Semi di papavero Kolache

Ingredienti

  • Da 4 a 4-1/2 tazze di farina per tutti gli usi, divise
  • 1 confezione di lievito secco attivo
  • 1/2 cucchiaino di macis macinato o noce moscata macinata
  • 1 tazza di latte
  • 1/2 tazza di burro
  • 1/4 tazza di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di scorza di limone
  • Ripieno di semi di papavero in scatola (o fai da te*)
  • Uvetta (opzionale)
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte

*Ripieno di semi di papavero (se vuoi fare il tuo ripieno, altrimenti puoi usare quello in scatola)

  • 1 tazza di semi di papavero
  • 1/2 tazza di latte
  • 1/4 tazza di miele
  • 1/3 di tazza di datteri tritati
  • 1/3 di tazza di noci tritate
  • Un pizzico di cannella

Metodo

1 Unire 2 tazze di farina, il lievito e la noce moscata o il macis in una grande ciotola. Accantonare.

2 Preparare l'impasto: In una casseruola media scaldare e mescolare 1 tazza di latte, 1/2 tazza di burro, lo zucchero semolato e il sale fino a quando non è caldo (da 120 ° F a 130 ° F) e il burro si scioglie quasi.

Aggiungere il composto di latte al composto secco insieme alle due uova e all'estratto di vaniglia. Sbattere con un miscelatore elettrico a velocità medio-bassa per 30 secondi, raschiando costantemente il lato della ciotola. Sbattere ad alta velocità per 3 minuti. Incorporare la scorza di limone e quanta più farina possibile.

3 Impastare e far lievitare: Girare impasto su una superficie leggermente infarinata. Impastare abbastanza farina rimanente per ottenere un impasto moderatamente morbido, liscio ed elastico (da 3 a 5 minuti in totale). Mettere l'impasto in una ciotola leggermente unta, girando una volta per ungere la superficie. Coperchio; far lievitare in luogo tiepido fino al raddoppio (da 1 a 1-1/2 ore).

4 Preparare il ripieno: Se stai preparando il ripieno di semi di papavero da zero, unisci gli ingredienti del ripieno in una casseruola. Cuocere a fuoco basso finché non si addensa, mescolando spesso. Mettere da parte il ripieno a raffreddare.

5 Schiacciare l'impasto. Girare impasto su una superficie leggermente infarinata. Dividere l'impasto a metà. Coperchio; lasciate riposare 10 minuti. Imburrare 2 teglie.

6 Stendere la pasta, tagliarla a quadrati: Arrotolare ogni metà di pasta in un rettangolo di 16x8 pollici, di circa 1/8 di pollice di spessore. Tagliare ogni rettangolo in 8 quadrati 4x4.

7 Aggiungere il ripieno, piegare e premere gli angoli dell'impasto: Metti un cucchiaio abbondante di ripieno di semi di papavero al centro di ogni quadrato. Se lo desideri, aggiungi un po' di uvetta sulla parte superiore del ripieno. Spennellare i quattro angoli di ogni quadrato con acqua. Disegna gli angoli verso l'alto e premi delicatamente insieme. Fissare con uno stuzzicadenti.

8 Seconda lievitazione: Mettere su teglie ben unte, a 2 pollici di distanza. Coperchio; far lievitare in luogo tiepido fino quasi al raddoppio (35 minuti circa).

9 Spennellare con l'uovo sbattuto: Spennellare con un uovo sbattuto con un uovo sbattuto con un cucchiaio di latte.

10 Infornare: Cuocere in forno a 375 ° F per 12-15 minuti o fino a doratura.

Trasferimento su rastrelliere; raffreddare completamente. Rimuovere gli stuzzicadenti.

Ciao! Tutte le foto e i contenuti sono protetti da copyright. Si prega di non utilizzare le nostre foto senza previa autorizzazione scritta. Grazie!


Kolacky ceco con ripieno di semi di papavero

I kolacky cechi sono rondelle di pasta sfoglia al formaggio cremoso marrone dorato ripiene di un ripieno di semi di papavero zuccherato. Sono un'aggiunta perfetta al tuo piatto di biscotti di Natale!

In qualità di Associato Amazon, guadagno dagli acquisti idonei.

Questi delicati rotolini di pasta al formaggio cremoso sono riempiti con un ripieno di semi di papavero appena sufficiente. Una spolverata di zucchero a velo è il tocco finale.

Questi biscotti ripieni di marmellata sono un'aggiunta perfetta al tuo piatto di biscotti di Natale.

Quando mio suocero ceco, che chiamiamo Deda (in ceco per nonno), è morto diversi anni fa, ha lasciato un buco nella famiglia, nei nostri cuori e anche nelle nostre pance.

Credo che le prime parole che Deda mi ha detto quando ci siamo incontrati sono state: "Ho sentito che ti piace cucinare".

