Ricette di cocktail, liquori e bar locali

Quaglia con prugne e patate ricetta

Quaglia con prugne e patate ricetta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

  • Ricette
  • ingredienti
  • Verdura
  • Tuberi
  • Patata

Un pasto elegante, perfetto per cene formali. Le quaglie intere vengono cotte a fuoco lento con patate in una salsa di sherry fruttata e agrodolce.

8 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 6

  • 1/2 limone, tagliato in 6 spicchi
  • 1 scalogno
  • 100 ml di acqua
  • 18 prugne, noccioli rimossi
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 4 patate grandi, tagliate a spicchi
  • 50 ml di sherry
  • 6 quaglie intere
  • 75 g di uvetta
  • Sale e pepe a piacere

MetodoPreparazione:15min ›Cottura:40min ›Pronto in:55min

  1. Scaldare l'olio d'oliva in una padella grande a fuoco medio.
  2. Inserire uno spicchio di limone in ogni quaglia, condire con sale e pepe, quindi rosolare in padella fino a doratura su tutti i lati.
  3. Quando imbiondito aggiungete lo scalogno e fate cuocere per circa 5 minuti.
  4. Aggiungere le patate e 100 ml di acqua, quindi cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Le patate devono essere ancora sode.
  5. Quindi aggiungere le prugne, l'uvetta e lo sherry; cuocere a fuoco lento per 15 minuti.
  6. Se necessario aggiungete altra acqua nella padella per ottenere una salsa sottile e colorata.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(4)


Quaglia Arrosto Ripiena di Prugne all'Armagnac

È importante iniziare questa ricetta tre settimane prima di pianificare di servirla, perché Daguin dice che le prugne devono essere ammollate per un minimo di 21 giorni. Basta mettere 24 prugne in un barattolo sterilizzato a bocca larga o in un coccio e coprire con l'Armagnac.

Consigli sui vini: A Fer Servadou, noto anche come Mansois o semplicemente Fer. Questo è più leggero sul tannino rispetto ad altre scelte regionali, il che lo rende un partner migliore per i delicati sapori della quaglia, ma ha ancora abbastanza potenza e gusto pepato per reggere bene accanto a quelle meravigliose prugne. Dalla regione di Marcillac, scegli un Jean Luc Matha del 1999 o un Domaine du Cros del 1998 di Gaillac, il Château Lastour del 2000.

  • 20 scalogni tritati
  • 8 rami di timo fresco
  • 8 spicchi d'aglio, preparati in confit (vedi ricetta Garbure)
  • 3 tazze di demi-glace d'anatra o brodo arricchito
  • 2 tazze di Armagnac
  • 24 uva senza semi
  • 8 quaglie
  • 21 prugne snocciolate marinate nell'Armagnac per 3 settimane, liquido riservato
  • Sale e pepe nero macinato fresco a piacere

Per preparare la salsa: scaldare una teglia a fuoco medio. Aggiungere lo scalogno, l'aglio confit e il timo e cuocere finché gli scalogni non appassiscono, circa 5 minuti, raschiando per tutto il tempo eventuali pezzetti sul fondo della padella. Aggiungere il demi-glace di vitello e anatra e mescolare. Sfumare la padella con l'Armagnac e raschiare eventuali pezzetti dal fondo della padella. Ridurre il fuoco e cuocere per circa 1 ora, fino a quando il liquido diventa sciropposo. Filtrare, assaggiare e condire con sale e pepe se necessario. Aggiungi l'uva.

Per fare la quaglia: preriscaldare il forno a 475F a 500F. Condire la quaglia dentro e fuori con sale e pepe nero macinato al momento. Farcire le quaglie con 2 prugne ciascuna e chiudere la cavità con uno stuzzicadenti. Mettere le quaglie in una teglia e arrostire per 12 minuti. Se sembrano asciutti, bagnarli con un po' di succo di Armagnac/prugna.

Per servire: Mettere una pozza di salsa su ciascuno dei 4 piatti caldi e adagiare due quaglie su ciascuno.


