Ricette di cocktail, liquori e bar locali

Questi brownies "sani" alle verdure sono in realtà deliziosi (e questi non lo sono)

Questi brownies

Nel tentativo di consentirci per mangiare più brownies, e per non sentirsi troppo in colpa per farlo, abbiamo seguito la tendenza di brownies alle verdure piuttosto intensamente. Inizialmente sembrava difficile credere che un brownie che contenesse un solo ingrediente potesse essere considerato sano avrebbe mai avuto un buon sapore, ma dopo un po' di esperimenti e molti assaggi, ci siamo resi conto che ci sono qualche verdura che si inseriscono in quei brownies nel modo più sottile. Anche se potrebbero non essere perfetti come i classico ripieno di burro, possono davvero essere deliziose. Quindi se volete regalarvi un brownie quotidiano, e non sentirvi in ​​colpa, ecco le verdure da aggiungere, e anche quelle da evitare assolutamente:

Verdure da Aggiungere:

Avocado

Il panettieri vegani tra di voi sarà ben consapevole dei benefici che si otterranno dal fare i brownies con l'avocado. È un ottimo sostituto di uova e latte e si traduce in un brownie con una consistenza meravigliosamente fondente, senza influire sul sapore del cioccolato.

Barbabietole

aggiungendo purobarbabietole ai tuoi brownies significa che puoi ridurre la quantità di zucchero che usi, grazie al dolcezza naturale di questo bel ortaggio.

Per la ricetta del Fudgy Beet Brownie, clicca qui.

Zucca

Aggiungere la zucca ai dolci ovviamente non è insolito, quindi potresti non essere sorpreso di apprendere che puoi farlo anche tu aggiungere la purea di zuccaèe ai tuoi brownies per una versione più sana e meravigliosamente autunnale del tuo cioccolato preferito trattare.

Per la ricetta dei Brownies alla zucca clicca qui.

Patata dolce

Da quando le patate dolci sono così naturali, beh, dolci, sono un'ottima aggiunta salutare a ogni torta fatta in casa. Aggiungendoli a i tuoi brownies ti farà sentire meglio con ciò che stai mangiando e significherà che non ti perderai quel sapore ricco e soddisfacente.

Zucchine

Rubare qualche verdura in più nella tua giornata preparando una serie di questi brownies di zucchine. Le zucchine rendono questi brownies meravigliosamente umidi e leggeri, e non sarai nemmeno in grado di assaggiare le zucchine una volta cotte.

Per la ricetta dei Brownies alle zucchine, clicca qui.

Verdure da evitare:

Broccoli

Ce ne sono diversi Ricette Brownie Di Zucchine che affermano che potresti scambiare questo ortaggio con un'alternativa molto più pungente: Broccoli. Non ti consigliamo di provarlo mai, come puoi vedere entrambi e assaggiare i broccoli.

Cavolfiore

Il cavolfiore è molto popolare come un'alternativa a basso contenuto di carboidrati per tante cose come il riso, crosta della pizza, e purè di patate. Ma non funziona come alternativa alla farina nei brownies. Molte persone lo hanno raccomandato e, sebbene porti a un brownie a basso contenuto di carboidrati, porta anche a un brownie che non vuoi mangiare.

verdure a foglia verde

Il attenti alla salute i cuochi là fuori hanno aggiunto tutti i tipi di verdura, come cavoli e spinaci, ai loro brownies. Tuttavia, preferiremmo saltare del tutto di mangiare un brownie piuttosto che dover provare a ingoiare uno di questi brownies ripieni di foglie: ottenere la combinazione di sapori di cioccolato e cavolo fuori dalla tua bocca è più impegnativo di quanto avessimo sperato.


Brownies al cioccolato (con carote e spinaci) di Ingannevolmente Delicious

Ora so che c'è un enorme dibattito che infuria qui sul copyright e sul libro Deceptively Delicious di Jessica Seinfeld e sul libro Sneaky Chef di Missy Lapine e, sebbene sia interessante, sono più interessato alle ricette che alle controversie. Non che non mi interessi Hollywood oi pettegolezzi letterari, badate bene, sono ovviamente un avido conoscitore di "trash mag", ma il mio stomaco chiama un po' di più.

