio ai funghi, il secondo foglio di piano di lavoro, il resto della crema e coprite con l'ultimo piano di lavoro.

Avvolgere nella pellicola e tenere al freddo per qualche ora, io preferisco lasciare tutta la notte, la crema si addensa perfettamente e tagliata a cubetti bellissimi.

Tagliare l'antipasto a cubetti e decorarli secondo la vostra fantasia.Io ho messo sopra una fetta di pomodoro e semi di sesamo nero per un contrasto di colori.Buon appetito!

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


Crostata con funghi e formaggio

In una ciotola mescolare ½ bustina di burro (il burro con cui si prepara l'impasto deve essere freddo) con 200 g di panna acida e un pizzico di sale, quindi aggiungere 200 g di farina, lavorare l'impasto a mano.

L'impasto ottenuto deve essere duro e non appiccicoso, ma se in qualche modo l'impasto non sembra essere così, si aggiunge un po' più di farina. Avvolgere nella pellicola e mettere in frigorifero per circa 30 minuti. L'impasto freddo viene steso in una sfoglia sottile con cui ricoprire la teglia e premere leggermente con le dita sui bordi (per prendere la forma della teglia). La pasta in eccesso viene tagliata. Bucherellate la pasta con una forchetta da un posto all'altro (in modo da non gonfiarsi troppo durante la cottura).

Infornare per circa 10-15 minuti.

Nel frattempo, in una padella con olio caldo, fate appassire la cipolla, aggiungete i funghi e fate soffriggere fino a quando tutta l'acqua lasciata dai funghi evapora.

Togliete dal forno la teglia con la buccia e riempitela con il composto di funghi, versate sopra l'uovo la panna acida sbattuta.

La crostata ai funghi viene reintrodotta nel forno e lasciata cuocere per altri 20-30 minuti. 5 minuti prima di togliere la crostata dal forno, spolverizzare con formaggio grattugiato.


Fogli con spinaci e crema di formaggio

Tempo di preparazione 30 minuti

Tempo di cottura 20 minuti

Tempo totale 1 ora 50 minuti

Ingredienti

Per il piano di lavoro verde

  • 6 uova
  • 6 cucchiai di olio (50 ml/g)
  • 3 cucchiai di panna acida (120 g)
  • 6 cucchiai di farina (150 g)
  • 3 cucchiaini di lievito per dolci (facoltativo)
  • 6 cucchiai di spinaci tritati (190 g)
  • 1/2 cucchiaino di sale o a piacere

Ripieno di formaggio con funghi

  • 250 g di formaggio cremoso con verdure
  • 100 g di formaggio di capra o feta
  • 3 cucchiai di panna acida (120 g)
  • 400 g di funghi (in scatola possono essere)
  • aneto 1 collegamento
  • 5 g gelatina facoltativa (il formaggio non deve essere acquoso)

La teglia deve essere rettangolare di circa 28×40 cm (calcola la superficie e adatta la tua teglia limitandola con carta da forno piegata, se necessario è importante che la superficie sia chiusa)

PREPARAZIONE Fogli con spinaci e crema di formaggio e funghi
PREPARAZIONE SANDWARE CON SPINACI

La sera ho scongelato i mazzetti di spinaci surgelati, in stagione verranno preparati con spinaci appena cotti per 2 minuti e scolati bene.
1. Proteggete la teglia con carta da forno e impostate per il momento il forno al minimo.
2. Montare gli albumi con un pizzico di sale in una ciotola capiente dalle pareti alte.

3. Nella ciotola del robot con i coltelli ricurvi come un'elica, sbattere i tuorli, con un po' di sale, olio, spinaci tritati e panna acida.

4. Aggiungi la farina. Omogeneizzare con il robot. Quindi versare il composto negli albumi e mescolare con movimenti dal basso verso l'alto con la pera.

5. Impostare il forno a 180 gradi, versare il composto nella teglia, livellare e cuocere per 20 minuti in un moderno forno elettrico o 30 minuti in vecchi forni con le porte che non si chiudono bene. Non ha bisogno di rosolare, basta che rimanga verde. Dopo la cottura, togliere il foglio di carta con una griglia e lasciar raffreddare. Dopo il raffreddamento si passa in 3 sul lato lungo, ottenendo 3 fogli rettangolari.

PREPARAZIONE CREMA CON FUNGHI E FORMAGGIO
1. Con i funghi in scatola va più veloce, ho tagliato a cubetti e saltato nel burro i funghi freschi che avevo.
2. Grattugiare il formaggio, tritare finemente l'aneto e mescolare tutti gli ingredienti. Non ho messo la gelatina perché non era acquosa. Confesso che per risparmiare tempo li ho mischiati con il robot.

ASSEMBLAGGIO Fogli con spinaci e crema di formaggio e funghi
Sottosopra:
1/3 di sfoglia con spinaci
1/2 panna
1/3 di sfoglia con spinaci
1/2 panna
1/3 di sfoglia con spinaci
Vivi (e) questo!

ALTRI ANTIPASTI FOLO

antipasto-torta-con-sfoglie-di-spinaci-e-creme-di-formaggio


Preparazione

Preparazione precedente: gli anacardi vengono lavati in un getto d'acqua e lasciati idratare per una notte. Prima di risciacquare, sciacquare bene. L'acqua in cui sono rimasti idratati non viene utilizzata.

