Frittata con tutto

In una ciotola rompete le uova, aggiungete il formaggio Telemea tagliato a cubetti, il formaggio spezzato tagliato a pezzetti, la salsiccia affettata, il salame tagliato a cubetti e la cipolla rossa.

Mescolare bene fino a che liscio, aggiungere sale e pepe a piacere.

Scaldare bene una padella con un filo d'olio, aggiungere la composizione e lasciarla sul fuoco finché non prende una crosticina marrone sul retro.

Usando una spatola, giralo leggermente e piegalo a metà.

Tagliare a metà e girare ancora una volta per assicurarsi che sia ben cotto.

Lo serviamo tal quale o con accanto un'insalata.


Frittata di pizza, deliziosa!

La pizza non deve avere un impasto normale, quindi stasera, a cena, faremo un'altra pizza, dove l'impasto diventa in una deliziosa frittata. Siete curiosi e volete sapere come si prepara? Ecco la ricetta!

Preparazione

Sbattete le due uova e aggiungete un po' di sale. Quando avrete dei frullati, scaldate una piccola padella antiaderente con un cucchiaio di olio d'oliva. Quando l'olio è caldo, aggiungete le uova e preparate la frittata francese come al solito. Quando lo giri per fare l'altra estremità, inizieremo a preparare la nostra pizza.

Mentre l'altro lato della tortilla sta dorando, Mettere un po' di pomodoro fritto dalla parte cotta, e sopra dei cubetti di pomodoro al naturale, farlo scaldare e aggiungere qualche fetta di formaggio.o, e farli sciogliere sopra la tortilla.

Quando saranno completamente sciolte, toglietele dal fuoco e servitele la frittata di pizza con sopra qualche foglia di basilico.

Come consiglio, è anche spettacolare se metti un po' di tonno sopra il formaggio, fantastico!

Il contenuto dell'articolo rispetta i nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore, clicca qui.

Percorso completo all'articolo: Ricetta »Ricette» Ricette Tortilla » Frittata di pizza, deliziosa!


Frittata con funghi e formaggio

Quanti di noi sono senza idee per la colazione? Vogliamo cibi sani, buoni e consistenti, quindi le frittate sono spesso la scelta migliore.

Versatile, puoi giocare con tantissimi additivi, con consistenze diverse a seconda di quanto sbatti le uova o di come le prepari termicamente.

Oggi vi mostro la mia/nostra ricetta di frittata preferita, tanto semplice quanto viene lodata ogni volta che la preparo.

ingredienti frittata con funghi e formaggio & # 8211 per 4 persone
8 uova
sale
100 g di formaggio
mezzo vasetto di funghi lessati a fette
30 g di burro
2 cucchiai di olio (preferibilmente d'oliva)

Come preparare la frittata con funghi e formaggio

Preparate una padella antiaderente mettendola sul fuoco.

Quando sarà ben caldo, mettete i funghi scolati. Lasciare per 1-2 minuti, mescolando delicatamente, fino a quando non lascia l'acqua, quindi aggiungere il burro e l'olio. Il burro ha un sapore molto buono, ma se non aggiungi olio rischi di bruciarlo.

Rosolare leggermente i funghi. Nel frattempo in una ciotola rompete le uova e sbattetele leggermente, con una frusta, insieme al sale. Non sbattetele molto, non volete una frittata asciutta e schiumosa, basta che il composto sia omogeneo.

Quando i funghi saranno rosolati, versate le uova nella padella. Spara velocemente i funghi, distribuendoli uniformemente nella frittata. Abbassate la fiamma e quando e quando inclinate leggermente la padella e sollevatela con una spatola da frittata sul fondo per far scolare l'uovo crudo.

Quando l'uovo si sarà distribuito uniformemente, mettete il coperchio sulla padella e lasciate riposare per 3 minuti. Controllare, sollevando leggermente con una spatola, se si è ben rosolata. Dipende da quanto è spessa la padella e da quanto è grande la fiamma.

Mettere un piatto grande/piatto sopra la padella e con un movimento deciso capovolgere la frittata. Lasciare scivolare leggermente indietro e friggere dal lato non arrostito.

A questo punto mettete sopra il formaggio grattugiato, mettete il coperchio e lasciate per altri 2-3 minuti.

Servire con pomodori freschi che avrete spruzzato di succo di limone e cosparsi di sale.


Frittata con tutto

Una deliziosa ricetta di frittata con tutto da: uova, peperoni rossi, peperoni verdi, olive, pomodori, sale, pepe, basilico, erbe aromatiche, miscela piccante, kaizer, salsiccia, prezzemolo verde, olio d'oliva e formaggio.