Dopo aver visto Jessica su Oprah, sono rimasta incuriosita dalle ricette. Ho notato che ogni volta che Oprah fa uno spettacolo gastronomico, prova il cibo ma non lo fa davvero, preferendo assaggiare piccoli pezzi piuttosto che indulgere. In questo caso, forse perché le ricette sono a basso contenuto di grassi e salutari, ha letteralmente divorato il cibo durante tutto lo spettacolo accompagnando la sua degustazione con gemiti amorosi di piacere. Anche la reazione del suo pubblico è stata di natura simile, con un sacco di cenno del capo, quindi sapevo che dovevo provare queste cose per me stesso.

La cosa strana dei brownies è che contengono molte uova, burro e cioccolato per mantenerli umidi. In questa ricetta non ce n'è quasi nessuno, solo 2 albumi grandi e 2 cucchiai di burro, quindi il mio scetticismo era alto. È diventato ancora più alto quando si frullavano gli spinaci. Adoro gli spinaci e il formaggio, ma gli spinaci semplici non sono affatto attraenti. Gli spinaci semplici in un brownie lo sono ancora meno. Sono rimasto scettico fino a quando non ho assaggiato l'ultima pastella cruda prima che stesse per essere messa in forno. Era piuttosto cioccolatoso e non importa quanto ci provassi, non aveva alcun sapore di spinaci.

Dopo la cottura, ho scoperto che non si sono alzati molto e mentre la mia teglia era quasi esattamente 8 pollici (20 cm) per 8 pollici (20 cm) come specificato, i brownies erano un po' piatti. È stato un po' deludente. E se ti aspetti un tipico brownie delizioso con una parte superiore croccante e un centro umido e gommoso, potresti rimanere deluso. Ho scoperto che, come ha detto, con il mio primo morso di uno caldo, c'era il minimo accenno di "qualcosa" anche se per fortuna non urlava "spinaci!!" per me. Dopo averlo lasciato raffreddare come suggerito ho iniziato con un nuovo brownie. Uff, nessun sapore di spinaci. Al terzo o quarto morso, quando mi sono reso conto che stavo mangiando una versione estremamente salutare di un brownie, ma era ricco e cioccolatoso, ho scoperto che dopo tutto non sono poi così male. In effetti, erano piuttosto buoni. E alla fine del mio primo biscotto fresco, ne prendo un altro.

HAI FATTO QUESTA RICETTA? Condividi le tue creazioni taggando @notquitenigella su Instagram con l'hashtag #notquitenigella


Brownies al cioccolato (con carote e spinaci) di Ingannevolmente Delicious

Ora so che c'è un enorme dibattito che infuria qui sul copyright e sul libro Deceptively Delicious di Jessica Seinfeld e sul libro Sneaky Chef di Missy Lapine e, sebbene sia interessante, sono più interessato alle ricette che alle controversie. Non che non mi interessi Hollywood oi pettegolezzi letterari, badate bene, sono ovviamente un avido conoscitore di "trash mag", ma il mio stomaco fa un cenno un po' di più.

Dopo aver visto Jessica su Oprah, sono rimasta incuriosita dalle ricette. Ho notato che ogni volta che Oprah fa uno spettacolo gastronomico, prova il cibo ma non lo fa davvero, preferendo assaggiare piccoli pezzi piuttosto che indulgere. In questo caso, forse perché le ricette sono a basso contenuto di grassi e salutari, ha letteralmente divorato il cibo durante tutto lo spettacolo accompagnando la sua degustazione con gemiti amorosi di piacere. Anche la reazione del suo pubblico è stata di natura simile, con un sacco di cenno del capo, quindi sapevo che dovevo provare queste cose per me stesso.

La cosa strana dei brownies è che contengono molte uova, burro e cioccolato per mantenerli umidi. In questa ricetta non ce n'è quasi nessuno, solo 2 albumi grandi e 2 cucchiai di burro, quindi il mio scetticismo era alto. È diventato ancora più alto quando si frullavano gli spinaci. Adoro gli spinaci e il formaggio, ma gli spinaci semplici non sono affatto attraenti. Gli spinaci semplici in un brownie lo sono ancora meno. Sono rimasto scettico fino a quando non ho assaggiato l'ultima pastella cruda prima che stesse per essere messa in forno. Era piuttosto cioccolatoso e non importa quanto ci provassi, non aveva alcun sapore di spinaci.

