Ricette di cocktail, liquori e bar locali

Ecco una bevanda mortale che devi provare

Ecco una bevanda mortale che devi provare

In termini di gradazione alcolica, ci sono molte bevande che ti faranno brillo in due sorsi. Per voi curiosi amanti dell'alcol là fuori, siamo arrivati ​​persino a cercare per il cocktail più alcolico nel mondo.

Se sei alla ricerca della bevanda mista più alcolica, il Cocktail di Zia Roberta è il vincitore del primo premio. Non contiene assolutamente miscelatori. Solo perché questo cocktail ha più alcol non significa che non ci siano altri contendenti, però. Un'altra bevanda forte che devi provare è il cocktail Sazerac — il primo classificato nella nostra lista dei cocktail più letali.

Da dove nasce questa bevanda alcolica? Secondo la pagina web di Sazerac, la storia di questa bevanda ci riporta alla creazione del primo cocktail di Antoine Amedie Peychaud (creatore degli amari di Peychaud) nel 1838 a New Orleans. Nel 1850, questa bevanda letale, composta dal brandy francese Sazerac e dagli amari di Peychaud, divenne così popolare che divenne il primo cocktail "di marca" in America, o, secondo alcuni, nel mondo. Quando fu imbottigliato per la prima volta, nel 1933, era prodotto con whisky di segale americano anziché brandy e un pizzico di assenzio.

L'avventura di Sazerac continuò fino al 1940, quando la ricetta sostituì l'assenzio con il pastis all'anice Herbsaint. Poi, nel 2000, la ricetta ufficiale è stata modificata per includere il Kentucky Straight Rye Whisky di Sazerac come whisky preferito.

Ecco la ricetta ufficiale del Cocktail Sazerac.

Se ti stavi chiedendo cosa rende questo cocktail così letale, ora lo sai. Gli ingredienti includono Sazerac Rye Whisky (90 prove), paragonabile alla tua bottiglia media di liquore che di solito è di circa 80 prove. Inoltre, Herbsaint può essere acquistato fino a 120 prove, ovvero il 60% di alcol. Fortunatamente, il resto degli ingredienti lo rende facile da abbattere. Dai un'occhiata a una delle nostre ricette per crearne una tu.

Ci sono molti modi per preparare il Sazerac, ma un avvertimento equo: questo cocktail potrebbe essere un biglietto di sola andata per una sbornia enorme. Fortunatamente, ci sono modi per evitarlo.

La presentazione di accompagnamento è fornita da Juliet Tierney.


9 cocktail classici che dovresti sapere come fare, secondo i professionisti

Baristi, gestori di bar e chef condividono i cocktail che gli amanti delle bevande dovrebbero ricordare.

Forse nell'ultimo anno, quando andare in un vero bar non è sempre stato possibile, hai riempito il tuo bar di casa. Potresti aver già imparato alcuni cocktail classici, ma se stai cercando di completare il tuo repertorio, prova a prendere ispirazione dai professionisti. In questo modo puoi stupire gli ospiti quando è sicuro avere di nuovo delle persone (e puoi stupire te stesso ogni sera della settimana).

Abbiamo parlato con baristi, gestori di bar e chef dei cocktail che secondo loro tutti dovrebbero avere nel proprio repertorio. Ecco un ottimo punto di partenza:

Manhattan

"E' un grande classico con tre semplici ingredienti. Tuttavia, la maggior parte delle persone non lo fa e basta. Alcuni lo scuotono quando dovrebbe essere mescolato e altri possono ottenere le specifiche corrette. Quando si tratta di fare un ottimo cocktail, misurare è molto importante." — Roberta Scampoli, Bar Manager presso Dirty Habit DC

Daiquiri

"Direi sicuramente che devi imparare a fare un classico daiquiri. Mi piace il mio con rum giamaicano invecchiato. È delizioso, facile, rinfrescante e ancora sofisticato. La bevanda perfetta per la stagione calda per ogni occasione." — Gerald Addison, semifinalista JBF e co-proprietario/co-executive chef di Bammy&aposS

