Ricette di cocktail, liquori e bar locali

Ricetta liquore al sambuco

Ricetta liquore al sambuco



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Bevanda
  • cocktail
  • Cocktail al rum

Questo liquore fatto in casa è fatto con succo di sambuco. Servilo da solo o mescolato nei cocktail.

6 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 3

  • 1 litro di succo di sambuco non zuccherato
  • 10 chiodi di garofano interi
  • 1/2 stecca di cannella
  • Scorza di 1 limone
  • 500 g di zucchero semolato
  • 1 litro di rum (40%)

MetodoPreparazione:10min ›Cottura:10min ›Pronto in:20min

  1. In una pentola portare lentamente a bollore il succo di sambuco, i chiodi di garofano, la cannella, la scorza di limone e lo zucchero. Mescolare fino a quando lo zucchero è completamente sciolto.
  2. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Incorporare il rum.
  3. Riempire in bottiglie sterilizzate e tappare. Conservare in un luogo fresco e buio.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(2)


La Cucina Incantata

Amo le mie bacche di sambuco e non vedo l'ora che arrivi il tempo del raccolto ogni anno. Vorrei sempre averne solo qualcuna in più. Le bacche di sambuco sono usate per torte e gelatine. Sono spesso usati per fare uno sciroppo medicinale. Molte persone, incluso me, sono entusiaste del potere curativo delle bacche di sambuco.

Uno dei miei usi preferiti per le bacche di sambuco è fare il liquore. Il processo è piuttosto semplice. Basta unire le bacche con un po' di alcol: vodka, brandy o una combinazione dei due. La miscela deve macerare per alcuni mesi per ottenere il maggior sapore possibile dalle bacche. Dopodiché, viene filtrato, addolcito e lasciato riposare un po' più a lungo prima di essere bevuto. La parte più difficile è solo aspettare che finisca.

Vale la pena aspettare. Le bacche di sambuco hanno un leggero sottofondo amaro e un sapore unico. Lo adoro.

Ne ho regalato una bottiglia l'anno scorso a un caro amico che ama i sambuco ancora più di me. Era così contenta e mi chiamava ogni volta che lo beveva, solo per ringraziarmi ancora.

Quindi ecco la ricetta. Se non coltivi le tue bacche di sambuco, puoi dare un'occhiata ai mercati agricoli locali.

Liquore al Sambuco

Buccia di 1 limone, facoltativa, solo la parte gialla

4-c. vodka o 2 c. vodka e 2 c. Brandy

1 c. sciroppo semplice - segue la ricetta

Stendi le bacche, sciacquale e mettile in un barattolo capiente. Combinare con la buccia, se utilizzata, e l'alcol a scelta. Chiudere il barattolo e conservare in un luogo buio. Io tengo il mio in un armadietto. Scrivo la data sul barattolo, così so quando è rimasto in infusione abbastanza a lungo. Ripido 3 mesi. Filtrare e filtrare e aggiungere lo sciroppo di zucchero. Matura 4-6 settimane.

Lo sciroppo semplice è composto da 1 tazza di zucchero e ½ tazza di acqua. Portare a ebollizione, quindi raffreddare. Avrai 1 tazza di sciroppo. Se preferite potete addolcire con del miele. Guarda quando sostituisci il miele con lo zucchero, poiché è più dolce e dal sapore più forte. Meglio usare miele di arancia o di trifoglio. Aggiungere una piccola quantità, mescolare bene e gustare in pochi giorni. Puoi sempre aggiungere più dolcificante in seguito.


Tintura o liquore?

In realtà, tinture e liquori iniziano esattamente allo stesso modo. La vodka viene versata sulle bacche di sambuco che vengono poi lasciate riposare in un luogo fresco e buio per diverse settimane.

Per estrarre le qualità medicinali del sambuco, usa una vodka di almeno 80 gradi. 100 prove sono ancora meglio.

Tradizionalmente, il sambuco è stato utilizzato per rafforzare il sistema immunitario e combattere l'influenza. La scienza moderna sta iniziando a dimostrare che il sambuco è davvero una medicina potente.

La tintura di sambuco durerà per diversi anni. Se preferisci una medicina più dolce, o preferisci non usare alcol, prova a preparare il tuo sciroppo di sambuco o miele infuso di sambuco.

Dopo aver estratto il delizioso sapore del sambuco, si può aggiungere lo zucchero per creare un liquore, un meraviglioso dopo cena. La scorza di limone viene spesso aggiunta con le bacche di sambuco all'inizio del processo, ma è facoltativa.