Ingredienti

    • 1 tazza di pangrattato fresco fine (da 2 fette di pane per tramezzini bianco sodo)
    • 1/3 di tazza di latte intero
    • 1 cipolla media, tritata finemente
    • 3 spicchi d'aglio, tritati
    • 1 costa di sedano media, tritata finemente
    • 1 carota media, tritata finemente
    • 2 cucchiai di burro non salato
    • 2 cucchiai di salsa Worcestershire
    • 1 cucchiaio di aceto di sidro
    • 1/4 di cucchiaino di pimento macinato
    • Pancetta da 1/4 di libbra (circa 4 fette), tritata
    • 1/2 tazza di prugne snocciolate, tritate
    • 1 1/2 libbre di manzo macinato
    • 1/2 libbra di maiale macinato (non magro)
    • 2 uova grandi
    • 1/3 di tazza di prezzemolo a foglia piatta finemente tritato
    • Guarnizione: pancetta cotta

Pollo alle cinque spezie con prugne e patate

Mettere le patate in una pentola di acqua salata. Cuocere per 10 minuti fino a cottura appena. Scolare e mettere da parte.

In una grande ciotola mescolare lo zenzero, l'aglio, il Worcestershire, la soia, la salsa di prugne, lo zucchero, le cinque spezie e l'anice stellato. Aggiungere le cipolle e il pollo. Massaggia il pollo nella marinata. Lasciare agire per almeno 30 minuti o durante la notte se avete tempo.

Togliere il pollo dalla marinata e metterlo in una teglia profonda. Riserva marinata. Mettere in forno per 20 minuti. Quindi rimuovere e scolare l'olio dal fondo del piatto.

Mettere le patate e la marinata nel piatto insieme alle prugne e al pollo. Cuocere per altri 40 minuti fino a quando il pollo sarà cotto e succulento. Imbastire una o due volte durante la cottura. Guarnire con prezzemolo.

Scaldare l'olio in una padella a fuoco medio. Aggiungere il cavolo e condire bene. Coprire con un coperchio o carta stagnola per aiutare a cuocere a vapore il cavolo finché non sarà cotto e dorato. Cospargere con un po' di salsa di soia.

Suggerimento: prova questa marinata su un petto di pollo disossato. Grigliare o friggere e tritare in un'insalata quando è fredda.


Note su questa ricetta

+ Visualizza foto ingrandita: Haarala Hamilton e Valerie Berry

Valutazione dei membri

Categorie

Dov'è la ricetta completa - perché posso vedere solo gli ingredienti?

A Eat Your Books amiamo le grandi ricette e le migliori provengono da chef, autori e blogger che hanno dedicato del tempo a svilupparle e testarle.

Ti abbiamo aiutato a individuare questa ricetta, ma per le istruzioni complete devi andare alla sua fonte originale.

Se la ricetta è disponibile online - fai clic sul link "Visualizza ricetta completa" - in caso contrario, devi possedere il libro di cucina o la rivista.


Quaglie arrosto e marinate con insalata tiepida di verdure primaverili

Riscaldare il forno a 200°/180° ventilato/gas 6. Mescolare gli ingredienti della marinata in una ciotola poco profonda e mettere da parte. Condire la quaglia dentro e fuori con sale e pepe. Scaldare l'olio in una padella antiaderente, quindi rosolare bene le quaglie da tutti i lati. Aggiungere il burro e ungere la quaglia. Poi infornare per 10 min. Lasciare riposare le quaglie per qualche minuto finché non si raffreddano abbastanza da poter essere maneggiate.

Usando un grosso coltello seghettato, dimezza con cura ogni quaglia nel mezzo, quindi immergi nella marinata e lascia riposare mentre prepari il resto del piatto.

Per l'insalata di patate, mescolare la crème fraîche, il mascarpone, l'aceto e i cipollotti con un po' di sale e pepe. Accantonare. Scaldate l'olio in una padella e fate rosolare le patate per circa 5-10 minuti, rigirandole di tanto in tanto finché non saranno dorate.

Mettere le patate calde in una ciotola e unirle al composto di crème fraîche per legarle e condirle. Accantonare.

Staccare le estremità dure degli asparagi, sbucciare i gambi, quindi tagliare ogni lancia a metà obliquamente. Portare a bollore abbondante acqua salata.