Mi ha subito messo al lavoro aiutandolo a cucinare un banchetto festivo per la famiglia. (Non preoccuparti, ero elettrizzato! Niente che amo di più che cucinare insieme a un maestro.)

Deda amava cucinare piatti di carne, frittelle di patate e una ricca zuppa fredda di cetrioli. Era un grande fan di qualsiasi cosa carnosa, salata o grassa.

Sottaceti, formaggio, acciughe e salumi sono i protagonisti di molti dei famosi piatti salati di Deda.

Il suo grasso da cucina preferito era lo strutto. E se non era strutto, doveva essere un buon burro vecchio stile.

Anche a Deda piaceva fare i dolci. Una delle mie ricette di biscotti preferite che uscivano sempre a Natale era questa ricetta per il kolacky.

Sono così felice che mi abbia insegnato a fare questi deliziosi pasticcini. È quasi come sentire un piccolo pezzo di lui con noi durante le vacanze.


Kolache ai semi di papavero - Ricette

Per l'impasto

Sciogliere il lievito con 1 cucchiaino di zucchero in acqua tiepida.

In una ciotola, sbattere insieme lo zucchero rimanente e l'accorciamento. Aggiungere la farina e aggiungere le uova 1 per 1. Aggiungere il sale e il latte evaporato e mescolare. Aggiungere il latte tiepido e il composto di lievito.

Usando un gancio per impastare su una macchina da pasticceria, sbattere lentamente in 2-3 tazze di farina 1 tazza alla volta fino a quando l'impasto è liscio ed elastico. Se lavori a mano, usa un cucchiaio di legno per incorporare la farina e sbattere fino a che liscio. Lasciare riposare per circa 5 minuti, quindi sbattere ancora fino ad ottenere un impasto elastico e lucido.

Coprire l'impasto in una ciotola con un canovaccio e lasciare lievitare per 1 ora. Quando dopo 1 ora sarà raddoppiato di volume, schiacciatelo. Coprite la ciotola e lasciate lievitare ancora per altri 30 minuti.

Stendere l'impasto su un tavolo infarinato ad uno spessore di circa 1 pollice. Tagliare con un tagliabiscotti e adagiare su una teglia unta. Imburrare ogni rotolo e lasciare lievitare per circa 20 minuti.

Fare un piccolo incavo al centro di ogni rotolo e riempirlo con un po' di ripieno di semi di papavero. Lasciar lievitare per circa 15 minuti.

Cuocere per circa 20 minuti o fino a doratura.

Ripieno di semi di papavero

Scaldare il latte fino a quando non arriva a bollore. Mescolare i semi di papavero con lo zucchero, la farina e il sale e aggiungere lentamente al composto di latte. Far bollire lentamente a fuoco basso, mescolando continuamente, finché non si addensa. Aggiungere altro latte se il composto è troppo duro. Aggiungere il burro e la vaniglia. Raffreddare completamente prima dell'uso.

Strofinare tutti gli ingredienti insieme fino a quando non assomiglia alla sabbia. Conservare in freezer fino al momento dell'uso.


Riepilogo della ricetta

  • ½ libbra di semi di papavero
  • ¾ tazza di zucchero bianco
  • 1 cucchiaio di burro, fuso
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • ½ tazza di latte caldo
  • 1 (.25 once) pacchetto lievito secco attivo
  • ½ tazza di acqua calda (100 gradi F/38 gradi C)
  • 2 cucchiai di zucchero bianco
  • 2 tazze di farina per tutti gli usi, o più se necessario
  • ½ cucchiaino di sale
  • tazza di burro
  • 1 uovo, separato - bianco riservato

Metti i semi di papavero in un robot da cucina e frulla finché i semi non sono macinati, circa 1 minuto.

Mescolare i semi di papavero con 3/4 di tazza di zucchero, 1 cucchiaio di burro fuso, succo di limone e latte caldo in una ciotola, mescolare per unire. Coprire il ripieno di semi di papavero e conservare in frigorifero mentre si prepara il pane (il ripieno si adeguerà e si addenserà mentre si raffredda).

Mescolare il lievito con l'acqua e 2 cucchiai di zucchero in una piccola ciotola. Lasciar riposare finché il lievito non forma uno strato cremoso.

Sbattere la farina con il sale in una ciotola usare un tagliapasta per tagliare 1/4 di tazza di burro nella miscela di farina fino a quando la miscela non assomiglia a briciole grossolane.

Versare il composto di lievito e tuorlo d'uovo nella miscela di farina e mescolare per ottenere un impasto morbido.

Rovesciare l'impasto su un piano di lavoro infarinato e impastare fino a renderlo liscio e leggermente elastico, circa 5 minuti. Se l'impasto è troppo appiccicoso, impastare più farina, circa 2 cucchiai alla volta.

Tagliare la pasta in 2 pezzi uguali. Stendi ogni pezzo in un rettangolo di 12x16 pollici.

