Ricette di cocktail, liquori e bar locali

Torta Mousse Con Praline Ghiacciate

Torta Mousse Con Praline Ghiacciate



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ingredienti

MERINGA ALLA MANDORLA

  • 1 1/3 tazze di mandorle intere (circa 6 once)
  • 1 cucchiaio di farina per tutti gli usi

CREMA PRALINE

  • 1/2 tazza più 3/4 tazza di zucchero
  • 2 cucchiai più 1/4 di tazza d'acqua
  • 3/4 di tazza di mandorle affettate (circa 3 once)
  • 1 cucchiaio di sciroppo di mais scuro
  • 2 cucchiai di liquore alla crema irlandese
  • 2 cucchiaini di caffè espresso in polvere istantaneo
  • 2 tazze di panna da montare fredda

Preparazione della ricetta

MERINGA

  • Preriscaldare il forno a 250°F. Foderare uno stampo a cerniera da 10 pollici di diametro con carta pergamena. Oliare leggermente la carta e i lati della teglia. Tritare finemente le mandorle intere e 1/4 di tazza di zucchero nel robot. Usando lo sbattitore elettrico, sbattere gli albumi in una ciotola capiente a picchi morbidi. Aggiungere gradualmente lo zucchero rimanente 3/4 di tazza e sbattere fino a quando non diventa rigido ma non asciutto. Sbattere nella miscela di mandorle tritate e farina. Distribuire uniformemente il composto su carta da forno in una teglia. Cuocere finché non si asciuga, circa 1 ora e mezza. Raffreddare completamente in padella.

CREMA PRALINE

  • Teglia da forno leggermente unta d'olio. Unire 1/2 tazza di zucchero e 2 cucchiai di acqua in una piccola casseruola pesante a fuoco medio-basso. Mescolare fino a quando lo zucchero si scioglie. Aumentare il fuoco a medio-alto e far bollire senza mescolare fino a quando la miscela diventa di un colore ambrato profondo, spazzolando i lati della padella con un pennello da cucina bagnato e mescolando di tanto in tanto, per circa 6 minuti. Incorporare le mandorle a lamelle. Versare immediatamente il composto sul foglio preparato. Freddo. Spezzettare la pralina e tritarla finemente nel robot.

  • Sbattere i tuorli, l'uovo, lo zucchero rimanente 3/4 di tazza e 1/4 di tazza di acqua in una ciotola grande per amalgamare. Mettere sopra una casseruola di acqua bollente e frullare finché la miscela non si addensa e il termometro a lettura istantanea registra 160 ° F, circa 5 minuti. Rimuovere la ciotola dall'acqua. Usando lo sbattitore elettrico, sbattere il composto fino a renderlo denso e freddo, circa 5 minuti. Sbattere in sciroppo di mais, liquore e polvere di caffè espresso. Piegare nel pralinato macinato.

  • Usando le fruste elettriche, sbattere la panna da montare in un'altra grande ciotola fino a formare picchi rigidi. Unire la panna montata al composto di praline. Spalmare la crema pralinata sulla meringa alle mandorle in teglia, livellando la superficie. Congelare durante la notte. FARE IN ANTICIPO Può essere effettuato fino a 1 settimana prima. Coprire bene e conservare congelato. Tagliare tra i lati della torta e della teglia; rimuovere i lati della padella. Servire congelato.

Ricetta del Ristorante Italiano di Anthony Alberto a Portsmouth NHReviews Section

Mousse di more, cocco e fiori di ibisco

Questa è la prima volta che la uso fiori di ibisco per fare un dolce.
Per chi di voi non ha familiarità con l'ibisco e il suo sapore, questo fiore ha un'intensa sapore fruttato-floreale con una leggera sapidità. Insomma, il gusto è molto particolare e non per tutti, ma se ben dosato l'ibisco può fornire un gradito contrappunto.
Sotto il tanniness è un sapore di sottofondo che mi ricorda more. E se mi conoscete un po', conoscete il mio profondo amore per questi gioielli neri! Quindi, li ho semplicemente combinati con petali di ibisco essiccati per fare un senza glutine torta di mousse con un gusto unico e fresco e un profilo aromatico floreale molto delicato.
Tutti i dolcezza viene da mandorle e Noce di cocco, due ingredienti immancabili con l'ibisco.

La torta di mousse è composta da:

  • Pan di Spagna al marzapane senza glutine, cocco e crespini. La ricetta è senza glutine, perché la farina AP viene sostituita con la fecola di patate che fornisce struttura e un bel tenerezza e leggerezza.
    Crespino sono piccoli frutti rossi secchi dal gusto caratteristico che inizia dolce ma finisce molto nota acida. È un ingrediente chiave nella cucina iraniana, dove viene utilizzato per aggiungere freschezza a qualsiasi piatto. I mirtilli secchi possono essere sostituiti se non li trovate – ma vale la pena trovarli, in quanto conferiscono una luminosità davvero unica che si sposa bene con gli altri sapori qui nella ricetta
  • Croustillant Inspiration mandorla e cocco senza glutine. È il strato croccante nella parte inferiore della torta ed è molto facile da fare. Devi solo mescolare insieme sciolto Copertura Inspiration mandorla a partire dal Valrhona, fatti in casa pralinato vaniglia nocciola 60%, burro di anacardi crudi, fatti in casa granola al cocco senza glutine. Questa è una ricetta di granola senza glutine, senza lattosio, senza zucchero raffinato, facile e veloce e sono sicuro che ti piacerà!
  • Confit di more e fiori di ibisco. Penso che i fiori di ibisco siano ancora più deliziosi se abbinati alle more. Il confit è un preparato a base di purea di frutta (purea di more, per questa ricetta), zucchero e pectina NH (addensante naturale) e aiuta ad elevare il lato fruttato della mousse
  • Namelaka ispirazione cocco e mandorle. La namelaka è a crema senza uova con un setoso e consistenza cremosa che si scioglie completamente in bocca. È semplice da realizzare, devi solo unire insieme il cioccolato (Copertura Inspiration mandorla per questa ricetta), il latte (io ho usato il purea di cocco perché trovo che il cocco si abbini così bene alle mandorle. Se non riesci a trovare la purea di cocco, sostituiscila con crema di cocco), fogli di gelatina e crema pesante. Alcuni cocco disidratato tostato viene messo in infusione nella panna per circa 2h prima di realizzare la namelaka. In questo modo, la namelaka diventa unica sapore tostato che completa il gusto di mandorla dolce della copertura Almond Inspiration
  • Mousse di more e fiori di ibisco. Questa mousse è davvero fresco nel gusto e così cremoso e leggero nella trama. I fiori di ibisco essiccati vengono posti in infusione nella panna per circa 2h prima di realizzare la mousse, in modo che possano sprigionare il profumo floreale, oltre a dare un colore rosa naturale
  • Glassa a specchio fiori di ibisco (a base di cioccolato bianco e color naturale)