Dopo la cottura, ho scoperto che non si sono alzati molto e mentre la mia teglia era quasi esattamente 8 pollici (20 cm) per 8 pollici (20 cm) come specificato, i brownies erano un po' piatti. È stato un po' deludente. E se ti aspetti un tipico brownie delizioso con una parte superiore croccante e un centro umido e gommoso, potresti rimanere deluso. Ho scoperto che, come ha detto, con il mio primo morso di uno caldo, c'era il minimo accenno di "qualcosa" anche se per fortuna non urlava "spinaci!!" per me. Dopo averlo lasciato raffreddare come suggerito ho iniziato con un nuovo brownie. Uff, nessun sapore di spinaci. Al terzo o quarto morso, quando mi sono reso conto che stavo mangiando una versione estremamente salutare di un brownie, ma era ricco e cioccolatoso, ho scoperto che dopo tutto non sono poi così male. In effetti, erano piuttosto buoni. E alla fine del mio primo biscotto fresco, ne prendo un altro.

HAI FATTO QUESTA RICETTA? Condividi le tue creazioni taggando @notquitenigella su Instagram con l'hashtag #notquitenigella


Brownies al cioccolato (con carote e spinaci) di Ingannevolmente Delicious

Ora so che c'è un enorme dibattito che infuria qui sul copyright e sul libro Deceptively Delicious di Jessica Seinfeld e sul libro Sneaky Chef di Missy Lapine e, sebbene sia interessante, sono più interessato alle ricette che alle controversie. Non che non mi interessi Hollywood oi pettegolezzi letterari, badate bene, sono ovviamente un avido conoscitore di "trash mag", ma il mio stomaco fa un cenno un po' di più.

Dopo aver visto Jessica su Oprah, sono rimasta incuriosita dalle ricette. Ho notato che ogni volta che Oprah fa uno spettacolo gastronomico, prova il cibo ma non lo fa davvero, preferendo assaggiare piccoli pezzi piuttosto che indulgere. In questo caso, forse perché le ricette sono a basso contenuto di grassi e salutari, ha letteralmente divorato il cibo durante tutto lo spettacolo accompagnando la sua degustazione con gemiti amorosi di piacere. Anche la reazione del suo pubblico è stata di natura simile, con un sacco di cenno del capo, quindi sapevo che dovevo provare queste cose per me stesso.

La cosa strana dei brownies è che contengono molte uova, burro e cioccolato per mantenerli umidi. In questa ricetta non ce n'è quasi nessuno, solo 2 albumi grandi e 2 cucchiai di burro, quindi il mio scetticismo era alto. È diventato ancora più alto quando si frullavano gli spinaci. Adoro gli spinaci e il formaggio, ma gli spinaci semplici non sono affatto attraenti. Gli spinaci semplici in un brownie lo sono ancora meno. Sono rimasto scettico fino a quando non ho assaggiato l'ultima pastella cruda prima che stesse per essere messa in forno. Era piuttosto cioccolatoso e non importa quanto ci provassi, non aveva alcun sapore di spinaci.

Dopo la cottura, ho scoperto che non si sono alzati molto e mentre la mia teglia era quasi esattamente 20 cm per 20 cm come specificato, i brownies erano un po' piatti. È stato un po' deludente. E se ti aspetti un tipico brownie delizioso con una parte superiore croccante e un centro umido e gommoso, potresti rimanere deluso. Ho scoperto che, come ha detto, con il mio primo morso di uno caldo, c'era il minimo accenno di "qualcosa" anche se per fortuna non urlava "spinaci!!" per me. Dopo averlo lasciato raffreddare come suggerito ho iniziato con un nuovo brownie. Uff, nessun sapore di spinaci. Al terzo o quarto morso, quando mi sono reso conto che stavo mangiando una versione estremamente salutare di un brownie, ma era ricco e cioccolatoso, ho scoperto che dopo tutto non sono poi così male. In effetti, erano piuttosto buoni. E alla fine del mio primo biscotto fresco, ne prendo un altro.