Altri fatti sugli anziani

– Conosciuto anche come Sambucus – Il liquore italiano Sambuca è aromatizzato con olio di Sambuco

– Le bacche di sambuco hanno anche scopi medicinali, curano l'influenza e le allergie.

– Le bacche sono commestibili quando sono completamente mature, ma le foglie, le bacche acerbe e tutte le altre parti della pianta sono velenose.

Ci sono molte altre ricette da provare con le bacche di sambuco. Se finisci ora potresti essere fortunato a trovare alcune bacche lasciate dagli uccelli!


I primi coloni americani riconobbero rapidamente il fascino commestibile della bacca meravigliosamente equilibrata, sfruttando le sue note dolci e piccanti integrandola in torte e vino. E la versatilità del sambuco è in piena mostra oggi e può essere trovata sotto forma di tè, estratti e persino pillola. Negli alimenti, lo troverai incorporato in marmellate e gelatine, sciroppi e sciroppi, gelati, prodotti da forno e altro ancora.

Questo perché le bacche di sambuco sono così facili da usare in piatti dolci e salati di ogni tipo. Quindi prova a sostituire le bacche di sambuco nella seguente gamma di ricette diverse, dalle ciotole cremose di acai alle polpette di agnello mediterranee.


Ricetta grappa al sambuco

Questo è un bellissimo grappa viola intenso che è così semplice da preparare con bacche di sambuco fresche o congelate. Se lo aggiungi a bevande acide (come la limonata) le trasforma in un meraviglioso rosa. Vedi le istruzioni in fondo alla ricetta per usare le bacche di sambuco essiccate.

Produci la grappa al sambuco in modo simile al liquore al sambuco (la ricetta per il liquore al sambuco è anche nel libro), ma non viene utilizzato zucchero per la grappa al sambuco e le bacche vengono prima congelate. Si dice che questo migliori la loro dolcezza (non posso dire molta differenza, ad essere onesti). Le ricette di grappa usano anche molte più bacche di sambuco e molta meno vodka rispetto ai liquori.

Puoi servire la grappa al sambuco a temperatura ambiente (è potente!) o mescolarla nei cocktail.

Un barattolo da mezzo litro di bacche di sambuco fresche, pulite e private dei gambi, congelate per almeno una settimana
Vodka a 80 prove

1. Togli il barattolo di bacche di sambuco congelate dal congelatore e versa la vodka, solo per coprire le bacche.

2. Chiudere bene il contenitore con il coperchio e agitare. Mettere da parte e lasciare in infusione in un luogo buio per 1-4 settimane, agitando periodicamente.

3. Filtrare attraverso un colino foderato di mussola, premendo per rimuovere tutto il succo dalle bacche, in un contenitore di vetro pulito con un coperchio a chiusura ermetica.

4. Lasciare invecchiare in un luogo fresco e buio per almeno altri 2 mesi prima dell'uso.

Per utilizzare le bacche di sambuco essiccate: riempire un barattolo da mezzo litro per 1/3 di bacche di sambuco essiccate. Riempi il barattolo fino in fondo con la vodka (lasciando 2,5 cm di spazio per la testa) e congela per una settimana. Quindi procedere con i passaggi 2-4.


Liquore al Sambuco

  • 500 g di bacche di sambuco (pesate dopo aver tolto i gambi)
  • 500 ml (2 tazze) di vodka
  • 175 g (3/4 tazza) di zucchero bianco
  • 2 cucchiai di zucchero vanigliato

Togli le bacche dalle teste usando una forchetta… non importa se alcuni gambi sono ancora attaccati. Lavare le bacche e metterle in una pentola capiente. Aggiungere pochissima acqua, quanto basta per coprire il fondo della teglia, quindi aggiungere lo zucchero e lo zucchero vanigliato. Portare a bollore e cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Mettere in un barattolo sterilizzato e coprire con l'alcol. Sigillo e lascia stare in un luogo caldo per 4 settimane.

Quindi setacciare e filtrare attraverso un panno di mussola fine. Dovrebbe davvero resistere altri 2 mesi per sviluppare il suo sapore, ma ha già un buon sapore!

Si conserva per circa altri 6 mesi dopo la stagionatura, ma in realtà dovresti berlo mentre fa freddo! È buono per te! ?