Cuocere gli asparagi in acqua bollente per 2 minuti finché sono teneri ma mantenendo una leggera croccantezza. Scolare bene. Mettere in una ciotolina e, mentre è ancora bollente, versare con un cucchiaio e passare attraverso un paio di cucchiai di marinata. Ora sei pronto per servire.

Mettere metà dell'insalata di patate al centro di un piatto piano grande. Togliere la quaglia dalla marinata e adagiare 2 metà, con il petto rivolto verso l'interno, sopra l'insalata di patate. Distribuire uniformemente le foglie lungo il bordo del piatto. Infilare le punte degli asparagi in modo circolare tra le foglie di insalata con le punte rivolte verso l'alto. Spennellare la quaglia e irrorare le foglie con un po' di marinata, quindi servire.

SUGGERIMENTI PER LA RICETTA
VAI AVANTI

La marinata può essere utilizzata per glassare il petto d'anatra o come condimento per insalate orientali. Se volete prepararla in anticipo, si conserva in frigo per 3-4 giorni, basta mescolare prima dell'uso.

QUAGLIE PRONTE AL FORNO

Le quaglie pronte per il forno sono ora disponibili nei migliori supermercati, macellerie e mercati degli agricoltori. Cerca uccelli paffuti senza lividi o chiazze di pelle secca.


Ingredienti

  • 4 quaglie intere, disossate o spatchcocked
  • Sale kosher
  • 2 cucchiai (30 ml) di olio vegetale
  • Uno scalogno medio, tritato (1 1/2 once, 40 g circa 1/4 di tazza tritata)
  • 2 rametti di timo fresco
  • 4 piccole prugne italiane (circa 8 once), snocciolate e tagliate a dadini
  • 1 tazza (235 ml) di acqua o brodo di quaglia o brodo di pollo fatto in casa o brodo di pollo a basso contenuto di sodio acquistato in negozio (vedi nota)
  • 1 cucchiaio (15 ml) di miele, più altro se necessario
  • 2 cucchiai (30 g) di burro non salato
  • Prezzemolo tritato a foglia piatta, per guarnire (facoltativo)

Spezzatino di Vitello Catalano con Prugne e Patate

  • Una rapida occhiata
  • Una rapida occhiata
  • 2 ore
  • 5 ore
  • Serve 4

Ingredienti Metrica USA

  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Petto o spalla di vitello con osso da 4 a 4 1/2 libbre, carne tagliata a cubetti da 1 pollice (25 mm), ossa riservate (vedi nota del macellaio)
  • 1 cipolla gialla media (9 once), tritata finemente
  • 4 grandi spicchi d'aglio, tritati finemente
  • 3 cucchiai di brandy spagnolo, armagnac o altro brandy simile
  • 1 1/2 tazze di vino bianco secco
  • Una lattina (16 once) di pomodori interi pelati, scolati e tritati finemente
  • Due strisce di scorza d'arancia (2 x 1 pollice)
  • 3 rametti di timo fresco
  • 1 foglia di alloro grande
  • Sale kosher
  • 1 1/2 libbre di patate dalla buccia sottile e cerosa, come Yukon Gold, sbucciate e tagliate a dadi da 1/2 pollice (12 mm)
  • 3/4 di oncia di cioccolato agrodolce o semidolce, finemente grattugiato
  • 1/8 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/8 cucchiaino di pepe di Caienna
  • 3/4 libbre di prugne, ammollate in acqua calda per 30 minuti e scolate (vedi nota)
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato finemente, fresco a foglia piatta

Indicazioni

Preriscaldare il forno a 175 °C (350 °F).

In una casseruola ignifuga o in un forno olandese con un coperchio ermetico, scalda 3 cucchiai di olio d'oliva a fuoco medio-alto. Lavorando in due tempi, cuocere il vitello e le ossa di vitello fino a doratura su almeno due lati, circa 5 minuti per lato, abbassando la fiamma se necessario. Versare su un piatto grande e mettere da parte.

Lasciare raffreddare leggermente la casseruola e riportarla a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e l'aglio e cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando i bordi diventano dorati, per circa 10 minuti. Aggiungere il brandy e il vino e cuocere a fuoco lento fino a quando il liquido si è ridotto della metà, circa 10 minuti in più, raschiando il fondo della pentola per allentare eventuali pezzi dorati.