Se fai questa ricetta, assicurati di lasciare un commento o taggami su Instagram. Sarei più che felice di sentirti e di condividere le tue creazioni nelle mie storie! E, naturalmente, se hai domande o dubbi, sono assolutamente disponibile a risponderti il ​​più rapidamente possibile. ?




Torta di mousse di ciliegie e mandorle con glassa a specchio

Questa ricetta della torta mousse combina pan di spagna alle mandorle con ripieno di ciliegie, mousse di mandorle, mousse di ciliegie e croccante di mandorle pralinate. Ricoperta con la lucida glassa a specchio marmorizzata, questa è una torta impressionante! Ho fatto la mia torta in pa a forma di cuore da 10 pollici, ma potresti farla in teglie rotonde da 9 pollici. La torta deve essere guarnita con glassa a specchio.

Seguici

Condividi questo:

Come questo:

Ingredienti

    Per il pan di spagna alle mandorle
  • 210 g di farina di mandorle (1 1/2 tazza + 1/3 tazza)
  • 5 uova grandi (separate)
  • 125 g di zucchero semolato, diviso (1/2 tazza + 2 cucchiai)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di estratto di mandorle
  • 1 cucchiaio di scorza d'arancia grattugiata
  • 1/4 di cucchiaino di cremor tartaro
  • 60 ml di mandorle a lamelle (1/4 di tazza) Per la pralina e la pasta di mandorle
  • 125 g Zucchero (1/2 tazza + 2 cucchiai)
  • 200 g Mandorle a scaglie, tostate (1 3/4 tazze)
  • 2 cucchiaini di estratto di mandorle
  • 2 cucchiai di olio vegetale aromatizzato neutro
  • 2 coni di cialda, spezzati in bocconcini Per la mousse di mandorle
  • 3 tuorli d'uovo grandi
  • 1 cucchiaio di sciroppo di mais scuro
  • 2 cucchiai di liquore all'amaretto
  • 75 ml di acqua, divisa (1/4 tazza + 2 cucchiai)
  • 1/2 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 1 confezione di gelatina
  • 150 g di pralinato di mandorle dall'alto (1 tazza)
  • 354 ml di panna pesante (1 1/2 tazze)
  • 2 cucchiai di zucchero a velo Per il ripieno di ciliegie
  • 1 l di ciliegie snocciolate fresche o congelate, scongelate (4 tazze)
  • 100 g Zucchero (1/2 tazza)
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 120 ml Acqua, divisa (1/2 tazza)
  • 4 cucchiai di amido di mais
  • 2 cucchiai di Grand Marnier o altro liquore all'arancia Per la Mousse di Ciliegie
  • 2 confezioni di gelatina
  • 80 ml di acqua (1/3 di tazza)
  • 473 ml di panna pesante (2 tazze)
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • 1/2 cucchiaino di estratto di mandorle
  • 1 cucchiaino Vaniglia
  • 1 cucchiaio di Grand Marnier
  • 296 ml Ripieno alla ciliegia (1 1/4 tazze)
  • 1 cucchiaio di scorza d'arancia grattugiata per finire
  • 1 ricetta Glassa a Specchio (link nella descrizione sopra)