Distribuire metà del ripieno di semi di papavero su ogni rettangolo, lasciando un bordo di 1 pollice. Ripiegare il bordo da 1 pollice sopra il ripieno su tutti i lati e premere verso il basso.

Prendi il lato più corto di un rettangolo di pasta e arrotolalo come un rotolo di gelatina, ripeti con il secondo rettangolo. Unisci le estremità o piegale sotto per evitare che il ripieno fuoriesca.

Foderare una teglia con carta da forno adagiare i rotoli con la cucitura rivolta verso il basso sulla teglia e lasciar lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio, circa 1 ora.

Preriscaldare il forno a 350 gradi F (175 gradi C).

Sbattere l'albume in una ciotola fino a renderlo spumoso, spennellare i rotoli con l'albume sbattuto.

Cuocere in forno preriscaldato fino a doratura scura in superficie, da 30 a 40 minuti. Togliere dal forno e coprire i rotoli con un canovaccio da cucina pulito fino a quando non si raffreddano per mantenere la crosta morbida. Fate raffreddare completamente prima di affettare.


Festeggia le vacanze con il tradizionale Kolache ungherese

Hai mai avuto Kolache? È un dolcetto dell'Europa centrale (ungherese, ceco, ucraino, ecc.) A base di una ricca brioche ripiena di noci zuccherate o ripieno di semi. Ed è DELIZIOSO!

Nella casa di mio marito che cresceva, questa era la colazione ogni mattina di Natale. Puoi gustarlo in qualsiasi momento dell'anno, ma poiché l'unica volta che mia suocera lo fa è a dicembre, lo associo automaticamente al Natale.

Quando ne ho dato un piatto alla mia vicina, ha detto che l'avrebbe preparata per la mattina del Ringraziamento.

Ma puoi prepararlo per il brunch di Pasqua o per la festa della mamma, o per il tè pomeridiano o il dessert.

La ricetta è semplice, ma ci sono due LUNGHE lievitazioni.

Per prima cosa fai lievitare l'impasto durante la notte in frigorifero e poi un'altra lievitazione prima di passare in forno. Se vuoi un impasto leggero e arioso, non lesinare su nessuno di questi.

Dove trovare il ripieno?

Mentre puoi fare i ripieni da zero, mia suocera usava sempre premade. Di solito puoi trovarli con i ripieni della torta del tuo negozio di alimentari, in un pizzico, ritirarli online (mandorla o semi di papavero).


Semi di papavero kolaches

La prima volta che ho provato un kolache con ripieno di semi di papavero è stato in una minuscola stazione ferroviaria sulla strada per visitare la città natale di un amico a poche ore da Praga. Le varietà di frutta e formaggio contadino che sceglievo di solito erano esaurite e, nel disperato bisogno di qualcosa di dolce, ho ordinato il mio primo makový koláček (kolache di semi di papavero). Non ero sicuro di cosa aspettarmi dato che avevo solo semi di papavero in piccole quantità (sui bagel o nei muffin), ma il kolache aveva la giusta dose di dolcezza e un sapore leggermente nocciolato di cui mi sono subito innamorata!

Fare kolaches

L'impasto dolce per questi kolaches è fatto con lievito secco attivo e, sebbene sia facile da lavorare, avrai bisogno di un po' di tempo per farlo lievitare in diversi passaggi. Dopo aver formato l'impasto e averlo impastato fino a renderlo morbido ed elastico, coprirlo e lasciarlo riposare per due ore o fino al raddoppio. Quindi puoi stendere l'impasto fino a raggiungere uno spessore di circa ½ pollice (1,5 cm) e utilizzare i tagliabiscotti o i tagliabiscotti per ritagliare piccoli cerchi di circa 2,5 pollici (6 cm) di diametro. Adagiate i vostri kolaches su teglie foderate con carta da forno e fateli lievitare una seconda volta (dovrebbero bastare circa 45 minuti).

Dopo la seconda lievitazione, puoi formare un ampio rientro al centro di ogni kolache. L'impasto si gonfierà nel forno, quindi le rientranze dovrebbero essere abbastanza grandi con un sottile anello di pasta attorno ai bordi. Sbattere leggermente un uovo con un cucchiaio d'acqua e spennellare il composto su ogni kolache —, questo aiuterà a dare loro un bel colore marrone dorato. Quindi basta riempire le rientranze con il ripieno di semi di papavero, guarnire con una mandorla sbollentata (se usata) e poi infornare per circa 20 minuti o fino a quando i tuoi kolaches non saranno dorati!

Semi di papavero!

Prima di fare questi kolaches, l'unica volta che li ho cucinati con i semi di papavero è stato quando ho preparato i muffin ai semi di papavero al limone. E mentre i semi di papavero aggiungono un po' di consistenza ai muffin, non credo che si ottenga davvero quel delizioso sapore di nocciola a meno che non si faccia qualcosa con una buona quantità di semi minuscoli (come questo ripieno)!