Mescolare i pomodori, la scorza d'arancia, il timo, l'alloro e 1 cucchiaio di sale, quindi aggiungere la carne, le ossa e tutti i succhi accumulati nel piatto. Aggiungi acqua quanto basta per coprire la carne (copri solo la carne, va bene se le ossa grandi si attaccano). Portare a ebollizione, coprire e passare al forno.

Dopo 20 minuti, abbassa la fiamma a 120°C e continua a cuocere finché la carne non è un po' tenera ma non si sta ancora sfaldando, circa 2 ore in più. Regolare la temperatura del forno secondo necessità per mantenere un sobbollire nudo.

Togliete la casseruola dal forno e lasciate riposare, scoperta, per almeno 15 minuti. Eliminate la maggior parte del grasso raccolto in superficie. Eliminare la carne rimasta sulle ossa e aggiungerla alla pentola. Eliminare le ossa, i rametti di timo e l'alloro.

Nel frattempo, in una padella capiente, scaldare i restanti 3 cucchiai di olio d'oliva a fuoco medio-alto fino a quando non iniziano a fumare. Aggiungere le patate e, aiutandosi con una spatola, farle saltare fino a ricoprirle con l'olio. Ridurre il fuoco a medio e friggere le patate, mescolandole continuamente, finché non sono dorate e croccanti su almeno due lati e tenere entro, circa 20 minuti, riducendo il fuoco se minacciano di bruciare. A cottura ultimata, spolverizzateli di sale a piacere. Mettere da parte le patate nella loro padella.

Rimettere la casseruola sul fornello a fuoco medio e riportare lo stufato a sobbollire. Incorporare il cioccolato, la cannella, il pepe di Caienna e le prugne scolate. Cuocere a fuoco lento, senza coperchio, mescolando di tanto in tanto, finché il liquido non si è leggermente addensato in modo che sia a metà tra un brodo e una salsa, circa 30 minuti. Se necessario, aggiustate di sale. Se i pezzi di vitello vi sembrano un po' asciutti e sodi, spezzettateli un po' con il dorso di un cucchiaio di legno per aiutarli ad assorbire il sugo.

Per servire, riscaldare le patate per renderle croccanti, se necessario, e versare lo stufato in ciotole da portata grandi e poco profonde. Guarnire ogni porzione con una manciata di patate e una spolverata di prezzemolo. Servite subito, passando in tavola le patate rimaste.

Appunti

Anche le prugne snocciolate funzionano bene qui, quindi se lo desideri, puoi rimuovere i noccioli. Pensiamo che lo stufato abbia un aspetto migliore con frutti pieni e interi con noccioli. Se servi le prugne con il nocciolo, assicurati di farlo sapere ai tuoi ospiti.

Se salti la cottura delle patate al punto 7, puoi preparare lo stufato fino a 2 giorni prima. Coprire e conservare in frigorifero. Riscaldare lo stufato dolcemente, coperto, diluendo con un po' d'acqua o brodo se sembra troppo denso. Quindi, mentre si riscalda, prepara le patate come indicato al punto 7. Quando lo stufato è caldo e le patate sono cotte e croccanti, servi semplicemente come indicato al punto 9.

Poiché il vitello in sé è abbastanza neutro, pensando ai vini da accompagnare a questo piatto, abbiamo guardato agli ingredienti che lo circondano. Qui, la dolcezza matura delle prugne insieme a pomodori, cannella e un po' di cioccolato ha guidato le nostre scelte. Come abbiamo affermato altrove, quando c'è dolcezza in un piatto, anche solo un po', di solito ha un sapore migliore con un vino bianco che ha un tocco di dolcezza o un rosso che ha un ricco nucleo di aromi di frutta. In entrambi i casi, quello che non vuoi sono vini asciutti, austeri o, per i rossi, tannici. Due bianchi e un rosso si sono distinti nella nostra degustazione di stufato di vitello catalano: Torres “Viña Esmeralda,” un blend Moscato-Gewürztraminer leggermente dolce, piccante e aromatico dalla cantina più importante della regione R. Lôpez de Heredia 8220Viña Tondonia” Reserva, un Rioja bianco ben invecchiato che - sorpresa - era secco, ma ancora deliziosamente morbido con lo stufato e Castell del Remei “Gotim Bru,” una miscela calda e profondamente fruttata di principalmente Tempranillo con Merlot e Cabernet Sauvignon, dal denominacón catalano di Costers del Segre, a ovest di Barcellona. Al di fuori della Spagna, scegli un vino rosso moderatamente ricco ma alla mano come lo Steltzner Claret, una miscela Cabernet-Merlot della Napa Valley della California o, per un bianco, un vino secco come il Robert Mondavi Chenin Blanc.