Istruzioni

  • Passaggio 1 Preriscaldare il forno a 350 F/180 C
  • Passaggio 2 Imburrare due teglie a forma di cuore da 10 pollici o due tortiere rotonde da 9 pollici. Foderare con carta da forno quindi ungere e infarinare la carta da forno.
  • Fase 3 Unire i tuorli d'uovo e 100 g (1/2 tazza) di zucchero in una ciotola capiente. Sbattere ad alta velocità fino a quando non diventa di colore chiaro e denso.
  • Step 4 Incorporare la farina di mandorle e la scorza d'arancia
  • Passaggio 5 In una ciotola separata, sbattere gli albumi e il cremor tartaro fino a renderli spumosi. Con il mixer in funzione, versate lentamente 2 cucchiai di zucchero. Aumenta la velocità al massimo e batti a picchi rigidi
  • Passaggio 6 Incorporare delicatamente gli albumi alla pastella in 3 aggiunte, mescolando fino a quando non rimangono strisce bianche. Fai attenzione a non mescolare in eccesso.
  • Passaggio 7 Dividere l'impasto in modo uniforme tra le due teglie preparate e livellare la parte superiore con una spatola.
  • Passaggio 8 Cuocere fino a quando la parte superiore è soda, circa 20-25 minuti. Fate raffreddare nella teglia per 10 minuti, poi togliete dagli stampini e lasciate raffreddare completamente su una gratella. Per il croccante e la pasta di praline di mandorle
  • Passaggio 9 Scaldare lo zucchero con 4 cucchiai d'acqua a fuoco medio fino a raggiungere un colore caramello dorato. Non mescolare la miscela o potrebbe cristallizzare. Puoi scuotere la padella ogni tanto per unire.
  • Step 10 Versare le mandorle tostate e mescolare con una spatola termoresistente unta.
  • Passaggio 11 Sformare su una teglia rivestita di alluminio o silicone e livellare fino a ottenere uno strato uniforme. Lasciar raffreddare e indurire la pralina.
  • Passaggio 12 Spezzare 2/3 della pralina e trasformarla in una pasta nel robot da cucina con estratto di mandorle e olio. Mettere da parte 150 g per la pasta da aggiungere alla mousse di mandorle. Mettere il resto in una ciotola per il croccante di mandorle.
  • Step 13 Tritare grossolanamente il resto della pralina e aggiungerla alla pasta che è stata messa da parte per la croccantezza insieme ai pezzi di cono di cialda. Per il ripieno di ciliegie
  • Passaggio 14 Unire le ciliegie, lo zucchero, il succo di limone e 4 cucchiai d'acqua in una casseruola media. Cuocere a fuoco medio fino a quando i lamponi non si saranno sciolti, circa 5 - 10 minuti.
  • Fase 15 Frullare il composto con un frullatore ad immersione, versare il composto in un colino di metallo a maglie fini posto su una ciotola. Mescolare il composto per spingere il succo e la polpa di ciliegia attraverso il colino. Scartare le pelli.
  • Passo 16 In una piccola ciotola, sbatti insieme l'amido di mais con 4 cucchiai d'acqua.
  • Passaggio 17 Risciacquare la casseruola e rimetterla sul fuoco. Aggiungere la miscela di ciliegie scolata e la miscela di amido di mais nella casseruola. Scaldare a fuoco medio, mescolando continuamente finché il composto non diventa denso per circa 1 - 2 minuti. Aggiungi il Gran Marnier. Versa 1 1/4 di tazza (296 ml) di ripieno in una ciotola. Copritelo e lasciate a temperatura ambiente. Versare il resto del ripieno in un'altra ciotola. Coprire e raffreddare fino a freddo. Per la Mousse Di Mandorle
  • Passaggio 18 Unire la gelatina e 4 cucchiai di acqua in una piccola ciotola. Lascia riposare per 5 minuti.
  • Passaggio 19 In una ciotola resistente al calore, unire i tuorli d'uovo, 2 cucchiai di acqua, lo sciroppo di mais e l'amaretto.
  • Passo 20 Sbattere sopra una pentola di acqua bollente fino a quando il composto è denso e forma dei nastri. Togliere dal fuoco.
  • Passo 21 Riscalda la gelatina nel microonde per 20-30 secondi finché non si scioglie. Aggiungere al composto di uova. Sbattere il composto finché non è freddo.
  • Step 22 Mescolare la pasta di pralina riservata
  • Passaggio 23 In una ciotola separata, montare a neve ferma la panna, lo zucchero e la vaniglia. Incorporare delicatamente al composto di uova e mettere da parte. Per iniziare l'assemblaggio
  • Passaggio 24 Rivesti una delle tue padelle con un involucro di plastica che ricopra i bordi della padella. Disporre uno strato di torta all'interno della teglia. Se hai dell'acetato per fare un colletto, infilalo lungo il perimetro della torta, tra la torta e la tortiera. Ciò contribuirà a rendere i tuoi strati più uniformi sui lati.
  • Step 25 Spennellare la torta con 3/4 cucchiaini di liquore Amaretto. Coprire con metà del ripieno di ciliegie freddo. Quindi guarnire con metà della mousse di mandorle. Quindi guarnire con il croccante di mandorle. Riponete la torta in freezer per 1 ora fino a quando la mousse non sarà compatta.
  • Passaggio 26 Una volta che la mousse è soda, ricoprire con la mousse rimanente. Raffreddare ancora per 1 ora fino a quando la mousse non sarà soda.
  • Passaggio 27 Dopo un'ora, guarnire con il restante ripieno di ciliegie freddo. Quindi spennellate il restante strato di torta con 3/4 cucchiaini di liquore all'amaretto e adagiatelo sopra il ripieno di ciliegie. Trasferite la torta in congelatore per 2 ore o finché non si sarà solidificata.
  • Step 28 30 minuti prima che la torta sia pronta, preparate la mousse di ciliegie: mescolate la gelatina e l'acqua e lasciate riposare per 5 minuti. Quindi microonde per 20-30 secondi fino a quando non si scioglie.
  • Passo 29 Montare la panna con lo zucchero, l'estratto di mandorle, la vaniglia e il Grand Marnier fino a ottenere picchi rigidi.
  • Passaggio 30 Mescolare la gelatina, il ripieno di ciliegie a temperatura ambiente e la scorza d'arancia. Incorporate delicatamente alla panna montata. Mettere in frigo per 20 minuti per rassodare un po'.
  • Passaggio 31 Sformare la torta su una tavola da torta di circa 1 cm più grande della torta. Distribuire la mousse di ciliegie sulla parte superiore e sui lati della torta in uno strato uniforme. Raffreddare in freezer fino a completo congelamento. Consiglio durante la notte. Top con smalto a specchio (link ricetta sopra).

Lascia un commento cancella risposta


Torta Mousse Al Caramello Praline

Questo è un ottimo progetto per i panettieri principianti, poiché il pan di spagna a strati in stile francese prevede molte tecniche classiche. Per portare velocemente le uova a temperatura ambiente, immergetele in acqua tiepida per 10 minuti, cambiando l'acqua a metà.

Ingredienti

Mousse al caramello:
  • 1 1/2 cucchiaino di gelatina non aromatizzata
  • 1 1/2 tazza di zucchero semolato
  • 2 tazze di panna da montare (35%)
  • 1/2 tazza di burro a cubetti
  • 1/4 cucchiaino di vaniglia
  • pizzico di sale
Torta Génoise:
  • 6 uova temperatura ambiente
  • 1 tazza di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 1/3 di tazza di farina per tutti gli usi setacciata
  • pizzico di sale
  • 1/2 tazza di burro fuso e raffreddato a tiepido
Pralina:
Glassa di panna montata:
  • 1 cucchiaino di gelatina non aromatizzata
  • 1 tazza di panna da montare (35%)
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

Informazioni nutrizionali Per ciascuna delle 16 porzioni: circa

  • Fibra 1 g
  • Sodio 123 mg
  • Zuccheri 37 g
  • Proteine ​​5 g
  • Calorie 471.0
  • Grassi totali 31 g
  • Potassio 82 mg
  • Colesterolo 156 mg
  • Grassi saturi 18 g
  • Carboidrati totali 46 g

Metodo

Mousse al caramello: In una piccola casseruola, aggiungere 2 cucchiai d'acqua cospargere la gelatina sopra. Accantonare.