"Per molte persone, incluso me stesso da bambino, un dolce frullato di daiquiri, solitamente aromatizzato (il daiquiri vergine alla fragola era la mia bevanda preferita per le vacanze) è ciò a cui la gente pensa quando sente il nome. Ma un vero daiquiri è un cocktail equilibrato e secco che mette in mostra il rum, il nostro spirito preferito da Rolo&aposs. Il mondo del rum è ampio e spazia tra il secco, il funky e l'erba come l'Agricole&aposs della Martinica e il Clairin&aposs di Haiti, fino ai ricchissimi rum demerara invecchiati della Guyana che hanno sapori di zucchero di canna e melassa. Sono anche costantemente gli spiriti con il miglior rapporto qualità-prezzo là fuori. Alcuni dei migliori rum costano una frazione di un whisky di fascia media. Un daiquiri è composto solo da tre ingredienti: rum, lime fresco e un tocco di zucchero per bilanciare gli agrumi. La chiave è tutta nella finezza e nell'equilibrio e questo è il motivo per cui è fantastico da imparare. A Rolo&aposs, produciamo il nostro daiquiri con una miscela di rum della casa che combina un'intera gamma di rum per creare un caleidoscopio di sapori, abbinati a sciroppo di zucchero turbinado quanto basta per bilanciare il sapore del lime. Puoi giocare con gli stili del rum per sempre. Se stai usando un rum più ricco e più dolce, riduci lo zucchero. Se stai usando una miscela di rum secca ed erbosa, forse usa un tocco in più di zucchero per bilanciare." — Ben Howell, direttore delle bevande e partner di Rolo&aposs in Queens, NY


9 cocktail classici che dovresti sapere come fare, secondo i professionisti

Baristi, gestori di bar e chef condividono i cocktail che gli amanti delle bevande dovrebbero ricordare.

Forse nell'ultimo anno, quando andare in un vero bar non è sempre stato possibile, hai riempito il tuo bar di casa. Potresti aver già imparato alcuni cocktail classici, ma se stai cercando di completare il tuo repertorio, prova a prendere ispirazione dai professionisti. In questo modo puoi stupire gli ospiti quando è sicuro avere di nuovo delle persone (e puoi stupire te stesso ogni sera della settimana).

Abbiamo parlato con baristi, gestori di bar e chef dei cocktail che secondo loro tutti dovrebbero avere nel proprio repertorio. Ecco un ottimo punto di partenza:

Manhattan

"E' un grande classico con tre semplici ingredienti. Tuttavia, la maggior parte delle persone semplicemente don&apost lo fa bene. Alcuni lo scuotono quando dovrebbe essere mescolato e altri possono ottenere le specifiche corrette. Quando si tratta di fare un ottimo cocktail, misurare è molto importante." — Roberta Scampoli, Bar Manager presso Dirty Habit DC

Daiquiri

"Direi sicuramente che devi imparare a fare un classico daiquiri. Mi piace il mio con rum giamaicano invecchiato. È delizioso, facile, rinfrescante e ancora sofisticato. La bevanda perfetta per la stagione calda per ogni occasione." — Gerald Addison, semifinalista JBF e co-proprietario/co-executive chef di Bammy&aposS

"Per molte persone, incluso me da bambino, un dolce frullato di daiquiri, solitamente aromatizzato (il daiquiri vergine alla fragola era la mia bevanda preferita per le vacanze) è ciò a cui la gente pensa quando sente il nome. Ma un vero daiquiri è un cocktail equilibrato e secco che mette in mostra il rum, il nostro spirito preferito da Rolo&aposs. Il mondo del rum è ampio e spazia tra il secco, il funky e l'erba come l'Agricole&aposs della Martinica e il Clairin&aposs di Haiti, fino ai ricchissimi rum demerara invecchiati della Guyana che hanno sapori di zucchero di canna e melassa. Sono anche costantemente gli spiriti con il miglior rapporto qualità-prezzo là fuori. Alcuni dei migliori rum costano una frazione di un whisky di fascia media. Un daiquiri sono solo tre ingredienti: rum, lime fresco e un tocco di zucchero per bilanciare gli agrumi. La chiave è tutta nella finezza e nell'equilibrio e questo è il motivo per cui è fantastico da imparare. A Rolo&aposs, produciamo il nostro daiquiri con una miscela di rum della casa che combina un'intera gamma di rum per creare un caleidoscopio di sapori, abbinati a sciroppo di zucchero turbinado quanto basta per bilanciare il sapore di lime. Puoi giocare con gli stili del rum per sempre. Se stai usando un rum più ricco e più dolce, riduci lo zucchero. Se stai usando una miscela di rum secca ed erbosa, forse usa un tocco in più di zucchero per bilanciare." — Ben Howell, direttore delle bevande e partner di Rolo&aposs in Queens, NY


9 cocktail classici che dovresti sapere come fare, secondo i professionisti

Baristi, gestori di bar e chef condividono i cocktail che gli amanti delle bevande dovrebbero ricordare.