Condividi questo:

Come questo:

Imparentato


Come fare la soda ai fiori di sambuco (o spumante ai fiori di sambuco)

Hai mai sentito parlare della soda ai fiori di sambuco? Questa è una prelibatezza tradizionale ai fiori di sambuco così popolare in Romania che ha ispirato la Coca-Cola a rilasciare la propria versione, Fanta Shokata (sebbene la loro non contenga veri fiori di sambuco). È anche conosciuto come Socată o Suc de Soc.

Ecco la ricetta per farla da soli, che è un'altra dal mio libro, Bacche di sambuco: guida per principianti alla ricerca di cibo, conservazione e utilizzo delle bacche di sambuco per rimedi salutari, ricette, bevande e altro (disponibile su Kindle e in formato cartaceo). Troverai anche la mia ricetta per la grappa al sambuco qui sul blog, oltre ad altre ricette al sambuco.

Nota che la ricetta richiede un pacchetto di lievito, ma scopriamo che non abbiamo bisogno di molto lievito se non permettiamo alla soda di fiori di sambuco di diventare vino (cosa che accadrà se lo lasci andare per più di 3 giorni o quindi — vedere le indicazioni). Ha un sapore un po' troppo lievito per noi con un intero pacchetto di lievito per soda, quindi ne uso solo un pizzico a meno che non lo lasci trasformare in spumante. Provalo in entrambi i modi se ti piace e vedi cosa funziona meglio per te.

  • 5 grandi fiori di sambuco (tagliare i gambi spessi)
  • 2 1/2 tazze di zucchero o miele
  • 1 o 2 limoni grandi, affettati
  • una bustina di lievito (ne usiamo meno per la soda, solo un pizzico, e di più se vogliamo che diventi alcolica)
  • 1 litro di acqua filtrata o acqua di sorgente

1. Lavare i fiori di sambuco e metterli sul fondo di un barattolo da un gallone. Aggiungere lo zucchero e il limone. Aggiungere acqua solo per coprire e lasciare riposare per una notte.

2. Riempi il barattolo fino in fondo con acqua e aggiungi il lievito. Coprire il barattolo con mussola o garza. Lasciare riposare per 2 o 3 giorni in un luogo caldo, rimuovendo i limoni dopo il secondo giorno. Mescolare ogni mattina e sera.

3. Dopo i primi due giorni, assaggia il succo dopo averlo mescolato. Puoi continuare a fermentarlo e diventerà più forte nel sapore e il lievito lo renderà alcolico nel tempo. È analcolico nei primi 2-3 giorni oppure può diventare una bevanda alcolica blanda in 3-5 giorni (a questo punto è anche conosciuto come vino di sambuco). Se non vuoi consumarlo nella sua forma alcolica, non aspettare più di 3 giorni per filtrare il contenuto del barattolo attraverso una mussola pulita e imbottigliarlo.

Conserva la tua soda ai fiori di sambuco in frigorifero per fermare la fermentazione e raffreddarla. Usiamo bottiglie con coperchio oscillante come queste per bibite fatte in casa, sidro duro e simili, anche se puoi semplicemente riutilizzare una bottiglia di vino o qualunque cosa tu voglia (assicurati di refrigerarla e tenerla d'occhio, poiché le temperature calde e simili possono rendere altrimenti le prelibatezze fatte in casa fanno schioccare le loro cime!). Facciamo scorta del loro sidro di zucca stagionale economico da Aldi's in autunno e poi riutilizziamo le bottiglie swingtop che arrivano.

Nota: i fiori di sambuco scoloriranno gradualmente dall'aria se non li immergi. Ciò non influirà sul gusto, ma alcune persone preferiscono appesantirli nel barattolo o nel coccio per mantenerli bianchi.

Ecco un brevissimo video dell'azione spumeggiante in una partita di soda ai fiori di sambuco l'ultimo giorno prima che la imbottigliassimo. Guardalo frizzare via!

Puoi guardare all'interno del mio libro di sambuco e dare un'occhiata in anteprima qui (clicca su guarda dentro!).

Il libro include informazioni sugli usi salutari delle bacche di sambuco e dei fiori di sambuco, come trovarli in natura (crescono in tutti gli Stati Uniti, in Canada, in Europa e oltre!), dove crescono (e quali varietà) come coltivare da soli, come conservarli (congelamento, inscatolamento, essiccazione e altro), usi storici e superstizioni e sulle bacche di sambuco, studi sanitari moderni che sono stati fatti, come distinguere gli arbusti di sambuco dai cosiddetti sosia velenosi e oltre 60 ricette per la salute rimedi, prodotti da forno, marmellate e gelatine, dolci, liquori e tanto altro.