HAI FATTO QUESTA RICETTA? Condividi le tue creazioni taggando @notquitenigella su Instagram con l'hashtag #notquitenigella


Brownies al cioccolato (con carote e spinaci) di Ingannevolmente Delicious

Ora so che c'è un enorme dibattito che infuria qui sul copyright e sul libro Deceptively Delicious di Jessica Seinfeld e sul libro Sneaky Chef di Missy Lapine e, sebbene sia interessante, sono più interessato alle ricette che alle controversie. Non che non mi interessi Hollywood oi pettegolezzi letterari, badate bene, sono ovviamente un avido conoscitore di "trash mag", ma il mio stomaco chiama un po' di più.

Dopo aver visto Jessica su Oprah, sono rimasta incuriosita dalle ricette. Ho notato che ogni volta che Oprah fa uno spettacolo gastronomico, prova il cibo ma non lo fa davvero, preferendo assaggiare piccoli pezzi piuttosto che indulgere. In questo caso, forse perché le ricette sono a basso contenuto di grassi e salutari, ha letteralmente divorato il cibo durante tutto lo spettacolo accompagnando la sua degustazione con gemiti amorosi di piacere. Anche la reazione del suo pubblico è stata di natura simile, con un sacco di cenno del capo, quindi sapevo che dovevo provare queste cose per me stesso.

La cosa strana dei brownies è che contengono molte uova, burro e cioccolato per mantenerli umidi. In questa ricetta non ce n'è quasi nessuno, solo 2 albumi grandi e 2 cucchiai di burro, quindi il mio scetticismo era alto. È diventato ancora più alto quando si frullavano gli spinaci. Adoro gli spinaci e il formaggio, ma gli spinaci semplici non sono affatto attraenti. Gli spinaci semplici in un brownie lo sono ancora meno. Sono rimasto scettico fino a quando non ho assaggiato l'ultima pastella cruda prima che stesse per essere messa in forno. Era piuttosto cioccolatoso e non importa quanto ci provassi, non aveva alcun sapore di spinaci.

Dopo la cottura, ho scoperto che non si sono alzati molto e mentre la mia teglia era quasi esattamente 8 pollici (20 cm) per 8 pollici (20 cm) come specificato, i brownies erano un po' piatti. È stato un po' deludente. E se ti aspetti un tipico brownie delizioso con una parte superiore croccante e un centro umido e gommoso, potresti rimanere deluso. Ho scoperto che, come ha detto, con il mio primo morso di uno caldo, c'era il minimo accenno di "qualcosa" anche se per fortuna non urlava "spinaci!!" per me. Dopo averlo lasciato raffreddare come suggerito ho iniziato con un nuovo brownie. Uff, nessun sapore di spinaci. Al terzo o quarto morso, quando mi sono reso conto che stavo mangiando una versione estremamente salutare di un brownie, ma era ricco e cioccolatoso, ho scoperto che dopo tutto non sono poi così male. In effetti, erano piuttosto buoni. E alla fine del mio primo biscotto fresco, ne prendo un altro.

HAI FATTO QUESTA RICETTA? Condividi le tue creazioni taggando @notquitenigella su Instagram con l'hashtag #notquitenigella


Brownies al cioccolato (con carote e spinaci) di Ingannevolmente Delicious

Ora so che c'è un enorme dibattito che infuria qui sul copyright e sul libro Deceptively Delicious di Jessica Seinfeld e sul libro Sneaky Chef di Missy Lapine e, sebbene sia interessante, sono più interessato alle ricette che alle controversie. Non che non mi interessi Hollywood oi pettegolezzi letterari, badate bene, sono ovviamente un avido conoscitore di "trash mag", ma il mio stomaco fa un cenno un po' di più.

Dopo aver visto Jessica su Oprah, sono rimasta incuriosita dalle ricette. Ho notato che ogni volta che Oprah fa uno spettacolo gastronomico, prova il cibo ma non lo fa davvero, preferendo assaggiare piccoli pezzi piuttosto che indulgere. In questo caso, forse perché le ricette sono a basso contenuto di grassi e salutari, ha letteralmente divorato il cibo durante tutto lo spettacolo accompagnando la sua degustazione con gemiti amorosi di piacere. Anche la reazione del suo pubblico è stata di natura simile, con un sacco di cenno del capo, quindi sapevo che dovevo provare queste cose per me stesso.