Nel frattempo, in una casseruola separata a fuoco medio, portare a bollore lo zucchero e 3 cucchiai d'acqua, mescolando, fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Far bollire, senza mescolare, fino a quando non assume un colore ambrato, circa 4 minuti. Indietreggiando e girando la faccia, incorporare 1/2 tazza di panna, insieme al burro, alla vaniglia e al sale. Cuocere, mescolando continuamente, fino a che liscio e addensato, circa 3 minuti. Conservare 1/2 tazza di salsa per guarnire la torta. (Avanti: refrigerare in un contenitore ermetico per un massimo di 24 ore.)

Cuocere la miscela di gelatina a fuoco medio fino a quando non si è sciolta, circa 30 secondi. Mescolare la salsa al caramello rimanente fino a che liscio e combinato, circa 1 minuto. Raschiare in una ciotola capiente e lasciare raffreddare a temperatura ambiente, circa 20 minuti.

In una grande ciotola separata, sbattere la panna rimanente fino a formare picchi rigidi. Mescolare un quarto della crema nella miscela di gelatina e caramello raffreddata fino a quando la miscela non è amalgamata e ripiegata nella crema solo fino a quando non rimangono strisce bianche. Coprire e conservare in frigorifero fino a quando non si ferma, circa 2 ore. (Preparazione: refrigerare per un massimo di 24 ore, frullare delicatamente fino a che liscio prima dell'uso.)

Torta G?noise: In una ciotola capiente, sbattere le uova con lo zucchero fino a quando il composto non sarà triplicato di volume, lucido, quasi bianco e la pastella cade in nastri che mantengono la loro forma per 8-10 secondi quando si alza la frusta (questo può richiedere dai 15 ai 25 minuti, a seconda del tipo di miscelatore). Sbattere nella vaniglia. Setacciare un terzo della farina e il sale fino a quando non si sono amalgamati e non rimangono strisce bianche, circa 4 volte. Lavorando in 2 riprese, ripetere con la farina rimanente. (Non mescolare troppo, altrimenti la pastella si sgonfia.)

Mescolare circa 1 tazza di pastella con il burro fuso fino a quando non si piega di nuovo nella pastella rimanente fino a quando non si è amalgamata, circa 6 volte. Dividi tra 2 tortiere rotonde da 8 pollici (1,2 L) imburrate, infarinate e di carta da forno e foderate. Cuocere in forno a 350F (180C)
fino a quando non diventa dorato e la torta si stacca dal bordo della teglia e torna indietro quando la superficie viene premuta delicatamente, da 25 a 30 minuti. Lasciar raffreddare negli stampini su gratella per 10 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare completamente su una gratella.

Pralina: Nel frattempo, disporre le noci pecan al centro della carta da forno e della teglia bordata. In un pentolino a fuoco medio, portare a bollore lo zucchero e 2 cucchiai di acqua, mescolando, fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Far bollire, senza mescolare, fino a quando non assume un colore ambrato, circa 4 minuti. Cospargete con le noci pecan e lasciate raffreddare finché non si saranno solidificate, circa 40 minuti. Rompi in 4 pezzi. Trasferire nel robot da cucina l'impulso in pezzi grossolani. Accantonare. (Avanti: conservare in un contenitore ermetico per un massimo di 24 ore.)

Glassa di panna montata: In una piccola casseruola, aggiungere 2 cucchiai d'acqua cospargere la gelatina sopra. Lascia riposare per 5 minuti. Cuocere a fuoco medio fino a quando non si è appena sciolto, circa 1 minuto mettere da parte per raffreddare. In una ciotola grande, sbattere la panna fino a formare picchi morbidi. Sbattere lo zucchero a velo e la miscela di gelatina fino a formare picchi rigidi. Accantonare.

Tagliare ogni torta a metà orizzontalmente. Mettere 1 metà inferiore, con il taglio rivolto verso l'alto, sul piatto da torta. Spalmare un terzo della mousse al caramello sopra e cospargere con un quarto della pralina. Ripeti con i restanti 3 strati di torta, lasciando scoperta la parte superiore dello strato finale. Spalmare la glassa sui lati e sulla parte superiore della torta cospargere con un po' di salsa al caramello riservata. (Se necessario, riscaldare la salsa in una casseruola a fuoco basso o nel microonde fino a quando non si ammorbidisce.) Refrigerare finché non si ferma, circa 45 minuti. (Avanti: refrigerare per un massimo di 24 ore.) Cospargere con il restante pralinato. Servire a parte la salsa al caramello rimasta.

Informazioni sullo chef Kenwood
Questo versatile robot da cucina offre prestazioni ottimizzate, potenza controllata e massima versatilità. Il motore progettato in Europa accoglie il carico di pasta più pesante, il controllo elettronico della velocità mantiene gli ingredienti nella ciotola e quattro mozzi offrono una varietà di accessori per la massima versatilità. Ogni Kenwood Chef è dotato di tre ciotole in acciaio inossidabile per iniziare le tue avventure culinarie. Esplora l'intera collezione su kenwoodworld.ca.

Risparmia tempo
La frusta da chef presenta un design a palloncino a più livelli, che gli consente di montare piccole e grandi quantità al massimo volume. Abbiamo ridotto di quasi 10 minuti il ​​tempo impiegato per montare le uova per questa torta, rispetto a un normale mixer manuale.

Crea texture perfette senza sforzo
Per mantenere la consistenza soffice essenziale per creare una torta ariosa e alta un miglio, combina ingredienti pesanti e leggeri con l'esclusivo strumento di piegatura di Kenwood.


