Tonno rosso in pericolo

La cattura accidentale cattura tonnellate di tonno ogni anno

Chi di noi è fan del tonno rosso, noto anche come tonno grasso o toro nei ristoranti giapponesi, sappi che è delizioso. Sfortunatamente, ciò che molte persone non sanno è che la popolazione oceanica mondiale di tonno rosso è in pericolo.

Un rapporto in The Huffington Post menziona le catture accessorie come una minaccia cruciale per il tonno rosso. Mentre la pesca eccessiva è un problema molto discusso, la questione delle catture accessorie è meno pubblicizzata. Un processo inteso a intrappolare il pesce spada e il tonno pinna gialla chiamato pesca con palangari pelagici, in cui chilometri di ami innescati sono infilati lungo fili, sta anche catturando molti tonni rossi involontariamente.

Anche altre specie, tra cui delfini e tartarughe marine, vengono catturate accidentalmente da questi cavi oceanici aperti.

Il Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica dati pubblicati di recente che mostrano che il tonnellaggio totale di tonno rosso sprecato catturato con la pesca con palangari pelagici nel 2012 è aumentato del 70% rispetto al valore del 2011, dopo essere salito a 239,5 tonnellate metriche.

In risposta, la NOAA ha sospeso la pesca con palangari pelagici del tonno rosso per il resto del 2013, a partire dal 25 giugno.ns. Ciò non significa che i pescatori possano impedire che il tonno rosso venga catturato accidentalmente, ma solo che se vengono catturati con gli ami dell'esca i pescatori devono ributtarli indietro, vivi o morti.


Guarda il video: Doppio strike al tonno rosso (Gennaio 2022).