La cosa strana dei brownies è che contengono molte uova, burro e cioccolato per mantenerli umidi. In questa ricetta non ce n'è quasi nessuno, solo 2 albumi grandi e 2 cucchiai di burro, quindi il mio scetticismo era alto. È diventato ancora più alto quando si frullavano gli spinaci. Adoro gli spinaci e il formaggio, ma gli spinaci semplici non sono affatto attraenti. Gli spinaci semplici in un brownie lo sono ancora meno. Sono rimasto scettico fino a quando non ho assaggiato l'ultima pastella cruda prima che stesse per essere messa in forno. Era piuttosto cioccolatoso e non importa quanto ci provassi, non aveva alcun sapore di spinaci.

Dopo la cottura, ho scoperto che non si sono alzati molto e mentre la mia teglia era quasi esattamente 8 pollici (20 cm) per 8 pollici (20 cm) come specificato, i brownies erano un po' piatti. È stato un po' deludente. E se ti aspetti un tipico brownie delizioso con una parte superiore croccante e un centro umido e gommoso, potresti rimanere deluso. Ho scoperto che, come ha detto, con il mio primo morso di uno caldo, c'era il minimo accenno di "qualcosa" anche se per fortuna non urlava "spinaci!!" per me. Dopo averlo lasciato raffreddare come suggerito ho iniziato con un nuovo brownie. Uff, nessun sapore di spinaci. Al terzo o quarto morso, quando mi sono reso conto che stavo mangiando una versione estremamente salutare di un brownie, ma era ricco e cioccolatoso, ho scoperto che dopo tutto non sono poi così male. In effetti, erano piuttosto buoni. E alla fine del mio primo biscotto fresco, ne prendo un altro.

HAI FATTO QUESTA RICETTA? Condividi le tue creazioni taggando @notquitenigella su Instagram con l'hashtag #notquitenigella


Brownies al cioccolato (con carote e spinaci) di Ingannevolmente Delicious

Ora so che c'è un enorme dibattito che infuria qui sul copyright e sul libro Deceptively Delicious di Jessica Seinfeld e sul libro Sneaky Chef di Missy Lapine e, sebbene sia interessante, sono più interessato alle ricette che alle controversie. Non che non mi interessi Hollywood oi pettegolezzi letterari, badate bene, sono ovviamente un avido conoscitore di "trash mag", ma il mio stomaco chiama un po' di più.

Dopo aver visto Jessica su Oprah, sono rimasta incuriosita dalle ricette. Ho notato che ogni volta che Oprah fa uno spettacolo gastronomico, prova il cibo ma non lo fa davvero, preferendo assaggiare piccoli pezzi piuttosto che indulgere. In questo caso, forse perché le ricette sono a basso contenuto di grassi e salutari, ha letteralmente divorato il cibo durante tutto lo spettacolo accompagnando la sua degustazione con gemiti amorosi di piacere. Anche la reazione del suo pubblico è stata di natura simile, con un sacco di cenno del capo, quindi sapevo che dovevo provare queste cose per me stesso.

La cosa strana dei brownies è che contengono molte uova, burro e cioccolato per mantenerli umidi. In questa ricetta non ce n'è quasi nessuno, solo 2 albumi grandi e 2 cucchiai di burro, quindi il mio scetticismo era alto. È diventato ancora più alto quando si frullavano gli spinaci. Adoro gli spinaci e il formaggio, ma gli spinaci semplici non sono affatto attraenti. Gli spinaci semplici in un brownie lo sono ancora meno. Sono rimasto scettico fino a quando non ho assaggiato l'ultima pastella cruda prima che stesse per essere messa in forno. Era piuttosto cioccolatoso e non importa quanto ci provassi, non aveva alcun sapore di spinaci.

Dopo la cottura, ho scoperto che non si sono alzati molto e mentre la mia teglia era quasi esattamente 20 cm per 20 cm come specificato, i brownies erano un po' piatti. È stato un po' deludente. E se ti aspetti un tipico brownie delizioso con una parte superiore croccante e un centro umido e gommoso, potresti rimanere deluso. Ho scoperto che, come ha detto, con il mio primo morso di uno caldo, c'era il minimo accenno di "qualcosa" anche se per fortuna non urlava "spinaci!!" per me. Dopo averlo lasciato raffreddare come suggerito ho iniziato con un nuovo brownie. Uff, nessun sapore di spinaci. Al terzo o quarto morso, quando mi sono reso conto che stavo mangiando una versione estremamente salutare di un brownie, ma era ricco e cioccolatoso, ho scoperto che dopo tutto non sono poi così male. In effetti, erano piuttosto buoni. E alla fine del mio primo biscotto fresco, ne prendo un altro.