Forse nell'ultimo anno, quando andare in un vero bar non è sempre stato possibile, hai riempito il tuo bar di casa. Potresti aver già imparato alcuni cocktail classici, ma se stai cercando di completare il tuo repertorio, prova a prendere ispirazione dai professionisti. In questo modo puoi stupire gli ospiti quando è sicuro avere di nuovo delle persone (e puoi stupire te stesso ogni sera della settimana).

Abbiamo parlato con baristi, gestori di bar e chef dei cocktail che secondo loro tutti dovrebbero avere nel proprio repertorio. Ecco un ottimo punto di partenza:

Manhattan

"E' un grande classico con tre semplici ingredienti. Tuttavia, la maggior parte delle persone semplicemente don&apost lo fa bene. Alcuni lo scuotono quando dovrebbe essere mescolato e altri possono ottenere le specifiche corrette. Quando si tratta di fare un ottimo cocktail, misurare è molto importante." — Roberta Scampoli, Bar Manager presso Dirty Habit DC

Daiquiri

"Direi sicuramente che devi imparare a fare un classico daiquiri. Mi piace il mio con rum giamaicano invecchiato. È delizioso, facile, rinfrescante e ancora sofisticato. La bevanda perfetta per la stagione calda per ogni occasione." — Gerald Addison, semifinalista JBF e co-proprietario/co-executive chef di Bammy&aposS

"Per molte persone, incluso me stesso da bambino, un dolce frullato di daiquiri, solitamente aromatizzato (il daiquiri vergine alla fragola era la mia bevanda preferita per le vacanze) è ciò a cui la gente pensa quando sente il nome. Ma un vero daiquiri è un cocktail equilibrato e secco che mette in mostra il rum, il nostro spirito preferito da Rolo&aposs. Il mondo del rum è ampio e spazia tra il secco, il funky e l'erba come l'Agricole&aposs della Martinica e il Clairin&aposs di Haiti, fino ai ricchissimi rum demerara invecchiati della Guyana che hanno sapori di zucchero di canna e melassa. Sono anche costantemente gli spiriti con il miglior rapporto qualità-prezzo là fuori. Alcuni dei migliori rum costano una frazione di un whisky di fascia media. Un daiquiri sono solo tre ingredienti: rum, lime fresco e un tocco di zucchero per bilanciare gli agrumi. La chiave è tutta nella finezza e nell'equilibrio e questo è il motivo per cui è fantastico da imparare. A Rolo&aposs, produciamo il nostro daiquiri con una miscela di rum della casa che combina un'intera gamma di rum per creare un caleidoscopio di sapori, abbinati a sciroppo di zucchero turbinado quanto basta per bilanciare il sapore del lime. Puoi giocare con gli stili del rum per sempre. Se stai usando un rum più ricco e più dolce, riduci lo zucchero. Se stai usando una miscela di rum secca ed erbosa, forse usa un tocco in più di zucchero per bilanciare." — Ben Howell, direttore delle bevande e partner di Rolo&aposs in Queens, NY


9 cocktail classici che dovresti sapere come fare, secondo i professionisti

Baristi, gestori di bar e chef condividono i cocktail che gli amanti delle bevande dovrebbero ricordare.

Forse nell'ultimo anno, quando andare in un vero bar non è sempre stato possibile, hai riempito il tuo bar di casa. Potresti aver già imparato alcuni cocktail classici, ma se stai cercando di completare il tuo repertorio, prova a prendere ispirazione dai professionisti. In questo modo puoi stupire gli ospiti quando è sicuro avere di nuovo delle persone (e puoi stupire te stesso ogni sera della settimana).