Ingrediente:

  • 4 uova
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone verde
  • qualche oliva
  • 1/2 rosso
  • sale
  • Pepe
  • basilico
  • piante aromatiche
  • miscela piccante
  • 2 fette kaizer
  • 1 carnacior
  • prezzemolo verde
  • olio d'oliva
  • una fetta di formaggio grattugiato

Metodo di preparazione:

Scaldare l'olio d'oliva in una padella, quindi aggiungere la salsiccia, il kaizer e i peperoni affettati, per farli rassodare un po'. A questo aggiungete le uova precedentemente mescolate con il formaggio tritato, il pomodoro, le olive e le spezie.

Fate soffriggere per qualche minuto, poi togliete la frittata con una spatola. Potete guarnire con prezzemolo verde.


Chi è Jamila, la donna che ha stupito un intero Paese con le sue ricette su YouTube?

Molto probabilmente gli appassionati di cucina hanno sentito parlare di Jamila e del suo immenso interesse per tutti i tipi di piatti. La sua passione per la cucina si è gradualmente trasformata in un account YouTube, dove ha postate numerose ricette, realizzate come un libro, diventando così fonte di ispirazione per tutte le casalinghe. Al momento, Jamila è tra le food blogger più famose in Romania.

Riuscendo a conquistare internet con le sue ricette, Jamila è stata invitata anche alla trasmissione televisiva "Chef coi coltelli" per giudicare, una posizione completamente diversa da come abituava i suoi followers.

Madre di due figli, 33 anni, sposata con un uomo di origine marocchina, Jamila è riuscita a raccogliere non meno di un milione e mezzo di follower sul suo account YouTube. La donna porta ogni settimana nuove idee per ricette che raccolgono centinaia di like e commenti.

A suo nome dal bollettino Geanina Avram Staicu, Jamila vive a Bucarest, è appassionata di lingua francese e si è laureata alla Facoltà di Relazioni Internazionali. Il nome che ha scelto è di risonanza e inoltre suscita facilmente la curiosità di chi lo ascolta.

La passione tra lei e il marito è nata sui banchi di facoltà e da allora hanno formato una coppia. Qualche anno fa, più precisamente nel 2012, ha iniziato a postare ricette sui suoi account social ed è diventata così famosa e amata dagli appassionati di cucina.

Jamila ammette che non si aspettava un tale successo

Nonostante confessi che non si aspettava di catturare il pubblico e avere tutto questo successo, Jamila ha raggiunto 600 ricette e centinaia di migliaia di persone che seguono i suoi consigli in cucina.

,,Ho pensato di fare delle ricette per mia madre, mia cugina di Craiova e mia suocera del Marocco o per i miei amici del liceo o dell'università. Ma arrivarono degli estranei, che non conoscevo, e le visualizzazioni iniziarono ad aumentare e la gente continuava a chiedermi ricette. Poi ho detto - OK, non facciamo solo ricette marocchine, perché la gente non vuole solo ricette marocchine. E abbiamo iniziato a fare ricette rumene, ricette internazionali, ricette in generale"Jamila ha detto a TVR.

Inoltre, Jamila ha aggiunto che prima di caricare le ricette sul suo account YouTube, le testa. Da una libreria in Marocco, la donna ha acquistato tutti i libri relativi al capitolo culinario, più precisamente una ventina di libri. Sebbene utilizzi anche Internet, chiama e talvolta chiama ancora sua nonna.


Frittata di uova - 21 ricette

Ricette di frittate di uova preparate con carne, formaggio o verdure, ma anche con salse variegate.

La frittata è un piatto di uova pastellate e fritte (olio vegetale, burro, margarina, strutto, ecc.) che viene solitamente servito a colazione.

Consigli culinari

  • un cucchiaio di latte per ogni uovo rende la frittata più soffice
  • le uova non si sbatteranno prima, ma solo quando il grasso si sarà scaldato
  • fritte in olio o grasso, le frittate fanno meglio del burro, perché l'olio si scalda di più
  • quando le uova sbattute si sono capovolte nella padella, lasciarle per qualche minuto senza calpestarle, poi con una forchetta, sbucciare delicatamente la frittata dal bordo della padella, in modo che il centro possa rosolare
  • Quando la frittata sarà ben fritta, senza che si indurisca troppo, arrotolatela e servitela subito.
  • la frittata sarà più soffice se si montano gli albumi
  • la frittata di uova non si sbatte con una forchetta, ma con una forchetta, e solo quanto basta per omogeneizzare l'uovo
  • cospargere la frittata con sale e un po' di pepe.