HAI FATTO QUESTA RICETTA? Condividi le tue creazioni taggando @notquitenigella su Instagram con l'hashtag #notquitenigella


Brownies al cioccolato (con carote e spinaci) di Ingannevolmente Delicious

Ora so che c'è un enorme dibattito che infuria qui sul copyright e sul libro Deceptively Delicious di Jessica Seinfeld e sul libro Sneaky Chef di Missy Lapine e, sebbene sia interessante, sono più interessato alle ricette che alle controversie. Non che non mi interessi Hollywood oi pettegolezzi letterari, badate bene, sono ovviamente un avido conoscitore di "trash mag", ma il mio stomaco fa un cenno un po' di più.

Dopo aver visto Jessica su Oprah, sono rimasta incuriosita dalle ricette. Ho notato che ogni volta che Oprah fa uno spettacolo gastronomico, prova il cibo ma non lo fa davvero, preferendo assaggiare piccoli pezzi piuttosto che indulgere. In questo caso, forse perché le ricette sono a basso contenuto di grassi e salutari, ha letteralmente divorato il cibo per tutto lo spettacolo accompagnando la sua degustazione con gemiti amorosi di piacere. Anche la reazione del suo pubblico è stata di natura simile, con un sacco di cenno del capo, quindi sapevo che dovevo provare queste cose per me stesso.

La cosa strana dei brownies è che contengono molte uova, burro e cioccolato per mantenerli umidi. In questa ricetta non ce n'è quasi nessuno, solo 2 albumi grandi e 2 cucchiai di burro, quindi il mio scetticismo era alto. È diventato ancora più alto quando si frullavano gli spinaci. Adoro gli spinaci e il formaggio, ma gli spinaci semplici non sono affatto attraenti. Gli spinaci semplici in un brownie lo sono ancora meno. Sono rimasto scettico fino a quando non ho assaggiato l'ultima pastella cruda prima che stesse per essere messa in forno. Era piuttosto cioccolatoso e non importa quanto ci provassi, non aveva alcun sapore di spinaci.

Dopo la cottura, ho scoperto che non si sono alzati molto e mentre la mia teglia era quasi esattamente 8 pollici (20 cm) per 8 pollici (20 cm) come specificato, i brownies erano un po' piatti. È stato un po' deludente. E se ti aspetti un tipico brownie delizioso con una parte superiore croccante e un centro umido e gommoso, potresti rimanere deluso. Ho scoperto che, come ha detto, con il mio primo morso di uno caldo, c'era il minimo accenno di "qualcosa" anche se per fortuna non urlava "spinaci!!" per me. Dopo averlo lasciato raffreddare come suggerito ho iniziato con un nuovo brownie. Uff, nessun sapore di spinaci. Al terzo o quarto morso, quando mi sono reso conto che stavo mangiando una versione estremamente salutare di un brownie, ma era ricco e cioccolatoso, ho scoperto che dopo tutto non sono poi così male. In effetti, erano piuttosto buoni. E alla fine del mio primo biscotto fresco, ne prendo un altro.

HAI FATTO QUESTA RICETTA? Condividi le tue creazioni taggando @notquitenigella su Instagram con l'hashtag #notquitenigella


Brownies al cioccolato (con carote e spinaci) di Ingannevolmente Delicious

Ora so che c'è un enorme dibattito che infuria qui sul copyright e sul libro Deceptively Delicious di Jessica Seinfeld e sul libro Sneaky Chef di Missy Lapine e, sebbene sia interessante, sono più interessato alle ricette che alle controversie. Non che non mi interessi Hollywood oi pettegolezzi letterari, badate bene, sono ovviamente un avido conoscitore di "trash mag", ma il mio stomaco fa un cenno un po' di più.