Video correlato

Ok, visto che epicureous non ti permette di cambiare o aggiornare la tua recensione, ho dovuto scriverne un'altra. Il giorno dopo la torta era buona. quando ha avuto il tempo di sedersi un po' di tempo. Ma continuo a pensare che la torta fosse piuttosto asciutta. e continuo a pensare che sia troppo lavoro per la torta. Come ha detto qualche altro recensore, è una torta impegnativa. E impari nuove tecniche. Ma lo farò di nuovo. beh non è probabile. a meno che qualcuno non lo chieda appositamente. Ma i miei amici lo adoravano. Quindi sono tornato per cambiare la mia recensione.

Prima di tutto la torta non vale la pena. Per la quantità di lavoro che ci vuole, ha un sapore blah. La torta è asciutta. So che è un pan di spagna, ma è ancora asciutto. Il ripieno del mouse è molto liquido soprattutto nelle giornate calde. I miei strati di torta stavano letteralmente scivolando verso il basso. Non ho potuto assaggiare molto la nocciola. Ci ho lavorato per due giorni. e non ne valeva la pena. Non rifarò. Ho imparato molte tecniche però. Avrei preferito fare una torta al cioccolato con glassa alla ganache.

Ho dimenticato di dire che mi ci sono voluti circa 10-11 ore in due giorni. È una ricetta di "sfida te stesso" :-) Epicurious dovrebbe davvero farci modificare le nostre recensioni :-P

Ho notato che alcune persone hanno detto che il pan di spagna era asciutto, quindi l'ho cucinato solo 12 minuti (15 sarebbe stato troppo lungo. Probabilmente avrei potuto fermarmi a 10 minuti). È anche importante assemblarlo e lasciarlo riposare per 2 giorni. il pan di spagna assorbe l'umidità dalla mousse. L'unica cosa di cui mi posso lamentare è che i lati non sono belli. non riesci proprio a far aderire bene la ganache anche se la torta è congelata. Forse se raffreddi un po' metà della ganache, potresti essere in grado di attaccarla sui lati, ma probabilmente è più semplice prendere delle nocciole tostate tritate e incollarle ai lati. Per la ganache al cioccolato, ho usato 8 once di cioccolato, 1 c di panna, 1 TB di sciroppo di mais e 2 TB di burro caldo a dadini.

Torta deliziosa! Volevo trasformarlo in un Buche de Noel per la vigilia di Natale, quindi ho usato una " torta di soufflé al cioccolato senza farina" di Joy of Cooking. Tuttavia, ho usato le ricette di ganache, mousse, crunch e glassa così come sono e la combinazione dei sapori è stata sorprendente. Sono un drogato di praline alla nocciola e da un po' cercavo un ottimo dessert alla pralina alla nocciola. Ha funzionato benissimo come Buche de Noel. Ho spennellato la sfoglia con un semplice sciroppo aromatizzato all'estratto di arancia di Penzey e poi ho steso la ganache alle noci. Raffreddato in frigo. Stendete la mousse a strati e fate raffreddare in frigo. Ho arrotolato il foglio in un "log" e poi l'ho fatto raffreddare in frigo per circa un'ora. Ho anche fatto raffreddare la glassa in frigorifero per 45-60 minuti in frigorifero e ha funzionato benissimo. Ho decorato la parte superiore del buche de noel con lo scricchiolio e sembrava proprio corteccia! Sì, la ricetta richiede un po' di tempo, ma era proprio quello che cercavo! LO ADORO! Anche i miei ospiti hanno pensato che fosse fantastico!

Non so se sono solo io o se sono tutti gli altri che hanno avuto una torta super dura che aveva un sapore orribile. Semplicemente non ha funzionato per me, ho usato una ricetta diversa. Il burro di nocciole è delizioso, lo scricchiolio delle praline va bene. Torta, usa la tua ricetta. La glassa usa una ricetta diversa. Troppo fastidioso da fare a meno che tu non abbia tutto il tempo del mondo.

Questo ha portato il fattore wow! È un processo lungo per preparare la torta, ma se lo fai in anticipo, il tempo di crunch non è un problema. Le nocciole sbollentate erano introvabili, quindi solo tostate e strofinate via dalla pelle. Inoltre, non sono riuscito a trovare il burro di nocciole, quindi ho fatto il mio (cerca epicuro per una ricetta). Come altri hanno notato, la ricetta non specifica di spennellare il brandy sulla parte superiore della torta (non sul lato che era nella padella). Nel complesso, un'ottima torta per imparare più tecniche e da sfoggiare una volta che hai finito! E davvero davvero delizioso.

Questa torta è troppo disturbo per i risultati. Preferirei avere un vasetto di Nutella su una torta al cioccolato per il disturbo e il tempo che impiega questa torta. La ricetta contiene alcuni termini confusi.

Devo ammettere che non posso recensire in modo corretto la ricetta completa perché ho messo insieme cupcakes croccanti praline al cioccolato invece di questa torta esatta. Tuttavia, ho fatto il croccante al cioccolato e la mousse alla nocciola da questa ricetta, ed entrambi erano divini. L'unico suggerimento che darei è che se stai usando cereali di riso soffiato biologico invece di Rice Krispies, prima schiacciali un po'. E ridurre la quantità di cereali. In qualche modo sono finito con molti più cereali che cioccolato e il croccante, sebbene delizioso, non si è unito troppo bene. Alla fine, ho preparato i cupcake al cioccolato con un'altra ricetta, li ho glassati con questa mousse alla nocciola e ho guarnito ogni cupcake con una scheggia di cioccolato croccante e un paio di nocciole tostate. Sono stati un successo alla festa a cui li ho portati, e ho persino ricevuto una proposta di matrimonio dopo che un ospite ha provato un cupcake.