Frittata di cipolle

Per quanto odiassi le cipolle indurite da bambino, ora mi piace il loro sapore. Lo adoro soprattutto in abbinamento alla carne, ma sta benissimo anche in una frittata. Al momento di servire, puoi aggiungere formaggio grattugiato o parmigiano, altrimenti è una ricetta della categoria lchf senza latticini.

Scaldare il grasso in una piccola padella e soffriggere la cipolla tagliata a julienne. Non deve bruciare, ma solo ammorbidirsi un po' e alla fine dorarsi molto facilmente.

Sbattete le uova con il sale e versate sopra la cipolla. Coprite la padella con un coperchio e lasciate riposare per qualche minuto, fino a ricoprire tutta la superficie.

La frittata di cipolle va servita subito. È perfetto per la colazione, ma anche per un pranzo veloce.

Puoi vedere tutte le ricette di frittata sul blog raccolte sotto un'unica etichetta. Sicuramente ne troverai almeno uno di tuo gusto!

TOTALE: 180 grammi, 367,2 calorie, 16 proteine, 31,5 lipidi, 5,3 carboidrati, 0,6 fibre
Fonte: http://calorii.oneden.com

Nota: questi calcoli sono approssimativi. Se segui una dieta rigorosa, ti consiglio di fare i tuoi calcoli, partendo dai prodotti concreti utilizzati.


Frittata di uova - 21 ricette

Ricette di frittate di uova preparate con carne, formaggio o verdure, ma anche con salse variegate.

La frittata è un piatto di uova pastellate e fritte (olio vegetale, burro, margarina, strutto, ecc.) che viene solitamente servito a colazione.

Consigli culinari

  • un cucchiaio di latte per ogni uovo rende la frittata più soffice
  • le uova non si sbatteranno prima, ma solo quando il grasso si sarà scaldato
  • fritte in olio o grasso, le frittate fanno meglio del burro, perché l'olio si scalda di più
  • quando le uova sbattute si sono capovolte nella padella, lasciarle per qualche minuto senza calpestarle, poi con una forchetta, sbucciare delicatamente la frittata dal bordo della padella, in modo che il centro possa rosolare
  • Quando la frittata sarà ben rosolata, senza che si indurisca troppo, arrotolare e servire subito.
  • la frittata sarà più soffice se si montano gli albumi
  • la frittata di uova non si sbatte con una forchetta, ma con una forchetta, e quanto basta per omogeneizzare l'uovo
  • cospargere la frittata con sale e un po' di pepe.


Biscotti freschi con noci di Halloween

Ingredienti necessari per i biscotti alle noci di Halloween freschi:

  • 100 gr di noci leggermente fritte e macinate finemente
  • 25 gr massa di marzapane crudo
  • 75 gr di burro morbido
  • 25 gr di zucchero a velo
  • 1/2 bustina di zucchero vanigliato
  • un pizzico di sale
  • 90 gr di farina
  • un tuorlo grande
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo per rotolare
  • un albume
  • 4 cucchiai di zucchero a velo e 3-4 gocce di succo di limone, colorante (facoltativo)
  • centesimi di cioccolato bianco e fondente di diverse dimensioni e quant'altro si ha in casa

Come preparare dei teneri biscotti alle noci di Halloween:

Mescoliamo il burro con il marzapane spezzato, i pezzi finché non si omogeneizza facilmente, aggiungiamo il tuorlo, lo zucchero, mescoliamo ancora e alla fine aggiungiamo la farina e poi le noci. Mescolare fino a che liscio. Diamo all'impasto la forma di un rotolo del diametro di 3 cm, lo avvolgiamo nella pellicola alimentare e lo lasciamo raffreddare per un'ora. Per la glassa ci serve una ciotola e un tel. Montare leggermente gli albumi poi aggiungere un cucchiaio di zucchero a velo setacciato, poi il succo di limone, sbattere ancora bene con una frusta e poi lo zucchero a velo fino a raggiungere la consistenza desiderata - da far scorrere in un filo spesso. prendete l'impasto, spolverizzatelo di zucchero a velo e poi tagliatelo a fette spesse di mezzo centimetro. Infornare a 180 gradi per 10 minuti. Li scoliamo e li lasciamo raffreddare. Mettere la glassa in un sacchetto robusto, tagliare pochissimo da un angolo e glassare alcuni biscotti. Poi decora come preferisci :). Per gli occhi dei mostriciattoli ho usato un centesimo di cioccolato bianco, una goccia di grazia, quanto basta per attaccare una goccia di cioccolato fondente. Si conservano per 2-3 giorni in un contenitore con coperchio.

Una ricetta consigliata dal blog luckycake.ro/