Dopo aver visto Jessica su Oprah, sono rimasta incuriosita dalle ricette. Ho notato che ogni volta che Oprah fa uno spettacolo gastronomico, prova il cibo ma non lo fa davvero, preferendo assaggiare piccoli pezzi piuttosto che indulgere. In questo caso, forse perché le ricette sono a basso contenuto di grassi e salutari, ha letteralmente divorato il cibo durante tutto lo spettacolo accompagnando la sua degustazione con gemiti amorosi di piacere. Anche la reazione del suo pubblico è stata di natura simile, con un sacco di cenno del capo, quindi sapevo che dovevo provare queste cose per me stesso.

La cosa strana dei brownies è che contengono molte uova, burro e cioccolato per mantenerli umidi. In questa ricetta non ce n'è quasi nessuno, solo 2 albumi grandi e 2 cucchiai di burro, quindi il mio scetticismo era alto. È diventato ancora più alto quando si frullavano gli spinaci. Adoro gli spinaci e il formaggio, ma gli spinaci semplici non sono affatto attraenti. Gli spinaci semplici in un brownie lo sono ancora meno. Sono rimasto scettico fino a quando non ho assaggiato l'ultima pastella cruda prima che stesse per essere messa in forno. Era piuttosto cioccolatoso e non importa quanto ci provassi, non aveva alcun sapore di spinaci.

Dopo la cottura, ho scoperto che non si sono alzati molto e mentre la mia teglia era quasi esattamente 20 cm per 20 cm come specificato, i brownies erano un po' piatti. È stato un po' deludente. E se ti aspetti un tipico brownie delizioso con una parte superiore croccante e un centro umido e gommoso, potresti rimanere deluso. Ho scoperto che, come ha detto, con il mio primo morso di uno caldo, c'era il minimo accenno di "qualcosa" anche se per fortuna non urlava "spinaci!!" per me. Dopo averlo lasciato raffreddare come suggerito ho iniziato con un nuovo brownie. Uff, nessun sapore di spinaci. Al terzo o quarto morso, quando mi sono reso conto che stavo mangiando una versione estremamente salutare di un brownie, ma era ricco e cioccolatoso, ho scoperto che dopo tutto non sono poi così male. In effetti, erano piuttosto buoni. E alla fine del mio primo biscotto fresco, ne prendo un altro.

HAI FATTO QUESTA RICETTA? Condividi le tue creazioni taggando @notquitenigella su Instagram con l'hashtag #notquitenigella


Brownies al cioccolato (con carote e spinaci) di Ingannevolmente Delicious

Ora so che c'è un enorme dibattito che infuria qui sul copyright e sul libro Deceptively Delicious di Jessica Seinfeld e sul libro Sneaky Chef di Missy Lapine e, sebbene sia interessante, sono più interessato alle ricette che alle controversie. Non che non mi interessi Hollywood oi pettegolezzi letterari, badate bene, sono ovviamente un avido conoscitore di "trash mag", ma il mio stomaco fa un cenno un po' di più.

Dopo aver visto Jessica su Oprah, sono rimasta incuriosita dalle ricette. Ho notato che ogni volta che Oprah fa uno spettacolo gastronomico, prova il cibo ma non lo fa davvero, preferendo assaggiare piccoli pezzi piuttosto che indulgere. In questo caso, forse perché le ricette sono a basso contenuto di grassi e salutari, ha letteralmente divorato il cibo durante tutto lo spettacolo accompagnando la sua degustazione con gemiti amorosi di piacere. Anche la reazione del suo pubblico è stata di natura simile, con un sacco di cenno del capo, quindi sapevo che dovevo provare queste cose per me stesso.

La cosa strana dei brownies è che contengono molte uova, burro e cioccolato per mantenerli umidi. In questa ricetta non ce n'è quasi nessuno, solo 2 albumi grandi e 2 cucchiai di burro, quindi il mio scetticismo era alto. È diventato ancora più alto quando si frullavano gli spinaci. Adoro gli spinaci e il formaggio, ma gli spinaci semplici non sono affatto attraenti. Gli spinaci semplici in un brownie lo sono ancora meno. Sono rimasto scettico fino a quando non ho assaggiato l'ultima pastella cruda prima che stesse per essere messa in forno. Era piuttosto cioccolatoso e non importa quanto ci provassi, non aveva alcun sapore di spinaci.