Questa torta è un po' troppo "complicata" e complicata anche se impressionante una volta tagliata. L'ho fatto per il nostro gruppo di cucina e i vari passaggi hanno richiesto molte più ore di quanto ne valesse la pena. I "shards" non potevano essere aggiunti fino a poco prima di servire, quindi il "look" era solo quello di una grande torta al cioccolato fino a quel momento. Alla fine l'ho servito con il gelato croccante alla pralina e ne ho tirato fuori le schegge. Tutti hanno apprezzato il risultato. Due punti minori: 1. la teglia da 17" x 11" non si adattava facilmente allo scaffale del mio Subzero affiancato fortunatamente il pan di spagna era abbastanza solido che una leggera inclinazione per inserirlo andava bene ma frustrante per il terza volta nel congelatore. 2. Le istruzioni su come spennellare il pan di spagna raffreddato con 1/2 tazza di brandy o liquore all'arancia non specificavano specificamente che dovevi capovolgere la torta INDIETRO dopo aver rimosso la pergamena e spazzolato il primo lato --- la quantità di brandy ha chiarito che deve essere la tecnica giusta.

Questa ricetta avrebbe valutato 4 forchette ma per la glassa che non si è montata correttamente. Anche dopo una notte in frigo aveva la consistenza di una salsa. Ho cercato di compensare congelando la torta assemblata e applicando strati di glassa con i viaggi di ritorno al congelatore nel mezzo. Tutti hanno adorato la guarnizione "crunch", che farò anche senza la torta. Rifarei la torta, ma cercherò una ricetta migliore per la glassa

@ A Cook Non c'è nessuna ricetta per la glassa al cioccolato inclusa in questa ricetta perché era separata nella rivista. Naturalmente, nessuno lo saprebbe se non avesse la rivista vera e propria. La ricetta della glassa al cioccolato (dallo stesso numero!) collegata. http://www.epicurious.com/recipes/food/views/Chocolate-Glaze-367733

va bene. Il mio computer mi sta giocando brutti scherzi? o non c'è una ricetta per la glassa al cioccolato?


Torta Mousse Mandorle e Mirtilli

Ingredienti

Finanziatore di mirtilli
90 g di burro
150 g di zucchero a velo
60 g di farina integrale tipo 1 (150-180 W)
50 g di farina di mandorle bianche
160 g di albumi a temperatura ambiente
50 g di purea di mirtilli, a temperatura ambiente
2 g (¼ cucchiaino + ⅛ cucchiaino) colorante alimentare viola naturale
1,25 g (¼ cucchiaino) di sale Maldon

Croustillant Inspiration mandorla
40 g Copertura Inspiration Mandorla
20 g pasta pralinata mandorle-nocciole
20 g pasta di mandorle (100% crema di mandorle)
40 g di muesli croccante

Pasta pralinata mandorle-nocciole
180 g di nocciole intere
250 g di mandorle intere
280 g di zucchero semolato
1,25 g (¼ cucchiaino) di sale Maldon

Crema di mirtilli
180 g di purea di mirtilli
60 g crema pesante 35% contenuto di grassi
60 g di tuorli d'uovo
18 g di miele d'acacia
1,5 g di gelatina in fogli (forza dell'oro, 200 Bloom)
8 g di acqua fredda per ammollare la gelatina
210 g Cioccolato bianco Ivoire 35%
2 g (¼ cucchiaino + ⅛ cucchiaino) colorante alimentare viola naturale
mirtilli freschi

Crema pasticcera base (per la mousse Inspiration mandorla)
200 g di latte intero
40 g di tuorli d'uovo
40 g di zucchero semolato

Mousse Inspiration mandorla
180 g di crema pasticcera base
2 g di gelatina in fogli (forza dell'oro, 200 Bloom)
10 g di acqua fredda per ammollare i fogli di gelatina
270 g di panna 35% di grassi
300 g Copertura Inspiration Mandorla

Copertura vellutata al cioccolato bianco
280 g Cioccolato bianco Ivoire 35%
120 g di burro di cacao
colorante alimentare power flower 8D (o colorante alimentare viola liposolubile)

Glassa a specchio Inspiration mandorla
75 g di acqua
100 g di zucchero semolato
125 g sciroppo di glucosio DE 38/40
100 g di latte condensato zuccherato
7 g di gelatina in fogli (forza dell'oro, 200 Bloom)
35 g di acqua fredda per ammollare la gelatina
140 g Copertura Inspiration Mandorla
25 g di burro di cacao
150 g Absolu Cristal (glassa neutra)
25 g di acqua

Assemblaggio e decorazione
Placchette e spirali al cioccolato Dulcey
Perle croccanti al cioccolato Dulcey
mirtilli freschi
fiori commestibili

Istruzioni

Finanziatore di mirtilli

  1. Preriscaldare il forno a 160°C, modalità convezione. Foderare una teglia con un telaio inox 23x23 cm, unta e ricoperta di carta da forno.
  2. Per preparare il Beurre Noisette, far bollire il burro in una casseruola finché non assume un colore dorato. Quando è pronto, dovresti anche notare un aroma di nocciola. Filtrare con un canovaccio in una ciotola e raffreddare a 50 ̊C.
  3. Setacciare lo zucchero a velo, la farina di mandorle, la farina integrale e il colorante alimentare viola in una ciotola. Aggiungere il sale e mescolare con una frusta. Aggiungere gli albumi e la purea di mirtilli e mescolare.
  4. Infine aggiungete il Beurre Noisette e continuate a mescolare con una frusta fino a completo assorbimento.
  5. Trasferire il composto nella cornice e cuocere per circa 15 min. Mettere da parte a raffreddare.
  6. Ritagliare il finanziere con il lato stretto del tagliastampo (largo 21 cm) incluso nello stampo in silicone Kit Symphony Silikomart. Avvolgetelo con pellicola e conservate in frigo.

Croustillant Inspiration mandorla

  1. Sciogliere la Copertura Inspirazione Mandorla a 45°C e unire alla pasta di mandorle e alla pasta pralinata mandorle-nocciole. Aggiungere la granola e rompere eventuali pezzi grandi. Assicurati che la granola sia ben condita.
  2. Stendere il croccante sopra il financier con una spatola spessa circa 2-3 mm. Conservare in congelatore.