Abbiamo parlato con baristi, gestori di bar e chef dei cocktail che secondo loro tutti dovrebbero avere nel proprio repertorio. Ecco un ottimo punto di partenza:

Manhattan

"E' un grande classico con tre semplici ingredienti. Tuttavia, la maggior parte delle persone semplicemente don&apost lo fa bene. Alcuni lo scuotono quando dovrebbe essere mescolato e altri possono ottenere le specifiche corrette. Quando si tratta di fare un ottimo cocktail, misurare è molto importante." — Roberta Scampoli, Bar Manager presso Dirty Habit DC

Daiquiri

"Direi sicuramente che devi imparare a fare un classico daiquiri. Mi piace il mio con rum giamaicano invecchiato. È delizioso, facile, rinfrescante e ancora sofisticato. La bevanda perfetta per la stagione calda per ogni occasione." — Gerald Addison, semifinalista JBF e co-proprietario/co-executive chef di Bammy&aposS

"Per molte persone, incluso me stesso da bambino, un dolce frullato di daiquiri, solitamente aromatizzato (il daiquiri vergine alla fragola era la mia bevanda preferita per le vacanze) è ciò a cui la gente pensa quando sente il nome. Ma un vero daiquiri è un cocktail equilibrato e secco che mette in mostra il rum, il nostro spirito preferito da Rolo&aposs. Il mondo del rum è ampio e spazia tra il secco, il funky e l'erba come l'Agricole&aposs della Martinica e il Clairin&aposs di Haiti, fino ai ricchissimi rum demerara invecchiati della Guyana che hanno sapori di zucchero di canna e melassa. Sono anche costantemente gli spiriti con il miglior rapporto qualità-prezzo là fuori. Alcuni dei migliori rum costano una frazione di un whisky di fascia media. Un daiquiri è composto solo da tre ingredienti: rum, lime fresco e un tocco di zucchero per bilanciare gli agrumi. La chiave è tutta nella finezza e nell'equilibrio e questo è il motivo per cui è fantastico da imparare. A Rolo&aposs, produciamo il nostro daiquiri con una miscela di rum della casa che combina un'intera gamma di rum per creare un caleidoscopio di sapori, abbinati a sciroppo di zucchero turbinado quanto basta per bilanciare il sapore di lime. Puoi giocare con gli stili del rum per sempre. Se stai usando un rum più ricco e più dolce, riduci lo zucchero. Se stai usando una miscela di rum secca ed erbosa, forse usa un tocco in più di zucchero per bilanciare." — Ben Howell, direttore delle bevande e partner di Rolo&aposs in Queens, NY


9 cocktail classici che dovresti sapere come fare, secondo i professionisti

Baristi, gestori di bar e chef condividono i cocktail che gli amanti delle bevande dovrebbero ricordare.

Forse nell'ultimo anno, quando andare in un vero bar non è sempre stato possibile, hai riempito il tuo bar di casa. Potresti aver già imparato alcuni cocktail classici, ma se stai cercando di completare il tuo repertorio, prova a prendere ispirazione dai professionisti. In questo modo puoi stupire gli ospiti quando è sicuro avere di nuovo delle persone (e puoi stupire te stesso ogni sera della settimana).

Abbiamo parlato con baristi, gestori di bar e chef dei cocktail che secondo loro tutti dovrebbero avere nel proprio repertorio. Ecco un ottimo punto di partenza:

Manhattan

"E' un grande classico con tre semplici ingredienti. Tuttavia, la maggior parte delle persone semplicemente don&apost lo fa bene. Alcuni lo scuotono quando dovrebbe essere mescolato e altri possono ottenere le specifiche corrette. Quando si tratta di fare un ottimo cocktail, misurare è molto importante." — Roberta Scampoli, Bar Manager presso Dirty Habit DC

Daiquiri

"Direi sicuramente che devi imparare a fare un classico daiquiri. Mi piace il mio con rum giamaicano invecchiato. È delizioso, facile, rinfrescante e ancora sofisticato. La bevanda perfetta per la stagione calda per ogni occasione." — Gerald Addison, semifinalista JBF e co-proprietario/co-executive chef di Bammy&aposS