Dopo la cottura, ho scoperto che non si sono alzati molto e mentre la mia teglia era quasi esattamente 8 pollici (20 cm) per 8 pollici (20 cm) come specificato, i brownies erano un po' piatti. È stato un po' deludente. E se ti aspetti un tipico brownie delizioso con una parte superiore croccante e un centro umido e gommoso, potresti rimanere deluso. Ho scoperto che, come ha detto, con il mio primo morso di uno caldo, c'era il minimo accenno di "qualcosa" anche se per fortuna non urlava "spinaci!!" per me. Dopo averlo lasciato raffreddare come suggerito ho iniziato con un nuovo brownie. Uff, nessun sapore di spinaci. Al terzo o quarto morso, quando mi sono reso conto che stavo mangiando una versione estremamente salutare di un brownie, ma era ricco e cioccolatoso, ho scoperto che dopo tutto non sono poi così male. In effetti, erano piuttosto buoni. E alla fine del mio primo biscotto fresco, ne prendo un altro.

HAI FATTO QUESTA RICETTA? Condividi le tue creazioni taggando @notquitenigella su Instagram con l'hashtag #notquitenigella


Brownies al cioccolato (con carote e spinaci) di Ingannevolmente Delicious

Ora so che c'è un enorme dibattito che infuria qui sul copyright e sul libro Deceptively Delicious di Jessica Seinfeld e sul libro Sneaky Chef di Missy Lapine e, sebbene sia interessante, sono più interessato alle ricette che alle controversie. Non che non mi interessi Hollywood oi pettegolezzi letterari, badate bene, sono ovviamente un avido conoscitore di "trash mag", ma il mio stomaco fa un cenno un po' di più.

Dopo aver visto Jessica su Oprah, sono rimasta incuriosita dalle ricette. Ho notato che ogni volta che Oprah fa uno spettacolo gastronomico, prova il cibo ma non lo fa davvero, preferendo assaggiare piccoli pezzi piuttosto che indulgere. In questo caso, forse perché le ricette sono a basso contenuto di grassi e salutari, ha letteralmente divorato il cibo durante tutto lo spettacolo accompagnando la sua degustazione con gemiti amorosi di piacere. Anche la reazione del suo pubblico è stata di natura simile, con un sacco di cenno del capo, quindi sapevo che dovevo provare queste cose per me stesso.

La cosa strana dei brownies è che contengono molte uova, burro e cioccolato per mantenerli umidi. In questa ricetta non ce n'è quasi nessuno, solo 2 albumi grandi e 2 cucchiai di burro, quindi il mio scetticismo era alto. È diventato ancora più alto quando si frullavano gli spinaci. Adoro gli spinaci e il formaggio, ma gli spinaci semplici non sono affatto attraenti. Gli spinaci semplici in un brownie lo sono ancora meno. Sono rimasto scettico fino a quando non ho assaggiato l'ultima pastella cruda prima che stesse per essere messa in forno. Era piuttosto cioccolatoso e non importa quanto ci provassi, non aveva alcun sapore di spinaci.

Dopo la cottura, ho scoperto che non si sono alzati molto e mentre la mia teglia era quasi esattamente 20 cm per 20 cm come specificato, i brownies erano un po' piatti. È stato un po' deludente. E se ti aspetti un tipico brownie delizioso con una parte superiore croccante e un centro umido e gommoso, potresti rimanere deluso. Ho scoperto che, come ha detto, con il mio primo morso di uno caldo, c'era il minimo accenno di "qualcosa" anche se per fortuna non urlava "spinaci!!" per me. Dopo averlo lasciato raffreddare come suggerito ho iniziato con un nuovo brownie. Uff, nessun sapore di spinaci. Al terzo o quarto morso, quando mi sono reso conto che stavo mangiando una versione estremamente salutare di un brownie, ma era ricco e cioccolatoso, ho scoperto che dopo tutto non sono poi così male. In effetti, erano piuttosto buoni. E alla fine del mio primo biscotto fresco, ne prendo un altro.

HAI FATTO QUESTA RICETTA? Condividi le tue creazioni taggando @notquitenigella su Instagram con l'hashtag #notquitenigella