Altre ricette nel libro includono:

Altre ricette nel libro includono:

  • Ricette al sambuco come torta di meringa al sambuco, tartufi al sambuco e biscotti con impronte digitali al sambuco

  • Ricette per liquori come vino di sambuco, liquore ai fiori di sambuco, idromele di sambuco, elderitas e limonata dura al sambuco

Il libro include anche informazioni sugli usi salutari di bacche di sambuco e fiori di sambuco, come trovarli in natura (crescono in tutti gli Stati Uniti, Canada, Europa e oltre!), come coltivarli, come conservarli (congelamento, inscatolamento, essiccazione e altro), come distinguere gli arbusti di sambuco dai cosiddetti sosia velenosi e altro ancora.


Ricetta liquore al sambuco

Avrai bisogno:

1 1/2 tazza di bacche di sambuco essiccate
2 tazze d'acqua
4 tazze di vodka
3 pezzi di scorza di limone (dimensioni da un quarto, senza la parte bianca)
1/3 tazze di zucchero

1. Aggiungere le bacche di sambuco e l'acqua in una ciotola e lasciare in ammollo le bacche di sambuco per una notte.
2. Aggiungi la vodka e la scorza di limone.
3. Versare il composto in una ciotola o barattolo sigillabile e riporlo in un luogo buio per almeno un mese.
4. Versare il composto attraverso un colino in un'altra ciotola o barattolo sigillabile e aggiungere lo zucchero.
5. Mescola il composto, quindi rimettilo nel mobile della cucina.
6. Dopo alcuni giorni, lo zucchero si dissolverà completamente e il liquore al sambuco è pronto da bere.
7. Versare il liquore al sambuco in una bottiglia ermetica e sterilizzata.


Due ricette per il cordiale di sambuco

Come esseri umani possiamo trarre grandi benefici dalle delizie culinarie al sambuco. Nel folklore le bacche di sambuco venivano utilizzate come protezione contro l'influenza e la ricerca ha ora stabilito che l'estratto di sambuco è un trattamento clinicamente testato contro l'influenza (compresa l'influenza suina e aviaria).

CORDIALE AL SAMBUCO (Ricetta 1)

ingredienti

  1. Tagliare le bacche di sambuco appena sotto i gambi.
  2. Usa una forchetta per rimuovere le bacche di sambuco dai gambi in una ciotola.
  3. Mettere le bacche di sambuco in una casseruola con acqua sufficiente a coprirle.
  4. Fate sobbollire per 20 minuti.
  5. Filtrare la miscela di sambuco attraverso una mussola o un sacchetto per scolare, spremendo per assicurarsi di estrarre tutto il succo.
  6. Per ogni litro di succo ottenuto, aggiungi 1 kg di zucchero semolato e 9 chiodi di garofano.
  7. Far bollire il composto per 10 minuti.
  8. Lasciare raffreddare la miscela di sambuco, quindi imbottigliare in bottiglie di vetro sterilizzate, assicurandosi che i tappi abbiano un sigillo di plastica.
  9. Aggiungi una quantità uguale di chiodi di garofano a ogni bottiglia che prepari.

Lo sciroppo di sambuco durerà fino a due anni se conservato in un luogo fresco e buio.

CORDIALE AL SAMBUCO (Ricetta 2)

Ingredienti:

  • 1,5 libbre di bacche di sambuco (o quante ne hai!)
  • Zucchero Demerara
  • bastoncini di cannella
  • Limone

In una casseruola, coprite i sambuchi con acqua (quanto basta per coprirli). Portate a bollore e lasciate cuocere per 20 minuti. Scolare le bacche di sambuco, conservando il succo. Misura la quantità di succo

Versare il succo nella casseruola vuota. Per ogni 2 tazze di succo, aggiungi 2 tazze di zucchero demarara, 2 bastoncini di cannella e il succo di 1/2 limone. Portare la miscela a ebollizione e far bollire per 15 minuti, mescolando regolarmente (per assicurarsi che tutto lo zucchero si sia sciolto). Rimuovere i bastoncini di cannella. Lascia raffreddare mentre prepari le bottiglie.

Conservo il mio cordiale in frigo. Poiché è solo per uso familiare, non eseguo un imbottigliamento "ufficiale". Prendo le mie bottiglie e le lavo bene con acqua calda e sapone. Quindi, sciacquali con acqua bollente come passaggio finale. Assicurati che il cappuccio sia il più stretto possibile. Tenuto in frigo il mio cordiale dura tutto l'inverno e anche più a lungo!