Recensioni dei tester di ricette

Linda Pacchiano

Questo è un ottimo piatto. Il vitello è incredibilmente tenero e dopo la lunga cottura, alcuni cubetti si staccheranno e diventeranno parte della salsa setosa e saporita. Non noterai il cioccolato che viene aggiunto alla fine poiché si fonde con il liquido e porta il piatto ad un altro livello.

Detto questo, questo è un taglio di carne che non apparirà magicamente sugli scaffali dei supermercati come speravo (ho usato la spalla di vitello) e dovrai avere un buon macellaio per fornirti il ​​giusto taglio di vitello. Ho la fortuna di vivere a pochi chilometri da un mattatoio aperto ai clienti al dettaglio tre giorni alla settimana. Il mio adorabile macellaio si è offerto di togliere la carne dalle ossa, tagliarla a cubetti e tagliare le ossa a una dimensione che si adattasse perfettamente al mio Le Creuset Dutch Oven. Ciò ha reso il piatto abbastanza facile da assemblare e in 5 ore e mezza abbiamo avuto gli ingredienti per un pasto fenomenale. Sicuramente vale il tempo e lo sforzo. Come ogni stufato, questo piatto è ugualmente, se non di più, saporito come un avanzo e può essere tenuto nel congelatore per un bel po'.

Kristine N.

Questo stufato era setoso, dolce e salato. Il vitello era meravigliosamente tenero e le note calde della cannella e del cioccolato si abbinavano bene con il debole zing dell'arancia. Avevo temuto che le prugne avrebbero sopraffatto il sapore, ma non l'hanno fatto, e invece hanno aggiunto una ricchezza liscia, simile al balsamico. Le patate croccanti erano un eccellente contrasto in cima allo stufato morbido.

Alcune note per iniziare: questa ricetta sembrava così unica che volevo fare ricerche prima di realizzarla. Ho trovato solo un altro disco al di fuori del sito web di Leite (che fa riferimento a Meat+Wine di Loebel), ed era in Honey From a Weed (1986) su ckbk.com. La ricetta era quasi identica, ma molto più rustica nella sua direzione. Scommetto che Loebel ha preso la loro ricetta dal libro di Patience Gray, e ti incoraggerei a dargli un'occhiata, solo per sperimentare la scrittura originale.

Loebel's ci dice di usare il pepe di Caienna, quando la paprika è normalmente usata in Spagna. Gray usa la paprika, quindi è quello che ho scelto (lei ha 1/2 cucchiaino di paprika, quindi ho medi a 1/8 di cucchiaino caldo e 1/4 di cucchiaino dolce). Per renderlo un autentico stufato catalano, usa la paprika. Un'altra differenza interessante è che Gray utilizza 50 grammi di cioccolato AMARO (più del doppio di quello richiesto qui, ma senza zucchero). Sarebbe interessante provare questo metodo in futuro (questa volta non mi sentivo così audace e non volevo allontanarmi TROPPO dall'istruzione).

AFFAMATO DI PI?

Se fai questa ricetta, scatta una foto e hashtag #LeitesCulinaria. Ci piacerebbe vedere le tue creazioni su Instagram, Facebook e Twitter.


Uova di Quaglia in Nidi di Hash Brown

Questo post può contenere link di affiliazione. Si prega di leggere la mia politica di divulgazione.

Queste uova di quaglia in nidi Hash Brown guarnite con rosmarino fresco sono una deliziosa colazione destinata a stupire la tua famiglia o i tuoi amici. Perfetto per il brunch o la colazione.

Proprio quando pensavo di aver usato le ultime uova di quaglia che mio marito ha comprato, è andato a prenderne altre! Quindi torniamo al tavolo da disegno per cercare di capire cos'altro fare con loro. Adoro le uova di quaglia, penso che siano adorabili, ma la cosa che mi infastidisce davvero è spaccarle. Bisogna davvero stare attenti a non romperli, perché sono molto minuscolo.