"Per molte persone, incluso me stesso da bambino, un dolce frullato di daiquiri, solitamente aromatizzato (il daiquiri vergine alla fragola era la mia bevanda preferita per le vacanze) è ciò a cui la gente pensa quando sente il nome. Ma un vero daiquiri è un cocktail equilibrato e secco che mette in mostra il rum, il nostro spirito preferito da Rolo&aposs. Il mondo del rum è ampio e spazia tra il secco, il funky e l'erba come l'Agricole&aposs della Martinica e il Clairin&aposs di Haiti, fino ai ricchissimi rum demerara invecchiati della Guyana che hanno sapori di zucchero di canna e melassa. Sono anche costantemente gli spiriti con il miglior rapporto qualità-prezzo là fuori. Alcuni dei migliori rum costano una frazione di un whisky di fascia media. Un daiquiri sono solo tre ingredienti: rum, lime fresco e un tocco di zucchero per bilanciare gli agrumi. La chiave è tutta nella finezza e nell'equilibrio e questo è il motivo per cui è fantastico da imparare. A Rolo&aposs, prepariamo il nostro daiquiri con una miscela di rum della casa che combina un'intera gamma di rum per creare un caleidoscopio di sapori, abbinati a sciroppo di zucchero turbinado quanto basta per bilanciare il sapore di lime. Puoi giocare con gli stili del rum per sempre. Se stai usando un rum più ricco e più dolce, riduci lo zucchero. Se stai usando una miscela di rum secca ed erbosa, forse usa un tocco in più di zucchero per bilanciare." — Ben Howell, direttore delle bevande e partner di Rolo&aposs in Queens, NY


9 cocktail classici che dovresti sapere come fare, secondo i professionisti

Baristi, gestori di bar e chef condividono i cocktail che gli amanti delle bevande dovrebbero ricordare.

Forse nell'ultimo anno, quando andare in un vero bar non è sempre stato possibile, hai riempito il tuo bar di casa. Potresti aver già imparato alcuni cocktail classici, ma se stai cercando di completare il tuo repertorio, prova a prendere ispirazione dai professionisti. In questo modo puoi stupire gli ospiti quando è sicuro avere di nuovo delle persone (e puoi stupire te stesso ogni sera della settimana).

Abbiamo parlato con baristi, gestori di bar e chef dei cocktail che secondo loro tutti dovrebbero avere nel proprio repertorio. Ecco un ottimo punto di partenza:

Manhattan

"E' un grande classico con tre semplici ingredienti. Tuttavia, la maggior parte delle persone non lo fa e basta. Alcuni lo scuotono quando dovrebbe essere mescolato e altri possono ottenere le specifiche corrette. Quando si tratta di fare un ottimo cocktail, misurare è molto importante." — Roberta Scampoli, Bar Manager presso Dirty Habit DC

Daiquiri

"Direi sicuramente che devi imparare a fare un classico daiquiri. Mi piace il mio con rum giamaicano invecchiato. È delizioso, facile, rinfrescante e ancora sofisticato. La bevanda perfetta per la stagione calda per ogni occasione." — Gerald Addison, semifinalista JBF e co-proprietario/co-executive chef di Bammy&aposS

"Per molte persone, incluso me da bambino, un dolce frullato di daiquiri, solitamente aromatizzato (il daiquiri vergine alla fragola era la mia bevanda preferita per le vacanze) è ciò a cui la gente pensa quando sente il nome. Ma un vero daiquiri è un cocktail equilibrato e secco che mette in mostra il rum, il nostro spirito preferito da Rolo&aposs. Il mondo del rum è ampio e spazia tra il secco, il funky e l'erba come l'Agricole&aposs della Martinica e il Clairin&aposs di Haiti, fino ai ricchissimi rum demerara invecchiati della Guyana che hanno sapori di zucchero di canna e melassa. Sono anche costantemente gli spiriti con il miglior rapporto qualità-prezzo là fuori. Alcuni dei migliori rum costano una frazione di un whisky di fascia media. Un daiquiri è composto solo da tre ingredienti: rum, lime fresco e un tocco di zucchero per bilanciare gli agrumi. La chiave è tutta nella finezza e nell'equilibrio e questo è il motivo per cui è fantastico da imparare. A Rolo&aposs, produciamo il nostro daiquiri con una miscela di rum della casa che combina un'intera gamma di rum per creare un caleidoscopio di sapori, abbinati a sciroppo di zucchero turbinado quanto basta per bilanciare il sapore di lime. Puoi giocare con gli stili del rum per sempre. Se stai usando un rum più ricco e più dolce, riduci lo zucchero. Se stai usando una miscela di rum secca ed erbosa, forse usa un tocco in più di zucchero per bilanciare." — Ben Howell, direttore delle bevande e partner di Rolo&aposs in Queens, NY


9 cocktail classici che dovresti sapere come fare, secondo i professionisti

Baristi, gestori di bar e chef condividono i cocktail che gli amanti delle bevande dovrebbero ricordare.