Per preparare il ripieno, devi prima macinare finemente i semi di papavero interi fino a ottenere una consistenza pastosa. Ho usato un macinacaffè, ma andrebbero bene anche un macinaspezie o un mortaio con pestello. Assicurati di non saltare questo passaggio: i semi di papavero interi non si attaccano bene e il ripieno si sfalda. Una volta che i semi di papavero avranno assunto la giusta consistenza, ti basterà scaldarli in un pentolino con il latte, lo zucchero a velo, i datteri tritati e alcune spezie per circa cinque minuti o finché non si addensa. È così facile!

Dopo aver aggiunto ai kolaches qualche cucchiaio di ripieno di semi di papavero, mi piace guarnirli con una mandorla pelata, come li ho sempre acquistati in Cechia. Fornisce un po' di contrasto e un po' più di texture, ma è completamente opzionale.

E se stai cercando altri modi per utilizzare i semi ricchi di fibre, prova ad aggiungerli nelle torte, mescolandoli in un condimento per l'insalata o usali come condimento croccante per focaccine o altre torte salate!


Kolache (Kolace)

Ecco una ricetta per koláče, dolci tipici slovacchi (e cechi e moravi). Qui negli Stati Uniti, questa parola, o almeno la sua versione inglese, kolache è venuto a significare gli involtini di noci e semi di papavero. Ma questo non è del tutto corretto. La parola koláč (la forma singolare) è un termine generico per qualsiasi cosa dolce e al forno – una sorta di simile torta in inglese. Gli involtini di noci e papavero si chiamano orechovník e makovnik. Ma anche il significato moderno slovacco non è corretto. Nel passato, koláče (la forma plurale) si riferiva a pani circolari con ripieno dolce nel mezzo. Questa storia è ancora conservata nel nome stesso. La parola koláč condivide una radice con kolo e koleso, entrambi significano a ruota. E, naturalmente, questi termini derivano sicuramente da una lingua ancora più antica (il greco forse?).

Questi vecchi dolci da forno circolari tradizionali sono popolari a fiere (jarmoky). La mia città natale di Banská Bystrica è famosa per una grande fiera, Radvanský jarmok. Si dice che questa antica fiera sia il re delle fiere. E per una buona ragione. Si tiene a settembre da ormai oltre 340 anni! Tutto ebbe inizio nel 1655, quando un villaggio di Radvaň tenne il suo primo mercato. Da allora molto è cambiato, il villaggio si è fuso con la città per diventare uno dei suoi “sobborgi”: Radvaň è oggi una delle due principali parti residenziali (chiamata sidlisko, l'altro è Sásová all'estremità nord). La fiera è anche migrata nel centro della città e ora si tiene in concomitanza con i “Banská Bystrica Days“. Ma è ancora un ottimo posto per trovare artigianato unico e assaggiare varie prelibatezze culinarie. In quell'articolo, nella seconda foto dall'alto, puoi vedere un'altra offerta popolare alle fiere slovacche: i cuori di pan di zenzero. Questi sono sempre riccamente decorati e talvolta contengono anche uno specchio cotto nell'impasto. Questi cuori venivano dati dai ragazzi ai loro cari e in passato gli specchi non erano così comuni come lo sono ora, quindi erano molto apprezzati. Questa è almeno la spiegazione che mi è stata data…

Ingredienti: pasta lievitata dolce, i tuoi condimenti preferiti (marmellata di prugne, semi di papavero, noci e formaggio contadino sono tradizionali)
Ripieno di semi di papavero/noci: semi di papavero/noci macinati, zucchero a velo, latte
Ripieno Tvaroh: formaggio contadino, zucchero a velo, uvetta, uova
Tempo di preparazione: 1 ora, più qualche ora per la lievitazione dell'impasto

Iniziate preparando la pasta lievitata dolce (clicca sul link per la ricetta). Mentre l'impasto lievita, preparate il vostro ripieno preferito. Dai un'occhiata alla ricetta del rotolo di semi di papavero per il ripieno di papavero e noci e la ricetta della torta tvaroh per il ripieno di formaggio del contadino. ho anche usato marmellata di prugne (slivkový lekvár), che ho trovato in un negozio di alimentari russo sotto “burro di prugne”. Troverai anche i passaggi per preparare questi stessi ripieni nella ricetta della torta della vigilia di Natale.


Una volta che l'impasto sarà pronto, trasferitelo su una spianatoia spolverata e stendetelo ad uno spessore di circa 4 mm.


Quindi prendi un bicchiere alto e spolvera il bordo con la farina. Capovolgi il bicchiere e usa un movimento rotatorio per ritagliare un cerchio. Quindi giralo con il lato destro verso l'alto e usa la base piatta per premere i bordi. Oppure usa un cucchiaio, le dita o anche una fantasiosa pressa per kolache. Metti il ​​tuo condimento preferito nella fossetta.