Pasta pralinata mandorle-nocciole

  1. Preriscaldare il forno a 170°C, modalità convezione. Foderare una teglia con carta da forno o un tappetino in silicone e distribuire le mandorle e le nocciole tritate grossolanamente. Mettere in forno per 8-10 minuti a tostare.
  2. Scaldare lo zucchero in un pentolino finché non si scioglie e caramella, quindi versarvi sopra le noci tostate e mettere da parte a raffreddare e indurire.
  3. Rompete in grosse fette le noci caramellate e mettetele in un robot da cucina. Aggiungere il sale e mescolare fino ad ottenere una pasta cremosa. Fare attenzione a non surriscaldare la pasta pralinata, altrimenti diventa amara. Conservare la pasta pralinata in un contenitore ermetico, al riparo dalla luce ea temperatura ambiente.

Crema di mirtilli

  1. Ammollare i fogli di gelatina in una ciotola di acqua fredda. Tritate grossolanamente il cioccolato bianco e mettete i pezzi in un misurino o in un misurino.
  2. Scaldare la purea di mirtilli con la panna in un pentolino senza far bollire. In una ciotola mettete i tuorli e il miele d'acacia e mescolate con una frusta fine. Sempre mescolando con la frusta, versare lentamente la miscela calda di crema di mirtilli nella miscela di tuorli e miele. Mescolare bene e tornare nella stessa casseruola. Rimettete sul fuoco e fate cuocere fino a leggera inglese, portandola a circa 85 ̊C, mescolando continuamente con una spatola di gomma.
  3. Filtrare la panna nel misurino sopra il cioccolato bianco tritato e aggiungere i fogli di gelatina scolata. Mescolare con un frullatore ad immersione, senza aggiungere aria, per ottenere una crema vellutata e liscia.
  4. Trasferite il crémeux in una sac a poche usa e getta e tagliate una punta all'estremità. Versare la crema nello stampo ad anello superiore a metà. Mettere alcuni mirtilli freschi e versare altra crema per coprirli e raggiungere la sommità dello stampo. Congelare per almeno 1 ora.
  5. Coprite il crémeux di mirtilli avanzato con della pellicola trasparente e riponete in frigorifero.

Crema pasticcera base (per la mousse Inspiration mandorla)

Per creare l'anglaise, scaldare il latte in un pentolino. In una ciotola mescolate i tuorli con lo zucchero semolato. Versate in tre volte il latte caldo sui tuorli, mescolate con una frusta e poi rimettete il composto nella stessa casseruola. Scaldare a 82-85°C, mescolando continuamente con una spatola, quindi filtrare e mettere da parte.


Meringhe pralinate con mousse d'acero ghiacciata

Ieri sera Carniverous Boyfriend e io ci siamo diretti a sud del fiume a casa dei miei genitori per il nostro primo barbecue dell'anno (woohoo!). Dopo il sole glorioso dello scorso fine settimana, il tempo non è stato del tutto positivo, ma era decisamente abbastanza caldo per stare all'aperto. Sorseggiando un bicchiere di prosecco freddo mentre l'odore affumicato della carne cotta riempiva l'aria, ho iniziato a sentire che l'estate potrebbe essere alle porte.

Mia mamma mi ha chiesto di portare un budino e, sapendo che mio padre era stato incaricato di acquistare la carne, ho deciso di optare per qualcosa di leggero ed estivo per purificare i nostri palati dopo l'assalto proteico. Piatti di rara bistecca di controfiletto, pollo all'aglio supremo e tre diversi tipi di salsicce più tardi, un dolce delicatamente cremoso ha dimostrato esattamente ciò che il dottore ha ordinato.

Queste meringhe praline sono croccanti, deliziose e così semplici da preparare, lo zucchero di canna e la pralina aggiungono un delizioso croccante di nocciola che funziona bene contro la morbida mousse d'acero. Ho scelto di congelare la mia mousse per un contrasto extra di trame, ma penso che funzionerebbe altrettanto bene senza. E se ti senti davvero pigro, puoi rinunciare del tutto alla mousse e servire con una cucchiaiata di panna densa o yogurt greco, spruzzando un po' di sciroppo d'acero sopra per finire.

Meringhe pralinate con mousse ghiacciata d'acero
Per 8 persone comodamente (dipende dalla grandezza delle vostre meringhe!)

pralina alle noci pecan

  • Una manciata di noci pecan
  • 1 cucchiaio di sciroppo d'acero
  1. Preriscaldare il forno a 180 gradi C. Rivestire una teglia con carta da forno.
  2. Mescolare insieme le noci pecan e lo sciroppo d'acero, quindi stendere sulla teglia e cuocere per 8-10 minuti fino a doratura. Lo sciroppo d'acero si caramellerà intorno alle noci, creando una deliziosa pralina croccante. Sfornare e far raffreddare sulla teglia.
  3. Tagliare grossolanamente la pralina fresca di noci pecan in una mollica grossa, lasciando da parte alcune noci pecan intere per decorare in seguito.

Meringhe al pralinato alle noci pecan

  • 4 albumi d'uovo
  • 100 g di zucchero di canna morbido
  • 100 g di zucchero semolato
  1. Preriscaldare il forno a 120 gradi C. Rivestire una teglia con carta da forno.
  2. Sbattere gli albumi in una ciotola capiente a un picco morbido. Add the soft brown sugar and continue to whisk to form very firm peaks. Finally fold in the caster sugar and praline crumbs with a large metal spoon, leaving as much air in the meringue as possible.
  3. Spoon the meringue mixture onto the prepared baking tray. I used a dessert spoon to make nine even sized meringues, slightly spaced apart. You could vary this but remember you’ll need to adjust cooking times according to size.

  1. Cook for one hour at 120 degrees C, then reduce the oven temperature to 100 degrees C and cook for another hour. They should be hard when you tap the outside, and slightly golden. Remove from the oven and cool on the tray.
  2. Store in an airtight tin until you’re ready to assemble.