Forse nell'ultimo anno, quando andare in un vero bar non è sempre stato possibile, hai riempito il tuo bar di casa. Potresti aver già imparato alcuni cocktail classici, ma se stai cercando di completare il tuo repertorio, prova a prendere ispirazione dai professionisti. In questo modo puoi stupire gli ospiti quando è sicuro avere di nuovo delle persone (e puoi stupire te stesso ogni sera della settimana).

Abbiamo parlato con baristi, gestori di bar e chef dei cocktail che secondo loro tutti dovrebbero avere nel proprio repertorio. Ecco un ottimo punto di partenza:

Manhattan

"E' un grande classico con tre semplici ingredienti. Tuttavia, la maggior parte delle persone semplicemente don&apost lo fa bene. Alcuni lo scuotono quando dovrebbe essere mescolato e altri possono ottenere le specifiche corrette. Quando si tratta di fare un ottimo cocktail, misurare è molto importante." — Roberta Scampoli, Bar Manager presso Dirty Habit DC

Daiquiri

"Direi sicuramente che devi imparare a fare un classico daiquiri. Mi piace il mio con rum giamaicano invecchiato. È delizioso, facile, rinfrescante e ancora sofisticato. La bevanda perfetta per la stagione calda per ogni occasione." — Gerald Addison, semifinalista JBF e co-proprietario/co-executive chef di Bammy&aposS

"Per molte persone, incluso me stesso da bambino, un dolce frullato di daiquiri, solitamente aromatizzato (il daiquiri vergine alla fragola era la mia bevanda preferita per le vacanze) è ciò a cui la gente pensa quando sente il nome. Ma un vero daiquiri è un cocktail equilibrato e secco che mette in mostra il rum, il nostro spirito preferito da Rolo&aposs. Il mondo del rum è ampio e spazia tra il secco, il funky e l'erba come l'Agricole&aposs della Martinica e il Clairin&aposs di Haiti, fino ai ricchissimi rum demerara invecchiati della Guyana che hanno sapori di zucchero di canna e melassa. Sono anche costantemente gli spiriti con il miglior rapporto qualità-prezzo là fuori. Alcuni dei migliori rum costano una frazione di un whisky di fascia media. Un daiquiri sono solo tre ingredienti: rum, lime fresco e un tocco di zucchero per bilanciare gli agrumi. La chiave è tutta nella finezza e nell'equilibrio e questo è il motivo per cui è fantastico da imparare. A Rolo&aposs, produciamo il nostro daiquiri con una miscela di rum della casa che combina un'intera gamma di rum per creare un caleidoscopio di sapori, abbinati a sciroppo di zucchero turbinado quanto basta per bilanciare il sapore del lime. Puoi giocare con gli stili del rum per sempre. Se stai usando un rum più ricco e più dolce, riduci lo zucchero. Se stai usando una miscela di rum secca ed erbosa, forse usa un tocco in più di zucchero per bilanciare." — Ben Howell, direttore delle bevande e partner di Rolo&aposs in Queens, NY


9 cocktail classici che dovresti sapere come fare, secondo i professionisti

Baristi, gestori di bar e chef condividono i cocktail che gli amanti delle bevande dovrebbero ricordare.

Forse nell'ultimo anno, quando andare in un vero bar non è sempre stato possibile, hai riempito il tuo bar di casa. Potresti aver già imparato alcuni cocktail classici, ma se stai cercando di completare il tuo repertorio, prova a prendere ispirazione dai professionisti. In questo modo puoi stupire gli ospiti quando è sicuro avere di nuovo delle persone (e puoi stupire te stesso ogni sera della settimana).