Trasferisci il ripieno kolache su una teglia unta. Spennellare i bordi con tuorlo d'uovo. Lasciare lievitare mentre preriscaldate il forno a 400F. Cuocere per circa 15 minuti fino a quando i bordi diventano di un colore marrone chiaro. Il seme di papavero koláč è andato in forno da solo: la mia teglia era piena di un rotolo di noci, buchty e tvarožník. Semplicemente non c'era spazio per questo!


E questo è tutto, fatto in casa koláče. Divertiti!

E per una versione leggermente diversa, dai un'occhiata alla ricetta di Alena.

Su Twitter o Facebook? Connettiti con noi. Preferisci la posta elettronica? Iscriviti alla newsletter.


Kolache ai semi di papavero - Ricette

Keto Semi di Papavero Kolaches

Sapevi che il ripieno di semi di papavero zuccherato è piuttosto tradizionale nelle culture dell'Europa orientale? Perché non dovrebbe? È delizioso e sorprendente! Non sarebbe una sorpresa se fosse famoso anche negli Stati Uniti. E, naturalmente, ne abbiamo realizzato una versione keto! Ecco i nostri Kolaches ai semi di papavero Keto!

Ingredienti:

Per il pane:
1 Mix di pane alla chetonia
2 uova
2 cucchiai di burro, temperatura ambiente
½ tazza Swerve
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio di lievito istantaneo

Per il ripieno:

Unire tutti gli ingredienti e impastare il pane secondo le indicazioni sulla confezione. Lasciar riposare l'impasto, coperto, per 60 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno di papavero:

Macinare i semi di papavero in un frullatore con circa metà della panna. Mettere la miscela di semi di papavero e la panna rimanente in una casseruola pesante e portare a ebollizione a fuoco medio-alto. Ridurre il fuoco a sobbollire e incorporare lo Swerve e l'estratto di mandorle. Fate sobbollire per un minuto o due. Si addenserà raffreddandosi.

Dopo il riposo, stendere l'impasto in un rettangolo di 12 X 12 circa. Dividere l'impasto in 12 quadrati. Usando il pollice, fai un rientro nei quadrati. Metti un cucchiaino sano o giù di lì nell'impronta digitale.

Coprite e lasciate lievitare per 1 ora.

Spennellare con l'uovo sbattuto. Cuocere su una teglia foderata di pergamena, da 15 a 20 minuti o fino a doratura e deliziosa! Ecco! Goditi i tuoi kolaches ai semi di papavero Keto!

Ecco i valori nutrizionali di questa ricetta:

Porzioni: 12
Calorie: 219
Grasso: 15 g
Proteine: 15g
Carboidrati netti: 2g

La zia Ger è il nostro capo chef dietro Ketonia responsabile della creazione dei deliziosi prodotti Ketonia che conosci e ami. Geri si sforza di creare ricette deliziose e keto-friendly, oltre a keto-fy i tuoi cibi preferiti per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi e goderti il ​​viaggio cheto.

Quando provi le nostre ricette, condividi le tue foto e taggaci sui social media! (@KetoniaFoods)

Facci sapere cosa ne pensi delle ricette e quali piatti o dolci ti piacerebbe vedere zia Ger keto-fy. Adoriamo vedere la famiglia Ketonia amare sia le ricette che i nostri prodotti. Ragazzi siete sempre la nostra priorità numero uno!

Affamato di più? Scopri di più sulle ricette Keto di zia Ger qui:

Vuoi saperne di più sulla dieta chetogenica? Per raggiungere i tuoi obiettivi con cheto, è importante comprendere i dettagli dello stile di vita chetogenico. Dai un'occhiata ai nostri articoli del centro di apprendimento per comprendere Keto qui.

Vuoi essere il primo a conoscere nuove ricette, saldi, sconti e omaggi? Iscriviti alla nostra mailing list e diventa un VIP Ketoniano. Iscriviti qui!


Riepilogo della ricetta

  • ½ libbra di semi di papavero
  • 1 tazza di latte
  • tazza di margarina
  • ¾ tazza di zucchero bianco
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova, sbattute

Macinare i semi di papavero in un macinino o macinacaffè.

Unire il latte, la margarina e lo zucchero in un pentolino. Cuocere a fuoco basso, mescolando spesso, finché lo zucchero non si sarà sciolto. Versare gradualmente circa metà del latte caldo nelle uova sbattute, mescolando continuamente. Rimettere il composto di uova e latte nella casseruola.

Continuare a cuocere e mescolare fino a quando il composto inizia ad addensarsi e ricopre il dorso di un cucchiaio di metallo. (Fai scorrere il dito sul cucchiaio rivestito: dovrebbe tracciare una linea chiara.) Aggiungi i semi di papavero e mescola bene per amalgamare.