Beh, le uova sono perfette per colazione, chiunque lo sa, quindi ho pensato che fare nidi con hash Browns sarebbe stato così carino e adorabile. Fare il nido è davvero facile, ho praticamente solo grattugiato delle patate, ho aggiunto un uovo e del parmigiano per insaporire in più e ho riempito gli stampini con il composto di patate, premendo al centro per fare spazio alle uova. Ho cotto gli hash browns per circa 20-30 minuti o fino a quando non sono diventati marroni. Come puoi vedere in questa foto ho usato i miei piccoli stampini e sono riuscito a rompere 3 uova in ogni nido. Probabilmente avrei potuto adattarmi 4 uova in ciascun. Quindi, dopo aver rotto le uova, cuoci per altri 5 minuti circa finché le uova non saranno cotte secondo le tue preferenze. Ho pensato che sarebbe stata una grande idea aggiungere un po' di rosmarino intorno al bordo degli stampini solo per l'effetto extra speciale.

Non sono questi i nidi per la colazione più carini che tu abbia mai visto. Penso che sia un'ottima idea e sarebbero perfetti per un brunch. Quindi la prossima volta che fai un brunch a casa tua, prova questi nidi di hash browns con le uova.

Per altre ricette con uova di quaglia, prova queste:

Se provi questa ricetta, faccelo sapere! Lascia un commento, votalo e tagga una foto #jocooks su Instagram così possiamo vederlo. Mi piace sempre vedere cosa combinate!


  • 2 cucchiai di burro, ammorbidito
  • 2 libbre piccole patate dorate o gialle Yukon, pulite
  • 2 porri piccoli, privati ​​delle estremità, tagliati a metà nel senso della lunghezza
  • 1 tazza di prugne tagliate a metà o in quarti
  • 2 1/2 tazze di brodo di pollo
  • 1 tazza di panna (da montare)
  • 2 spicchi d'aglio, tritati
  • 2 cucchiai di erba cipollina fresca tritata, più altro per guarnire
  • Sale, pepe macinato fresco a piacere

Usa 1/2 cucchiaio di burro per rivestire una teglia quadrata profonda da 8 pollici.

Affettate le patate il più sottilmente che potete. Questo è un buon posto per usare un mandolino, se ne hai uno.

(Se si lavora in anticipo, immergere le patate a fette in una ciotola di acqua fredda per coprirle, in modo che non anneriscano. Le patate a fette rimarranno nell'acqua per diverse ore a temperatura ambiente.)

Lavate bene i porri e asciugateli.

Affettare sottilmente i porri. (I porri affettati possono essere refrigerati coperti per diverse ore.)

Sciogliere il restante 1 1/2 cucchiai di burro in una padella grande a fuoco medio.

Cuocere e mescolare fino a quando sono morbidi ma non dorati, circa 5 minuti.

Mescolare le prugne e mettere da parte il composto per un massimo di un'ora.

Mescolare il brodo di pollo, la panna e l'aglio in una casseruola grande (3 quarti).

Scolare bene le patate e aggiungerle alla padella.

Scaldare a fuoco medio fino a quando la miscela raggiunge un leggero bollore.

Riduci il fuoco e cuoci, mescolando di tanto in tanto, fino a quando la miscela di brodo non si addensa leggermente e le patate sono quasi tenere, da 5 a 10 minuti.

Usa una schiumarola per trasferire metà delle patate nel piatto preparato.

Distribuire uniformemente il composto di porri sulle patate.

Cospargere con erba cipollina, sale e pepe.

Versare il restante composto di patate sui porri. Liscia la parte superiore.

Versare il composto di panna rimanente sulle patate fino a quando il liquido non è uniforme con le patate. (Potresti avere del liquido avanzato.)

Condire con sale e pepe.

Cuocere senza coperchio fino a quando le patate sono tenere (prova con un coltello) e la parte superiore è dorata, da 40 a 60 minuti.


Guarda il video: Resep RENDANG Kentang Spesial SUper Enak dan Praktis Rasanya Mantull (Giugno 2022).