Frozen maple syrup mousse

Ingredienti:

  • 3 eggs, separated
  • 100g maple syrup
  • 425 ml double cream
  • A pinch of sea salt
  1. Whisk the 3 egg yolks in a large heatproof bowl until thick and foamy. Warm the maple syrup over low heat until nearly boiling, then pour over the egg yolks and continue whisking over a bain marie until thick and creamy. Remove from heat and continue whisking until cold. Put in the fridge to chill further.

  1. Softly whip the cream and fold into the chilled egg yolk and syrup mixture. Put back in the fridge while you complete the final stage.
  2. Whip the egg whites to firm peaks with the pinch of sea salt. Fold in the chilled syrup, cream and egg yolk mixture then freeze.

Put the meringue on a plate. Using an ice cream scoop, place a large dollop of maple mousse on top. Decorate with remaining pralines.

You could also make flatter meringues and stack in layers with the mousse for something bit fancier. And if you have any leftover mousse you can serve in little ramekins like the one below. Divertiti!


Praline Cake Squares

Preheat oven to 350 F. Grease and flour a 13x9x2 baking/cake pan.

In a saucepan over low heat, heat the buttermilk and butter until butter melts. Transfer to a mixing bowl.

Add the brown sugar, eggs and vanilla, and beat together. Accantonare.

Whisk together the dry ingredients: flour, baking soda and cocoa powder. Gradually add the dry ingredients into the wet mixture. Mix until just incorporated. Don’t over mix.

Pour into a greased and floured 13x9x2 baking/cake pan. Bake at 350 F for about 20-25, until a cake tester or toothpick comes out clean from center of cake.

While cake is baking combine icing ingredients, except for pecans, until smooth.

As soon as cake is done, spread icing on top, and sprinkle with pecans. Switch oven to broil. Return cake to the bottom rack of the oven, and broil until icing bubbles (about 4-5 minutes). Watch carefully. When icing bubbles, remove from the oven, slightly cool, cut in square and serve.


Double Chocolate Praline Fudge Cake

Take me back to Savannah . . . This rich decadent chocolate cake is covered in chocolate ganache and layered with fresh praline frosting.

Ingredienti

  • PER LA TORTA:
  • 1 cup Butter
  • ¼ cups Unsweetened Cocoa
  • 1 cup Water
  • ½ cups Buttermilk
  • 2 whole Eggs
  • 1 teaspoon Baking Soda
  • 1 teaspoon Vanilla Extract
  • 2 cups All-purpose Flour
  • 2 cups Sugar
  • ½ teaspoons Salt
  • _____
  • FOR THE GANACHE:
  • 1 bag Semi-Sweet Chocolate Chips (12 Ounce Bag)
  • ¼ cups Whipping Cream
  • ¼ cups Butter
  • _____
  • FOR THE FROSTING:
  • 1 cup Pecans, Chopped
  • 1 cup Brown Sugar
  • ⅓ cups Whipping Cream
  • ¼ cups Butter
  • 1 cup Powdered Sugar
  • 1 teaspoon Vanilla Extract

Preparazione

Torta:
Preriscaldare il forno a 350F. Lightly grease and flour 2 or 3 8-inch round pans and line bottoms with parchment paper.

Cook butter, cocoa and water in saucepan over medium heat, whisking constantly for about 2 minutes or until butter is melted and mixture is smooth. Lasciate raffreddare. I repeat, LET COOL COMPLETELY- put it in the fridge, put it in the freezer, whatever you do, let it cool completely.
Let cocoa cool for about 10-15 minutes in fridge.

Meanwhile, beat buttermilk, eggs, baking soda and vanilla. Then, pour cooled cocoa mixture into buttermilk mixture beating until blended.

In a small bowl, combine/whisk flour, sugar and salt.
Gradually add flour mixture to cocoa/buttermilk mixture, beating well after every addition. (Your batter will be thin).

Pour batter into prepared pans and bake for 22-24 minutes or until toothpick comes out clean.

Transfer to wire rack and cool in pans for 10 minutes before removing from pan and allowing to cool completely. Allow cakes to cool for at least 1 hour before trying to frost.

One cake is cooled, begin to prepare chocolate ganache and praline frosting.

*The original recipe spreads Chocolate Ganache between each layer of cake as well as the sides and then tops the cake with the Praline Frosting. Because I will be decorating the wedding cake with fondant I knew I needed a smooth surface so I made this cake like I would be making hers, with the Praline Frosting between layers and frosting the outside with the Chocolate Ganache

Ganache:
In a glass bowl, add chocolate chips and whipping cream.
There are two ways to make this:
1. Heat mixture in a double boiler, whisking until smooth. Once chocolate is melted remove from heat and gradually add butter, whisking until smooth.
-OR-
2. Microwave the mixture for 2 to 3 minutes until chocolate is melted, stirring at 1 minutes intervals. Whisk until smooth. Gradually add butter, whisking until smooth.

Allow ganache to cool briefly and whisk until smooth.

(Don’t make the frosting until JUST ready to use!)

Praline Frosting:
Preriscaldare il forno a 350F. Chop pecans and place on baking sheet or shallow pan. Bake for 8-10 minutes or until pecans are toasted and fragrant.

In a medium saucepan, bring brown sugar, whipping cream and butter to a boil over medium heat, stirring constantly. Boil for about 1 minute. Remove from heat, and whisk in powdered sugar and vanilla until smooth.
Gently stir in toasted pecans allowing mixture to thicken and cool slightly. Use immediately


Please, note that the recipe was primarily developed using gram measurements for high precision and then converted to the US volume and weight measurements. I recommend using a kitchen scale for accuracy and the best results.

If you try this recipe, please, rate it and leave a comment below, I love hearing from you! Visit my Yummly page and save recipes to your Yummly recipe box.

Also, join our Club to gain unlimited access to FREE printables, new recipes, stories, guides, and more. You can also follow me on Facebook, Instagram , and Pinterest.


Guarda il video: TORTA MOUSSE ALLE PESCHE E NOCCIOLE Ricetta Facile e Senza Cottura - BuonIdea (Agosto 2022).