Lavare e sbucciare i funghi.

Prepara il formaggio di anacardi. Frullate gli anacardi con acqua, succo di limone e sale fino ad ottenere una pasta cremosa.

Tritare finemente la cipolla verde e l'aneto. Trasferire la crema di formaggio in una ciotola e mescolare con le verdure tritate.

Farcire i funghi con la crema di formaggio.

Preparare il ripieno di barbabietola. Barbabietola, carote e cipolle vengono grattugiate. Omogeneizzare il succo di limone, la salsa di soia e l'olio d'oliva e aggiungere sopra le verdure grattugiate. Lasciare in ammollo in frigo per 20 minuti. Scolare e poi riempire i funghi con barbabietole, carote e cipolle.


Fungo drob & # 8211 la ricetta più semplice

Il filetto di funghi è un piatto semplice ed estremamente gustoso, che nostra madre ci preparava quando cercavamo di eliminare dal nostro menù giornaliero vari alimenti come le salsicce. Non è affatto difficile da fare e sicuramente piacerà a tutta la famiglia.

Sbucciare una zucca, grattugiarla e farla bollire. Nel frattempo, tritare la cipolla e metterla in padella a rassodare, insieme a un pizzico di sale. Unite i funghi lessati, che dovranno essere tagliati a fette, e fate cuocere insieme. Lasciare raffreddare.

Dopo che i funghi e le cipolle si sono raffreddati, aggiungere le uova e mescolare bene. Poi, gradualmente e sempre mescolando, aggiungete i cinque cucchiai di farina. Condire con sale e pepe.

La composizione risultante viene messa in una teglia (io uso torta o torta) che hai rivestito con carta da forno.

Infornare a 180 gradi per un'ora e 20 minuti.

Attento! È necessario controllare lo stuzzicadenti con uno stuzzicadenti per assicurarsi che sia cotto. Di solito, il tempo di cottura varia da un forno all'altro.


Rotolo di antipasto con crema di formaggio

Preparate 3 ciotole e setacciate separatamente, la farina insieme al lievito, secondo le quantità corrispondenti ad ogni composizione colorata.
Aggiungere il pepe nero in uno e il pepe bianco negli altri due. Mescolata.

Strofinare un po' tutti i tuorli con il sale in una ciotola di vetro, quindi incorporare l'olio con una frusta.
Aggiungere la panna acida e sbattere fino a che liscio.

Dividete il composto in 3 parti uguali e in una mettete il formaggio grattugiato, nell'altra gli spinaci tritati e nella terza il concentrato di pomodoro, la barbabietola e la paprika. Mescolare bene.

Unire il composto di formaggio e a parte il composto di barbabietola, con la farina di pepe bianco, e il composto di spinaci, con la farina di pepe nero.

A parte montate a neve gli albumi con il sale e aggiungete 1/3 della quantità in ognuna delle 3 composizioni colorate. Avvolgere leggermente con una spatola, capovolgendo.

Versare le strisce di pasta in diagonale, alternando i colori, in una teglia capiente, foderata con carta da forno.

Mettere in forno preriscaldato, per circa 20-25 minuti, a 180 gradi o fino a quando la superficie non sarà cotta e supererà la prova stecchino.

Capovolgere la teglia su un canovaccio umido, togliere la teglia e arrotolare subito in un rotolo, aiutandosi con lo strofinaccio. Lasciare raffreddare.

Riempimento
Amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Distribuire uniformemente il ripieno su tutta la superficie interna della parte superiore aperta, quindi arrotolare nuovamente.

Facoltativamente, puoi mettere fette di salmone affumicato sopra la crema di formaggio prima di arrotolare.
Lasciare raffreddare per qualche ora, ma meglio la sera fino al mattino.


Come prepariamo la ricetta degli spaghetti con crema di barbabietola e formaggio?

Tagliate le barbabietole bollite affettate insieme al formaggio e con l'aiuto di un mixer verticale mescolate i due ingredienti fino a renderli cremosi, eventualmente aggiungete ancora un po' di acqua calda, se necessario.

Aggiustare di sale e pepe, quindi filtrare la panna e metterla in un tegame.

A parte in una pentola aggiungete l'acqua con un pizzico di sale per la pasta.

Dal momento in cui l'acqua ha iniziato a bollire, ho aggiunto gli spaghetti e ho fatto bollire secondo le istruzioni sulla confezione, li ho fatti bollire per circa 12 minuti.

La pasta non deve bollire più del dovuto, perché diventa appiccicosa.

Scolare gli spaghetti e unirli alla panna mista, se necessario aggiungere ancora un po' di acqua calda, dell'acqua in cui hanno cotto la pasta, per intensificare la consistenza della crema.

Tenete il tutto a fuoco basso fino a quando la pasta non sarà ben incorporata, quindi servite calda con qualche fogliolina di menta sopra, per essere più bella possibile. & # 128539

Vi invito caldamente a provare questa ricetta di pasta, non sono per niente difficili, e il risultato è davvero delizioso. Non vedo l'ora che torni e mi racconti come è venuta la ricetta. & # 128578

Mi piace cucinare e buon appetito!

La ricetta e le foto sono sue Janette McDonallds, collaboratore del blog Buon appetito, ricette con Gina Bradea.


Video: Pappardelle Aglio e Olio. Good Chef Bad Chef S11 Ep47 (Giugno 2022).