Abbiamo parlato con baristi, gestori di bar e chef dei cocktail che secondo loro tutti dovrebbero avere nel proprio repertorio. Ecco un ottimo punto di partenza:

Manhattan

"E' un grande classico con tre semplici ingredienti. Tuttavia, la maggior parte delle persone semplicemente don&apost lo fa bene. Alcuni lo scuotono quando dovrebbe essere mescolato e altri possono ottenere le specifiche corrette. Quando si tratta di fare un ottimo cocktail, misurare è molto importante." — Roberta Scampoli, Bar Manager presso Dirty Habit DC

Daiquiri

"Direi sicuramente che devi imparare a fare un classico daiquiri. Mi piace il mio con rum giamaicano invecchiato. È delizioso, facile, rinfrescante e ancora sofisticato. La bevanda perfetta per la stagione calda per ogni occasione." — Gerald Addison, semifinalista JBF e co-proprietario/co-executive chef di Bammy&aposS

"Per molte persone, incluso me da bambino, un dolce frullato di daiquiri, solitamente aromatizzato (il daiquiri vergine alla fragola era la mia bevanda preferita per le vacanze) è ciò a cui la gente pensa quando sente il nome. Ma un vero daiquiri è un cocktail equilibrato e secco che mette in mostra il rum, il nostro spirito preferito da Rolo&aposs. Il mondo del rum è ampio e spazia tra il secco, il funky e l'erba come l'Agricole&aposs della Martinica e il Clairin&aposs di Haiti, fino ai ricchissimi rum demerara invecchiati della Guyana che hanno sapori di zucchero di canna e melassa. Sono anche costantemente gli spiriti con il miglior rapporto qualità-prezzo là fuori. Alcuni dei migliori rum costano una frazione di un whisky di fascia media. Un daiquiri sono solo tre ingredienti: rum, lime fresco e un tocco di zucchero per bilanciare gli agrumi. La chiave è tutta nella finezza e nell'equilibrio e questo è il motivo per cui è fantastico da imparare. A Rolo&aposs, produciamo il nostro daiquiri con una miscela di rum della casa che combina un'intera gamma di rum per creare un caleidoscopio di sapori, abbinati a sciroppo di zucchero turbinado quanto basta per bilanciare il sapore di lime. Puoi giocare con gli stili del rum per sempre. Se stai usando un rum più ricco e più dolce, riduci lo zucchero. Se stai usando una miscela di rum secca ed erbosa, forse usa un tocco in più di zucchero per bilanciare." — Ben Howell, direttore delle bevande e partner di Rolo&aposs in Queens, NY


9 cocktail classici che dovresti sapere come fare, secondo i professionisti

Baristi, gestori di bar e chef condividono i cocktail che gli amanti delle bevande dovrebbero ricordare.

Forse nell'ultimo anno, quando andare in un vero bar non è sempre stato possibile, hai riempito il tuo bar di casa. Potresti aver già imparato alcuni cocktail classici, ma se stai cercando di completare il tuo repertorio, prova a prendere ispirazione dai professionisti. In questo modo puoi stupire gli ospiti quando è sicuro avere di nuovo delle persone (e puoi stupire te stesso ogni sera della settimana).

Abbiamo parlato con baristi, gestori di bar e chef dei cocktail che secondo loro tutti dovrebbero avere nel proprio repertorio. Ecco un ottimo punto di partenza:

Manhattan

"E' un grande classico con tre semplici ingredienti. Tuttavia, la maggior parte delle persone semplicemente don&apost lo fa bene. Alcuni lo scuotono quando dovrebbe essere mescolato e altri possono ottenere le specifiche corrette. Quando si tratta di fare un ottimo cocktail, misurare è molto importante." — Roberta Scampoli, Bar Manager presso Dirty Habit DC

Daiquiri

"Direi sicuramente che devi imparare a fare un classico daiquiri. Mi piace il mio con rum giamaicano invecchiato. È delizioso, facile, rinfrescante e ancora sofisticato. La bevanda perfetta per la stagione calda per ogni occasione." — Gerald Addison, semifinalista JBF e co-proprietario/co-executive chef di Bammy&aposS