Togliere dal fuoco raffreddare prima dell'uso. Conservare il ripieno non utilizzato in frigorifero per un massimo di cinque giorni.


Rotolo di semi di papavero e noci (Makovník a Orechovník)

Una volta che l'impasto è pronto, è abbastanza facile girarlo sulle prelibatezze slovacche, gli involtini di papavero e noci, makovnik e orechovník. O almeno mia nonna lo faceva sembrare davvero facile. Questi due pasticcini sono identici tra loro, tranne per il fatto che hanno un ripieno diverso.


Inizia preparando il ripieno. Per il rotolo di semi di papavero, ti servirà papaveri macinati (mletý mak). Per questo, avrai bisogno di un macina semi di papavero (mlynček na mak). Questi funzionano spingendo i papaveri tra un alloggiamento e un piatto rotante. Puoi trovarli online, quindi questo è probabilmente il miglior punto di partenza. In alternativa, puoi saltare tutti questi passaggi e utilizzare il ripieno della torta di semi di papavero che si trova nella sezione cottura. Personalmente non mi piace molto, perché penso che sappia più di sciroppo di mais che di papavero. Abbiamo usato 100 g di papaveri. Questo non era abbastanza silenzioso, come vedrai nel prodotto finale di seguito. Quindi peccare dal lato liberale. Non puoi mai avere troppo della cosa buona, giusto?


Aggiungere zucchero (cukor) a piacere e anche qualche goccia di latte (mlieko). Vuoi che il ripieno abbia la consistenza di una salsa densa. Anche mia nonna l'ha messo sul fuoco per qualche minuto per scaldarsi.


Il ripieno di noci è fatto esattamente allo stesso modo, tranne che si usa noci macinate (orechy). Di nuovo, aggiungi zucchero da gustare e un po' di latte. Riscaldare la miscela sul fornello.


Passate l'impasto un paio di volte con il mattarello, poi aiutatevi con le mani per appiattirlo ancora un po'. Vedi la ricetta di tvaroznik per le foto di questo passaggio. Quindi farcire con il ripieno. Mia nonna ha iniziato con il rotolo di noci, orechovník. Ungere leggermente la parte superiore con olio.


Quindi prendi un'estremità dell'impasto “pancake” e arrotolalo in un tubo. Adagiatela su una teglia unta, la parte arrotolata verso il basso (l'opposto di quanto mostrato nella foto a destra, l'abbiamo girata prima di infornare). Sto usando il mio dito qui per darti un'idea della scala.


Makovník (il rotolo di semi di papavero) è fatto allo stesso modo, tranne per il ripieno di semi di papavero.


Quindi ungere leggermente la parte superiore di ogni rotolo con una spazzola da forno. Quindi mettere da parte qualche minuto per far lievitare.


Il cottage di mia nonna ha solo una stufa a legna. Ho trovato questa cucina davvero ordinata – non diventa molto più tradizionale di questa! Ecco Paľo, l'amico di mia nonna, che mette un po' più di legna nella stufa. Ma per le cucine più moderne, vuoi riscaldare la tua stufa piuttosto in alto, 400-425F. Infornare gli involtini per neanche 30 minuti, girandoli a metà. Sono pronte quando l'esterno diventa dorato. Puoi ridurre il calore quando iniziano a ingiallire. Dopo averli tolti, spennellate la superficie con l'olio. Questo ammorbidirà la crosta.


E il gioco è fatto. Mia nonna lo faceva sembrare così facile. Come puoi vedere, il rotolo di semi di papavero è un po' avari sul ripieno. Come ho detto sopra, non ne abbiamo fatto abbastanza. Questi panini sono deliziosi con una tazza di tè o caffè.

Su Twitter o Facebook? Connettiti con noi. Preferisci la posta elettronica? Iscriviti alla newsletter.


Kolache ai semi di papavero - Ricette

Per l'impasto…vedi “Kolache – Impasto”. La maggior parte di queste ricette ha avuto origine in Cecoslovacchia e fu portata in America da mia nonna alla fine dell'ottocento. Nel corso degli anni sono state apportate modifiche per soddisfare i requisiti degli ingredienti moderni. Per fare l'autentico ripieno di semi di papavero avrai bisogno di un tritacarne. Puoi trovarne uno su Internet, circa $ 40. Ci sono altri metodi per questo e esaminerò quelli nelle direzioni. Ogni famiglia ceca ha la sua versione di ripieni e impasti…questo è il nostro…e credo sia il più autentico. Non proverei a fare i kolaches a meno che tu non abbia familiarità con l'impasto di lievito in quanto sono difficili.

Fonte: Millie Vasek Bartek, Linda Bartek Coker

  • TOPPING DI BRICIOLE "POSIPKA":
  • 1 tazza di farina
  • 1 1/2 tazze di zucchero
  • 1 stecca di margarina o burro fuso.
  • -
  • FARCITURA ALLA CILIEGIA:
  • 16 once possono crostata di amarene rosse snocciolate e impregnate d'acqua
  • 1 tazza di zucchero
  • 1/2 stecca di margarina
  • 3 cucchiai colmi di tapioca minuta
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • colorante alimentare rosso (facoltativo)
  • -
  • RIPIENO DI PRUGNE o RIPIENO DI MELE:
  • Confezione da 16 once di prugne secche snocciolate O mele
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 tazza di zucchero
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 3 cucchiai di latte in scatola
  • -
  • FARCITURA ALL'ALBICOCCA o FARCITURA ALLA PESCA:
  • Confezione da 12 once albicocche secche O pesche
  • 1 tazza di zucchero
  • Barattolo da 8 once confettura di albicocche o confettura di pesche
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 2 cucchiai di margarina
  • -
  • continua
  • -
  • -
  • -
  • RIPIENO DI ANANAS:
  • 16 once possono ananas schiacciato
  • 1/2 stecca di margarina
  • 3 cucchiai di latte in scatola
  • 1/2 tazza di zucchero
  • 1 cucchiaio colmo di farina
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • -
  • RIPIENO DI FORMAGGIO:
  • 8 once di ricotta piccola cagliata
  • 8 once di crema di formaggio
  • 2 tuorli d'uovo
  • 1 cucchiaio colmo di farina
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1/2 cucchiaino di scorza di limone (facoltativo)
  • 1/2 tazza di zucchero
  • 1 cucchiaio colmo di tapioca minuta
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • -
  • FARCITURA AI SEMI DI PAPAVERO:
  • 1 tazza di semi di papavero, macinati (vedi le istruzioni per le opzioni)
  • 1 1/2 tazze di latte
  • 1/2 tazza di zucchero
  • pizzico di sale
  • 1/2 stecca di margarina
  • 2 cucchiai colmi di farina
  • 1/2 tazza di panna dolce
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • -
  • SALSICCIA:
  • Eckrich Skinless Polish Kielbasa OPPURE la tua salsiccia polacca preferita, precotta

CRUMB TOPING: assomiglia al condimento sopra una “ torta di mele olandese”. impastare la farina con lo zucchero e aggiungere la margarina sciolta, quanto basta per renderla friabile e burrosa, ma non molliccia. Questo dovrebbe essere posizionato sul ripieno di kolache mentre riempite ogni teglia prima della cottura e della lievitazione finale. Avrai comunque voglia di spennellare con la panna e cospargere di zucchero come indicato nella ricetta dell'impasto Kolache –.

SUGGERIMENTO: Preparare i ripieni il giorno prima, non refrigerare, ad eccezione del ripieno di formaggio, devono essere a temperatura ambiente o l'impasto non si alzerà intorno al ripieno freddo…togliere il formaggio dal frigorifero prima di fare l'impasto così anche questo verrà a posto temperatura Inoltre, non riempire i semi di papavero il giorno prima, diventa troppo denso in frigo e si inacidisce se lasciato fuori, quindi viene preparato di solito mentre il mio impasto sta facendo la sua prima lievitazione. Ovviamente puoi acquistare ripieni di torta in scatola anche speciali “Solo” ripieni di marca…Non penso che abbiano un sapore buono come quelli che farai. Se scegli di utilizzare i ripieni in scatola, per favore condisci e “doctor” aggiungendo margarina extra, panna/latte in scatola, vaniglia e/o cannella se richiesto nella mia ricetta. Inoltre, se decidi di preparare l'impasto da 12 dozzine, vorrai raddoppiare o addirittura triplicare alcune delle tue ricette di ripieno preferite. Quando raddoppi o triplichi, non devi sempre raddoppiare o triplicare gli altri ingredienti richiesti per il gusto e regolare lo zucchero e gli altri ingredienti man mano che procedi.

RIPIENO DI CILIEGIE: Portare le ciliegie a fuoco lento. Mescolare insieme farina, zucchero e tapioca. Aggiungi alle ciliegie. Aggiungi la margarina. Portare a ebollizione lenta e cuocere, mescolando per circa 10 minuti o fino a quando non si addensa. Aggiungi la vaniglia. Assaggia mentre vai. Se stai aumentando la quantità non avrai bisogno di una maggiore quantità di margarina, assaggia la dolcezza prima di aggiungere l'intera quantità di zucchero e potrebbe essere necessario aggiungere più farina e/o tapioca per addensare.

RIPIENO DI PRUGNE O MELE: Mettere le prugne o le mele in una casseruola capiente e coprire con acqua. Cuocere per circa 1 ora o finché sono teneri, aggiungendo acqua se necessario per mantenere le prugne appena in acqua. CUCINARE MOLTO LENTAMENTE O BRUCIERA'. Verso la fine, vorrai che parte del liquido si riduca. Fate scolare il liquido in eccesso (non dovreste averne davvero) ed eliminate i semi se non avete acquistato le prugne snocciolate. Schiacciare con lo schiacciapatate o il mixer. Aggiungere la vaniglia, la cannella, lo zucchero e la panna a piacere.