"Per molte persone, incluso me stesso da bambino, un dolce frullato di daiquiri, solitamente aromatizzato (il daiquiri vergine alla fragola era la mia bevanda preferita per le vacanze) è ciò a cui la gente pensa quando sente il nome. Ma un vero daiquiri è un cocktail equilibrato e secco che mette in mostra il rum, il nostro spirito preferito da Rolo&aposs. Il mondo del rum è ampio e spazia tra il secco, il funky e l'erba come l'Agricole&aposs della Martinica e il Clairin&aposs di Haiti, fino ai ricchissimi rum demerara invecchiati della Guyana che hanno sapori di zucchero di canna e melassa. Sono anche costantemente gli spiriti con il miglior rapporto qualità-prezzo là fuori. Alcuni dei migliori rum costano una frazione di un whisky di fascia media. Un daiquiri sono solo tre ingredienti: rum, lime fresco e un tocco di zucchero per bilanciare gli agrumi. La chiave è tutta nella finezza e nell'equilibrio e questo è il motivo per cui è fantastico da imparare. A Rolo&aposs, produciamo il nostro daiquiri con una miscela di rum della casa che combina un'intera gamma di rum per creare un caleidoscopio di sapori, abbinati a sciroppo di zucchero turbinado quanto basta per bilanciare il sapore di lime. Puoi giocare con gli stili del rum per sempre. Se stai usando un rum più ricco e più dolce, riduci lo zucchero. Se stai usando una miscela di rum secca ed erbosa, forse usa un tocco in più di zucchero per bilanciare." — Ben Howell, direttore delle bevande e partner di Rolo&aposs in Queens, NY


9 cocktail classici che dovresti sapere come fare, secondo i professionisti

Baristi, gestori di bar e chef condividono i cocktail che gli amanti delle bevande dovrebbero ricordare.

Forse nell'ultimo anno, quando andare in un vero bar non è sempre stato possibile, hai riempito il tuo bar di casa. Potresti aver già imparato alcuni cocktail classici, ma se stai cercando di completare il tuo repertorio, prova a prendere ispirazione dai professionisti. In questo modo puoi stupire gli ospiti quando è sicuro avere di nuovo delle persone (e puoi stupire te stesso ogni sera della settimana).

Abbiamo parlato con baristi, gestori di bar e chef dei cocktail che secondo loro tutti dovrebbero avere nel proprio repertorio. Ecco un ottimo punto di partenza:

Manhattan

"E' un grande classico con tre semplici ingredienti. Tuttavia, la maggior parte delle persone semplicemente don&apost lo fa bene. Alcuni lo scuotono quando dovrebbe essere mescolato e altri possono ottenere le specifiche corrette. Quando si tratta di fare un ottimo cocktail, misurare è molto importante." — Roberta Scampoli, Bar Manager presso Dirty Habit DC

Daiquiri

"Direi sicuramente che devi imparare a fare un classico daiquiri. Mi piace il mio con rum giamaicano invecchiato. È delizioso, facile, rinfrescante e ancora sofisticato. La bevanda perfetta per la stagione calda per ogni occasione." — Gerald Addison, semifinalista JBF e co-proprietario/co-executive chef di Bammy&aposS

"Per molte persone, incluso me da bambino, un dolce frullato di daiquiri, solitamente aromatizzato (il daiquiri vergine alla fragola era la mia bevanda preferita per le vacanze) è ciò a cui la gente pensa quando sente il nome. Ma un vero daiquiri è un cocktail equilibrato e secco che mette in mostra il rum, il nostro spirito preferito da Rolo&aposs. Il mondo del rum è ampio e spazia tra il secco, il funky e l'erba come l'Agricole&aposs della Martinica e il Clairin&aposs di Haiti, fino ai ricchissimi rum demerara invecchiati della Guyana che hanno sapori di zucchero di canna e melassa. Sono anche costantemente gli spiriti con il miglior rapporto qualità-prezzo là fuori. Alcuni dei migliori rum costano una frazione di un whisky di fascia media. Un daiquiri è composto solo da tre ingredienti: rum, lime fresco e un tocco di zucchero per bilanciare gli agrumi. La chiave è tutta nella finezza e nell'equilibrio e questo è il motivo per cui è fantastico da imparare. A Rolo&aposs, produciamo il nostro daiquiri con una miscela di rum della casa che combina un'intera gamma di rum per creare un caleidoscopio di sapori, abbinati a sciroppo di zucchero turbinado quanto basta per bilanciare il sapore di lime. Puoi giocare con gli stili del rum per sempre. Se stai usando un rum più ricco e più dolce, riduci lo zucchero. Se stai usando una miscela di rum secca ed erbosa, forse usa un tocco in più di zucchero per bilanciare." — Ben Howell, direttore delle bevande e partner di Rolo&aposs in Queens, NY