RIPIENO DI ALBICOCCHE O PESCA: Tagliare le albicocche o le pesche in pezzi molto piccoli con un paio di forbici (forbici spray con “Pam”). Mettere in una casseruola pesante e coprire con acqua. Cuocere per circa 1 ora o finché sono teneri, aggiungendo acqua se necessario. CUCINARE MOLTO LENTAMENTE O BRUCIERA'. Verso la fine, vorrai che parte del liquido si riduca. Raffreddare e scolare il succo in eccesso (non dovresti averne davvero). Schiacciare con lo schiacciapatate o il mixer. Aggiungere lo zucchero, la vaniglia, il burro e le conserve. Adeguarsi alle preferenze personali. Se pensi che sia troppo sottile, aggiungi un cucchiaio o due di Minute tapioca mentre è ancora caldo e si addenserà durante la notte.

RIPIENO DI ANANAS: Unire lo zucchero e la farina. Aggiungere all'ananas, la margarina e il latte in una casseruola pesante. Portare a ebollizione lenta e cuocere, mescolando, fino a quando non si addensa. Aggiungi la vaniglia. Adeguarsi alle preferenze personali.

RIPIENO DI FORMAGGIO: Mescolare tutti gli ingredienti insieme in un frullatore, robot da cucina o mixer. (Mi piace la consistenza usando un mixer.) La versione originale ceca richiede di usare solo ricotta a pasta secca, che è difficile da trovare in questo giorno ed età, quindi questa ricetta ha una stretta somiglianza. Mi piace molto usare metà ricotta e metà crema di formaggio e ho iniziato a farlo invece di usare solo ricotta o crema di formaggio da solo. Il resto degli ingredienti rimane lo stesso. Inoltre, di solito uso circa 16 once di ricotta e 16 once di crema di formaggio aumentando di conseguenza gli altri ingredienti. A volte la mamma aggiungeva l'uvetta a questo ripieno, se ti piace l'uvetta, puoi aggiungere l'uva passa alla mia famiglia non piace.

RIPIENO DI SEMI DI PAPAVERO: se hai un macinino, macina i semi di papavero e raddoppierai quasi il volume. alcune persone macinano in un frullatore, non ho avuto fortuna a farlo. Se non hai macinato i semi di papavero, dovrai metterli a bagno nel latte per coprirli tutta la notte in frigorifero, scolarli e seguire il resto delle istruzioni. Mettere in una padella di ferro pesante e aggiungere il latte, il sale cuocere a fuoco lento per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungere lo zucchero e la margarina e continuare a cuocere a fuoco lento per altri 30 minuti circa. Se il composto si asciuga troppo, aggiungi un po' di latte in più… e dovrai farlo. Fare una pasta di farina e panna. Aggiungere lentamente al composto di semi di papavero e continuare a cuocere fino a quando il composto diventa la consistenza di una salsa densa. Aggiungere la vaniglia e lasciare raffreddare.

Se usi semi di papavero in scatola, dovrai aggiungere vaniglia e panna, sale, ecc., per renderlo buono. La mia famiglia preferirebbe non mangiare i semi di papavero se devono mangiare quelli in scatola.

I kolaches ai semi di papavero non vengono riempiti sopra come quelli normali alla frutta, ma posti all'interno. Per fare questo, fare una palla di pasta, schiacciare in una forma piatta ovale, posizionare il ripieno al centro, chiudere o pizzicare l'impasto per creare una forma ovale da calcio. Mettere la cucitura verso il basso sulla padella e spennellare con il burro. Fai tre piccole fessure usando le forbici, se le forbici vengono tenute con l'angolazione corretta (45 gradi), otterrai tre piccole fessure a forma di “v”. Fate lievitare, infornate, spennellate con la panna e cospargete di zucchero proprio come si fa per gli altri kolaches.

SALSICCIA: Io di solito uso Eckrich Skinless Polish Kielbasa, ma puoi usare la tua salsiccia preferita. Ho tagliato pezzi lunghi da 3 a 4 pollici e poi ho tagliato la lunghezza in quarti, facendo 4 pezzi di salsiccia lunghi da 3 a 4 pollici ciascuno. Appiattire una piccola palla di pasta, mettere la salsiccia al centro, avvolgere e chiudere l'impasto intorno alla salsiccia. Mettere in padella, spennellare con il burro. Lasciar lievitare, infornare, spennellare con latte in scatola…ma NON cospargere di zucchero come si fa con gli altri kolaches.


Guarda il video: SAUSAGE AND CHEESE KOLACHES RECIPE THE SIMPLEST WAY (Gennaio 2022).